Il collaudo

NEWS DI Normative20 Gennaio 2012 ore 15:47
Il collaudo è uno strumento indispensabile per la verifica dei requisiti richiesti ad una struttura, e necessario al rilascio del certificato di agibilità.
collaudo , collaudo , calcoli , struttura

Il collaudo è quell'insieme di prove e certificazioni volte a garantire alla committenza la corretta esecuzione dell'opera e quindi il suo funzionamento.

In ambito edilizio ne esistono tre tipologie: il collaudo statico, quello amministrativo o il certificato di collaudo finale per le opere che richiedono solo D.I.A.

Il collaudo statico è normato dalla Legge n. 1086/1971 e dal D.M. n.9161/1972 e consiste nella verifica della corretta rispondenza dell'opera al progetto, tramite controllo dei calcoli strutturali, della qualità dei materiali e quindi tramite le prove di collaudo.

Tali prove, effettuabili sotto il controllo del direttore di lavori ed almeno dopo 28 giorni dal getto, si attuano attraverso l'applicazione di pesi alla struttura che generano sollecitazioni al suo interno.

Se non si verificano lesioni o fessurazioni, la struttura risponde bene e può essere rilasciato il certificato di agibilità.

Tali operazioni vengono svolte dal collaudatore, ovvero una figura professionale iscritta all'Albo da almeno 10 anni, e che viene nominato dal committente o dall'ordine nel caso in cui il committente sia anche l'impresa dei lavori.

Egli, per poter svolgere il proprio compito, si rivolge al direttore dei lavori, il quale fornisce disegni esecutivi, certificazioni dei materiali utilizzati, calcoli strutturali, ossia tutta la documentazione preliminare necessaria agli accertamenti.

Al termine delle operazioni, il collaudatore emette il verbale di visita, nel quale viene descritto il manufatto e le prove eseguite, la relazione e il certificato di collaudo nel quale si dichiara l'eventuale collaudabilità dell'opera.

Il collaudo amministrativo è, invece, obbligatorio per le opere pubbliche ma facoltativo per quelle private, e contiene tutti i documenti presenti nel collaudo statico, con la descrizione dell'opera e dei requisiti stabiliti nel capitolato speciale d'appalto: i materiali, le quantità, i prezzi, etc.

Infine il certificato di collaudo è il documento da presentare al termine dei lavori allo Sportello unico per l'edilizia in caso di opere realizzate con D.I.A.

Qualora ci si trovi dinanzi ad una committenza di tipo privato, con opere che non superino € 200.000,00, o in caso di committente pubblico con una soglia inferiore ai € 500,000,00 il collaudo viene sostituito dal certificato di regolare esecuzione.

Una volta terminate queste procedure, il direttore dei lavori può effettuare il saldo degli onorari.

riproduzione riservata
Articolo: Il collaudo
Valutazione: 3.43 / 6 basato su 7 voti.

Il collaudo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Nermarco
    Nermarco
    Giovedì 19 Ottobre 2017, alle ore 13:55
    Il direttore dei lavori, un geometra, per una dia di ampliamento del 20% non ha potuto presentare la domanda di collaudo perchè ha dimenticato di chiedere al genio civile.
    Che si deve fare?
    Marco
    rispondi al commento
  • Vincenzo
    Vincenzo
    Lunedì 17 Giugno 2013, alle ore 12:40
    Invece in caso di opere private con importo superiore ai 200.000,00?
    Come viene regolamentata l'ultimazione lavori, da che tipo di collaudo?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Il collaudo che potrebbero interessarti
Competenze di geometri e periti

Competenze di geometri e periti

Normative - Polemiche per il disegno di legge n. 1865 che mira ad ampliare in maniera arbitraria le competenze di geometri e periti.
Verifica Pressione Impianto Gas

Verifica Pressione Impianto Gas

Normative - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.
Collaudo di opere strutturali

Collaudo di opere strutturali

Normative - Dopo il completamento delle opere in cemento armato di un fabbricato, segue la fase di verifica delle strutture tramite una procedura di collaudo finale.

Collaudo statico degli edifici

Leggi e Normative Tecniche - Secondo le Norme Tecniche delle Costruzioni 08 il collaudo statico di un edificio dà il giudizio sul comportamento e le prestazioni che svolgono funzione portante.

Progettazione Strutturale

Progettazione - In caso di realizzazione di una nuova struttura o ristrutturazione di una struttura esistente, un aspetto notevole è costituto dalla progettazione strutturale.

Installazione e Collaudo Fotovoltaico

Impianti - Le condizioni standard per i pannelli solari fotovoltaici sono una intensità luminosa di 1000 W/mq e una temperatura della cella di 25°C anche per il collaudo.

Certificato acustico obbligatorio dal 2011

Isolamento Acustico - Pubblicata il 22 luglio la norma UNI 11367 che detta i requisiti per la classificazione acustica degli edifici.

Guida al CIS, il Certificato di Idoneità Immobiliare

Leggi e Normative Tecniche - Il Certificato di Idoneità Statica è uno strumento per la salvaguardia di cittadini e patrimonio edilizio esistente: per il Comune di Milano è già obbligatorio.

Affitti meno cari per chi denuncia irregolarita'

Normative - Dal prossimo 6 giugno l'inquilino che denuncera'  il proprietario che percepisce affitti in nero, avra'  diritto a un regolare contratto, a prezzo fortemente scontato.
REGISTRATI COME UTENTE
293.028 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Feltro da pittura
    Feltro da pittura...
    6.00
  • Impianti idrici Napoli
    Impianti idrici napoli...
    200.00
  • Grembiule da giardino
    Grembiule da giardino...
    6.71
  • Impianto elettrico Napoli
    Impianto elettrico napoli...
    35.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Pensiline.net
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.