Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Automazione per cancelli elettrici a diversa apertura

NEWS Portoni e portoncini27 Marzo 2020 ore 12:24
I cancelli elettrici possono avere diverse modalità di apertura: scorrevole, a battente e in alzata; movimentazione e sicurezza sono garantite da automatismi.

Cancelli elettrici, i vantaggi


I cancelli con dispositivi di apertura e chiusura elettronica sono ormai largamente diffusi sia in condomini che in abitazioni private.


L'installazione di un cancello automatico è una scelta comoda e sicura che produce diversi vantaggi:

  • si può comandare a distanza grazie a un telecomando, sia l'apertura che la chiusura, rimanendo al coperto anche se fuori c'è mal tempo o se andiamo di fretta e dietro di noi si è formata una fila di macchine.

  • anche la sicurezza del domicilio è un altro aspetto da non trascurare; sul mercato esistono moltissimi modelli, ideali per soddisfare qualsiasi necessità, occorre saper scegliere con il giusto compromesso tra qualità e prezzo.

Il prezzo di un cancello automatico varia in base al modello e alle funzioni richieste, in genere l'automazione oscilla da € 700 a 4000, sulla base delle funzionalità e necessità domestiche o industriali.


Funzionamento cancello elettrico


Il funzionamento di un cancello automatico è basato su un motore, la cui meccanica cambia a seconda della tipologia di apertura e del modello specifico.

L'attivazione del motore avviene a distanza, tramite un telecomando, che invia l'impulso alla centralina elettrica e fa innescare un movimento di apertura o di chiusura.

Oltre al radiocomando, per motivi di sicurezza, è obbligatorio per legge installare una fotocellula sensibile al movimento. Essa consente alla struttura di richiudersi automaticamente in seguito al passaggio del veicolo.


Caratteristiche da rispettare per un cancello elettrico


Un cancello automatico, per essere considerato di buona realizzazione, deve rispettare una serie di caratteristiche che possono alterarne significativamente il prezzo:

  • Resistenza agli agenti atmosferici: l'azione continua degli agenti atmosferici può compromettere la durata di un cancello elettrico, specie se l'apertura è a battente.

  • Sicurezza: un cancello elettrico è sicuro in quanto dispone di una serie di sensori e fotocellule che individuano gli ostacoli, proteggendo le persone da eventuali scontri e urti inattesi con oggetti d'intralcio. In caso di blackout,alcuni modelli dispongono di una batteria di emergenza capace di garantirne il funzionamento per qualche ora.

  • Permessi di installazione: installare un cancello elettrico non richiede segnalazioni specifiche al Comune di riferimento, a meno che non vada a occupare del suolo pubblico o ricada in una zona sottoposta a tutela storico-artistica.

  • Costi di manutenzione: i costi di manutenzione di un cancello automatico non sono da trascurare, indipendentemente dalla loro tipologia o modello. Occorre mantenere la struttura pulita e lubrificata, programmando operazioni frequenti in maniera da prevenire guasti.


Tipologie di cancelli automatici


I cancelli automatici si distinguono in base alla tipologia di apertura in:

  • Cancelli a battente: il cancello si apre verso l'interno della proprietà e richiede uno spazio di movimentazione da non trascurare prima dell'installazione. Il battente ruota mediante perni che fanno girare le cancellate.

  • Cancelli scorrevoli: la movimentazione si basa su una griglia mobile che consente di risparmiare spazio utile, rientrando nella cancellata o anche in una parete appositamente costruita per contenerla.

  • Cancelli ad alzata verticale: a movimentazione oleodinamica, innovativi, sicuri e ideali soprattutto nelle zone ad alta quota, dove in inverno a causa della neve, potrebbe essere compromessa l'apertura di un cancello elettrico di diversa tipologia.


Automazione cancelli scorrevoli

i
Un cancello scorrevole automatizzato FAAC libera il passaggio grazie alla movimentazione dell'anta in modo facile e sicuro.

Un cancello automatico scorrevole può essere realizzato in diversi materiali, forme e dimensioni.
I criteri di scelta di un'automazione per cancelli scorrevoli sono essenzialmente due: il peso dell'anta e la tipologia di utilizzo.

Automazione cancelli scorrevoli, motoriduttore 740 - FAAC
Il modello 740 E Z16 con encoder, è un motoriduttore a 230 V, per ante con peso max 500 kg, con le seguenti caratteristiche:

  • Programmazione semplificata grazie al display e alla scheda precablata e girevole

  • Fine corsa magnetico

  • Encoder incorporato per inversione su ostacolo e gestione precisa dell'apertura e del rallentamento.

Il motoriduttore C720, 24 V in bassa tensione, è adatto per anta peso max 400 kg, con frequenza d'utilizzo continua.
Motoriduttore C720 per cancelli scorrevoli a uso continuo - FAAC
Le sue caratteristiche sono le seguenti:

  • Nuovo principio di riduzione brevettato FAAC, con rendimento elevatissimo (>80%) ed efficienza energetica

  • Fine corsa magnetico

  • Scheda elettronica di controllo con dispositivo antischiacciamento ed encoder elettronico


Automazione cancelli a battente


L'azienda Dieffematic propone diverse soluzioni per l'automazione cancello battente.
Sistemi completi di kit cancello automatico ad anta battente e motori per cancelli a battente, di diversi modelli:

- Kit automazione cancello a 1 anta battente con attuatore oleodinamico o elettromeccanico, pronto per essere installato.

Kit automazione cancello 1 anta battente - Dieffematic
- Kit automazione cancello a 2 ante battenti con attuatore oleodinamico o elettromeccanico, pronto per essere installato.

