Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Colori camerette in base all’età del bambino, i consigli dell’esperto

Dai toni pastello a quelli medi più intensi da preferire quando il bimbo cresce: ecco i colori camerette da usare secondo il color consultant Leonardo Pelagatti
03 Dicembre 2020 ore 11:45 - NEWS Camerette

Pareti camerette: l’importanza del colore


L’idea che ogni gradazione possiede un significato ben preciso, influendo sullo stato d’animo e sul benessere individuale, è alla base dei principi della cromoterapia, come anche della cromopsicologia, disciplina che studia la reazione del comportamento umano in presenza dei colori e delle loro combinazioni.

I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni. Pablo Picasso

Beige per i lavori metodici, da johnlewis.com

Beige per i lavori metodici, da johnlewis.com

Beige per i lavori metodici, da johnlewis.com
Colori cameretta neonato

Colori cameretta neonato

Colori cameretta neonato
Colori stanzetta, i giochi ben visibili

Colori stanzetta, i giochi ben visibili

Colori stanzetta, i giochi ben visibili
Il rosa tra i colori cameretta bambina

Il rosa tra i colori cameretta bambina

Il rosa tra i colori cameretta bambina
Il verde tra i colori camerette bambini

Il verde tra i colori camerette bambini

Il verde tra i colori camerette bambini
Colori camerette, creare microambienti

Colori camerette, creare microambienti

Colori camerette, creare microambienti
Indaco per i lavori creativi, da diegobianki.com

Indaco per i lavori creativi, da diegobianki.com

Indaco per i lavori creativi, da diegobianki.com
Il color consultant Leonardo Pelagatti

Il color consultant Leonardo Pelagatti

Il color consultant Leonardo Pelagatti

Per sfruttare l’energia delle varie tonalità, possiamo indossarle, mangiarle, selezionando determinati alimenti, oppure immergerci in esse, dipingendo di una data sfumatura le pareti di un ambiente domestico. Una decisione che coinvolge tutti gli abitanti della casa, bambini compresi.

Secondo numerose teorie, infatti, i colori influenzano l’agire e il sentire umano, in particolare, alcuni processi cognitivi, soprattutto nei più piccoli.

Ecco perché decidere su quali nuance puntare per arredare la loro cameretta è un aspetto rilevante, a tutte le età. Ne parliamo con Leonardo Pelagatti, color consultant per Cromology Italia, responsabile del Color Design Center.


Colori cameretta neonato, da 0 a 2 anni


Diversamente dagli altri sistemi sensoriali, la capacità visiva umana si sviluppa in buona parte dopo la nascita. Durante il primo anno di vita, il bambino è in grado di percepire le differenze di luminosità (chiaro-scuro) e quelle di saturazione (purezza di intensità), mentre non riesce ancora a recepire le differenze di tono (giallo, rosso, verde).

I ricercatori sono concordi nel dire che i neonati sono particolarmente stimolati dai colori molto saturi e da forti contrasti di luminosità.

Nel primo anno di vita, il bambino utilizza prevalentemente la cameretta per dormire e, nei primissimi mesi, per la poppata.

Colori chiari e poco brillanti nella cameretta dei neonati


Per entrambe le attività, è fondamentale minimizzare le fonti di disturbo scegliendo tonalità pastello desaturate o bianchi cromatici come, ad esempio, quelle del corda o del pergamena.

Colori cameretta neonato
Nelle pareti visibili dalla culla, sono da preferire soluzioni cromatiche continue, senza interruzione di colore (niente strisce né righe, per intenderci); queste variazioni, infatti, possono essere avvertite come contrasti, rendendo più difficoltoso al piccolo addormentarsi.

È importante concentrarsi, però, anche sul benessere della mamma; è lei che, nei primi mesi di vita del figlio, vivendoci in simbiosi, gli trasmette tutti gli stati d’animo.

A tal riguardo, sono da evitare tonalità troppo invadenti, scure, persistenti ad alta saturazione; meglio prediligere, invece, gradazioni chiare possibilmente delle famiglie del verde salvia, dei carta da zucchero, del tortora e della selce.

Questo tipo di nuance tranquillizzanti hanno la capacità di rallentare il battito cardiaco della mamma, così da predisporla a un approccio più calmo e sereno.


Colori camerette bambini età prescolare, dai 2 ai 6 anni


Quando il bambino inizia a essere autonomo nei movimenti, ha bisogno di immergersi in un ambiente accogliente. Le pareti devono essere ben visibili, ma non devono apparire opprimenti.

La cameretta, che sino a quel momento era relegata a essere esclusivamente la stanza dove dormire, comincia a essere pure il suo spazio giochi, il primo luogo a essere esplorato.
I giochi, in genere colorati in tinte accese (rosso, giallo, blu, verde), devono essere immediatamente visibili e individuabili.

