• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Cancelli scorrevoli: tutte le tipologie

La scelta del tipo di cancello scorrevole per proteggere una proprietà privata è determinata da fattori ambientali e logistici e dalle esigenze del proprietario
Pubblicato il / Aggiornato il

Cancelli scorrevoli a protezione di una proprietà privata


Un immobile avente uno spazio esterno necessita di un efficiente sistema di recinzione che risponda a quanto stabilito nei Regolamenti Edilizi Comunali (relativamente al decoro urbano) e sia in grado di garantire sicurezza e protezione alla proprietà privata.

Il punto di regolazione e controllo degli ingressi è l'elemento cardine di tutto il sistema di recinzione, il cancello quindi è fondamentale dal punto di vista della sicurezza e della protezione della privacy.

La scelta del tipo di cancello è determinata da diversi fattori quali: le condizioni topografiche, ambientali e logistiche del sito oltre che dalle necessità e richieste del proprietario.
Occorre quindi una prima valutazione sulla tipologia del cancello, sul sistema di apertura e su tutte le caratteristiche che si vogliono nel prodotto finale installato.

La tipologia del cancello scorrevole è molto diffusa quando si ha una lunga recinzione lineare, di fianco all'accesso che ne consente l'apertura, manuale o automatizzata, senza avere ingombri sul passaggio.


Cancelli automatici scorrevoli


Installare un cancello automatico è un intervento che non richiede alcuna segnalazione di inizio attività se il cancello non va ad occupare il suolo pubblico e se non apporta modifiche di carattere urbanistico in luoghi protetti da specifiche normative (centri storici e artistici).

Avere un cancello automatico scorrevole comporta molteplici benefici:

- i cancelli scorrevoli automatici si aprono e si chiudono senza fatica;

- evitano il disagio di dover scendere dall'auto e l'esposizione a condizioni climatiche avverse;

- funzionano anche in assenza di corrente elettrica (batteria di emergenza o sistema di sblocco per apertura manuale);

- migliorano il livello di sicurezza della proprietà (la presenza di sensori di movimento rileva gli ostacoli, è possibile connettere un sistema di videosorveglianza);

- l'estetica del cancello viene preservata e con la tecnologia ad onde radio il sistema è integrabile ad altri dispositivi motorizzati presenti in una casa domotica (es. tapparelle, veneziane, porte di garage).

Cancello scorrevole - Wisniowski
La movimentazione è affidata al motore cancello scorrevole che può essere singolo, doppio, interrato o montato esternamente. Attraverso un radiocomando, si invia un impulso alla centralina che, a sua volta, attiva il motore preposto all'apertura del cancello. La centrale acquisisce anche ulteriori segnali, ad esempio quelli rilevati da dispositivi come le fotocellule.

In questo modo, se è presente un ostacolo nel raggio d'azione del cancello, il motore si arresterà immediatamente.

In base alla tecnologia impiegata per il movimento dei pistoni, i cancelli automatici si distinguono a funzionamento idraulico o a funzionamento elettromeccanico.
I primi di solito vengono scelti per strutture grandi e pesanti mentre i sistemi elettromeccanici si caratterizzano per la loro convenienza e sono ideali per i cancelli scorrevoli automatici più leggeri, come quelli ad uso residenziale.


Cancelli scorrevoli: funzionalità e sicurezza


I cancelli scorrevoli dell'azienda WISNIOWSKI garantiscono funzionalità e sicurezza nel tempo.
Il cancello scorrevole è una costruzione autoportante con struttura collegata alla fondazione tramite bulloni di fondazione.

L'anta si muove qualche centimetro sopra il terreno e non è bloccata da alcun elemento.
La struttura è costituita da profilati in acciaio o ferro. La guida portante 95 x 85 mm è fissata all'anta del cancello ed è in lamiera zincata e garantisce una marcia sicura, armoniosa e silenziosa.

Cancello scorrevole - Wisniowski
La motorizzazione del cancello elettrico scorrevole è situata all'interno del pilastro d'acciaio del cancello stesso, di sezione 120x120 mm. Al posto di dispositivi esterni che spesso vengono rubati dai ladri che deturpano la recinzione, questi cancelli in ferro scorrevoli presentano una motorizzazione integrata.

Il pilastro, inoltre, difende il meccanismo del motore dagli agenti atmosferici. Nel caso di blackout si può sbloccare la motorizzazione e aprire il cancello manualmente.

Il kit cancello scorrevole è costituito da elementi metallici trattati con zincatura e verniciatura a polvere per una migliore protezione antiruggine. Il rivestimento in zincatura è ottenuto con processo di immersione della struttura prelavata chimicamente nel bagno di zinco liquido, che ne garantisce la protezione per decine di anni.


