Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale

NEWS DI Casa vacanze22 Gennaio 2013 ore 19:31
Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale: è legittimo esercitarla se il regolamento non vieta specificamente quella destinazione?

CameraAlzi la mano chi non ha mai letto in un regolamento condominiale contrattuale la seguente clausola:

È vietato l'uso delle unità immobiliari diverso di quello per civile abitazione o studio professionale privato.

Davanti a questa norma potrebbe sorgere un dubbio: è lecito esercitare attività di affittacamere in un condominio il cui regolamento prevede ciò?


La riposta è si, almeno secondo la Corte d'appello di Roma, che, lo scorso 19 dicembre, ha dato ragione ad un condomino che nella propria abitazione svolgeva tale attività.

Prima del giudice di secondo grado, però, il Tribunale capitolino aveva dato ragione alla compagine che chiedeva la cessazione di quella attività.

Secondo il magistrato di prime cure, infatti, siccome il regolamento condominiale, pacificamente contrattuale, vietava di destinare le unità immobiliari ad usi diversi da quelli specificati in una clausola e siccome l'attività di affittacamere non rientrava nel novero delle utilizzazioni consentite, il condomino doveva cessare quella particolare destinazione.

Da qui l'appello dell'affittacamere che veniva ritenuto fondato per due motivi:

a) uno relativo alla concreta applicazione della clausola medesima;

b) uno di ordine strettamente connesso all'interpretazione di quella clausola.

Si legge nella sentenza che l'interpretazione del regolamento fornita dal Tribunale non può essere condivisa innanzitutto perché non autorizzata dalla lettera della norma contrattuale che si limita a far riferimento alla formale destinazione d'uso delle unità immobiliari e poi nemmeno da una interpretazione logica e/o sistematica dell'art. (*) del regolamento condominiale che sarebbe da un lato inammissibile, perché non può essere consentita alcuna limitazione del diritto di proprietà dei singoli condomini se non in forza di espressa previsione ed analitica specificazione dei limiti che si intendono porre, e dall'altro in contrasto con la lettura della norma costantemente data dai condomini nella sua concreta e costante applicazione (Corte appello Roma 19 dicembre 2012 n. 6390).

Infatti, si continua a leggere nella sentenza, basta osservare che è stata pacificamente consentita nelle unità immobiliari del complesso condominiale, tra le altre, l'attività di una scuola, quella di altra attività para-alberghiera, la presenza di attività commerciali o di agenzie di assicurazione e tollerata per circa cinque anni la stessa attività dell'odierna appellante (*), attività tutte, ad eccezione di quella di affittacamere, riferite un uso diverso da quello consentito dall'art. 6 del regolamento condominiale e che comportano l'assidua frequentazione dello stabile condominiale da parte di terzi estranei, con le ovvie conseguenze anche in relazione all'uso dei beni comuni, ascensore compreso (Corte appello Roma 19 dicembre 2012 n. 6390).

Come dire: perché l'attività para-alberghiera si e quella di affittacamere no?

È quindi evidente che la lettera dell'art. (*) del regolamento condominiale fa riferimento solo alla formale destinazione d'uso delle singole unità immobiliari, che non è consentita alcuna interpretazione estensiva della norma e che la sua concreta applicazione da parte dei condomini è addirittura più permissiva di quanto implicherebbe la sua stretta interpretazione letterale.Condominio e affittacamere

Ne discende che l'attività di affittacamere esercitata dalle odierne appellanti nelle loro unità immobiliari, avendo mantenuto la destinazione d'uso per civile abitazione, è formalmente rispettosa dell'art. (*) del regolamento condominiale e che la stessa è del tutto ammissibile anche e soprattutto alla luce della concreta interpretazione ed applicazione della norma regolamentare costantemente data dagli altri condomini, in nulla aggravando in termini di maggior uso delle cose comuni e/o della sicurezza del contesto condominiale la situazione già da tempo determinatasi col pieno assenso di tutti gli aventi diritto
(Corte appello Roma 19 dicembre 2012 n. 6390).

Insomma: poiché l'attività di affittacamere non comporta il mutamento di destinazione d'uso (che dev'essere quello di civile abitazione), dato che non è espressamente vietata (come dovrebbe essere per invocarne la chiusura) e considerato che il quel condominio si esercitano attività simili ed anche più invasive (es. attività commerciali), essa può continuare tranquillamente.

Una sentenza che, siamo sicuri, farà comodo a chi è in contrasto con il proprio condominio per situazioni analoghe.

riproduzione riservata
Articolo: Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Kevin
    Kevin
    Martedì 18 Giugno 2013, alle ore 17:47
    Vorrei sapere se con la riforma del condominio cambia qualcosa per i divieti di realizzare un affittacamere, grazie, K
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Attività di affittacamere e regolamento condominiale contrattuale che potrebbero interessarti
Detraibile l'IVA per lavori di ristrutturazione svolti su un'abitazione adibita ad affittacamere

Detraibile l'IVA per lavori di ristrutturazione svolti su un'abitazione adibita ad affittacamere

La Corte di Cassazione si è espressa ricordando i principi comunitari sulla detraibilità dell'iva per l'attività d'impresa e interpretando la normativa nazionale.
È possibile la formazione di un regolamento condominiale giudiziale?

È possibile la formazione di un regolamento condominiale giudiziale?

In questo articolo viene approfondita la questione relativa alla possibilità, per ogni condomino, di chiedere la formazione di un regolamento condominiale giudiziale.
Regolamento condominiale contrattuale e posizione dell'inquilino

Regolamento condominiale contrattuale e posizione dell'inquilino

Il regolamento condominiale non dev'essere rispettato dall'inquilino se il proprietario non l'ha accettato o se non c'è uno specifico accordo...
Uffici in condominio

Uffici in condominio

E? usuale che nel corso del tempo i proprietari di un?unità immobiliare ubicata in condominio ? per motivi di carattere personale o alle volte più...
La trascrizione del regolamento condominiale

La trascrizione del regolamento condominiale

La trascrizione è un atto di pubblicità giuridica che può riguardare anche il regolamento condominiale.Che cosa accade se non si effettua?...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.300 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Passatoia corsia in moquette
    Passatoia corsia in moquette...
    8.85
  • Passatoia corsia baltica
    Passatoia corsia baltica...
    10.00
  • Cordivari termoarredo design lola h 450x1516 watt
    Cordivari termoarredo design lola...
    1090.00
  • Passatoia corsia valencia
    Passatoia corsia valencia...
    9.00
  • Quadrotte autogiacenti
    Quadrotte autogiacenti...
    18.00
  • Recinzione in acciaio Brescia
    Recinzione in acciaio brescia...
    35.00
  • Rete imperial permaflex
    Rete imperial permaflex...
    157.00
  • Termocamino
    Termocamino...
    600.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.