• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Bocche di lupo, come sono fatte e dove usarle

Le bocche di lupo sono la giusta soluzione per migliorare la salubrità di locali interrati e seminterrati in genere, garantendone areazione ed illuminazione.
Pubblicato il / Aggiornato il

Sistema bocca di lupo della ACO: www.aco.itLa vivibilità degli spazi, non è relativa soltanto a quelli comunemente destinati all'uso abitativo, ma si estende a tutta quella serie di locali e ambienti, per così dire, difficili.

Cantine e locali interrati e seminterrati, necessitano di accorgimenti specifici, volti a migliorarne la fruizione e l'utilizzo.

Per questi ambienti, una soluzione ad hoc per potenziare l'aspetto legato all'areazione e illuminazione, è rappresentata dall'impiego della bocca di lupo.


Cosa sono le bocche di lupo?


Le bocche di lupo, sono dei manufatti messi a punto per garantire l'areazione e l'illuminazione di locali seminterrati e interrati.

Si presentano dalla forma scatolare, se realizzati in calcestruzzo, o nella forma di parallelepipedo a lato inclinato, se realizzati in vetroresina o polipropilene rinforzato.
La parte a contatto con l'esterno, può essere ricoperta da elementi in vetrocemento, che garantiranno la sola illuminazione, altrimenti, se i locali necessitano anche di areazione, allora verrà installata una griglia metallica.

Bocche di lupo in fase di realizzazione: Pircher EdiliziaIn quest'ultimo caso, bisognerà prevedere, in fase di messa in opera, lo smaltimento delle acque piovane.

Si può ovviare il problema collegando il fondo della bocca di lupo con un sifone collegato alla fogna delle acque bianche, oppure, soluzione però meno indicata, lasciando aperto il fondo della bocca di lupo e drenare l'acqua con pietre (drenaggio naturale).

Attraverso l'impiego di questi speciali dispositivi di areazione, si assicura il ricircolo di aria, fondamentale per scongiurare i pericolosi fenomeni di ristagno, di muffa e condensa, tipici dei locali interrati.

Il diaframma tra l'ambiente esterno e i locali interni, sarà dato da una finestra, opportunamente collocata, e apribile verso l'interno.


Dove usare le bocche di lupo


L'utilizzo delle bocche di lupo può essere previsto sia in fase di progettazione, cosa auspicabile e necessaria, ma anche per risanare locali interrati, che, pur presentando aperture, necessitano di un incremento delle caratteristiche di areazione.

Generalmente, le bocche di lupo si utilizzano negli interventi di nuova costruzione poiché, intervenire con bocche di lupo su edifici già esistenti, produrrebbe effetti migliorativi, ma non certo definitivi.
Per edifici datati, infatti, si consiglia l'uso degli scannafossi, molto più adatti, visto che la loro realizzazione, prevede operazioni meno invasive per la struttura dello stabile esistente.


Caratteristiche delle bocche di lupo


Le bocche di lupo, a seconda dell'utilizzo e del luogo in cui devono essere collocate, possono essere realizzate in calcestruzzo o in materiale plastico, come il polipropilene rinforzato in fibra di vetro.

particolare bocca di lupo ACOLe bocche di lupo messe in commercio dalla ACO Passavant S.p.A., ad esempio, vengono fornite con un kit di montaggio e una griglia di ancoraggio resistente alle manomissioni.

Le dimensioni sono varie, e questo per poter adattarsi alle molteplici necessità progettuali e costruttive.

Per profondità di posa consistenti, la ACO Passavant S.p.A. propone degli elementi di sopralzo sovrapponibili.

Inoltre, l'acqua che naturalmente penetra nella bocca di lupo, viene eliminata grazie ad un sifone, che assicura, al tempo stesso, l'intercettazione per arresto di foglie.

Altra azienda leader del settore è rappresentata dalla Gridiron SpA che propone bocche di lupo in fibra di vetro in kit.

Questo sistema, ormai utilizzato da diverse case produttrici, costituito da elementi pronti e prefabbricati, consente di ottimizzare i tempi di posa con conseguente risparmio in termini di tempo e, soprattutto, di costi.

Il kit è composto da 3 elementi base: bocca di lupo, bocchello e griglia.

Bocche di lupo GhiridonLa particolare forma sagomata ottimizza l'areazione e l'illuminazione dei locali sottostanti, mentre i rinforzi presenti nella struttura, consentono una maggiore resistenza ai carichi di portata.

Le bocche di lupo sono completate dalle griglie Gridiron.

Anche in questo caso, se in presenza di particolari profondità di esercizio, l'azienda propone dei sopralzi, da sovrapporre, in un numero massimo di due, alla bocca di lupo.


Come sono composte le bocche di lupo


Il sistema della bocca di lupo è costituito da un corpo che rappresenta la bocca di lupo vera e propria, una sorta di recipiente prefabbricato, con un lato inclinato, realizzato in diversi materiali.

Sul fondo può essere presente un foro per il drenaggio delle acque meteoriche, cui innestare il sifone per l'eliminazione dell'acqua.

Infine, la griglia separatrice posta a protezione con l'esterno e che, a seconda dei modelli, sarà calpestabile e/o carrabile.

Generalmente la posa in opera delle bocche di lupo in polipropilene, è piuttosto semplice da eseguire e, se vanno collocate a ridosso di un muro piano, può essere sufficiente anche un solo operatore.