Colori stanzetta, i giochi devono essere visibili
Anche in questo caso, le sfumature su cui puntare sono quelle pastello, evitando quelle del grigio e preferendo quelle del verde chiaro e del tortora.

La cultura occidentale ha infuso in noi l’idea che il colore dei maschietti è l’azzurro, in tutte le sue alternative, dal celeste fino ad arrivare all’azzurro mare. In generale, l’azzurro è un colore indicato nella cameretta di un bambino: è fresco, rilassante e riflessivo.

Il colore in cameretta prima e dopo i sei anni


Nei primi anni, sono da prediligere colorazioni quali il celeste o il carta da zucchero chiaro; dopo i sei anni, le tonalità possono essere più decise, con un aumento della saturazione e una diminuzione del livello di luminosità. Attenzione a non ottenere un risultato troppo scuro, che potrebbe essere avvertito dal bambino come oppressivo o inquietante.

Il rosa tra i colori cameretta bambina
L’abbinamento bimbo-azzurro, dunque, può essere vincente, così come quello bimba-rosa.

È necessario stare attenti, però: non tutte le nuance del rosa sono rilassanti; al contrario, alcune tinte, quale ad esempio il rosa shocking, hanno un effetto eccitante del sistema nervoso.

Nei primi anni, sono da privilegiare tonalità del cipria, rosa ballerina e rosa lievi; dopo i sei anni, i toni possono alzarsi, cercando sempre di non oltrepassare le gradazioni medie del colore.


Colori camerette bambini età scolare, dai 6 ai 13 anni


Il bambino, anche se più grande, ha bisogno di avere il controllo totale di quello che lo circonda e di ricevere vari stimoli, a seconda di quella che è l’attività svolta.

La cameretta è il regno del bambino, è lì che gioca, disegna, fa i compiti, legge, trascorre del tempo con i genitori, ci dorme. Ognuna di queste azioni necessita di differenti approcci e il colore ci può venire in aiuto.

In che modo? Utilizzando diverse tonalità sia su pareti che mobili, è possibile creare molti microambienti, tanti quante sono le attività che il bambino lì deve svolgere, avendo tutto alla sua portata. In questa fase, è opportuno stimolare senza eccedere.

Il verde tra i colori camerette bambini
Pure in questo caso, i colori pastello, fino ad arrivare alle sfumature medie, possono essere la giusta soluzione al problema cromatico composito, usando toni con un’identità più definita.

Il giallo può favorirlo nello studio, l’azzurro a sviluppare la sua fantasia, il verde o il rosa a riposare, il beige può fare da trait d’union tra tutte queste opzioni.

Una stanza multicolore aiuta lo sviluppo del bambino, offrendogli continuamente nuovi input.

Colore in cameretta: l'importanza di pitture facili da smacchiare


È sempre importante ricordare che i bambini crescono molto velocemente e con altrettanta velocità cambiano i loro bisogni e le loro esigenze.

Il colore dovrebbe crescere con loro, seguire la loro evoluzione, partendo da alternative più semplici sino a ottenere una maturità cromatica caratteristica dell’Io proprio del bambino.

Colori camerette per creare microambienti
Attenzione al tipo di prodotto che si sceglie. Per garantire una maggiore sicurezza ai nostri ragazzi occorre considerare due aspetti fondamentali:

  • il rispetto della salute del bambino

  • la smacchiabilità, così da poter permettere ai piccoli di casa di muoversi liberamente, vivendo a pieno la loro stanza.


Clean Plus di MaxMeyer, ad esempio, è una pittura smacchiabile e resistente al lavaggio, ideale per le camerette dei bambini. Rientra tra le soluzioni di classe A+ per quanto riguarda l’emissione di sostanze volatili; inoltre, è colorabile in diverse nuance, per dare vita a una stanza bella da vedere, ma soprattutto da vivere tutti i giorni.


Idee pittura cameretta per ragazzi e non solo


Uno sguardo, infine, ai ragazzi più grandi, liceali e universitari, e a chi in questo periodo si ritrova a lavorare da casa, partendo dal presupposto che non tutti hanno bisogno degli stessi colori, ma tutti hanno bisogno di colore.


Diversi studi dimostrano che il bianco e il nero provocano un abbassamento delle prestazioni; le pareti bianche, in particolare, producono stanchezza e una conseguente diminuzione delle performance lavorative. A confermarlo è Jean-Gabriel Causse.

Colori per cameretta: i verdi e i blu


Le tonalità del verde, dell’indaco, del turchese e del blu sono indicate per chi fa lavori creativi, che prevedono una certa dose di inventiva e fantasia.

