Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Casa comandata con il pensiero

NEWS Impianti27 Ottobre 2011 ore 17:20
La casa che si comanda con il pensiero e' stata realizzata da un gruppo di ricercatori dell'Universita'  La Sapienza di Roma coordinati dal professor Roberto Baldoni.
casa

Una casa che si comanda con il pensiero, grazie ad un casco pieno di elettrodi che si indossa per impartire gli ordini, dove con il pensiero si puo' accendere la televisione, comandare le luci, le finestre e tutti gli elettrodomestici.

Casa comandata con il pensieroNon è la scena di un film di fantascienza, ma una realtà che forse si potrà presto attuare nella pratica visto che, in fase di sperimentazione, è già stata realizzata da un gruppo di ricercatori del dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale, dell'Università La Sapienza di Roma guidati dal professor Roberto Baldoni, che ha coordinato uno studio europeo.

Gli scienziati hanno concretamente realizzato un appartamento, presso la Fondazione Santa Lucia con cui collaborano, un ospedale all'avanguardia per la riabilitazione in campo neuromotorio, che è pensiero-comandato e che nei prossimi giorni dovrebbe ricevere un'ispezione della UE per la ratifica definitiva dei risultati.

Il lavoro è stato descritto anche dalla prestigiosa rivista britannica International Innovation.

Baldoni racconta che l'idea del progetto è nato dalla constatazione che in casa sono ormai presenti numerosi dispositivi di tipo domotico, basati sull'intelligenza artificiale, e il suo gruppo ha fatto in modo che si creasse un interfaccia che permettesse loro di dialogare.

È l'interfaccia cervello-computer (Bci – Brain computer interface), un dispositivo che potrebbe essere molto utile per le persone disabili, perché permetterebbe loro di comandare le varie apparecchiature senza utilizzare alcun dispositivo, ma solo con il pensiero.
Ci sono infatti dei disabili impossibilitati a compiere qualsiasi movimento e la tecnologia, se spinta fino a questo punto, può davvero fare miracoli per aiutarli.

In questo sistema i comandi alla casa vengono impartiti grazie ad un copricapo ricoperto da elettrodi che registrano il tracciato elettroencefalografico.
Lo strumento deve essere preventivamente tarato con un processo grazie al quale gli elettrodi imparano a riconoscere le onde cerebrali specifiche per ogni comando così che successivamente sarà in grado di eseguire gli ordini ricevuti.

riproduzione riservata
Articolo: Casa comandata con il pensiero
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Casa comandata con il pensiero: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.421 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Box Youtube
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img damiano10
Buonasera,vorrei aggiungere un bagno al mio appartamento posto in un condominio di 35 famiglie in Firenze.La metratura la comprerei dalla mia vicina che ha uno spazio che non usa...
damiano10 19 Ottobre 2015 ore 23:08 1
Img gianfrsg75
Buonasera a tutti,spero di ricevere un consiglio da qualcuno più esperto di me per risolvere un problema annoso che mi si è presentato.Abito in un piccolo...
gianfrsg75 12 Febbraio 2014 ore 18:19 1
Img chris2464
Buonasera Spero che qualcuno mi possa aiutare.Ho firmato un contratto per vendere un immobile con un agenzie immobiliare.Si tratta di una mansarda ed è quindi accatastata...
chris2464 10 Gennaio 2015 ore 18:47 1
Img doctorwho
La proprietaria dell'appartamento sotto al mio ha pensato bene di far procreare nuovamente i suoi cani, ed ora ne ha 4 (quattro).I cani si trovano in un giardino ed abbaiano come...
doctorwho 18 Maggio 2015 ore 21:01 1
Img fabio.vara75
Buongiorno,la mia domanda è: a chi appartiene la facciata in una casa che fa parte di uno stabile dove ci sono appartamenti al piano terra e al primo piano?Posso fare dei...
fabio.vara75 12 Aprile 2014 ore 09:51 1