Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Banco da lavoro per il garage

NEWS Fai da te07 Agosto 2013 ore 10:41
La sistemazione del garage comporta, per chi ha spazio adeguato, anche la scelta di un banco da lavoro, da calibrare e attrezzare a seconda delle diverse esigenze.
banco da lavoro , garage , sistemazione garage , attrezzatura

Garage per tutti


banco da lavoro Quando si sceglie una casa, ci sono diversi parametri che vanno presi in considerazione. Questi variano a seconda delle differenti esigenze, che non sempre coincidono tra gli abitanti dello stesso spazio. In alcuni casi prevale l'orientamento, in altri la disposizione delle finestre. Altre volte è il numero dei locali e la loro dimensione. Infine, c'è un piccolo parametro che per alcuni, spesso maschi, prevale su quasi tutto: il garage.

Nelle case di ultima generazione e da qualche decennio ormai, il garage coincide spesso con un box e un dignitoso posto auto, con giusto lo spazio sufficiente per ruotarci attorno. Motivo questo che spinge spesso a stipare molti oggetti e suppellettili, come sci, borse, valigie e biciclette, in cantine o, per i più fortunati, in taverne.
Ma per chi ha la possibilità di avere uno spazio adeguato come garage, sa bene che non solo la dimensione è un punto focale. Anche l'arredamento ha la sua importanza. Se ben curato e disposto, ci si guadagna, in termini di tempo e di praticità.



Caratteristiche banco da lavoro


Al di là dell'utilizzo effettivo dello spazio come parcheggio, il garage è il luogo deputato allo stoccaggio. Stoccaggio di tutte quelle attrezzature che normalmente non vengono utilizzate con cadenza quotidiana. Queste necessitano di un posto specifico dove essere stipate e, magari rintracciate con una certa facilità.
Inoltre, per chi ha mezzi a due ruote o solo traffica un poco con le quattro, un altro punto cruciale è il banco da lavoro.

banco da lavoro con pannelloIn questo senso è bene innanzitutto individuare la posizione migliore dove collocarlo e tenere presente che in prossimità del banco ci vuole una diramazione elettrica in grado di sostenere sia luce che eventuali prese di energia elettrica. Inoltre questo oggetto necessita anche di un solido ancoraggio sia al muro che a terra.

In genere non importa la presenza di una luce naturale visto che sui banchi normalmente si lavora sotto luci artificiali; meglio, invece, prevedere una fonte di illuminazione intensa e per quanto possibile uniforme.

Quando la posizione è chiarita si deve scegliere il banco più adatto all'uso. Ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le tasche. Si va da quelli professionali a quelli più hobbistici destinati all'uso privato.

In genere si tratta di elementi profilati che possono essere montati (come le scaffalature) in maniera estremamente variabile proprio per venire incontro ad ogni esigenza.
Tuttavia occorre tenere presente alcune caratteristiche che riteniamo indispensabili. Innanzitutto l'altezza del piano di lavoro che non può essere inferiore agli 80 cm, in generale meglio qualche cm in più in modo da lavorare in posizione comoda e precisa.

In seconda battuta è fondamentale lo spessore del piano di lavoro che non deve essere troppo basso. In genere lo spessore minimo è 16mm ma più alto e più resistente è meglio, visto che il piano di lavoro deve sostenere colpi, urti e carichi molto sostenuti.

In genere sono preferibili i piani di lavoro in legno ma questo materiale anche se opportunamente trattato sul lungo periodo, tende a impregnarsi e a danneggiarsi con più facilità rispetto ai banchi metallici. Per questi ultimi sono possibili anche spessori minori, ma occorre prestare attenzione alla vernice con cui sono ricoperti che, con il tempo tende a scalfirsi pregiudicando il piano di lavoro.

Un altro aspetto importante è la possibilità di applicare sotto al banco vari ripiani e cassettiere che consentano un rimessaggio degli attrezzi e dei piccoli utensili che normalmente vengono utilizzati in quella sede.

style your garageGeneralmente sotto il banco vanno gli attrezzi più ingombranti come compressori, trapani, avvitatori e quant'altro oltre ai ripiani e recipienti che possono contenere i liquidi quali lubrificanti o prodotti per la pulizia o sgrassanti.