Kit automazione cancello 2 ante battente - Dieffematic- Kit apri cancello battente a bracci articolati

- Automatismi cancelli battente a motore interrato

- Automatismi cancelli battente a motore oleodinamico

- Motore pistone con fine corsa elettrico

- Motore pistone automatizzato per apri cancello, completamente in metallo e stelo in acciaio inox.


Automazioni oleodinamiche per cancelli a battente


L'azienda BFT propone una vasta gamma di automazioni oleodinamiche per cancelli a battente, che automatizzano ingressi fino a 800 kg di peso e sette metri di lunghezza, garantendo la massima affidabilità e la totale sicurezza per il committente.
Automatismi cancelli BFT - ManoMano
A differenza dello stesso prodotto in versione elettromeccanica, si tratta di automatismi studiati per un uso intensivo: è più facile dunque trovarli in ambiente industriali o condomini, dove l'operatività di questi varchi risulta più assidua.

Adatte ad automatizzare cancelli a battente di peso elevato, anche le soluzioni oleodinamiche sono provviste di D-Track, una tecnologia esclusiva di BFT, in grado di garantire massima sicurezza al cliente.

Grazie a D-Track, che acquisisce ed elabora dati provenienti da diversi indicatori, è possibile infatti tarare il livello di spinta necessario a completare la manovra del cancello, assicurandone la massima efficienza in ogni condizione.


Gli operatori oleodinamici interrati (Sub e Sub BT) consentono invece di intervenire in situazioni in cui sia necessario nascondere il meccanismo di automazione o aprire il cancello di 180°, mantenendo inalterata l'eleganza della soluzione a battente.

L'apertura e la chiusura dell'automazione è comandata grazie alla piattaforma U-Link, appositamente studiata da BFT, tramite il proprio smartphone o da remoto.
Presenti sia in versione 24 V che in versione 230 V, gli operatori oleodinamici risultano facili da montare in totale sicurezza per l'installatore.

Grazie al sistema idraulico estremamente performante ed al rallentamento nella fase di chiusura, questi sistemi, garantiscono movimenti fluidi e silenziosi delle ante.

Alcuni kit di automazione cancelli della ditta sono acquistabili online sil sito Manomano.

riproduzione riservata
Articolo: Automazione cancelli elettrici
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Automazione cancelli elettrici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
317.159 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Cancello ferro battuto
    Cancello ferro battuto...
    1900.00
  • Cancello in ferro battuto Firenze
    Cancello in ferro battuto firenze...
    480.00
  • Cancello ferro battuto forgiato a mano
    Cancello ferro battuto forgiato a...
    1500.00
  • Abbeveratoio automatico in plastica
    Abbeveratoio automatico in plastica...
    26.11
  • Salvavita riarmo automatico wifi bticino
    Salvavita riarmo automatico wifi...
    81.13
  • Motosega makita
    Motosega makita...
    190.92
Notizie che trattano Automazione cancelli elettrici che potrebbero interessarti


Recupero di un cancello scorrevole

Ristrutturazione - Un intervento di recupero ed ampliamento di un vecchio cancello scorrevole.

Gestire l'apertura del cancello con un'app grazie all'apricancello

Impianti di sicurezza - Con l'apricancello è possibile dal proprio smartphone aprire il cancello elettronico o la porta del garage: scegli il kit che fa al caso tuo e scarica l'App!

Cancelli scorrevoli: tutte le tipologie

Infissi Esterni - La scelta del tipo di cancello scorrevole per proteggere una proprietà privata è determinata da fattori ambientali e logistici e dalle esigenze del proprietario

Garantire sicurezza con la manutenzione dei cancelli elettrici

Impianti elettrici - Effettuare una periodica manutenzione dei cancelli è importante per garantire l'incolumità degli utenti ed è un dovere del proprietario o dell'amministratore.

Progetto di cancello in metallo per ingresso pedonale

Spazio esterno - Cancello in metallo: un progetto per l'ingresso pedonale, con disegno a tubolari geometrici, pilastri e muretto di cemento decorato da piastrelle in graniglia.

Cancelli ad alzata verticale per chiusure difficili

Infissi Esterni - A volte la soluzione di un cancello ad alzata verticale può risolvere problemi di spazio o funzionalità richiesti dall'installazione di altri modelli di cancelli

Servitù di passaggio: è ostacolata dall'installazione di un cancello?

Proprietà - Come valutare l'apposizione di un cancello su un fondo gravato da servitù di passaggio? Casi concreti risolti alla luce delle norme, per valutare il da farsi.

Delibera d'installazione di cancelli in condominio

Parti comuni - L'installazione di cancelli in condominio o la loro automazione può essere deliberata a maggioranza semplice non dovendo essere considerata un'innovazione ex art. 1120.

Detrazioni fiscali per recinzioni e opere esterne

Detrazioni e agevolazioni fiscali - In quali casi la realizzazione di una recinzione o di altre opere sugli spazi esterni di un'abitazione possono beneficiare della detrazione sulle ristrutturazioni?
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pipirina
Nel condominio dove possiedo un garage sotterraneo, dopo l'approvazione dell'assemblea, abbiamo trasformato il cancello già esistente di accesso alla corsia box, da manuale...
pipirina 03 Marzo 2016 ore 19:38 1
Img asampei62
Salve, vorrei sapere se sono previste detrazioni installando il motore elettrico ad un cancello per ingresso.Grazie...
asampei62 06 Aprile 2018 ore 22:45 2
Img mauriziopacorig
Ciao, sto ristrutturando una casa e l'accesso dalla strada è tramite un vialetto di proprietà largo 2.90m lungo 30m. La mia idea è quella di mettere un...
mauriziopacorig 11 Aprile 2017 ore 10:38 4