Il cappotto termico per una casa a energia quasi zero

NEWS DI Soluzioni progettuali13 Giugno 2018 ore 13:46
Con l'avanzato sistema tecnologico Rockwool RedArt si migliorano sensibilmente le prestazioni d'isolamento termico e acustico massimizzando il comfort abitativo

Il sistema isolante REDArt Casa di ROCKWOOL per edifici Nzeb


I sistemi di rivestimento a cappotto rappresentano una delle soluzioni più diffuse e performanti per l’isolamento termico delle chiusure opache, specialmente se realizzati con materiali isolanti ad alte prestazioni.

Questo consente di massimizzare gli effetti in termini di comfort abitativo sia termico che acustico e sostenibilità permettendo di soddisfare le sempre più esigenti normative in ambito energetico, sia nel caso di interventi di riqualificazione, sia in quelli di nuova realizzazione.


Gruppo ROCKWOOL

Gruppo ROCKWOOL

Gruppo ROCKWOOL
Applicazione REDArt

Applicazione REDArt

Applicazione REDArt
Frontrock ROCKWOOL

Frontrock ROCKWOOL

Frontrock ROCKWOOL
Sistema tecnologico ROCKWOOL

Sistema tecnologico ROCKWOOL

Sistema tecnologico ROCKWOOL
Supporto tradizionale Redart

Supporto tradizionale Redart

Supporto tradizionale Redart
Redart casa in legno

Redart casa in legno

Redart casa in legno
Comfort ROCKWOOL

Comfort ROCKWOOL

Comfort ROCKWOOL

REDArt è il sistema di isolamento termico a cappotto ROCKWOOL che combina l’aspetto estetico con le ottime proprietà isolanti della lana di roccia. Permette di scegliere tra più di 200 tonalità di colore e tre tipi di granulometria: 1.0, 1.5 e 2.0 mm.

Rockwool cappotto termo-acustico
Un’ampia gamma di prodotti che garantisce la massima libertà di progettazione per ogni tipo di edificio. Sono ormai numerosi gli interventi di riqualificazione profonda che vengono effettuati per trasformare strutture edilizie datate in edifici nZEB, ovvero a energia quasi zero, secondo le normative previste dal Protocollo della Regione Lombardia.

Intervento di riqualificazione con Rockwool

A Paderno Dugnano, nell'hinterland milanese, una villetta monofamiliare in muratura è stata interamente ristrutturata secondo questi criteri.
Per poter migliorare la classe energetica, raggiungendo standard che si avvicinano alla casa passiva (nZEB), era quindi necessario agire sull'involucro per aumentarne le prestazioni sia nella stagione invernale che in quella estiva.

Gruppo Rockwool
Per ottenere tale risultato, si è scelto di utilizzare i nuovi sistemi di isolamento termico a cappotto di ROCKWOOL: REDArt Casa, specificamente studiato per edifici mono e bifamiliari, ideale da utilizzare sia su supporto tradizionale che in legno.


Il cappotto in lana di roccia di ROCKWOOL e i suoi vantaggi


Nell’ampio panorama dei materiali disponibili per la realizzazione dei sistemi a cappotto, REDArt si distingue per l’offerta di prodotti studiati e ottimizzati per garantire alte prestazioni e modalità di posa in opera ideali.

Il sistema tecnologico si adatta a diverse tipologie di edifici, residenziali e non e a particolari configurazioni geometriche.
Presenta delle ottime prestazioni termiche, è specificatamente realizzato per edifici di altezza massima fino a 7 metri, come abitazioni mono e bi-familiari; può essere utilizzato sia su supporto tradizionale che su edifici in legno.

Lana di roccia
Il sistema REDArt di isolamento delle facciate consiste in una parete perimetrale con sistema a cappotto.
La parete è isolata termicamente e acusticamente mediante pannelli in lana di roccia ad alta densità (mono densità o doppia densità) applicati sul lato esterno del paramento murario e fissati a esso tramite incollaggio e ancoraggio meccanico con degli appositi tasselli.
I pannelli isolanti sono protetti sul lato esterno da uno strato di intonaco armato con rete in fibra minerale alcali-resistente e infine da un trattamento superficiale di finitura.

Lavorazione operatore REDArt
L’isolamento a cappotto è raccomandato sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni di edifici esistenti. In queste ultime consente l'esecuzione dei lavori senza che gli occupanti debbano lasciare temporaneamente l’immobile.

I vantaggi di tale soluzione tecnologica si rintracciano nel cappotto in lana di roccia che permette di ottenere il miglioramento delle prestazioni acustiche della parete su cui è installato; un’elevata stabilità dimensionale al variare delle condizioni termoigrometriche dell’ambiente; protezione in caso di incendio.

Rockwool riciclabile
Questa tematica è stata anche affrontata nella circolare dei VVF guida tecnica su: Requisiti di sicurezza antincendio delle facciate negli edifici civili dell'aprile 2013, in sostituzione della precedente versione emanata nel marzo 2010.
Ulteriore beneficio è nella permeabilità al vapore del pacchetto di chiusura, oltre a un’ottima resistenza agli urti e ripartizione dei carichi grazie alla doppia densità del pannello isolante.


REDArt isolamento e colore: il comfort della lana in un sistema completo


Una delle funzioni principali dell’involucro edilizio è quella di ridurre gli scambi termici tra interno ed esterno: in inverno, quando deve evitare le perdite di calore, e in estate, quando deve ridurre il surriscaldamento dell’aria dell’ambiente interno.
Nella progettazione risulta fondamentale, quindi, stabilire quali siano questi scambi termici tra interno ed esterno, senza trascurare gli altri importanti aspetti legati al benessere degli occupanti, come ad esempio il comfort acustico, la capacità di controllare i flussi di vapore acqueo, la salubrità dell’aria e la sicurezza in caso d’incendio.

