Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Cambiare una serratura

NEWS Serrature e maniglie25 Giugno 2012 ore 11:12
Tenere in efficienza o cambiare la serratura dopo i continui inceppamenti del meccanismo, permettono di prevenire un eventuale blocco totale della porta.
serratura , cambiare una serratura , porta , infisso

rimozione delle due viti esterne di fissaggio al profilo della piastrinaUn problema che solitamente si manifesta in un vecchio infisso, è il blocco della serratura con il conseguente pericolo di rimanere chiusi dentro o fuori dal locale.

Per prevenire questa situazione valgono le normali raccomandazioni, come quella di tenere in efficienza i vari elementi, ma occorre considerare che questi meccanismi, poiché soggetti a movimento continuato, hanno una durata ben definita.

rimozione della vite centrale di fissaggio con il cilindretto portachiaviDa questa condizione è evidente la necessità di verificare lo stato di funzionamento di ogni dispositivo fin da quando si avvertono i primi inceppamenti a seguito del movimento rotatorio della chiave e l'invio delle mandate.

In questo caso, quando il problema persiste anche dopo l'uso di oli e prodotti lubrificanti, e se la serratura ha già qualche lustro alle spalle, la soluzione migliore è di sostituire interamente il meccanismo.

L'intervento può essere eseguito da un fabbro oppure, come nel caso che si espone, anche in modo autonomo e con una discreta manualità.

Rimozione della serratura di un infisso esterno


smontaggio delle maniglieIn questo esempio s'interviene in una porta di un locale deposito (realizzata con profili in alluminio anodizzato) e in cui si è verificato nel tempo, rigirando la chiave, un progressivo inceppamento del meccanismo.

Come si evince dalle prime foto allegate, si è dapprima rimossa la piastrina frontale posta sul bordo interno dell'infisso, semplicemente svitando le due viti esterne di fissaggio al profilo, e quella intermedia (di bloccaggio) che s'innesta con il cilindretto portachiavi.

smontaggio della scatola della serratura incassata nel profiloIn seguito, tolto l'elemento e il cilindretto, si è proceduto con la rimozione delle maniglie tramite l'asportazione delle rosette, delle varie viti esterne (fissate al profilo) e del pezzo metallico a sezione quadra (perno).

Di fatto, questo elemento unisce le due leve esterne e conseguentemente trasmette il movimento di apertura/chiusura alla scatola a incasso della serratura.

meccanismo di funzionamento della scatola della serraturaDopo questa fase, eliminati i vari collegamenti (piastrina, cilindretto e perno maniglie ), la scatola incassata è stata facilmente sfilata dal profilo della porta.

In una successiva foto si nota il meccanismo interno di questo dispositivo, in apparenza molto semplice, che fa riflettere su come un seppur lieve inconveniente, in apparenza banale, possa pregiudicare il funzionamento di quest'oggetto.

Non si esclude tuttavia, un'eventuale riparazione del pezzo danneggiato, avendo chiaramente una discreta esperienza in questo settore, ma bisogna confrontare l'onere e il tempo necessario di questo intervento rispetto al prezzo modesto di acquisto di un nuovo dispositivo.

Sostituzione della serratura


differenza della lunghezza della piastrina tra la vecchia e nuova serraturaPer l'acquisto della nuova serratura, basta recarsi in un negozio di ferramenta e confrontare le caratteristiche del pezzo smontato con quello nuovo.

Nel caso in esame, come illustrato in una foto allegata, è stato riscontrato che il nuovo elemento, pur essendo analogo a quello precedente, mostrava una lieve differenza sulla lunghezza della piastra frontale, ma tale da non compromettere il funzionamento e il montaggio del meccanismo.

operazioni preliminari per creare la sede della vite autofilettanteL'unica precauzione che occorre verificare è la compatibilità nella posizione e dimensione dei vari fori d'innesto delle maniglie e del cilindretto portachiavi.

Prima di collocare il nuovo elemento, si è eliminato con carta vetrata , una leggera sbavatura in corrispondenza del foro del cilindretto portachiavi che causava una leggera frizione nell'innesto del pezzo.

Le operazioni successive, nella sostanza, sono state analoghe a quelle citate in precedenza, ed eseguite, in questo caso, nel senso opposto.

collocazione della vite centrale di blocco del cilindrettoVi è stata solamente un'unica differenza sul fissaggio della piastra, più lunga rispetto alla vecchia serratura così come evidenziato in precedenza, che ha richiesto due nuovi fori sul profilo in alluminio.

Per permettere l'inserimento delle viti autofilettanti è stato necessario, tramite un trapano con punta di piccolo diametro, creare delle nuove sedi dove alloggiare le viti.

Ultimato il montaggio della nuova serratura sull'infisso esterno, si è completato il lavoro con la lubrificazione del meccanismo.

montaggio di una delle maniglie esterneL'esempio citato, nella sua semplicità, deve essere inquadrato in un aspetto più generale che si compone di tutta una serie di attività, del fai da te, dove ciascuno, anche se non del mestiere, può avere l'occasione di risolvere in maniera autonoma e senza evidenti difficoltà, anche piccoli inconvenienti domestici.
Bastano, infatti, semplici accorgimenti, buona volontà, una discreta manualità, attrezzi di uso quotidiano e un certo senso pratico e intuitivo per capire quali sono le procedure necessarie da adottare durante le varie fasi di lavoro.

riproduzione riservata
Articolo: Cambiare una serratura
Valutazione: 5.32 / 6 basato su 22 voti.

