Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Casa di carta

La società svizzera The Wall A.G. ha brevettato una casa realizzata con cartone riciclato.
24 Marzo 2009 ore 17:47 - NEWS Progettazione
casa

Una casa ecologica, calda, ben isolata e dotata di ogni comfort: costa 5.000 dollari, meno di 4.000 euro, ed è prodotta dalla società Svizzera The Wall A.G., che ne ha sviluppato l'idea e il progetto insieme con l'Università Bauhaus di Weimar.
Si tratta di una sorta di bungalow di 36 metri quadrati, del peso di meno di 800 kg, ed il suo costo così basso è dovuto all'utilizzo di un materiale estremamente economico: la carta riciclata.

(Foto © Wall AG)

La tecnologia brevettata dall'azienda è simile, concettualmente, a quella utilizzata nell'industria aeronautica per creare materiali solidi ma leggeri.
La differenza sta che alla base non c'è l'alluminio, ma un materiale che si ottiene dalla cellulosa estratta da carta riciclata e cartone e che prende il nome di SwissCel.
Questo materiale viene poi impregnato con una speciale resina e preformato in celle esagonali, simili a quelle che formano un alveare, e che creano un materiale stabile, isolante, leggero e flessibile.

Nella casa -origami trovano posto otto letti, un arredamento basilare e sono presenti gli attacchi idraulici ed elettrici. Aerazione ed illuminazione sono assicurati da pareti completamente apribili.

L'intento del progettista, Gerd Niemöller, è stato quello di creare un tipo di prefabbricato che, con costi ridotti ed in poco tempo, potesse essere utilizzato nelle bidonville dei paesi più poveri del mondo o in caso di catastrofi naturali.
La spedizione della casa via aereo o nave, infatti, è molto semplice ed economica.
La casa di carta, quindi, si propone di cambiare il volto alle baraccopoli malsane e cadenti di molti paesi del Terzo Mondo. Infatti, pur se spartana, è quasi un sogno se confrontata con gli slums che ha l'intento di sostituire.
L'economicità della casa universale sta nel fatto che la società di Schaffhausen intende fornire macchine e materiali, ma essa sarebbe poi prodotta nel luogo dove dovrebbe essere montata.

Quindi, se il progetto avrà successo, presto molte famiglie disagiate potranno beneficiarne.
Il primo paese a sperimentare questa nuova edilizia sarà lo Zimbabwe, mentre ci sono già 2400 casette prenotate da parte della Nigeria.

riproduzione riservata
Articolo: Casa di carta
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Casa di carta: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
320.399 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimogiannini
Leggendo il Decreto Rilancio deduco che un intervento di rifacimento e isolamento termico delle superfici orizzontali come un tetto e dei balconi sono fattibili con detrazione...
massimogiannini 22 Novembre 2020 ore 22:36 39
Img massy70
Ho, da acquirente, l'obbligo di ottenere dal venditore questo certficato su una abitazione del 1962, costruita nel centro urbano?E posso far annullare la proposta di acquisto (che...
massy70 18 Novembre 2020 ore 19:29 3
Img esterlautumio
Salve a tutti! Nella casa che ho appena acquistato il vecchio proprietario ha modificato parte dell'impianto elettrico mettendo una serie di canaline da esterno (quelle grandi x...
esterlautumio 15 Novembre 2020 ore 13:05 9
Img arfemu
Volevo sapere se posso richiedere il superbonus 110% per la coibentazione tramite cappotto ed isolamento termico del tetto di una casa con due appartamenti e un laboratorio...
arfemu 31 Ottobre 2020 ore 12:09 1
Img tura
Buonasera, sto acquistando una casa dei primi anni 90. Stavo cercando di farmi un'idea sui lavori che dovrò affrontare, per ristrutturare l'immobile.Ovviamente, il tutto...
tura 27 Ottobre 2020 ore 08:43 10