Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nuova IMU: eliminata l'esenzione per i pensionati all'estero

Flash News Fisco casa05 Febbraio 2020 ore 09:51
Novità con la Legge di Bilancio 2020 per gli italiani pensionati all'estero che dovranno dire addio all'esenzione Imu prima casa. I cambiamenti da gennaio 2020.

Imu dovuta anche dai pensionati all'estero


Dal primo gennaio 2020 viene meno l’esenzione dal pagamento dell’Imu per i pensionati all’estero iscritti all’Aire. È quanto stabilito dalla Legge di Bilancio a seguito della messa a punto della nuova Imu. A partire dal 2020 i pensionati all’estero iscritti all’Aire dovranno dire addio all’esenzione sulla prima casa.

La riforma delle tasse sulla casa effettuata tramite manovra finanziaria 2020 ha comportato il venir meno di un’agevolazione esistente da 5 anni. Quanto sopra è l’effetto della previsione di una nuova Imu, quale tassa unica sulla casa che ha portato all’abolizione della Tasi.

Cancellazione esenzione Imu anziani all'estero
Con la nuova impostazione le unità immobiliari appartenenti agli italiani residenti all’estero, titolari di pensione e iscritti all’Aire non saranno più assimilabili alla prima casa.

Qual era la situazione fino a oggi?

A fruire dell’esenzione Imu erano, a partire dal 2015 e fino al 2019 i cittadini italiani residenti all'estero che:

  • possedessero in Italia a titolo di proprietà o usufrutto un’unità immobiliare non concessa in locazione o in comodato;

  • fossero iscritti all’Aire (Anagrafe degli italiani residenti all’estero);

  • fossero titolari di pensione nel Paese straniero di residenza.

Unitamente all’esenzione dal pagamento dell’Imu, tali soggetti potevano beneficiare di una riduzione della Tasi e della tari che venivano versate in misura ridotta di due terzi.

La cancellazione dell’agevolazione prevista all’articolo 9 bis del decreto legge 47/2014 ha scatenato non poche polemiche tanto che alcuni componenti della Lega auspicano oggi la reintroduzione dell’agevolazione. La misura è stata voluta da una parte della Commissione Europea ed è stata resa effettiva per non incorrere in una procedura d'infrazione.

L'Italia è stata apertamente accusata dall'Unione Europea di violazione del principio di non discriminazione in ambito di agevolazioni fiscali. È evidente l’effetto negativo sulla situazione patrimoniale degli italiani all’estero che ormai da tempo erano esonerati dal pagamento della tassa.

riproduzione riservata
Articolo: Cancellata esenzione IMU pensionati all'estero
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Cancellata esenzione IMU pensionati all'estero: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Jayeast
    Jayeast
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 15:02
    Un governo di incapaci e delinquenti. Criminali farabutti fanno cassa con gli emigrati. 
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Cancellata esenzione IMU pensionati all'estero che potrebbero interessarti

Imu, Tasi e Tari per i residenti all'estero: chi paga?

Fisco casa - Vediamo in quali casi e modalità Imu, Tasi e Tari devono essere pagate dai cittadini italiani che abbiano trasferito la residenza all'estero. Previste esenzioni?

IMU per gli Italiani residenti all'estero

Fisco casa - Gli italiani residenti all'estero che posseggono immobili in Italia hanno l'obbligo di pagare IMU e TASI: vediamo in quali casi si può usufruire dell'esenzione.

Scadenza IMU 2019: quando, come e chi deve pagare

Fisco casa - Il 16 dicembre è l'ultimo giorno utile per pagare la seconda trance dell'IMU: ecco le informazioni su chi deve pagare, le agevolazioni previste e le esenzioni.


IMU e TASI prima rata 2016: in scadenza il 16 giugno

Fisco casa - In scadenza il 16 giugno il termine per il versamento della prima rata IMU e TASI dovute per il 2016: un breve riepilogo con tutte le informazioni più importanti

Over 75: nuovo modello per esenzione canone RAI

Fisco casa - Alla luce delle novità degli ultimi anni riguardanti il requisito reddituale, è stato aggiornato il modello di domanda per l'esenzione dal canone RAI per over 75

Chi paga la TASI?

Fisco casa - La TASI è il tributo comunale sui servizi indivisibili che insieme a IMU e TARI compone la IUC. Chi deve pagarla? Ecco un breve vademecum con tutte le info utili

IMU doppia per anziani ricoverati

Normative - Con l'entrata in vigore della nuova Imu, gli anziani ricoverati in ospizio dovrebbero pagare il tributo come se il loro immobile di proprietà fosse una seconda casa.

Tassa rifiuti: riduzione ed esenzione Tari

Fisco casa - La Tari, la nuova tassa rifiuti nata con la IUC, che ha sostituito la Tarsu e la Tares non deve essere pagata sempre. Ecco i casi di riduzione ed esenzione.

TASI: guida alla tassa sui servizi indivisibili comunali

Fisco casa - Guida completa alla TASI, la tassa sui servizi indivisibili comunali introdotta dalla IUC, insieme all'IMU e alla TARI. Soggetti, calcolo, pagamento e scadenze.