Sopra al piano di lavoro, in genere tramite un pannello fissato al muro, vengono fissate le chiavi e i vari attrezzi di utilizzo frequente.
I sistemi di fissaggio delle chiavi al pannello sono, normalmente, attuati tramite inserti che si inseriscono sul pannello e che consentono di trovare un fissaggio specifico, in una posizione dedicata per quasi tutti gli attrezzi.

Inoltre, spesso, sono previsti anche recipienti specifici che possono essere fissati al pannello per contenere attrezzi assortiti.
Sul fronte costi si parte dai 100 euro per arrivare a svariate migliaia. Importante, per orientarsi nella scelta, è comprendere e analizzare le proprie esigenze in modo da scegliere il prodotto più adatto.

Se poi proprio non avete spazio, ma sognate ad occhi aperti, accontentatevi di customizzare la porta del garage. Basta fare un giro su Style your garage.

riproduzione riservata
Articolo: Banco da lavoro per il garage
Valutazione: 4.38 / 6 basato su 8 voti.

Banco da lavoro per il garage: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.290 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Natale in Casa
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Kit garage isolante basculante
    Kit garage isolante basculante...
    53.68
  • Parete mobile
    Parete mobile...
    522.00
  • Porta basculante blindata
    Porta basculante blindata...
    690.00
  • Portoni sezionali
    Portoni sezionali...
    435.00
  • Lampada solare esterno LED luce solare
    Lampada solare esterno led luce...
    27.95
  • Tagliaerba a scoppio Einhell
    Tagliaerba a scoppio einhell...
    192.89
Notizie che trattano Banco da lavoro per il garage che potrebbero interessarti


Sicurezza e comfort nella porta del garage

Portoni e portoncini - La porta da garage deve garantire la dovuta agibilità al box auto e sicurezza nella sua inviolabilità: come ampliare la basculante senza ricorrere a opere murarie

Guida alla scelta dei portoni sezionali per garage

Portoni e portoncini - Per rinnovare il proprio locale garage, una ottima scelta è quella di sostituire la vecchia serranda con un pratico portone sezionale residenziale, anche motorizzato

Caldaia in garage

Normative - Vecchie installazioni di caldaie o di apparecchi a gas in garage, autorimesse private o box auto, devono essere messe a norma, individuando un locale tecnico.

Portoni sezionali a scorrimento laterale

Portoni e portoncini - I portoni sezionali laterali sono una buona alternativa ai portoni a scorrimento verticale quando il garage ha pianta irregolare o ci sono ingombri a soffitto.

Sollevatore auto per box

Ascensori e montacarichi - Sollevatore auto per box

Porte d'ingresso e porte per garage

Portoni e portoncini - I portoni d'ingresso e i portoni box auto, oltre all'estetica, conta la tenuta termica e acustica e, soprattutto, la cosiddetta caratteristica antieffrazione.

In che modo mettere in ordine il garage

Pulizia casa - Volete trasformare il garage in uno spazio funzionale e versatile, che non sia solo il box per l'auto ma anche una propaggine della casa? Ecco alcuni consigli.

Porte garage condominiali: quali adeguamenti fare

Infissi Esterni - Le porte dei box condominiali sono soggette ad aggiornamenti normativi legati alla sicurezza anticendio e alla sicurezza antintrusione. Vediamo insieme cosa fare.

Edificio e box autonomi, non sempre si può parlare di condominio

Assemblea di condominio - Edificio e boxes in condominio: quando si può parlare di unico complesso condominiale e quando invece sono entità autonome?
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img robbie1956
A corredo del mio appartamento vi è già un garage detenuto in proprietà indivisa con altro condomino.L'accesso al box con una autovettura, anche piccola,...
robbie1956 25 Luglio 2007 ore 07:03 5
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img biagiom
Salve,ho problemi di umidità, di risalita pavimentazione, provocati da garage condominiale aperto sottostante la mia camera da letto.Volevo sapere chi deve sostenere i...
biagiom 19 Novembre 2013 ore 00:24 2
Img anonimo
Buonasera a tutti, il mio appartamento è posto sopra i garage. Nelle camere ho un forte problema di umidità e muffa (parquet "alzato", mobili e letto "marciti"...
anonimo 27 Gennaio 2014 ore 22:10 1
Img anonimo
Vorrei sapere se per le spese di rifacimento del tetto si ripartisce la spesa in millesimi tra tutti i condomini.Se due tra loro hanno il tetto del garage a lato del condominio, i...
anonimo 16 Dicembre 2013 ore 21:28 1