Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Quando si utilizza la berlinese di micropali?

Una tipologia di opera di sostegno molto utile per situazioni in cui esista il bisogno di contrastare le spinte del terreno, è la berlinese: vediamone i benefici
- NEWS Restauro edile
berlinesi , micropali , fondazioni , scavo

Uso della berlinese di micropali


Nel caso in cui si presentino condizioni ambientali sfavorevoli, le berlinesi di micropali – chiamate anche paratie di micropali – risultano essere un'ottima tecnologia per la realizzazione di opere di sostegno utili a contrastare i movimenti del terreno.

I micropali sono in grado di sostenere un fronte di scavo, in quanto consentono di lavorare in sicurezza. Sono strutture molto flessibili, formate da una serie di micropali verticali posti in linea retta, con un interasse che varia in base alle caratteristiche delle altezze di scavo e del terreno.

Rappresentano un'alternativa utile, rispetto alle opere tradizionali (diaframmi o paratie) nei casi in cui:

  • Il terreno non è idoneo allo scavo;

  • Quando è consentito solo il movimento di piccole attrezzature;

  • Lo scavo di sbancamento non avviene sotto la falda.


Le berlinesi sono molto gettonate in ambito urbano poichè durante la realizzazione non producono vibrazioni, non portano a inquinamento acustico e non si utilizzano le bentoniti per sostenere il foro effettuato.

Inoltre, sono usate anche per altezze di scavo superiori a 10-15 m, con l'aggiunta di più tiranti che impediscono la spinta orizzontale del terreno.

Altra caratteristica da non sottovalutare è la non esecuzione di opere preparatorie.

Fasi di lavorazione delle berlinesi


Le fasi di lavorazione sono riportate di seguito:

  • Si effettua una perforazione con macchinari appositi;

  • Si passa alla posa dell'armatura;

  • Si inietta il palo tramite boiacca (impasto liquido di cemento);

  • Si inseriscono i cordoli di compimento posti sul fronte dei micropali;

  • Si prevedono dei contrasti tramite pali inclinati;

  • Si esegue uno scavo in prossimità dei micropali.


Caratteristiche dei micropali


I micropali sono dei pali di fondazione trivellati dal diametro tra 90 e 300 mm e lunghezza che varia da 2 a 30 metri, in grado di arrivare fino a 40 metri di profondità.


Green Pile, micropali di Solid Project

Green Pile, micropali di Solid Project

Green Pile, micropali di Solid Project
Fessurazioni edificio fino alle fondazioni

Fessurazioni edificio fino alle fondazioni

Fessurazioni edificio fino alle fondazioni
I micropali di Systab

I micropali di Systab

I micropali di Systab
Posa in opera micropali Solid Project

Posa in opera micropali Solid Project

Posa in opera micropali Solid Project

L'armatura è costituita da un tubo in acciaio e il materiale di riempimento è composto da malta. Utilizzati per il consolidamento del terreno e per funzione strutturale, hanno diverse applicazioni che li rendono appetibili in diverse occasioni:

  • Per la ricostituzione di fondazioni deteriorate;

  • Per l'esecuzione di tiranti o ancoraggi;

  • Per rinforzare le fondazioni dirette;

  • Per il consolidamento dei terreni.


Ne esistono diverse tipologie in base alla modalità di iniezione:

  • ad alta pressione;

  • a gravità;

  • a bassa pressione.

Fasi di esecuzione micropali


Le fasi di esecuzione dei micropali sono le seguenti:

  1. Si posiziona la sonda perforatrice

  2. Si effettua il foro con tecnologia che varia in base al tipo di terreno

  3. Si posa l'armatura metallica

  4. Si esegue il getto della miscela in cemento.


Usare i micropali serve a rendere le fondazioni più profonde grazie al loro inserimento in zone dai terreni più compatti e fissi, così da trasferire il carico su parti di terreno più sicure, che risultano avere requisiti di resistenza.

Prezzi dei micropali


Il prezzo dei micropali è molto variabile e dipende dalla lunghezza e diametro, dalla tipologia di terreno e consistenza delle fondazioni esistenti e dalle tecniche che si utilizzano.



Bisogna quindi effettuare delle indagini geotecniche preliminari.
In generale, l'infissione di un palo per metro di profondità costa intorno ai 100 €.
Più nello specifico, nel caso in cui si abbiano fondazioni con condizioni medie fino a 10 metri il prezzo oscillerà tra i 2200 € e il 12000 €.

Consolidare le fondazioni risulta essere un processo molto difficile e c'è bisogno di imprese estremamente specializzate. Vediamone qualcuna.


Micropali precaricati: particolare tipologia di micropalo


Nel caso in cui il danno sia diffuso su tutta la struttura e sia impossibile eseguire fondazioni dirette, la soluzione è utilizzare delle fondazioni con micropali per trasferire il carico a terreni profondi e stabili.

Micropali precaricati Systab
In particolare, i micropali precaricati proposti dall'azienda Systab Srl offrono un'utile alternativa per abbinare un sistema di pali profondo con bassi impatti e costi minori.

Ecco le principali caratteristiche.

