Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Calcestruzzi autocompattanti in Architettura

Nuove frontiere dell'Archiettura generate dall'utilizzo di un materiale rinnovato nelle qualita' prestazionali e di finitura.
29 Settembre 2010 ore 10:17 - NEWS Progettazione
calcestruzzo

Il successo determinato dalla qualita' architettonica fortemente materica del museo MAXXI di Zaha Hadid, di recente inaugurato a Roma e che si candida fortemente a diventare un polo d'attrazione turistica non solo per i suoi contenuti ma per la singolarita' dell'edificio stesso, ha posto all'attenzione del grande pubblico le indiscutibili qualita' del materiale principale con cui il museo è stato costruito, cioè il calcestruzzo autocompattante.

Il MaXXi in fase di cantiere - Immagine 01Anche noto con la sigla SCC, acronimo dell'espressione inglese Self Compacting Concrete, il calcestruzzo autocompattante è un'interessantissima evoluzione nel settore dei conglomerati cementizi che possiede una fluidità molto elevata, al punto da permettere l'esecuzione di getti anche in casseri con forme particolari e con armature molto fitte senza correre il rischio che si creino vuoti d'aria o discontinuità successivamente rischiose per la performance strutturale delle parti d'opera.

In particolare il termine autocompattante si riferisce proprio alla caratteristica di questo calcestruzzo, determinata dalla sua elevata fluidità, di compattarsi nei casseri in cui viene gettata per effetto del solo peso proprio e senza alcun bisogno, di conseguenza, di interventi di vibrazione successivi al getto.

Queste particolari caratteristiche di fluidità e plasticità ne esaltano la lavorabilità anche in forme complesse e tortuose e dalla geometria non convenzionale, quali sono quelle progettate da alcuni dei più innovativi architetti viventi, permettendo anche di lasciare le superfici finite a vista perché l'assenza di porosità e difetti superficiali dona alle superfici una piacevole continuità di texture che non necessita di ulteriori operazioni di finitura.

Il MaXXi in fase di cantiere - Immagine 02Utilizzato molto in Giappone, in particolare da progettisti amanti delle sue qualità estetiche come il ben noto Tadao Ando, il Calcestruzzo Autocompattante può essere personalizzato, a seconda delle caratteristiche del progetto per il quale viene impiegato, attraverso il Mix Design, ossia il progetto della formula del calcestruzzo in funzione delle specificità costruttive di un dato cantiere: ad esempio, oltre alla scelta del rapporto proporzionale tra acqua e cemento, a seconda delle necessità costruttive il mix design deve prevedere l'utilizzo di viscosizzanti e di superfluidificanti, per ridurre le deformazioni dovute al ritiro in fase di maturazione, nonché additivi specifici per dare al calcestruzzo il colore che si desidera.

L'utilizzo degli SCC, per quanto a tuttoggi più oneroso dei calcestruzzi tradizionali, permette di recuperare economie relative alle forniture e pose in opera di materiali di finitura per le pareti esterne, delle quali non si ha più bisogno, perché fornisce un prodotto finito sui fronti esterni una volta effettuato il disarmo delle casserature; non è un caso che sia particolarmente amato dalla già citata Zaha Hadid perché permette di valorizzare al contempo la forza espressiva delle strutture ardite e la qualità architettonica dell'articolazione dei volumi.

riproduzione riservata
Articolo: Calcestruzzi autocompattanti in Architettura
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Calcestruzzi autocompattanti in Architettura: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.000 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Calcestruzzi autocompattanti in Architettura che potrebbero interessarti


Verifiche sul calcestruzzo preconfenzionato

Progettazione - Alcuni fenomeni di degrado delle strutture in C.A. si possono prevenire adottando scelte di tipo operativo.

Terminologia del calcestruzzo

Materiali edili - In maniera univoca con precisi termini le norme individuano tutte le caratteristiche e le fasi di lavorazione del calcestruzzo.

Danni provocati dal gelo a pavimentazioni in calcestruzzo

Progettazione - Tecniche d'intervento per limitare i danni del gelo ai pavimenti in calcestruzzo.

Verificare l'integrità dei materiali edili

Materiali edili - Alcuni semplici accorgimenti per verificare la solidità e lo stato di conservazione di alcuni materiali della nostra casa.

Degrado su strutture in calcestruzzo armato

Restauro edile - Anche il calcestruzzo armato, considerato indistruttibile, è soggetto a fenomeni di degrado.

Tavoli insoliti in calcestruzzo

Tavoli e sedie - Il calcestruzzo esce dal cantiere ed entra nelle nostre case anche sottoforma di arredi, caratterizzati da un'estetica elegante e leggera.

Impermeabilizzazione totale del calcestruzzo

Progettazione - Un metodo risolutivo di impermeabilizzazione del calcestruzzo.

Impastare il calcestruzzo

Fai da te Muratura - Il calcestruzzo può essere realizzato facilmente per creare strutture portanti e basi per costruzioni con materiale edile, creando marciapiedi, muretti o pavimentazioni.

Legno e calcestruzzo per le costruzioni future

Progettazione - L'unione tra legno lamellare e calcestruzzo per realizzare strutture leggere e resistenti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img askyfullofstars93
Buongiorno, come da titolo ho bisogno di consigli in merito all'operazione di pulitura di una parete in calcestruzzo del mio garage. Prima dell'estate mi sono accinto a realizzare...
askyfullofstars93 07 Settembre 2020 ore 13:52 1
Img hedge
Salve, ho realizzato dei blocchi in calcestruzzo interrati (proporzione calcestruzzo: 1 cemento + 2 sabbia + 4 ghiaia) delle dimensioni di circa 20 x 10 x 18h (cm) come base di...
hedge 15 Luglio 2020 ore 11:37 3
Img askyfullofstars93
Buongiorno, sono nuovo del forum e avrei bisogno di alcune dritte da chi ne mastica più di me in materia; ho la necessità di intonacare le pareti di un garage...
askyfullofstars93 11 Maggio 2020 ore 16:31 3
Img amministrazione@sommariva.casa
Buon giorno, dovrei rifare cappotto esterno che andrà posizionato sopra una parete in calcestruzzo. Quanto è normalmente il tempo di asciugatura di una parete in...
amministrazione@sommariva.casa 05 Febbraio 2020 ore 16:02 4
Img salappas
Un saluto a tutto il forum. Vorrei chiedere un vostro parere visto che non ho mai fatto lavori in edilizia. Dovrei riempire una "buca" nel mio giardino circa 300x50 centimetri e...
salappas 30 Marzo 2018 ore 17:46 1