100 anni di Bauhaus: forme essenziali tra arte e design

NEWS DI Complementi d'arredo03 Aprile 2019 ore 11:37
Centenario del Bauhaus: esperti di design, architettura, disegno e artigianato si uniscono per realizzare opere caratterizzate da un inconfondibile stile minimal

Design Bauhaus: essenzialità e minimalismo formale


Cento anni di design, tra funzionalismo ed estetica: è questa la grande eredità lasciata dalla scuola Bauhaus fondata da Walter Gropius a Weimar nel 1919. Una filosofia di pensiero improntata al futuro, verso un concetto nuovo di architettura, completamente distaccato da quello precedente.


Complementi d'arredo in stile Bauhaus

Complementi d'arredo in stile Bauhaus

Complementi d'arredo in stile Bauhaus
Appartamento arredato in stile Bauhaus

Appartamento arredato in stile Bauhaus

Appartamento arredato in stile Bauhaus
Abitazione con arredi in stile Bauhaus

Abitazione con arredi in stile Bauhaus

Abitazione con arredi in stile Bauhaus
Sedia in stile Bauhaus di Wassily Marcel Breuer

Sedia in stile Bauhaus di Wassily Marcel Breuer

Sedia in stile Bauhaus di Wassily Marcel Breuer

All’interno dell’istituto Bauhaus artisti e artigiani collaboravano per realizzare opere d’arte uniche, caratterizzate da uno stile essenziale, la cui creazione mirava a contrastare il fenomeno della perdita di valore artistico degli oggetti, tipico della produzione in serie, un mero processo industriale che ormai faceva dell’omologazione la sua colonna portante.

Uno degli obiettivi della scuola Bauhaus era invece quello di fabbricare complementi d’arredo dal design particolare, adatti a una produzione di massa, unendo originalità e industrializzazione.

Stile Bauhaus
Secondo gli ideatori del manifesto Bauhaus, il confronto tra discipline differenti è fondamentale per mettere in atto un processo creativo dal quale scaturiscano vere e proprie opere d’arte, funzionali e semplici ma fabbricate con estrema cura e attenzione.

Ogni oggetto ha un suo preciso e profondo significato, poiché prodotto da artigiani e artisti: ciò che viene realizzato è il frutto della fusione di conoscenze teoriche specifiche, esperienza e manualità.

Bauhaus building
Nel 1924 la scuola di Weimar viene chiusa e Walter Gropius crea il progetto per una nuova sede Bauhaus a Dessau. Il Bauhaus Dessau Building è un edificio moderno costruito con un mix di materiali, come ad esempio, il vetro e il cemento.

CONSIGLIATO
Arredi bauhaus NEUERRAUM
Acciaio inox tavolo...
prezzo € 399,00
COMPRA


Si tratta di un’opera di architettura Bauhaus funzionale, poiché presenta una suddivisione ben definita di tutti i settori, che sono collegati tra loro. Oggi, la più grande collezione di oggetti Bauhaus è conservata al Bauhaus Archiv Berlin Museum del design, situato in un edificio realizzato dallo stesso Walter Gropius.


Arredamento Bauhaus: sedie, poltrone e divani


All'interno della Bauhaus School of Design i grandi maestri insegnavano agli studenti arte e architettura. Il loro intento era quello di creare prodotti funzionali per il quotidiano, caratterizzati da linee semplici e forme geometriche essenziali.

Tra i nomi più importanti legati alla Bauhaus Academy ci sono i designer e architetti Marcel Breuer, Ludwig Mies Van Der Rohe, Mart Stam e molti altri, i quali hanno realizzato complementi d’arredo che sono tutt’oggi ancora molto apprezzati.

Villa in stile Bauhaus di Ludwig Mies Van Der Rohe
L’azienda italiana MATRIX INTERNATIONAL srl produce mobili ideati dai più grandi designer del Bauhaus art movement dal 1984: all’interno delle collezioni, CODICI e FORME, sono presenti arredi moderni e funzionali, studiati appositamente per rendere migliore l’abitare contemporaneo, in perfetta armonia con i concetti chiave dello stile Bauhaus.

Arredamento in stile Bauhaus
Tra i mobili di design Bauhaus più interessanti disegnati da Ludwig Mies Van Der Rohe nel 1927 c’è la sedia MI14, realizzata in acciaio cromato, i cui rivestimenti sono fissati alla struttura per mezzo di molle e lacci. Le misure sono 47x69x79 cm e il prezzo di vendita è 476,59 euro.