Bocche di lupo in polipropilene


Le bocche di lupo in polipropilene rinforzato in fibra di vetro, presentano dei sicuri vantaggi legati alla maneggevolezza ma anche ad altre caratteristiche insite nel materiale e che, ora, vedremo nel dettaglio.

Requisiti delle bocche di lupo in polipropilene rinforzato


- Corpo molto robusto, grazie all'uso del polipropilene rinforzato in fibra di vetro;
- Pareti bianche e lisce, resistenti ai raggi UV e particolarmente indicate per la maggiore luminosità;
- Leggerezza e maneggevolezza;
- Indeformabilità;
- Resistenza alle aggressioni di agenti atmosferici e chimici;
- Varietà di dimensioni e misure;
- Modelli pedonali e carrabili;
- Presenza di incavo per la posa di numerosi giunti, a garanzia di un perfetto ancoraggio alla parete;
- Facilità di posa in opera.
www.pircher-edilizia.comLe bocche di lupo prodotte dalla Pircher Spa, ad esempio, si presentano stabili e hanno la particolarità di possedere gli angoli rinforzati e smussati, oltre ad essere resistenti a temperature che oscillano tra i +100°C e i –50°C.

In particolare evidenziamo il modello Maxi e Titano.

Il modello Titano si presta ad essere utilizzato in scantinati e seminterrati, in presenza di una spinta del terreno circostante molto forte.
Sistema totalmente nuovo è Meamax.

Con questo modello, l'azienda propone un sistema che, oltre ad essere particolarmente resistente agli agenti atmosferici, è caratterizzato dalla regolarità in altezza di serie, cioè senza bisogno di elementi aggiuntivi.


Bocche di lupo in calcestruzzo


Le bocche di lupo in calcestruzzo, sono costituite da elementi prefabbricati generalmente posti in commercio in una vasta gamma di dimensioni.

Presentano la particolarità di essere più pesanti rispetto ai modelli in polipropilene rinforzato, ma non per questo meno funzionali.

Bocche di lupo in cls DiottiLa ditta Diotti S.r.l., propone modelli di varia dimensione, con fondo predisposto per la raccolta e lo scolo di acque meteoriche e non.

Queste sono realizzate in elementi prefabbricati in calcestruzzo armato vibro-compresso e possono essere prodotte con o senza fondo.

Vengono fornite già complete di staffe di ancoraggio, viti e tasselli per effettuare montaggi su pareti in cemento armato. Sono pedonabili ma non carrabili.

riproduzione riservata
Bocche di lupo
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 26 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Mirko
    Mirko
    Venerdì 17 Maggio 2024, alle ore 11:09
    Ho uno locale scantinato che ha il soffitto di 40 cm più alto del livello della strada.
    Riesco a mettere delle bocche di lupo?
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Mirko
      Venerdì 17 Maggio 2024, alle ore 11:56
      Sì, è una soluzione praticabile per dare luce ed aria al locale interrato.
      Cordiali saluti.
      rispondi al commento
      • Mirko
        Mirko Pasquale
        Venerdì 17 Maggio 2024, alle ore 12:04
        Grazie della riposta veloce.
        In un'altra zona del seminterrato ho invece il soffitto più alto di solo 20 cm rispetto alla strada, perchè la stessa è in pendenza e quindi va a salire.
        Mi scusi non averlo detto scritto prima ma non credevo di poter mettere le bocche di lupo con 40 cm di spazio figuriamoci in 20 cm.
        Infatti per questi locali mi ero rassegnato averli senza aria e luce ma ora che mi ha rassicurato sui 40 cm mi piacerebbe anche sfruttare l'altra opportunità dei 20 cm.
        rispondi al commento
        • Pasquale
          Pasquale Mirko
          Sabato 18 Maggio 2024, alle ore 11:04
          Anche nella condizione minina dei 20 cm. è possibile realizzare una piccola apertura a bocca di lupo verso l'esterno che Le servirà per movimentare l'aria all'interno del piano cantinato.
          In quest'ultimo caso l'apertura netta sarà intorno ai 10/15 cm. perchè è opportuno avere uno zoccolo di almeno 5 cm. di altezza per evitare che l'acqua piovana si infiltri all'interno del locale.
          Cordiali saluti.
          rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.846 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luca36
Ciao,nel vano tentativo di limitare i costi pensavo di farmi montare un prefabbricato (chiavi in mano) di circa 80mq.Tuttavia non voglio rinunciare alla sala hobby, quindi vorrei...
luca36 30 Gennaio 2024 ore 08:55 2
Img massimo morganti
Ciao a tutti, da perfetto neofita ma accanito bricoleur mi serviva un consiglio...Ho affittato una casa con dei locali seminterrati, uno di questi provvisto di riscaldamento...
massimo morganti 28 Gennaio 2022 ore 19:25 6
Img ilaria contene
Salve è la prima volta che scrivo in un Forum spero di non aver sbagliato sezione!Allora sto per andare a vivere in una casa seminterrato, ora però è sorto un...
ilaria contene 26 Novembre 2021 ore 14:12 1
Img dmm1987
Buongiorno,Ho un seminterrato di 50 mq in cui è presente un vespaio, realizzato dalla precedente proprietaria.I problemi sono 2:1) il vespaio non è areato. Non ha...
dmm1987 28 Ottobre 2021 ore 16:09 5
Img fabio.f
Buonasera.Ho un quesito da porvi.Sto acquistando una villetta a schiera su 3 piani con seminterrato.Il quesito é rivolto proprio sul piano seminterrato in cui c'è un...
fabio.f 23 Settembre 2021 ore 19:11 2