Indaco per i lavori creativi, da diegobianki.com
Da una parte favoriscono la comprensione di quello che si legge, dall’altra contribuiscono a rendere l’individuo più tranquillo e sereno.

I beige e altri toni chiari in cameretta


I toni del beige, del rosa cipria, dell’arancio e del giallo (in gradazioni medie sia di luminosità che di intensità) apportano benefici a chi è solito praticare lavori metodici e di precisione, che richiedono la massima concentrazione.

Beige per i lavori metodici, da johnlewis.com
Scegliere un colore o una combinazione di colori, quindi, non è solo una questione estetica.

Farlo con conoscenza e consapevolezza, possibilmente affidandosi a un esperto, aiuta a migliorare il comfort di ogni contesto abitativo e il benessere di chi lo vive tutti i giorni.

riproduzione riservata
Articolo: Cameretta, a ogni età il suo colore: i consigli del colour consultant
Valutazione: 5.82 / 6 basato su 11 voti.

Cameretta, a ogni età il suo colore: i consigli del colour consultant: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
330.272 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cameretta, a ogni età il suo colore: i consigli del colour consultant che potrebbero interessarti


Evoluzione delle camerette per bambini

Camerette - Designer, architetti e arredatori stanno realizzando una serie di arredi in grado di accompagnare figli e genitori durante la crescita del bambino?

Camerette per grandi e piccini, la nuova collezione Maisons du Monde

Camerette - Letti, culle, scrivanie, sedie, lampade e pannelli portaoggetti. Ecco qualche proposta per arredare le camerette dei neonati e quelle dei ragazzi più grandi

Metro misura altezza per bambini da cameretta

Camerette - Il metro misura altezza per bambini è un accessorio molto diffuso nelle camerette, che accompagna nella crescita e può essere funzionale e davvero decorativo.

Arredi giocosi per la cameretta ragazzi

Camerette - L'infanzia e l'adolescenza sono le fasi della vita in cui si costruisce la personalità dei bambini, nelle quali prenderà forma il germe del carattere

Camerette per i piccoli

Arredamento - Le camerette moderne sono sempre piu' eleganti, funzionali ed ecologiche. Cosa vogliono le mamme moderne da una cameretta? La qualita' artigianale di un tempo, il design di oggi, l'innovazione del futuro.

Arredamento di design anche per la cameretta dei bambini

Camerette - Una selezione di accessori per bambini per arredare le loro camerette con pezzi d'arredo di design che li aiuteranno a crescere in un ambiente bello da vivere.

Camerette bambini sempre capienti: tutte le soluzioni salvaspazio

Camerette - La cameretta è il luogo in cui i bambini passano la maggior parte del loro tempo; è importante mantenerla in ordine con mobili salvaspazio e composizioni capienti

Consigli per trasformare la cameretta di un bambino in una stanza per adolescenti

Camerette - La creatività quando si progetta la cameretta dei bambini è fondamentale. Ecco di seguito alcuni consigli utili per arredare le stanzette per ragazzi e bambini.

Progetto di due camerette con bagno in una mansarda esistente

Sottotetto - Da una mansarda con soffitto elevato sono state ricavate due camerette, un bagno e un ripostiglio senza modificare le aperture esistenti dell'involucro esterno.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giank18
Buongiorno,chiedo aiuto per la progettazione di una cameretta all'interno di quella che è la nostra abitazione attuale (allego foto).Dato che abbiamo una bambina di 1 anno...
giank18 27 Aprile 2021 ore 11:33 4
Img beibibelll
Buongiorno, mi presento:mi chiamo Mario ed ho la necessità di ricavare la terza stanzetta dal soggiorno (con un figlio maschio ed una femminuccia è necessario), e...
beibibelll 21 Aprile 2021 ore 10:20 7
Img sspp
Salve, sto studiando la disposizione della nuova stanza del mio bimbo di 10 (quasi 11) anni nella quale vorrei inserire:- mobilia esistente: armadio 3x2mt profondo 80;- scrivania...
sspp 04 Marzo 2020 ore 10:45 1
Img mostro512
Buongiorno a tutti, Io ed il mio compagno stiamo valutando l'acquisto della prima casa, l'appartamento si presenta molto spazioso, appena ristrutturato e ad un prezzo decisamente...
mostro512 09 Maggio 2019 ore 20:12 3
Img giadaippolito
Gentilissimi, vorrei ricevere dei consigli sulla creazione di un secondo bagnetto con accesso dalla camera matrimoniale e il ridimensionamento della cameretta per creare un angolo...
giadaippolito 21 Aprile 2018 ore 12:59 7