Sedia Bauhaus MI14 - Ludwig Mies Van Der Rohe
Il designer ha creato numerosi modelli di sedie e poltroncine, ma senza dubbio una delle opere più iconiche è MI34, la seduta conosciuta anche con il nome Barcellona, poiché realizzata in occasione dell’Esposizione Internazionale di Barcellona nel 1929.

La poltrona, rivestita in pelle e venduta anche in un set completo di sgabello coordinato, è fabbricata in acciaio, possiede inserti in cuoio e ha uno schienale in espanso ricoperto di fibra di poliestere. Gli elementi che rendono questa creazione un vero e proprio classico in stile Bauhaus sono il mix di materiali impiegati per la sua realizzazione e le misure regolari, che sono 75x75x75. Il prezzo di vendita è di 2172,82 euro.

Seduta in stile Bauhaus - Barcellona
Semplicità, funzionalità e avanguardia: ecco le tre parole chiave relative alla dimensione Bauhaus, una scuola che ha saputo sfidare l’industrializzazione e la produzione di massa realizzando creazioni uniche e senza tempo. Ne sono un esempio i divani, il cui design è essenziale, regolare ed estremamente moderno.

Il modello a due posti HO32, ideato nel 1910 dal designer Josef Hoffmann è fabbricato in legno ed espanso e ha una fodera in pelle decorata. Il divano , nonostante sia stato disegnato molti anni fa, è perfetto per un ambiente arredato in stile contemporaneo, grazie alla lavorazione del rivestimento, composto da quadrati di piccole dimensioni. Le sue misure sono 166x77x72 e il prezzo è di 4561,34 euro.

Divano in stile Bauhaus a due posti - HO32
Il divano a tre posti FR13 è stato ideato nel 1930 da Jean Michel Frank, architetto e designer che, per creare arredi e complementi si è ispirato allo stile minimal e ha impiegato esclusivamente materiali luxury. Anche in questo caso, la struttura è realizzata in legno e ha una fodera in fibra di poliestere. L’imbottitura, invece, è fabbricata in espanso e piuma d’oca.

Divano in stile Bauhaus a tre posti - modello FR13
È possibile acquistare il prodotto sia in versione classica, con rivestimento non sfoderabile, sia rivisitata, con una fodera lavabile in tessuto. Le misure del divano sono 210x90x80 e il prezzo di vendita è di 2326,66 euro.


Classici Bauhaus: lampade e tavoli


Gli arredi in stile Bauhaus sono tutt’oggi molto apprezzati perché rappresentano un unicum del design, in quanto, se si confrontano tali opere con quelle industriali realizzate durante la stessa epoca (intorno al 1930), è possibile notare differenze sostanziali sia nella configurazione dei mobili, sia nell’impiego dei materiali. L’estrema modernità delle opere Bauhaus è in netto contrasto con le classiche produzioni in serie del periodo: purezza formale, minimalismo, funzionalismo e sperimentazione sono ciò che distingue questi modelli da tutto il resto.

Tavoli in stile Bauhaus
Oltre alle famose sedute, sono stati realizzati altri complementi d’arredo in stile Bauhaus, come ad esempio, le lampade e i tavoli , il cui design essenziale e minimalista rappresenta a pieno l’idea di fondo di questa corrente artistica.

Oggi, sono molte le imprese che si ispirano alle creazioni dei grandi designer del Bauhaus movement per realizzare modelli il più possibile affini a quelli originali.
Tra queste, c’è Bauhaus Re edition - Art & Design, azienda nata in Italia negli anni Ottanta che grazie a un’accurata progettazione e alla scelta di materiali di qualità, propone arredi di design Bauhaus a prezzi molto competitivi.

Arredi in stile Bauhaus by Bauhaus Re-edition
Tra i tavoli in stile Bauhaus prodotti dall’azienda ci sono due modelli apparentemente diversi l’uno dall’altro, i quali però hanno caratteristiche comuni. Si tratta di Krefeld, ideato dal designer Ludwig Mies Van Der Rohe e Mizutani, progettato da Mizutani Takehiko.
Entrambi gli arredi sono semplici e formali, funzionali e confortevoli.

Krefeld è un tavolo in legno di rovere, la cui essenzialità è data dalla particolare lavorazione del materiale: la superficie, infatti, presenta venature continue senza interruzioni.
È possibile acquistare questo oggetto anche in impiallacciatura di Frassino naturale, tinto noce o wengé, Palissandro e Ciliegio. Le misure del piano vanno dai 180 ai 220 cm e il prezzo è di 1710,00 euro.