Scheda tecnica Gruppo ROCKWOOL
Una parte consistente delle dispersioni termiche di un edificio, in genere, avviene attraverso le murature perimetrali ed i ponti termici ad esse collegati. L’isolamento delle pareti risulta, quindi, essenziale al fine di ridurre la dissipazione termica, ottenere notevoli economie di esercizio e sensibili vantaggi in termini di comfort abitativo.

REDArt Casa
In caso di ristrutturazione integrale dell'edificio, ad esempio, la scelta del sistema di isolamento deve essere ben ponderata perché può avere ricadute a lungo termine anche sulla sicurezza e sulla durabilità dell'edificio.
La lana di roccia, cuore del sistema a cappotto REDArt Casa, oltre a contenere le dispersioni termiche, a ridurre i consumi e a migliorare il comfort abitativo sia in inverno che in estate, rende la facciata resiliente al fuoco e durevole nel tempo. È inoltre sostenibile, essendo un materiale riciclabile e riutilizzabile.

Rockwool cappotto esterno
Un altro particolare non trascurabile è il fatto che REDArt Casa è un sistema completo e comprende tutti i componenti che occorrono, oltre alla lana di roccia, per realizzare rapidamente un sistema di isolamento termico a cappotto:collante, fissaggi meccanici, rasante, finiture e diversi accessori.
Tutto questo comporta una maggiore rapidità di esecuzione dei lavori e un minor disagio, a conti fatti, per il proprietario dell'immobile in ristrutturazione.


Durabilità e sostenibilità del sistema tecnologico di ROCKWOOL


Il sistema di coibentazione a cappotto con lana di roccia garantisce elevate prestazioni e una durabilità tale da renderlo un sistema di riferimento in molti Paesi europei. L’elevata stabilità dimensionale dei prodotti ROCKWOOL al variare delle condizioni termoigrometriche aiuta a preservare la facciata da dilatazioni e fessurazioni dovute all’escursione termica che possono inficiare la continuità del cappotto dell’involucro esterno.

Applicazione su sistema di legno
Meno dilatazioni e fessurazioni significano un aumento della durabilità dell’intero sistema di isolamento. Una soluzione di sistema a cappotto, sia per i nuovi edifici che per le ristrutturazioni, è un elemento principe della riduzione dei consumi energetici per dispersione delle pareti verticali opache.

Un involucro performante riduce drasticamente la necessità di energia per il riscaldamento invernale e il raffrescamento estivo, permettendo inoltre di migliorare la classe energetica dell’edificio in cui viene installato.

Fase di lavoro REDArt
L’impiego di pannelli in lana di roccia ROCKWOOL, realizzati con contenuto di riciclato e a loro volta infinitamente riciclabili, preserva le risorse naturali e riduce l'impatto sull'ambiente.

L’utilizzo consapevole di prodotti ROCKWOOL per sistemi a cappotto diventa un elemento di qualità ed efficienza dei nostri edifici. Sprigiona il potere naturale della roccia per arricchire la vita moderna.

Fase esecutiva Gruppo Rockwool
Assicura perciò la riciclabilità delle materie prime impiegate, oltre a una bassa emissività nelle diverse fasi del ciclo di vita.


Cappotto termico per edifici NZEB: la Redazione consiglia

Miglior cappotto termico


RockwoolPer realizzare un buon cappotto termico per edifici è possibile rivolgersi all'azienda ROCKWOOL parte del Gruppo ROCKWOOL.

Con oltre 60 dipendenti, vanta un'organizzazione locale che offre sistemi di isolamento estremamente avanzati per l’edilizia residenziale e pubblica.


riproduzione riservata
Articolo: Cappotto termico per edifici nZEB
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
ROCKWOOL Italia S.p.A. è parte del Gruppo ROCKWOOL. Con oltre 60 dipendenti, siamo l'organizzazione locale che offre sistemi di isolamento avanzati per l'edilizia.

Cappotto termico per edifici nZEB: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Cappotto termico per edifici nZEB che potrebbero interessarti
Involucro degli edifici esistenti

Involucro degli edifici esistenti

Il miglioramento delle qualita' passive di un edificio esistente comporta un'analisi preventiva della sua composizione, per la scelta della soluzione piu' adatta e meno invasiva.
Bioedilizia: case ed edifici a energia quasi zero

Bioedilizia: case ed edifici a energia quasi zero

Le costruzioni in bioedilizia sono ecosostenibili e prestazionali, realizzate con muri di tamponamento in laterizio Wienerberger, Nzeb, a energia quasi zero.
Detrazione 65% per isolamento pareti e tetto

Detrazione 65% per isolamento pareti e tetto

Che caratteristiche deve avere l'intervento edilizio sull'involucro e quali sono i documenti da conservare e trasmettere per accedere alla detrazione del 65%?...
Involucro edilizio efficiente

Involucro edilizio efficiente

Evoluzione della pelle dell'edificio, per un miglior comfort abitativo e una massimizzazione del guadagno solare.
Il cappotto di un edificio

Il cappotto di un edificio

Il cappotto, esterno o interno, è uno dei sistemi di isolamento termico ed acustico della parte di involucro opaco di un edificio rappresentato dalle pareti.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.