Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Cessione del credito: come sapere se è stata accettata oppure no?

Il Decreto antifrode ha introdotto controlli preventivi per la cessione del credito. Ecco come verificare se l'operazione di cessione del credito è andata a buon fine
- Detrazioni e agevolazioni fiscali
Barra Preventivi Online

Come monitorare lo stato di accettazione o meno della cessione di credito


Ancora una volta torniamo a parlare di Superbonus 110% ma anche di tutti gli altri bonus edilizi, come il Sismabonus, il Bonus facciate, l'Ecobonus, e tanti altri ancora. Sappiamo bene che, chi ha la possibilità di usufruire di una delle predette agevolazioni fiscali, può scegliere tra la cessione del credito e lo sconto in fattura. Altrettanto bene sappiamo ormai che la possibilità di poter utilizzare tali bonus è stata prorogata dalla Legge di Bilancio 2022.

Cessione del credito controllo
Tuttavia, di fronte a numerose violazioni che il Fisco ha riscontrato, la possibilità di richiesta per i vari bonus che prevedono cessione del credito o sconto in fattura, è stata subordinata alla necessità di un visto di conformità nonché all'asseverazione della congruità delle spese.

In pratica, l'entrata in vigore del nuovo Decreto Legge antifrode (D.L. 157/2021) ha complicato e reso più lunghe le procedure per poter fare richiesta dei bonus che prevedono la possibilità di ottenere sconto in fattura e cessione del credito.
Con il predetto Decreto antifrode, le tempistiche per l'accettazione della cessione del credito sono state allungate in modo tale da consentire la messa in atto di controlli preventivi.

Tramite apposito comunicato, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito i tempi per l'accettazione delle pratiche.
Inoltre, per quanto riguarda la cessione del credito, sempre l'Agenzia delle Entrate ha fatto sapere con che la data da cui la procedura cambia è l'11 novembre 2021.

Ne consegue che, tutte le spese sostenute prima di tale data, non richiederanno alcun tipo di controllo. Di contro, invece, per le spese sostenute a partire dal 12 novembre 2021, sarà necessaria l'apposizione di un visto di conformità da parte di un CAF o di un altro professionista abilitato.

Come fare per capire se la cessione del credito è stata accettata?


Sul portale dell'Agenzia delle Entrate si legge che, attraverso la piattaforma Cessione crediti, si ha la possibilità di verificare se l'operazione di cessione del credito sia andata a buon fine oppure no. Gli esiti della procedura sono visibili sia per il cedente che per il cessionario nelle varie aree della piattaforma.
E ancora, se vi fosse l'accettazione della pratica, la stessa risulterà visibile nel cassetto fiscale del cessionario.

Vediamo invece cosa succede nel caso contrario. In caso di sospensione, invece, l'esito del controllo viene comunicato al soggetto che ha dato avvio alla pratica e la relativa procedura viene sospesa fino alla effettuazione di ulteriori controlli.

riproduzione riservata
Cessione del credito come capire se è stata accettata
Valutazione: 5.82 / 6 basato su 11 voti.

Cessione del credito come capire se è stata accettata: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • R Salvati
    R Salvati
    Sabato 30 Aprile 2022, alle ore 21:10
    Salve, mi accingo a fare dei lavori di ristrutturazione al 50% (in particolare nuova installazione di condizionatori con pompa di calore). Volevo chiedere quale è attualmente l'iter per poter gestire i credito di imposta derivante dai lavori.Se ho ben capito la prima cosa da fare è pagare le fatture con bonifico parlante (bonifico con ritenuta per ristrutturazioni). Quindi una volta che si hanno in mano le fatture relative ai condizionatori e ai lavori per l'installazione e posa in opera posso procedere o a detrarmi il 50% del totale delle fatture in 10 anni nella dichiarazione dei redditi oppure fare una cessione del credito ad esempio alle Poste.Se volessi fare la cessione del credito alle Poste quali sono i passa da fare? Per quanto ho capito dovrei andare prima sul sito poste e fare la procedura per la cessione del credito e dopo (entro 5gg) dal sito dell'agenzia delle entrate fare la comunicazione della cessione del credito. Giusto? Oppure devo effettuare qualche altro passaggio?Cordiali Saluti
    rispondi al commento
  • Caiman68
    Caiman68
    Domenica 6 Marzo 2022, alle ore 16:52
    In data 1 marzo 2022 ho ricevuto da: "Cessionedelcredito@post " la seguente comunicazione :
    "A seguito delle verifiche svolte ai sensi della vigente normativa, la Sua pratica di cessione del credito d'imposta a Poste italiane sottoscritta in data 21/12/2021 con ID Pratica A014678184, non può ritenersi perfezionata".
    Direi che la risposta non è per niente esaustiva perché non chiarisce la motivazione della respinta.
    Come devo procedere per ripresentarla ?
    rispondi al commento
    • Federica Ermete
      Federica Ermete Caiman68
      Lunedì 7 Marzo 2022, alle ore 12:27
      Per avere una risposta più specifica, proverei a rispondere alla mail ricevuta (se possibile e se non "generata automaticamente"). In alternativa, le consiglierei di recarsi direttamente all'ufficio postale a lei più comodo e vicino per chiedere delucidazioni. Di solito, per questioni di tal genere, ovviamente, non si rechi al semplice sportello, ma chieda un appuntamento presso l'ufficio interno dove ci sono appositi responsabili. Spero di esserle stata d'aiuto 
      rispondi al commento
  • Nicoletta
    Nicoletta
    Martedì 4 Gennaio 2022, alle ore 20:53
    Esito
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alfio22
Buonasera,qlc conosce bene i requisiti per fare domanda restauro casa con il superbonuis 90% ?Ho una pensione inail causa infortunio, viene considerata come reddito?viene...
alfio22 30 Gennaio 2023 ore 13:06 4
Img gianni_59
Salve nel 2022 ho acquistato condizionatori al 50% sconto in fattura accedendo al bonus mobili per una cofra di € 10000. Adesso nel 2023 dovrei sostituire caldaia con una a...
gianni_59 28 Gennaio 2023 ore 16:01 3
Img sotrebla
Buongiorno a tutti.Spero che qualcuno di Lor Signori, abbia una risposta per il mio quesito.Lavori fotovoltaico ultimati, ma con molti problemi per cu, non è stata da me...
sotrebla 10 Gennaio 2023 ore 12:05 2
Img nes23
Salve,io e la mia compagna stiamo definendo l'acquisto di una casa che è suddivisa in due unità distinte (con partitee rendite catastali distinte, entrambe categoria...
nes23 05 Gennaio 2023 ore 13:07 2
Img scudieriaugusto
Un condominio dove gli appartamenti hanno riscaldamento indipendente, di quali interventi previsti dall'ecobonus possono usufruire?Sicuramente il cappotto termico.Poi devono per...
scudieriaugusto 04 Gennaio 2023 ore 17:49 3