Tavolo Krefeld - stile Bauhaus
Il tavolo Mizutani, nonostante abbia un design più moderno, ha le stesse caratteristiche del modello citato in precedenza: geometrie essenziali, stile minimal e linee contemporanee.

La struttura è realizzata in acciaio cromato e alluminio, mentre il piano, di forma rotonda, è disponibile in vetro, vetro temperato, laccato bianco o nero. La larghezza del piano può essere di 107, 120 o 127 cm, mentre l’altezza ha una misura standard di 72 cm. Il prezzo di vendita è di 732,00 euro.

Tavolo Mizutani - design Bauhaus
Le lampade Bauhaus, alla stregua degli altri complementi d’arredo, sono realizzate seguendo i canoni della famosa scuola d’arte di Weimar: semplicità, funzionalità, eleganza e bellezza.

Questi modelli sono perfetti per donare un tocco di originalità a un ambiente anonimo e poco decorato.

La lampada progettata dal designer Wilhelm Wagenfeld è realizzata in vetro ed elementi metallici.

Le sue forme rotonde ed essenziali la rendono a tutti gli effetti un oggetto in stile Bauhaus.
Per la struttura e la base è stato impiegato il vetro trasparente, mentre il diffusore è fabbricato con vetro opacizzato. Il costo del complemento d’arredo è di 183,00 euro.

Lampada in stile Bauhaus by Wilhelm Wagenfeld
Realizzare un oggetto dal design Bauhaus significa sperimentare con forme e materiali: ed è proprio ciò che fece Eileen Gray, artista specializzata in pittura e disegno che, grazie alla sua creatività riuscì ad assumere un ruolo di grande importanza anche nel mondo dell’architettura, arredando abitazioni e realizzando opere dal design moderno oggi molto conosciute.

Lampada Bauhaus Tube Light by Eileen Gray
La sua lampada, Tube Light, è un oggetto semplice e funzionale, in linea con i canoni Bauhaus. La struttura è composta da base e colonna in acciaio cromato lucido e da un neon a incandescenza. Il prezzo di vendita è di 463,00 euro.

riproduzione riservata
Articolo: Centenario Bauhaus: i prodotti cui ha dato ispirazione
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Centenario Bauhaus: i prodotti cui ha dato ispirazione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Centenario Bauhaus: i prodotti cui ha dato ispirazione che potrebbero interessarti
Lampade a ispirazione Bauhaus

Lampade a ispirazione Bauhaus

Arredamento - La scuola tedesca fondata nel 1919 da Walter Gropius continua a fare proseliti e, a distanza di un secolo, recluta giovani designer per reinterpretarne la tradizione.
Casa di carta

Casa di carta

Progettazione - La società svizzera The Wall A.G. ha brevettato una casa realizzata con cartone riciclato.
Sedie con tondini acciaio

Sedie con tondini acciaio

Tavoli e sedie - Le prime sedie con tondini in acciaio risalgono agli anni Cinquanta; ancora oggi, ispirandosi ai classici del passato, designer ed aziende ne propongono di nuove.

Sistemi per facciate continue o curtain wall

Facciate e pareti - Le facciate continue o curtain wall, molto diffuse nell'architettura contemporanea, caratterizzano numerosi edifici ad uso commerciale, residenziale o terziario

Il design dei Maestri: Le Corbusier & Co

Arredamento - Risalgono agli inizi del secolo scorso le realizzazioni di articoli di design che ancora oggi fanno parte di produzioni di alta qualita'.

Sedia Thonet

Arredamento - Con la sedia Thonet nascono l'industrial design e la produzione di mobili con fasi standardizzate.

Milano, la città di Achille Castiglioni

Architettura - Viaggio nello studio milanese di Achille Castiglioni, tra schizzi, fatture, libri e caramelle.

Porte da interni fra classicità e modernità

Infissi - Capitelli, cornici e foglie oro che si abbinano a finiture contemporanee e profili minimali. Nel mondo delle porte da interni tutto è consentito. Anche

Poltrone pieghevoli: una selezione di sedute di design da interno e da esterno

Divani e poltrone - Le poltrone pieghevoli, disponibili in modelli diversi e adatti a qualsiasi tipo di arredo, offrono la comodità di una seduta classica, in versione salvaspazio.
REGISTRATI COME UTENTE
302.252 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Marazzi
  • Internorm
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.