Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Sostituire il pavimento

Tra le soluzioni che si possono adottare per cambiare il pavimento della propria casa si può scegliere di posarne uno nuovo direttamente su quello esistente.
26 Marzo 2012 ore 10:59 - NEWS Pavimenti e rivestimenti
cambiare pavimento , pavimento , mattonelle , piastrella

Perché cambiare il pavimento?


La sostituzione di un pavimento non è lavoro da poco, e rappresenta un intervento su cui riflettere bene prima di effettuarlo, ma ci possono essere diversi motivi che conducono a questa scelta.

Ariostea: pavimento da applicare su pavimentoIl primo motivo per cui si può prendere la decisione di cambiare il pavimento della propria casa è quello più banale, ed è di carattere estetico.

Col passar degli anni cambiano le mode anche per quel che concerne le finiture di casa ed un vecchio pavimento può far sembrare obsoleto e demodé un alloggio.

O, semplicemente, si è acquistata una casa dove le scelte delle finiture sono state fatte da altri e non soddisfano i propri gusti.

Ma la motivazione può essere dovuta anche a ragioni di usura del pavimento, dovuta al calpestio protrattosi nel corso degli anni, o a eventuali shock accidentali, come la caduta di materiali pesanti.
Infatti i pavimenti sono sottoposti quotidianamente a calpestio, sedie e mobili spostati e trascinati, oggetti che cadono accidentalmente, e dovrebbero essere una parte della casa particolarmente resistente.

O, ancora, il cambio di pavimento può derivare dalla necessità di rimuoverlo per ripristinare o riparare vecchi impianti.


Come cambiare il pavimento


Una volta deciso di cambiare il pavimento, un consiglio generale da seguire nella scelta di quello nuovo, indipendentemente dal materiale, è quello di valutare attentamente il colore.

Refin: SkinUn pavimento scuro è ideale per ambienti luminosi e pareti chiare, ma è necessario introdurre qualche nota di colore nell'arredamento, per evitare che l'ambiente risulti troppo tetro.

Un pavimento chiaro aumenta il senso di ampiezza degli ambienti e li rende più luminosi, ma anche in questo caso è necessario giocare con un po' di colore, per evitare che l'insieme risulti troppo omogeneo.


Per eseguire questo tipo di intervento sarà necessario innanzitutto sgomberare completamente l'appartamento, poi rimuovere il pavimento esistente, procedendo a demolizione con un martello demolitore, che provocherà fastidi, soprattutto in condominio, per i rumori; bisognerà poi affrontare (anche economicamente) il problema del trasporto a rifiuto dei materiali di risulta; infine sarà necessario realizzare un nuovo massetto e provvedere al suo livellamento.

Le mattonelle possono anche essere rimosse facendo attenzione a lasciare integro o quasi il sottostante massetto, i cui buchi possono essere riempiti accuratamente con della malta.

Questa soluzione è però impraticabile se non si staccano il 60-70% delle mattonelle.

Tutto questo, ovviamente, richiederà oltre che notevoli fastidi, anche lunghi tempi di cantiere.


Pavimento su pavimento esistente


Questi problemi possono essere risolti scegliendo una delle soluzioni che prevedono la realizzazione di un nuovo pavimento su quello esistente, adottando tute le precauzioni necessarie.

Cora Parquet: parquet prefinitoLe ditte conoscono molto bene questa tecnica, poiché è molto frequente negli ultimi tempi che venga adottata.

Se i lavori non sono eseguiti a regola d'arte, però, si possono creare spiacevoli effetti, come l'amplificazione dei rumori dovuti a calpestio.

Per prima cosa è necessario provvedere ad un'ispezione del pavimento esistente, sondandolo con un martello per verificare che sia ben ancorato.

Se si riscontra la presenza di piastrelle distaccate o lesionate, bisognerà procedere a fissarle con un collante. Poi bisognerà lavarle con un detergente professionale, risciacquarle con abbondante acqua e poi lasciarle asciugare.

Se invece il sottofondo è costituito da parquet , moquette, linoleum, pavimenti vinilici o in gomma, in cui risulti la presenza di colla, bisognerà usare uno sverniciatore per asportare tutto meccanicamente, spolverare bene e stendere uno strato di pellicola livellante prima di applicare il collante.

Il collante per piastrelle dovrà prima essere steso e livellato con la parte liscia di una apposita spatola (chiamata anche in gergo americana) e poi rigato con la parte dentata.