Cancelli scorrevoli in ferro battuto


L'azienda MEC Automatismi è specializzata nella produzione di cancelli scorrevoli in ferro e nel montaggio di cancelli automatici in ferro battuto.
Oltre a fungere da barriera tra l'interno e l'esterno della proprietà, ogni cancello fa anche da cornice all'abitazione, abbellendola e rendendola completa.

I cancelli elettrici risultano estremamente comodi e moderni, in quanto basta un semplice comando per aprirli e chiuderli.

Cancello scorrevole - MECC
I cancelli scorrevoli in ferro battuto presentano diversi vantaggi rispetto ai normali cancelli prefabbricati: i più evidenti sono quelli che riguardano l'estetica. Infatti, questi cancelli scorrevoli sono lavorati artigianalmente pezzo per pezzo, consentendo la realizzazione anche di disegni complessi e decorazioni davvero molto dettagliate.

Il modello può essere personalizzato secondo il progetto del cliente. Inoltre, il prodotto è garantito di qualità e durata nel tempo. Il materiale, estremamente resistente, non subisce particolari danni a seguito della prolungata esposizione agli agenti atmosferici, ed è in grado di resistere a urti e deformazioni, così come agli sbalzi termici.


Cancelli scorrevoli antiallagamento a tenuta stagna


Il cancello scorrevole antiallagamento a tenuta stagna è proposto da SIGASERRAMENTI
Questa tipologia di cancello è pensata per la messa in sicurezza di case e aziende ed è studiata per resistere anche ad allagamenti di notevole portata.

Raccomandato sia per eventi atmosferici improvvisi che per allagamenti periodici il cancello scorrevole a tenuta stagna è dotato di guarnizione che ne garantisce la tenuta mediante l'utilizzo di un impianto d'aria.

Cancello scorrevole antiallagamento - Sigaserramenti
La guarnizione del cancello scorrevole antiallagamento si renderà attiva in maniera:
- automatica con l'ausilio di sensore a pozzetto;
- semi-automatica, con telecomando a quattro canali per apertura e chiusura (se motorizzato), attivazione-disattivazione guarnizione attiva;
- manuale con chiusura a chiave.

Il cancello scorrevole antiallagamento è progettato e realizzato secondo le esigenze del cliente, tenendo presenti i vincoli imposti dalla pressione dell'acqua. La sua struttura infatti deve necessariamente essere rinforzata e curata in tutti i dettagli.

Progettato con possibilità di motorizzazione e personalizzazione il cancello scorrevole è realizzato con materiali di ottima qualità quali ferro o acciaio inox.


Marcatura CE cancelli scorrevoli


La marcatura CE è obbligatoria dal 1 maggio 2005 per i cancelli scorrevoli e deve essere apposta in modo visibile, leggibile e indelebile sul cancello.

La marcatura CE cancelli scorrevoli è seguita dall'anno in cui è apposta per la prima volta, dal nome e dall'indirizzo del fabbricante e dal codice di identificazione del cancello scorrevole oltre che dal numero di riferimento della dichiarazione di prestazione del cancello scorrevole.

Cancello scorrevole ferro MECC
La marcatura CE va applicata al cancello prima della sua immissione sul mercato, non deve essere attuata solo se richiesta dal cliente.

I cancelli scorrevoli possono essere realizzati in diversi materiali, che però devono rispondere a precise caratteristiche. Le strutture devono poter garantire massima resistenza agli agenti atmosferici e ottima conservazione nel tempo.

Dal momento che i cancelli scorrevoli sono per lo più dotati di automazione e permettono un'ampia apertura, devono essere realizzati con materiali leggeri e resistenti quali l'alluminio e l'acciaio.
Alcuni cancelli possono presentare anche la commistione di più materiali come il ferro e il legno, che opportunamente trattati risultano comunque idonei alla prolungata esposizione all'aperto.

La scelta può quindi essere variegata e tale da soddisfare ogni esigenza estetica e funzionale in modo da poter essere inserito in un contesto armonico e il più naturale possibile.

Una corretta manutenzione è fondamentale per garantire la massima funzionalità nel tempo soprattutto in caso dei cancelli automatici. Il giusto utilizzo e l'eventuale pulizia dei meccanismi e della guida a terra, se presente, ne consentiranno una lunga efficienza e durata.

riproduzione riservata
Cancelli scorrevoli innovativi
Valutazione: 5.09 / 6 basato su 11 voti.
gnews

Cancelli scorrevoli innovativi: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Pasquale Angelini
    Pasquale Angelini
    Martedì 2 Luglio 2019, alle ore 16:03
    Cancello scorrevole in ferro con rete 2 ante sovrapposte da mt.3
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.270 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI