Ceramiche eco-compatibili e bioattive

NEWS DI Pavimenti e rivestimenti09 Ottobre 2014 ore 10:49
Le ceramiche bioattive costituiscono una nuova tecnologia nel campo dei rivestimenti, contribuiscono con la loro composizione alla salubrità dell'ambiente domestico.

Importanza dei rivestimenti in una casa


L'ambiente domestico, indipendentemente dal sistema costruttivo scelto per realizzare una casa, è sempre soggetto a fenomeni che sono invisibili all'occhio umano, ma che vanno ad intaccare la sua salubrità.

Si fa riferimento all'inquinamento indoor, presente all'interno delle nostre abitazioni che però in alcune circostanze può essere ridotto grazie all'utilizzo di particolari piante che risolvono il problema, oppure si può parlare dell'inquinamento luminoso, che condiziona sia l'ambiente interno di una casa , che quello esterno, ed infine, ma non perché meno importanti, ci sono i batteri ed i microrganismi che si formano sulle superfici, e sono presenti su qualsiasi elemento dal pavimento , ai mobili, agli oggetti d'arredo.

superfici ceramiche bioattive (di Casagrandepadana)Questi microrganismi, piccoli e invisibili all'occhio umano provengono spesso dall'esterno e vanno ad annidarsi e a moltiplicarsi sulle superfici della nostra casa.

Siano esse superfici interne o esterne, di solito trovano maggiormente sviluppo in ambienti umidi come ad esempio il bagno e la cucina. Per questo bisogna scegliere dei rivestimenti adatti che con la loro struttura e composizione sono in grado di limitare e talvolta eliminare questi microrganismi evitandone lo sviluppo.


Applicazione delle ceramiche bioattive


La tecnologia che ci permette di limitare questo fenomeno è quella legata all'utilizzo di ceramiche bioattive, prodotti eco-compatibili che hanno la capacità di interfacciarsi autonomamente con l'ambiente, al fine di generare naturalmente una serie di processi che prevedono delle particolari reazioni di tipo chimico e biologico, capaci di eliminare i batteri presenti sulle superfici e capaci di abbattere gli agenti inquinanti.

Una conseguenza positiva che comporta anche un notevole risparmio in termini di manutenzione è legata al fatto che queste superfici di natura ceramica godono della proprietà di autopulibilità, che consente senza alcuna spesa aggiuntiva di garantire un innalzamento della qualità del microambiente sia all'interno che all'esterno di un'abitazione, ovunque siano presenti questi elementi ceramici.

Tutti questi processi che senza alcun dubbio migliorano la qualità dell'ambiente, non sono di natura elettrica o con altro tipo di alimentazione, ma dipendono essenzialmente dalla particolare natura dei materiali e dei trattamenti ai quali vengono sottoposti, che li rendono sicuramente più sensibili all'innesco di queste reazioni chimiche.

Una delle aziende che ha diffuso questi prodotti bioattivi è la Novoceram, leader nella produzione di ceramiche a basso impatto ambientale, certificate anche da Ecolabel. Il prodotto è a basso impatto ambientale, in tutte le sue fasi di vita, dall'estrazione delle materie prime, fino al loro smaltimento.

pavimento in cermica bioattiva (di Casalgrandeapadana)Queste ceramiche bioattive con proprietà antibatteriche vengono utilizzate soprattutto per rivestimenti di ambienti come bagno e cucina, luoghi dove il tasso di umidità essendo più elevato favorisce la formazione di batteri e microrganismi in genere.

Questi rivestimenti non sono solo utilizzati in ambienti interni, ma sono anche adatti per l'esterno, talvolta vengono utilizzati per rivestire intere facciate.

Le soluzioni proposte dall'azienda Casalgrandepadana con la sua linea bios Self-Cleaning®, sono ideali per edifici maggiormente esposti alle radiazioni solari, infatti proprio la luce solare su queste superfici attiva una reazione in grado di abbattere gli inquinanti presenti nell'aria e decomporre lo sporco che si deposita sulla superficie delle piastrelle, facendo in modo che venga rimosso dall'acqua piovana, grazie alla super-idrofilia della superficie ceramica.

pavimento in cermica bioattiva (di Casalgrandeapadana)L'azienda per garantire l'autopulibilità delle superfici utilizza una tecnologia che viene chiamata HYDROTECT®, questa particolre tecnologia migliora le capacità autopulenti e di abbattimento dei NOx, ovvero ossidi e miscele di azoto, che sono tra i principali inquinanti dell'atmosfera urbana, sulle superfici ceramiche utilizzate come rivestimento .

Questa nuova tecnologia, permette al progettista e anche al costruttore, di godere di tutte quelle che sono le caratteristiche tecniche ed estetiche di una piastrella in ceramica, riducendo notevolmente tutti quelli che sono i costi, inerenti agli interventi di manutenzione e pulizia, necessari per garantire la qualità dell'aspetto estetico del rivestimento utilizzato.


Caratteristiche bioattive per i rivestimenti esterni


La particolare formulazione che viene applicata sulle ceramiche bioattive è a base di biossido di titanio, una sostanza che raramente è stata utilizzata in campo edile, è in grado di conferire al rivestimento ceramico una serie di proprietà particolari che sicuramente migliorano le sue caratteristiche prestazionali.

proprietà autopulente (di Casagrandepadana)Per queste piastrelle dalla tecnologia innovativa si parla di caratteristiche fotocatalitiche, che consentono in presenza di irraggiamento luminoso di decomporre le sostanze organiche e gli inquinanti depositati sulla superficie delle piastrelle, garantendo proprietà autopulenti e di purificazione dell'aria, caratteristiche di super-idrofilia, che ne esaltano la capacità di auto detergersi, in questo modo anche l'acqua piovana è in grado di detergere le piastrelle, asportando le macchie dalla loro superficie.

Ed infine ma non perché meno importanti caratteristiche antibatteriche, ottenute grazie all'effetto dei raggi UV contenuti nella luce solare. L'irraggiamento innesca una reazione sulla superficie trattata delle lastre ceramiche, in grado di produrre ossigeno attivo e decomporre i batteri.

proprietà autopulente (di Casagrandepadana)
Le superfici trattate con rivestimenti di questo tipo, godono della propietà di autopulibità, ma è necessario fare delle precisazioni.

Se su queste superfici si depositano o si formano macchie provocate dalla presenza di sigillanti e silicone, la capacità autopulente delle piastrelle non sarà sufficiente per eliminarle, lo stesso vale per la presenza di ruggine o efflorescenze.
Inoltre bisogna tener presente, che il processo di auto pulitura non s'innesca in assenza di pioggia ed esposizione ai raggi UV.

riproduzione riservata
Articolo: Ceramiche eco-compatibili e bioattive
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 8 voti.

Ceramiche eco-compatibili e bioattive: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ing.montesano
    Ing.montesano
    Sabato 15 Novembre 2014, alle ore 15:41
    Non solo, ma anche in asili nido, oppure case famiglia, sale giochi, tutti ambienti frequentati essenzialmente da bambini.
    rispondi al commento
  • Elenamatteuzzi
    Elenamatteuzzi
    Giovedì 9 Ottobre 2014, alle ore 23:44
    Decisamente interessante! Penso ad applicazioni nei bagni pubblici e sopratutto negli ospedali, in sale operatorie e ambulatori medici!!!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Ceramiche eco-compatibili e bioattive che potrebbero interessarti
Ceramiche di vetro

Ceramiche di vetro

Arredamento - Il vetro riciclato alla base di creazioni artistiche ed ecologiche.
Rivestimenti murali alternativi

Rivestimenti murali alternativi

Arredamento - Oltre alle piastrelle, alla boiserie o alla classica carta da parati, ci sono modi alternativi per rivestire le pareti: di grande impatto e sicuramente
Rivestimenti uniformi

Rivestimenti uniformi

Arredamento - Come rivestire e pavimentare senza la presenza di fughe indesiderate.

Rivestimenti ceramici tridimensionali e decorati

Pavimenti e rivestimenti - Ceramiche tridimensionali e decorate: al Cersaie diverse aziende e creativi si sono uniti per la realizzazione di soluzioni innovative e di grande qualità.

Ultime novità tra i rivestimenti

Ristrutturazione - All'ultima edizione della fiera Cersaie sono stati presentati interessanti nuovi prodotti tra i rivestimenti per bagno e cucina, realizzati con vari materiali.

Ceramiche metalliche

Pavimenti e rivestimenti - Le nuove tendenze nel settore dei rivestimenti ceramici hanno evidenziato che la ricerca è rivolta a creare superfici dall'aspetto non tradizionale,

Ceramica super igienica

Ristrutturazione - Le innovazioni tecnologiche degli ultimi anni hanno accentuato i pregi della ceramica, permettendo di creare prodotti igienici e antibatterici.

Piastrelle in ceramica a marchio Ducati, in collaborazione con GS Luxury Group

Pavimenti e rivestimenti - A Cersaie 2017, la presentazione delle sei nuovissime collezioni di pavimenti e rivestimenti in ceramica nate dalla collaborazione di Ducati con GS Luxury Group

Ceramica da parati

Arredamento - Ritorna il fascino dei vecchi decori delle carte da parati ma questa volta in rivestimenti di ceramica in pasta bianca.
REGISTRATI COME UTENTE
295.694 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Rivestimenti in resina
    Rivestimenti in resina...
    75.00
  • Rivestimenti per blindati
    Rivestimenti per blindati...
    200.00
  • Resina decorativa pavimenti e rivestimenti
    Resina decorativa pavimenti e...
    110.00
  • Profilo angolare Schluter-ECK
    Profilo angolare schluter-eck...
    18.42
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.