Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bonus Facciate: quanto costa ristrutturare le facciate di un edificio?

Con la manovra 2020 il governo ha proposto di inserire tra le detrazioni fiscali il Bonus Facciate. Ma quanto costa ristrutturare la facciata di un edificio?
24 Ottobre 2019 ore 13:37 - NEWS Facciate e pareti

Legge di Bilancio 2020: Bonus facciate


La proposta del governo di inserire nella prossima legge di Bilancio, con la manovra 2020, il Bonus Facciate con la possibilità di detrarre, con un credito fiscale del 90% della spesa sostenuta in dieci rate annuali, ha acceso l'interesse di molti, in particolare della singola proprietà privata.

Bonus facciate e costi di ristrutturazione
Va precisato, però, che già esistono gli incentivi, bonus fiscale, legati soprattutto a lavori condominiali con la detrazione fiscale del 50%.

La legge di bilancio 2020 dà una bella boccata di ossigeno sia per i proprietari che fanno fatica a mantenere un immobile in buono stato conservativo, sia per l'edilizia che è avversata da una perenne crisi che ha portato una perdita di numerosi addetti negli ultimi dieci anni.


Ma quanto costa ristrutturare le facciate di un edificio?


L'ammontare varia a seconda del tipo di intervento, per la casa o del condominio, dai materiali impiegati che fanno lievitare non poco l'importo.

Bonus facciate: manovra 2020
Altra condizione da valutare è lo stato in cui versa l'intera struttura del fabbricato soprattutto se questa è stata realizzata in cemento armato con sporti.


Quali sono le voci che portano a un aumento della spesa?


La prima voce di spesa che influisce per un 20% sul bilancio complessivo sono i ponteggi che in molti casi sono necessari laddove si è impediti per motivi di viabilità o luoghi impervi, come ad esempio: vanelle, cortili chiusi interni, centri storici, ecc., a montare una piattaforma mobile o un carro gru. In questa eventualità la manodopera diventa predominante.

La seconda voce che grava sulle spalle dei proprietari, in centro storico o periferia, sono gli interventi posti in essere per ripristinare, salvaguardare le strutture in cemento armato come i balconi aggettanti, le velette, i pilastrini dei terrazzi o dei lastrici, ecc. che sono quelli maggiormente colpiti dal tempo e dall'azione degli agenti atmosferici.
L'intervento più eseguito è la ricostruzione del copriferro ammalorato previo trattamento delle armature metalliche in perenne ossidazione.

Ristrutturazione facciata: bonus e voci di spesa
La terza voce, altrettanto importante ma meno influente, sono il rifacimento parziale o totale degli intonaci che a seconda dello stato di degrado in cui versano, comporta un aumento delle quantità con la conseguente incidenza sul portafogli.
Le malte più usate sono i premiscelati a base di calce, additivati a seconda degli usi a cui sono destinati, come ad esempio: cementizi, fibrorinforzanti, deumidificanti, termoisolanti, ignifughi, ecc.

La quarta voce è rappresentata dal tipo di tinteggiatura che si vuole dare all'intonaco e quindi dalla maggiore o minore resistenza all'azione degli agenti esterni e dal tempo.
La tipologia di finitura va dalla semplice pittura a calce, al quarzo, ai silicati, ai silossani o elastometriche a seconda della composizione della materia prima.


Quanto costa rendere più belle le nostre case?



Per dare un'idea di massima a chi non è del settore o per farsi sommariamente quattro conti, sono di seguito riportati dei prezzi unitari per metro quadrato di facciata, tenendo conto di una condizione di base dell'intervento di carattere ordinario.

Sono esclusi dal calcolo gli interventi straordinari minuziosi o suscettibili di analisi approfondite che vanno analizzati caso per caso e che richiedono il rifacimento dell'intonaco oltre il 50% della superficie.

  1. Il costo per metro quadro di facciata con una finitura con tinteggiatura a calce, misurata linearmente e senza detrarre vani di infissi esterni (porta finestre e finestre), è di €. 69,00

  2. Il costo per metro quadro di facciata con una finitura con tinteggiatura al quarzo, misurata linearmente e senza detrarre i vani di infissi esterni (porta finestre e finestre), è di €. 77,00

  3. Il costo per metro quadro di facciata con una finitura con tinteggiatura ai silossani, misurata linearmente e senza detrarre i vani di infissi esterni (porta finestre e finestre), è di €. 85,00

  4. Il costo per metro quadro di facciata con una finitura con tinteggiatura a elastometriche, misurata linearmente e senza detrarre i vani di infissi esterni (porta finestre e finestre), è di €. 92,00

Preventivi Whatsapp

Escluse dal calcolo
dei costi di ristrutturazione delle facciate, da compensarsi a parte, gli onorari per le competenze tecniche per la redazione di un progetto, dove è richiesto, del computo metrico estimativo e la direzione dei lavori, oltre ai permessi comunali per l'occupazione temporanea di suolo pubblico, diritti e tasse.

riproduzione riservata
Articolo: Bonus Facciate: quanto costa?
Valutazione: 5.89 / 6 basato su 19 voti.

Bonus Facciate: quanto costa?: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.060 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Bonus Facciate: quanto costa? che potrebbero interessarti


Arriva il bonus facciate nell'abito della Manovra di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La manovra di bilancio 2020 ha introdotto il Bonus Facciate con un credito fiscale che arriva al 90% utile per rimettere a nuovo numerosi condomini fatiscenti.

Bonus facciate 2020: le ultimissime novità

Fisco casa - Bonus facciate: la detrazione al 90% per le spese di rifacimento delle facciate degli edifici si estende a professionisti, imprese e lavoratori autonomi. Le novità

Bonus antincendi per il 2020: di cosa si tratta

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Manovra economica 2020: introdotto un bonus antincendio. Detrazione del 70 e 75% per la riqualificazione dei condomini in presenza di particolari requisiti tecnici

Bonus facciate: confermato per il 2020 con limiti di spesa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: Detrazione del 90% per chi effettua la ristrutturazione della facciata dello stabile condominiale o della sua abitazione. Quali i limiti di spesa

Bonus facciate 2020: rientra anche il ponteggio?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Spese accessorie comprese tra quelle che danno diritto alla nuova detrazione fiscale per la tinteggiatura di facciate e balconi, prevista dalla manovra 2020.

Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.

Bonus facciate: vale anche per la facciata interna?

Fisco casa - È possibile accedere al bonus facciate in caso di lavori su pareti che solo in parte siano visibili dalla strada. È quanto chiarito dall'Agenzia delle Entrate.

Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img michele rosa
Buongiorno,ho chiesto ad un professionista in sopralluogo per poter accedere al superbonus o bonus facciate in subordibe.La casa è stata costruita nel 1952 e presenta delle...
michele rosa 28 Giugno 2021 ore 00:20 7
Img whiteowl
Salve a tutti,il portico antistante l'ingresso della mia villetta è sorretto da 3 colonne in cemento.Potrei farle rivestire con mattoni a vista sfruttando il bonus...
whiteowl 28 Maggio 2021 ore 17:30 3
Img jessy91
Buon pomeriggio a tutti,sto valutando l'acquisto di un immobile da ultimare.L'immobile è già accatastato come A2, ma verrà fornito di scia per il...
jessy91 09 Aprile 2021 ore 10:43 2
Img adriano.verzini
Buongiorno,un anno fa abbiamo fatto la tinteggiatura dello stabile e pagato con bonifico bancario per poter recuperare parte dei costi nei rispettivi 730.Ora il lavoro, di pessima...
adriano.verzini 30 Marzo 2021 ore 19:15 1
Img bruno cima
Qualcuno sa se si possa accedere al bonus facciate in caso di violazioni non sanate nel condominio?...
bruno cima 01 Novembre 2020 ore 16:11 3