Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Casa Evoluta

Per casa evoluta si intende, secondo la variante V3 della norma CEI 64-8, una casa con specifiche funzionalità  che forniscono elevati livelli di comfort.
02 Dicembre 2011 ore 22:41 - NEWS Impianti

Per casa evoluta si intende, secondo la variante V3 della norma CEI 64-8, una casa con specifiche funzionalita' che forniscono elevati livelli di comfort, funzionalita' individuate in maniera chiara nel testo della stessa variante.

case domoticheTali concetti sono strettamente correlati alle funzioni domotiche, fino ad oggi definite in maniera piuttosto vaga e spesso collocate a metà strada tra l'arredamento e gli impianti presenti in casa . Un sistema di domotica nel rispetto della variante V3 della Cei 64-8 deve essere caratterizzato dal poter svolgere almeno quattro funzioni definite dall'utente con l'ausilio dell'installatore e nei casi più complessi di un professionista abilitato.

Un sistema si considera domotico se i suoi dispositivi sono connessi tra loro con un mezzo di comunicazione, tra questi ultimi ci sono i cavi, le onde radio, wireless, etc.

Le funzioni domotiche più comuni sono legate ai sistemi di gestione dei carichi elettrici, di allarme ed antintrusione, di diffusione sonora, rilevazione incendi, gas ed antiallagamento, regolazione e monitoraggio delle temperature negli ambienti, con la possibilità di gestite il tutto via telefono e/o internet. Dal punto di vista della sicurezza particolare attenzione meritano i sistemi domotici in grado di bloccare, grazie ad una elettrovalvola, l'adduzione del gas ai vari utilizzatori, in caso di rilevazione di fughe gas con degli appositi sensori che attivano l'elettrovalvola. Tale sistema, mutuato dalle centrali termiche, può essere particolarmente efficace anche per le cucine con piani cottura di potenze significative.

Dal punto di vista del comfort, controllo casala gestione dei carichi elettrici rappresenta uno degli aspetti più significativi e meno noti di un impianto domotico; il controllo e la gestione dei carichi elettrici permette di disabilitare alcuni di essi quando gli assorbimenti di corrente complessivi superano i valori fissati, da contratto, con l'ente erogatore di energia elettrica.

Ciò permette di evitare fastidiose disabilitazioni dell'erogazione dell'energia elettrica, a tal fine utenti, progettisti ed installatori, definiscono i livelli di priorità da attribuire ai vari carichi elettrici, salvaguardando da una repentina disalimentazione i carichi elettrici con una priorità superiore rispetto agli altri.

Nei casi in cui gli utilizzatori, non vogliono realizzare nemmeno le funzioni fondamentali di un sistema domotico in un nuovo impianto, pur essendoci le condizioni necessarie (come ad esempio negli appartamenti nuovi con superficie utile superiore a 100 metri quadrati) devono sottoscrivere tale scelta. Quest'ultima sarà descritta in un documento che l'installatore provvederà ad allegare alla dichiarazione di conformità (37/08 ex Legge 46/90) dell'mpiato elettrico e che esonererà lo stesso installatore dalle responsabilità sugli aspetti che legano domotica e sicurezza.

riproduzione riservata
Articolo: Casa Evoluta
Valutazione: 3.33 / 6 basato su 3 voti.

Casa Evoluta: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.395 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Casa Evoluta che potrebbero interessarti


Elettricità Sicurezza Comfort

Impianti - La diffusione di multi prese e prolunghe nelle comuni abitazioni è dovuta al divario esistente tra le esigenze per le quali sono stati realizzati gli impianti elettrici e le loro variazioni.

Cucine integrate all'ambiente living

Cucine moderne - La cucina si fonde con l'ambiente living. E l'unione ormai è indissolubile. Naufragata l'idea della cucina come ambiente separato dal resto della casa...

Lavabi novità

Arredamento - Anche se manca ancora qualche mese all'edizione 2009 di Cersaie, le aziende ceramiche si stanno già muovendo sul mercato presentando interessanti novità...

UNI EN ISO

Leggi e Normative Tecniche - Spesso acquistiamo prodotti che riportano la sigla UNI EN ISO senza comprenderne il significato. Ma a cosa si riferisce questa dicitura? Scopriamolo insieme.

Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Multi Comfort Student Contest: il concorso di Saint Gobain per studenti

Soluzioni progettuali - Saint-Gobain, con il contest indirizzato a giovani studenti di architettura e ingegneria, punta a una progettazione più sostenibile per l'uomo e per l'ambiente.

Impianti Elettrici non a Norma

Normative - Le norme per gli impianti elettrici tengono conto anche dei livelli di comfort per gli utenti, tuttavia spesso sono violate le più semplici regole per la sicurezza.

Norme Solare Termico

Normative - Tra le norma piu' significative ed importanti per gli impianti solari termici ci sono le UNI EN 2975 e le UNI EN 12976 che disciplinano la conformità dei pannelli.

Norma UNI TS 11300

Normative - Dopo diversi anni dall'obbligo della certificazione energetica degli edifici, lo scorso mese di Maggio è stata pubblicata la parte quarta della norma UNI TS 11300.