Cambiare una serratura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Fortunatomaio
    Fortunatomaio
    Domenica 27 Ottobre 2019, alle ore 17:09
    Salve ho da cambiare il cilindretto da una porta gemella a quella del vostro articolo molto ben chiaro. Però ho il problema che non so estrarre le maniglie per poi togliere il perno quadrato, non vedo viti di fermo, posso avere un aiutino? grazie per la risposta
    rispondi al commento
  • Fortunato
    Fortunato
    Domenica 27 Ottobre 2019, alle ore 17:01
    Ho seguito alla lettera quanto da voi descritto in questo articolo. dovendo sostituire il cilindretto ho asportato lo stesso ma non riesco a sfilare le maniglie, aiutatemi con un consiglio, la porta è tale e quale a quella del servizio.
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Fortunato
      Lunedì 28 Ottobre 2019, alle ore 11:31
      Solitamente la maniglia della porta viene fissata da una vite con testa a chiavino da 3/4 mm. posta sulla parte sottostante.  Nel Suo caso è probabile che sia stata fissata ad incasso.  Provi a far leva con un cacciavite a taglio a spingere verso l'esterno che dovrebbe uscire dall'alloggio. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
308.459 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Porta Texture olmo ( Nusco Porte)
    Porta texture olmo ( nusco porte)...
    230.00
  • Serratura antishock
    Serratura antishock...
    40.00
  • Porta blindata tagliafuoco
    Porta blindata tagliafuoco...
    1160.00
  • Porta alzante scorrevole in legno alluminio HS330
    Porta alzante scorrevole in legno...
    1.00
  • Indossatore porta abiti Foppapedretti
    Indossatore porta abiti...
    36.99
  • Porta PC da ufficio
    Porta pc da ufficio...
    91.99
Notizie che trattano Cambiare una serratura che potrebbero interessarti


Sbloccare una serratura

Idee fai da te - Per sbloccare la serratura di una porta esistono vari sistemi. Nei casi più semplici, è possibile risolvere il problema velocemente da soli grazie al fai da te.

Sostituire maniglie e serrature

Serrature e maniglie - Sostituire una maniglia o una serratura può ridare nuova vita ad una porta e valorizzarla dal punto di vista estetico, adattandola ad ambienti nuovi o ristrutturati.

Serrature per porte blindate

Serrature e maniglie - Le porte blindate delle nostre abitazioni, negli ultimi anni, hanno subito una notevole trasformazione, in special modo per quanto riguarda le serrature.

Chiave bulgara, come funziona e come difendersi

Serrature e maniglie - La cosiddetta chiave bulgara, permette di ricostruire la chiave di una serratura a doppia mappa senza l'uso dell'originale e senza dover aprire la serratura.

Riparare una porta rotta

Bricolage legno - A volte le porte possono mostrare segni di usura o piccoli danni che non richiedono la sostituzione: può bastare un intervento fai da te per risolvere il problema.

Serrature con trappola per la porta blindata

Serrature e maniglie - Ecco come funzionano e a cosa servono le serrature con trappola per porte blindate di nuova generazione, capaci di garantire una sicurezza elevata, bloccandosi.

Serrature di sicurezza e tecnologia

Serrature e maniglie - Le serrature di ultima generazione e la domotica sono senza dubbio la soluzione ideale per difendersi in modo pratico e del tutto sicuro dalle intrusioni indesiderate.

Lockpicking e key bumping: come difendersi da queste tecniche di scasso

Impianti di sicurezza - Lockpicking e key bumping sono tecniche di scassinamento che non lasciano alcuna traccia. Ma anche da queste è possibile difendersi adeguatamente. Vediamo come.

Consigli e indicazioni su come scegliere la serratura di casa

Impianti di sicurezza - Indicazione su come scegliere la migliore serratura a cilindro europero, in accoppiamento a tutti i dispositivi per aumentare il livello di sicurezza della casa
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img 64brunica
Buon giorno,scrivo per questo dubbio:in sede di assemblea condominiale, esiste norma che l'amministratore debba portare al seguito la documentazione di pertinenza condominiale...
64brunica 02 Ottobre 2014 ore 12:37 1
Img robigra
Buon giorno sono Roberto,dovrei mettere nella mia nuova casa il pavimento in laminato, ma la porta di ingresso è rasente al pavimento, come mi devo muovere?Devo tagliare la...
robigra 17 Giugno 2014 ore 17:13 1
Img alexinfaa
Buon giorno,in un palazzo condominiale di 5 piani più piano rialzato, in cui io abito all'attico (quinto piano), volevo modificare due portafinestre; in particolare una...
alexinfaa 06 Luglio 2015 ore 11:35 3
Img edus
Buonasera a tutti,ho acquistato un appartamento con un balcone 11mx1,5 dove purtroppo non c'è predisposta la possibilità di avere un rubinetto e uno scarico...
edus 23 Novembre 2014 ore 18:25 3
Img chiara.munari.39
Buonasera a tutti,vi scrivo per raccontarvi quello che mi sta succedendo che sta portando me e mia mamma all'esaurimento.Ai primi di gennaio iniziamo a sentire una vibrazione nel...
chiara.munari.39 14 Marzo 2014 ore 20:26 2