Come verniciare superfici con le bombolette spray

Dipingere oggetti o pareti di casa con le bombolette spray è un metodo che può risultare veloce e pratico ma non è esente da svantaggi o difficoltà d'esecuzione
Pubblicato il

Come dipingere la casa con le bombolette spray


Dipingere casa con bombolette spray? Perché no!

Sicuramente ci vorranno delle accortezze perché questo è un metodo decisamente poco convenzionale che avrà bisogno di molte accortezze per ottenere un buon risultato. Preparazione della superficie e movimenti corretti sono essenziali per evitare di accentuare difetti della parete o creare antiestetiche colature.
La vernice spray delle bombolette è utilizzata anche da artisti molto famosi, primo fra tutti Banksy. Effettivamente si rivela un metodo che può anche essere un catalizzatore per la propria fantasia. Certo, per creare bei murales su una parete dentro casa con le bombolette ci vorranno spiccate doti artistiche.

In un semplice articolo ci si può limitare solamente a dare delle linee guida di base per evitare errori macroscopici. Per lavori più complessi è consigliabile invece rivolgersi a professionisti o addirittura a bravi esponenti della street art.
Non è raro in effetti trovare nelle grandi città saracinesche di negozi decorati in questa maniera.


Perché dipingere casa con bombolette spray


L'utilizzo delle bombolette per decorare la propria casa ha pro e contro.

Iniziando dagli svantaggi il prezzo di sicuro non aiuta perché questi strumenti costeranno indubbiamente di più della normale vernice. Anche l'utilizzo risulterà sicuramente più difficile di un tradizionale rullo o pennello.

Verniciare con bomboletta spray
Per contro, il lavoro effettuato con la vernice spray sarà più veloce ma soprattutto per i più creativi, permetterà di realizzare immagini decisamente interessanti.


Utilizzo bombolette spray in sicurezza


Prima di iniziare è molto importante sottolineare che la vernice spray è tossica, soprattutto se utilizzata dentro casa è importantissimo munirsi di occhiali protettivi, guanti monouso e una maschera di protezione idonea.

Ottimi prodotti reperibili su Amazon sono X-plore 3300 della Dräger oppure la maschera antigas a doppio filtro della Gomooy.

Indossare sempre una maschera di protezione
Siccome la vernice spray delle bombolette tende a rimanere in sospensione nell'aria, è importantissimo coprire o spostare tutti i mobili prima di utilizzarla all'interno.


Come usare una bomboletta spray?


È importante a questo punto sapere come funziona una bomboletta spray.
Durante l'utilizzo, premendo l'erogatore, verrà emessa una miscela di gas e vernice in forma conica. Risultano quindi molto importanti tre fattori:

  • posizione della bomboletta spray;

  • distanza dalla superficie;

  • movimenti da effettuare.

La posizione della bomboletta deve essere sempre parallela al terreno mentre la distanza dell'ugello deve essere sempre intorno ai 20-30 cm dalla parete e, anche durante i movimenti deve rimanere tale. Questo perché la vernice spray viene erogata con un getto conico (immagine sotto).

Posizione corretta di utilizzo
Avvicinandola, la concentrazione sarà più alta causando bruttissime colature.
Evitare quindi di effettuare movimenti ad arco avvicinandosi nella parte centrale e allontanandosi alla fine. Poco da dire su questo punto, ci sarà bisogno di esperienza quindi è consigliato allenarsi prima su pezzi di legno o cartone.


Come preparare la parete prima di dipingere


Preparare i muri adeguatamente risulta un'operazione essenziale perché la pittura spray tende ad accentuare i difetti della superficie. Procedere dunque pulendo la superficie alla perfezione eliminando ogni particella di sporco.

Rimuovere, se presente, la pittura precedente e stuccare buchi e crepe.

