Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bonus facciate: vale anche per l'illuminazione?

È valido il bonus facciate per lavori che interessano l’illuminazione e le ringhiere dei balconi? Cosa dice l’Agenzia delle Entrate nella risposta all'interpello
- NEWS Detrazioni e agevolazioni fiscali

Bonus facciate 2021: le regole dell'Agenzia delle Entrate per luci e parapetti


Con la risposta all'interpello n. 482 del 15 luglio 2021 l'Agenzia delle Entrate ha fornito dei chiarimenti sull'ambito di operatività del bonus facciate.

Ha definito quelle che sono le condizioni affinché l'installazione di luci nei balconi o il rifacimento dei parapetti possano essere ammessi alla detrazione fiscale prevista per la sistemazione delle facciate esterne degli edifici.

Bonus facciate 2021
In particolare l'Amministrazione Finanziaria ha stabilito che gli interventi sui parapetti, intendendosi per tali le ringhiere in metallo o eventuali parti in vetro, sono riconducibili al bonus facciate.

Per ciò che concerne l'installazione di corpi illuminanti che vengano inseriti sul soffitto o sulle pareti occorre invece il rispetto di alcuni requisiti come vedremo meglio più avanti.

Cosa dice l'Agenzia delle Entrate


Secondo l'interpretazione dell'Agenzia delle Entrate, in caso di installazione di corpi di illuminazione, siamo di fronte a interventi accessori rispetto a quelli essenziali che hanno dato luogo alla detrazione pari al 90% e come tali devono essere giustificati da motivazioni tecniche.

La presenza delle condizioni necessarie dovrà essere accertata caso per caso sulla base delle prove che verranno fornite dal contribuente.


Detrazione Bonus facciate: che cos'è


Ricordiamo brevemente che il bonus facciate è la detrazione fiscale pari al 90% delle spese sostenute, la quale, senza l'applicazione di alcun limite, viene riconosciuta in caso di interventi volti al recupero o restauro delle facciate esterne di abitazioni o condomini.


Il bonus facciate è stato introdotto con la Legge di Bilancio 2020 e le spese che possono essere portate in detrazione devono essere effettuate a far data dal 1° gennaio 2020 fino al 31/12/2021.

Gli edifici sui quali si interviene dovranno essere ubicati in zona A o B o assimilabili e dovranno essere realizzati sulle strutture opache della facciata, su balconi, su ornamenti e fregi.

Appurato in cosa consista il bonus facciate analizziamo più nel dettaglio i punti trattati dall'Agenzia delle Entrate nella risposta all'interpello.


Bonus facciate: in quali casi le ringhiere beneficiano della detrazione


L'Agenzia delle Entrate, con risposta a interpello n. 482 del 15 luglio 2021, afferma che i lavori sui parapetti possono sempre rientrare nel bonus facciate.

È proprio questo il primo quesito posto dal contribuente che, a fronte di lavori eseguiti sulle ringhiere, manifestava il dubbio in merito alla possibilità di accedere al bonus facciate. Il secondo aspetto concerneva invece l'installazione di punti di illuminazione.


La vicenda analizzata dall'Agenzia delle Entrate


Il caso sottoposto all'esame dell'Amministrazione Finanziaria vede come protagonista una società proprietaria di un hotel. I lavori da realizzare hanno ad oggetto la sistemazione dei parapetti, intendendosi per tali le ringhiere in metallo e le componenti in vetro.

Nelle intenzioni della società vi era anche quella di installare dei punti di illuminazione su soffitto e pareti finalizzati al miglioramento dell'estetica dell'edificio.

Bonus illuminazioni
L'obiettivo sarebbe stato quello di sostituire la parte di vetro dei parapetti per aumentarla e dare più risalto con le luci nei balconi alla facciata dell'edificio.

La proprietaria intendeva, infatti, rendere gradevole la vista e dare risalto all'architettura dell'edificio, soprattutto nelle ore più buie.


Quali interventi sono ammessi al Bonus facciate


Di fronte al quesito del contribuente l'Agenzia delle Entrate specifica in primo luogo che potranno accedere al bonus facciate gli interventi:

  • di tinteggiatura esterna volti al restauro e al recupero della facciata degli edifici;

  • gli interventi di pulitura aventi le predette finalità.


Gli interventi in questione dovranno essere eseguiti sulla superficie visibile della facciata dell'edificio, intendendosi per tale quella frontale, anteriore e le facciate laterali del fabbricato.

Nel caso in cui i parapetti siano parte della facciata dell'edificio gli interventi eseguiti su di essi potranno comportare il riconoscimento del beneficio fiscale. Non ci sono dubbi dunque circa l'agevolabilità dei predetti lavori.


L'illuminazione dei balconi rientra nel bonus facciate?


Il secondo quesito posto all'Agenzia delle Entrate dal contribuente concerne la possibilità di installazione di corpi di illuminazione. La questione non si presta a una risposta certa e netta perché la situazione varia a seconda delle fattispecie considerate.

Solo in determinati casi l'inclusione delle luci su soffitto o pareti del balcone potranno essere ammessi al bonus facciate.

È necessario che la loro installazione soddisfi esigenze ben precise di carattere tecnico. Viene esclusa infatti l'installazione che abbia una finalità meramente decorativa e estetica. Deve ravvisarsi un'esigenza funzionale rispetto allo svolgimento del lavoro primario di sistemazione della facciata.

Le caratteristiche del lavoro eseguito si possono evincere dalla documentazione progettuale concernente il lavoro principale. In poche parole i punti luce inseriti devono essere funzionali al lavoro di sistemazione della facciata esterna.


Bonus facciate: l'illuminazione solo se ha motivazioni tecniche


In conclusione, con la risposta all'interpello 482 del 15 luglio si dà il via libera ai lavori sui parapetti la cui riconducibilità al bonus facciate era già stata evidenziata dall'Agenzia delle Entrate con la circolare numero 2/E del 2020.

Bonus facciate e parapetti
Con riferimento ai corpi illuminanti, in quanto opere accessorie e di completamento dell'intervento principale, il bonus facciate spetta solo in presenza di comprovati motivi tecnici, come si può evincere dai documenti prodotti.

Nella fattispecie esaminata il Fisco conclude che siamo di fronte a un elemento fattuale la cui valutazione non può essere demandata all'Agenzia delle Entrate in sede di interpello.

riproduzione riservata
Articolo: Bonus illuminazione 2021
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Bonus illuminazione 2021: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.243 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Bonus illuminazione 2021 che potrebbero interessarti


Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.

Bonus Facciate anche per le case visibili solo dal mare

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate ha di recente chiarito che è possibile usufruire del beneficio del Bonus Facciate 90% anche per quelle abitazioni visibili solo dal mare

Bonus facciate 2020: le ultimissime novità

Fisco casa - Bonus facciate: la detrazione al 90% per le spese di rifacimento delle facciate degli edifici si estende a professionisti, imprese e lavoratori autonomi. Le novità

Arriva il bonus facciate nell'abito della Manovra di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La manovra di bilancio 2020 ha introdotto il Bonus Facciate con un credito fiscale che arriva al 90% utile per rimettere a nuovo numerosi condomini fatiscenti.

Bonus facciate: confermato per il 2020 con limiti di spesa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: Detrazione del 90% per chi effettua la ristrutturazione della facciata dello stabile condominiale o della sua abitazione. Quali i limiti di spesa

Bonus Facciate: aggiornato il vademecum di Enea

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nuove indicazioni relative agli incentivi che i contribuenti possono richiedere per i lavori rientranti nella categoria del Bonus Facciate esterne degli edifici

Sì alla proroga Bonus mobili e bonus verde ma con dei limiti

Leggi e Normative Tecniche - Bonus mobili e bonus verde sono i grandi assenti dalle previsioni del Decreto Rilancio in ambito di sconto in fattura e cessione del credito. Ammessa la detrazione.

Bonus facciate: vale anche per la facciata interna?

Fisco casa - È possibile accedere al bonus facciate in caso di lavori su pareti che solo in parte siano visibili dalla strada. È quanto chiarito dall'Agenzia delle Entrate.

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img michele rosa
Buongiorno,ho chiesto ad un professionista in sopralluogo per poter accedere al superbonus o bonus facciate in subordibe.La casa è stata costruita nel 1952 e presenta delle...
michele rosa 28 Giugno 2021 ore 00:20 7
Img whiteowl
Salve a tutti,il portico antistante l'ingresso della mia villetta è sorretto da 3 colonne in cemento.Potrei farle rivestire con mattoni a vista sfruttando il bonus...
whiteowl 28 Maggio 2021 ore 17:30 3
Img jessy91
Buon pomeriggio a tutti,sto valutando l'acquisto di un immobile da ultimare.L'immobile è già accatastato come A2, ma verrà fornito di scia per il...
jessy91 09 Aprile 2021 ore 10:43 2
Img adriano.verzini
Buongiorno,un anno fa abbiamo fatto la tinteggiatura dello stabile e pagato con bonifico bancario per poter recuperare parte dei costi nei rispettivi 730.Ora il lavoro, di pessima...
adriano.verzini 30 Marzo 2021 ore 19:15 1
Img bruno cima
Qualcuno sa se si possa accedere al bonus facciate in caso di violazioni non sanate nel condominio?...
bruno cima 01 Novembre 2020 ore 16:11 3