  • Il diametro è compreso tra 76 e 114 mm

  • Lo spessore èdi circa 8 mm

  • Il palo e la struttura si collegano mediante piastre di acciaio

  • Si effettua un controllo di portata per ogni palo

  • Si esegue l'inserimento tra le diverse parti tramite avvitamento


Il trattamento ha un livello basso di invasività.


Il consolidamento delle fondazioni con micropali pressoinfissi


Green Pile è una tecnologia molto avanzata proposta dall'azienda Solid Project, che prevede l'utilizzo di micropali pressoinfissi.

Si pone come una risposta adeguata alla risoluzione di problemi legati a cedimenti di fondazioni con successive fessurazioni sulle pareti.

Micropali pressoinflessi di Solid Project
È un intervento poco invasivo e senza vibrazioni in fase di esecuzione, permette dunque di lavorare all'interno dell'edificio, restando fisso nel tempo.
La sua innovazione è studiata per combinare i vantaggi dei micropali con quelli delle resine espandenti.

La fase di processo avviene inserendo le barre di acciaio ad alta resistenza con apparecchiature a rotopercussione, precedentemente fissate nella fondazione, diminuendo così i tempi di lavoro.

Utilizzando questa tecnologia si ha la possibilità di arrivare alle profondità richieste consentendo un facile trasferimento dei carichi su terreni più solidi in grado di poter sostenere l'edificio. È sempre bene effettuare un'analisi preliminare.

L'uso delle berlinesi di micropali rappresenta il futuro delle fondazioni poiché, grazie alle sue ridotte vibrazioni e rumorosità, offre una tecnologia estremamente utile e applicabile in ambienti urbani.

riproduzione riservata
Articolo: Berlinese di micropali
Valutazione: 5.64 / 6 basato su 11 voti.

Berlinese di micropali: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
338.308 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Berlinese di micropali che potrebbero interessarti


Caratteristiche dei pali di fondazione

Restauro edile - Consolidamento delle strutture di fondazione di un edificio: quali sono nello specifico le caratteristiche dei micropali, tipologia di fondazione indiretta profonda

Il consolidamento delle fondazioni esistenti con micropali prefabbricati

Restauro edile - I micropali prefabbricati di acciaio permettono di consolidare il terreno e le fondazioni di un edificio esistente nel modo più sicuro e meno invasivo possibile.

La tecnologia dei micropali per consolidare il terreno di fondazione

Soluzioni progettuali - I micropali sono un metodo poco invasivo per consolidare simultaneamente terreni e fondazioni, facendo uso di iniezioni a base di cemento o di resine espandenti

Tipi di fondazioni per un edificio

Progettazione - Le fondazioni rappresentano l'elemento strutturale per eccellenza, in quanto destinate a svolgere il primario compito di un edificio di trasferire i carichi al suolo.

Sistemi per il consolidamento delle fondazioni

Restauro edile - Le crepe nei muri sono frutto del cedimento delle fondazioni perciò è necessario un consolidamento del terreno di fondazione. Ecco come intervenire sulle fondazioni.

La crepa nel muro: quali possono essere le cause e come intervenire?

Soluzioni progettuali - Le fondazioni possono avere problemi strutturali da risolvere rapidamente per non incorrere in danni ingenti; questi si rendono visibili attraverso crepe nei muri

Tipologie e caratteristiche delle fondazioni su palificate

Restauro edile - I pali in legno, metallo o calcestruzzo, battuti o trivellati, sono un ottimo sistema per costruire le fondazioni di edifici molto pesanti o in terreni scadenti.

Cedimenti delle fondazioni e metodi di consolidamento

Restauro edile - Il cedimento delle fondazioni è un problema da non sottovalutare assolutamente giacché riguarda una parte fondamentale del costruito. Tante le cause e i sintomi

Il problema delle crepe nei muri: ecco come risolverlo

Restauro edile - Le crepe nei muri sono un grande problema sempre più diffuso. Le soluzioni di SyStab sono un sistema valido e poco invasivo per mettere in sicurezza un edificio
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img robi77
Buongiorno,chiedo esperti parere per la realizzazione di una paratia di pali con progetto allegato, non essendomi chiaro quanti pali e che tipo, soesa min/max.Questo per un...
robi77 09 Luglio 2019 ore 10:00 1
Img perseo3
Buongiorno,volevo esporvi un mio problema riguardante il muro perimetrale della mia abitazione costruita negli anni 70 con blocchetti di tufo e malta idraulica che purtroppo e...
perseo3 21 Agosto 2017 ore 21:46 6
Img biesse65
Salvevorrei un consiglio su una idea per realizzare un alternativa alla platea di fondazione tradizionale in calcestruzzo con rete elettrosaldata.Dovrei erigere una piccola...
biesse65 29 Maggio 2017 ore 19:35 2
Img parenzanmarcello
Buongiorno,volevo sapere se qualcuno conosce la durata nel tempo e i risultati di un intervento con iniezione di resine espanse per stabilizzare le fondamenta di una casa di...
parenzanmarcello 31 Gennaio 2016 ore 10:27 1
Img niccal1979
Ciao a tutti.I miei genitori abitano in una villa singola e la nostra intenzione è separarla in 2 appartamenti.I lavori da fare sono principalmente: abbassare le fondamenta...
niccal1979 22 Marzo 2015 ore 09:46 1