Usare lo stucco prima di dipingere
A questo punto però prima di procedere con la pittura spray, sarebbe bene applicare un fissativo per pareti, prodotto in grado di ottimizzare al meglio il lavoro.
Il fissativo è un prodotto che farà da base per la pittura e va steso prima di tutto il resto.

stucco muro
Risulta utile soprattutto in presenta zone stuccate o intonacate, che potrebbero assorbire la vernice spray in maniera anomala. Il fissatore è in grado di garantire un risultato finale uniforme con qualsiasi tipo di pittura.


Come dipingere una parete con bombolette di vernice spray


Per eseguire il primo strato di vernice spray, tenere la bomboletta come descritto sopra. Applicare dunque la pittura spray con linee orizzontali il più regolari possibile, sovrapponendo per circa il 50% della loro dimensione.

Una volta finita questa prima applicazione attendere il tempo necessario perché si asciughi, solitamente segnato in etichetta.

Bombolette spray parete
A questo punto passare il secondo strato in maniera perpendicolare al precedente e attendere nuovamente che si asciughi. Per colori particolarmente scuri potrebbe essere necessaria una terza passata.

In generale è consigliabile passare, a vernice asciutta, del trasparente lucido per fissare il colore e dare un tocco di brillantezza in più.


Trucchi facili per decorazioni con bombolette spray


Visto che non siamo tutti Banksy esistono alcuni trucchi molto semplici per decorare le pareti in maniera creativa.

stencil decorazione parete
Il primo sarà quello di utilizzare dello scotch di carta per creare forme geometriche sulla parete, dando la possibilità di dipingere con più colori.

Lo stesso scotch oltretutto risulterà utilissimo per proteggere tutti gli elementi che non si vogliono sporcare, come stipiti delle porte e prese elettriche.

Proteggere prese con scotch di carta
Il secondo metodo molto utile e di facile realizzazione sarà quello di creare stencil in cartone con cui realizzare silhouette e dar libero sfogo alla propria fantasia.
Per realizzarle basteranno dei vecchi cartoni, un taglierino e l'immancabile scotch per fissarli al muro.

Parete decorata con stencil
Dopo questo basterà dare le solite due passate all'interno del foro e il gioco è fatto. Sarà possibile anche utilizzare stencil per pittura Huianpen acquistandoli direttamente su Amazon o nei negozi di hobbistica, utili soprattutto per la realizzazione di figure più complesse.


Altri utilizzi delle bombolette di vernice spray


Questo metodo di pittura potrà altresì essere utilizzato, nelle stesse modalità descritte sopra, anche per la verniciatura e decorazione di oggetti in legno, metallo oppure plastica.


Le uniche accortezze saranno un paio. La prima quella di assicurarsi che la bomboletta sia idonea con il tipo di materiale su cui lavorare.
Utilizzare ad esempio una vernice spray per metallo o una bomboletta spray per legno se si opera su una di queste superfici.

Questo lo si potrà evincere dall'etichetta. Secondo, quando si tratta di oggetti facilmente trasportabili, è sempre meglio lavorare in un ambiente esterno.


Le migliori bombolette spray da acquistare


L'offerta in tal senso è veramente ampia. Sono moltissimi le aziende produttrici di ottime bombolette spray per dipingere casa.

Parete verniciata con bomboletta spray
È però importante che nella descrizione del prodotto sia presente la dicitura per esterni e interni. Le bombolette Ambro-sol o della HQS sono particolarmente adatte per questo specifico utilizzo e sono utilizzabili su superfici in legno, metallo, vetro, ceramica, intonaco, masonite, porte, sedie, mobili, cornici, soprammobili e termosifoni.

Asciugano al tatto in soli 15 minuti e in 22 ore in profondità.

La scelta per quel che riguarda i colori è veramente ampia contando infatti su più di 110 tonalità differenti.

riproduzione riservata
Bomboletta spray per verniciare casa
Valutazione: 5.25 / 6 basato su 4 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.075 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI