Clima e giardino

NEWS DI Giardino26 Agosto 2011 ore 10:48
Il clima puo' avere effetti benefici o dannosi sul nostro giardino: vediamo quali accorgimenti adottare per evitare questi ultimi.
giardino
Arch. Carmen Granata

Effetti del clima sul giardino


Clima ideale in giardinoGli appassionati di giardinaggio sono frequentemente con lo sguardo rivolto al cielo, a scrutare le condizioni meteorologiche che si preannunciano, perchè gli effetti del clima sono, ovviamente, fondamentali per il loro lavoro.

D'altro canto, sul clima, che può avere effetti provvidenziali o assolutamente negativi sul giardino, non si può intervenire, a differenza che per altri problemi, i cui effetti sono modificabili.

La pioggia può essere troppa o troppo poca, il vento può rendere inutili molti sforzi, l'aridità può distruggere il lavoro di un anno intero, ma sono tutti eventi che non si possono evitare e che si è costretti a subire.
L'unica cosa che è possibile fare è limitarne i danni.

Gelo



Il freddo intenso causa molti danni gravi in giardino, perché può rovinare fortemente o addirittura uccidere completamente le piante.

GeloIl gelo, infatti può deteriorare la parte aerea delle piante e, se persiste, penetrare anche nel terreno e danneggiarne la parte sotterranea. L'apparato radicale, inoltre, può subire danni anche per il fatto che l'acqua contenuta nel terreno tende a ghiacciare e quindi non è in grado di irrorarlo adeguatamente.

I problemi causati dal gelo possono essere affrontati in vari modi.
I punti situati negli avvallamenti o molto riparati subiscono di più i danni del gelo, perché l'aria fredda non circola e rimane bloccato in quel posto. È sufficiente dirottarla aprendo dei varchi, oppure creando degli schermi che ne devino il flusso.

Inoltre, un muro irradia una quantità di calore sufficiente a far sì che l'area di giardino immediatamente a ridosso sia un po' più tiepida di quella circostante.
Quindi si possono mettere a dimora in prossimità dei muri le specie più delicate, in modo che siano in grado di superare l'inverno.

Vento



Il vento può provocare diversi danni alle piante collocate in giardino.
Per effetto meccanico può provocare l'abbattimento o spezzare alcune piante. Questo è dovuto soprattutto alla sua velocità, che può aumentare quando si incanala attraverso edifici oppure quando incontra ostacoli rigidi, come muri e staccionate.

VentoMa il vento può provocare anche l'inaridimento del suolo, perché è in grado di sottrarre molta umidità al terreno, anche nelle giornate con poco sole. Per rimediare si può effettuare una buona pacciamatura.

Il vento freddo, inoltre può far gelare o bruciare le piante, provocando danni prima al fogliame e poi anche ai fusti. Nei casi più gravi l'esemplare può anche morire.

Per porre rimedio ai danni provocati dal vento la soluzione migliore è erigere delle barriere antivento, di cui le siepi costituiscono l'esempio migliore. In attesa che queste crescano, comunque, si può optare per soluzioni provvisorie come le apposite barriere in plastica.

Muri e steccati molto fitti bloccano il vento, ma allo stesso tempo possono provocare dei vortici sulla parete opposta che possono essere anche più dannosi del vento stesso.
Invece le siepi e le staccionate con assi ben distanziate lasciano filtrare il vento attenuandone l'impeto e quindi riducendone ampiamente gli effetti dannosi e talvolta annullandoli del tutto.

Pioggia



Chi lavora in giardino ha spesso l'impressione che la pioggia sia sempre troppo abbondante o troppo scarsa e mai nella quantità giusta.

PioggiaAll'eccessiva aridità si può ovviare bagnando le piante con un innaffiatoio o con un sistema di irrigazione automatico.
Inoltre incorporando della sostanza organica che conservi l'umidità nel terreno, le piante vedranno alleviati gli effetti dell'aridità. Anche una buona pacciamatura aiuterà a mantenere l'umidità nel giusto grado.

Il problema opposto è quello della pioggia eccessiva. Nelle località molto piovose è necessario, quindi, che il terreno sia ben drenato.
Un primo intervento può essere quello di aggiungere al terreno graniglia e sostanza organica ma, nei casi più gravi sarà necessario realizzare uno specifico sistema di drenaggio.

Alcune piante non amano che l'acqua ristagni a lungo nella rosette di foglie e questo può costituire un problema nei luoghi dove le precipitazioni sono abbondanti. È sufficiente collocare queste specie in obliquo nelle zone più riparate o, nei casi più gravi, creare delle coperture con una lastra di vetro o con dei teli in plastica.

Sole



Alcune specie di piante non amano crescere in pieno sole, soprattutto quelle di origine boschiva.
In effetti è sufficiente collocare queste specie in condizioni analoghe a quelle in cui vivono in natura, cioè al riparo di alberi ed arbusti.
SoleTuttavia alcune possono sopravvivere anche al sole, se il terreno è mantenuto sufficientemente umido. A questo scopo, prima di piantare, bisogna arricchire il terreno con molte sostanze organiche.

Ma il sole intenso può provocare scottature alle foglie di qualsiasi pianta, ma soprattutto a quelle dal fogliame giallo, che sono più vulnerabili.
Anche in questo caso si deve creare l'adeguata ombra per proteggerle e mantenere il terreno intorno costantemente umido.

Quando si innaffiano le piante sotto il sole possono sorgere problemi, infatti le goccioline d'acqua che si poggiano sulle foglie fungono da minuscole lenti che intensificano i raggi del sole e provocano scottature.
È questo uno dei motivi per cui è preferibile innaffiare al tramonto, insieme con la necessità di evitare all'acqua di evaporare subito.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Clima e giardino
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Clima e giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Clima e giardino che potrebbero interessarti
Giardino interno all'edificio

Giardino interno all'edificio

All'idea classica di giardino puo' essere associato anche un altro concetto che rende questo elemento molto piu'vicino all'ambiente domestico.
Giardino Giapponese

Giardino Giapponese

L'estetica ed il senso del rapporto con la natura nella tradizione paesaggistica del Paese del Sol Levante.
Progetto giardino Casa

Progetto giardino Casa

La progettazione di giardini ad uso familiare è quasi sempre di competenza di pochi amatori o vivaisti, ispirati da principi prestabiliti creano giardini ripetitivi.
Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Bando di concorso indetto da Myplant & Garden per la realizzazione di un giardino pensile che fungerà da palestra a cielo aperto, in una struttura ospedaliera.
Fiorinsieme 2011

Fiorinsieme 2011

Con l'arrivo di settembre ripartono, in giro per l'Italia, le manifestazioni florovivaistiche, che rappresentano un appuntamento imperdibile per appassionati.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumGiardino
Img wolf1968
Siamo un condominio di 8 famiglie e non abbiamo un amministratore di condominio, dato che non era obbligatorio e che siamo sempre andati d’accordo. Abbiamo un pozzo...
wolf1968 27 Ottobre 2017 ore 11:22 1
Img sda78
Salve a tutti, avrei un quesito da porre: sono da poco entrato in possesso di un appartamento di mia proprietà con annesso giardino il quale ha delle mura di cinta con...
sda78 25 Maggio 2018 ore 18:54 3
Img samanta1979
Salve, illustro il mio problema. Casa mia confina da un lato con il giardino del vicino. In occasione degli ultimi giorni di forte pioggia ho notato acqua provenire dalla base del...
samanta1979 13 Marzo 2018 ore 01:29 12
Img decot
Vorrei installare una piscina in giardino, ma non so se è necessario chiedere una licenza per la costruzione. In questo caso è una piscina fuori terra del marchio...
decot 31 Maggio 2018 ore 10:17 3
Img marioland75
Buongiorno e grazie di avermi accettato! Ho un giardino pensile con sotto il corsello box. La copertura è fatta di predalle con resistenza di 1000 Kg/mq come da capitolato.
marioland75 12 Giugno 2018 ore 18:32 1
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.258 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Porfido del trentino
    Porfido del trentino...
    10.00
  • Genius 100 carrello
    Genius 100 carrello...
    48.80
  • Tenda da sole per giardino LILLI
    Tenda da sole per giardino lilli...
    2162.86
  • Tenda da giardino EMMA
    Tenda da giardino emma...
    3048.98
  • Divano letto
    Divano letto...
    1100.00
  • Vaso in ghisa Alessandria
    Vaso in ghisa alessandria...
    278.30
  • Dual logic claber
    Dual logic claber...
    71.86
  • Installazione motori
    Installazione motori...
    300.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.