A questo punto si potrà provvedere ad applicare le piastrelle, lasciando un giunto di almeno 5 mm lungo le pareti e i pilastri, battendole e registrandole con un martello di gomma.
Per un risultato migliore tra le piastrelle vanno posizionati gli appositi distanziatori o crocette.

Floorzeta: pavimento laminatoDopo circa 24-48 ore si potrà procedere alla stuccatura delle fughe con lo specifico stucco, e poi a pulirle con uno straccio umido appena si forma il deposito di polvere.

Naturalmente la scelta di un nuovo pavimento non deve cadere necessariamente sulle piastrelle in ceramica. I materiali a disposizione sono tanti, (legno, acciaio, pietre, resine, cemento e moquette), ma sicuramente il parquet è quello che si può adattare ad ambienti tanto classici che moderni.

Se il budget a disposizione non è ingente, ma si vuole comunque optare per il legno, è meglio orientarsi su prefinito o laminato.
In ogni caso è consigliabile inserire al di sotto delle doghe un tappetino di isolante acustico per evitare problemi di rumore, soprattutto se si abita in condominio.

ARIOSTEA Ceramiche Refin FLOORZETA Pavimenti

riproduzione riservata
Articolo: Cambiare il pavimento
Valutazione: 4.42 / 6 basato su 12 voti.

Cambiare il pavimento: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
327.882 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cambiare il pavimento che potrebbero interessarti


Un pavimento a scatto

Ristrutturazione - Una posa semplice e veloce, per un pavimento sicuro e resistente nel tempo.

Pavimentiamo il patio in 6 passaggi

Fai da te Muratura - Trasformiamo un patio in una bella area esterna ricoprendo il calcestruzzo con mattonelle o altri materiali come legno o autobloccanti in sei semplici mosse.

Lavori di bricolage

Idee fai da te - Lavori di bricolage per rinnovare la casa realizzabili con il fai da te ed i prodotti proposti da Leroy Merlin.

Giunti che rispettano l'estetica

Progettazione - Tipologie di vari tipi di giunti tecnici che garantiscono efficienza ed estetica.

Fai da te: le tecniche per realizzare un pavimento in resina da esterni

Fai da te Muratura - Pavimento in resina da esterni: un progetto semplice per realizzarlo in fai da te e rinnovare così lo spazio outdoor in maniera personale, creativa, funzionale.

Costi trattamenti per pavimenti esistenti

Pavimenti e rivestimenti - Quanto costa e quali sono le ditte a cui rivolgersi per ripristinare la bellezza e prevenire il degrado di pavimenti in marmo, in cotto, in legno o di mosaici?

Caratteristiche della pavimentazione

Progettazione - L'aspetto finale di un pavimento puo' dipendere da altre peculiarita' indipendenti dalla scelta del Colore e Texture della piastrella.

Ristrutturare senza problemi

Ristrutturazione - Posare il nuovo pavimento senza danneggiare la porta.

Guasti e ripristino del pavimento

Ristrutturazione - Il pavimento flottante e' una soluzione economica e gradevole per rinnovare il pavimento di una stanza in seguito alla compromissione di alcune piastrelle.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luigipacelli
Salve, sono nuovo sul forum e spero di non aver sbagliato sezione... Mi presento, mi chiamo Luigi, e scrivo da Caserta (Campania).Vi spiego cosa mi è capitato sperando in...
luigipacelli 03 Marzo 2021 ore 17:47 1
Img zuccherokandinsky
Ciao a tutti! Sto per ristrutturare il mio appartamento (anni 50) e dovrei sostituire l'impianto idrico. Per il bagno, no problem: lo rifaccio interamente.In cucina, invece,...
zuccherokandinsky 02 Marzo 2021 ore 13:32 1
Img albertozorzi
Ciao a tutti, avrei bisogno di un confronto con chi ha esperienza di riscaldamento a pavimento.Da una settimana sono entrato come affittuario in un bilocale (piano terra di un...
albertozorzi 26 Gennaio 2021 ore 12:25 3
Img pietromannino
Buongiorno a tutti, Ho acquistato da qualche anno una casa con riscaldamento a pavimento. I primi anni l'impianto funzionava correttamente, mentre quest'anno da quando ho riacceso...
pietromannino 25 Gennaio 2021 ore 11:45 1
Img wiegin
Buongiorno! Bellissimo Forum con ottime discussioni. Anch'io sono in procinto di ultimare/ristrutturare un appartamento duplex (primo piano più mansarda/sottotetto) di...
wiegin 10 Gennaio 2021 ore 20:03 7