Assicurazione sulla casa: a cosa serve?

NEWS DI Mutui e assicurazioni casa03 Settembre 2018 ore 09:36
Quali sono i vantaggi nello stipulare un'assicurazione sulla casa? Di seguito vedremo garanzie, tipologie e costi di una polizza a tutela della propria abitazione

Perché stipulare un'assicurazione sulla casa


Di seguito scopriamo come funziona un’assicurazione sulla casa e quando è opportuno stipulare tale polizza. L’assicurazione sulla casa è un prodotto assicurativo che consente di tutelare la propria abitazione e quello che essa contiene, in caso di danni ad essa arrecati.
Si pensi alla rottura improvvisa dell’impianto elettrico o idrico, a furti o ai danni derivanti da calamità naturali.

Assicurazione sulla casa
È il contratto con il quale la Compagnia assicurativa si impegna a indennizzare il cliente, in tutto o in parte, per il danno causato da un sinistro, previo pagamento di un premio.
Vedremo più avanti che il danno può essere subito dall’assicurato ma anche da lui cagionato.

Il premio è la somma di denaro pagata dall’assicurato per il rischio corso dall’Assicuratore.
Può essere pagato ogni anno o a rate.

Con una polizza sulla casa si riduce o si elimina il rischio di dover pagare spese ingenti, a fronte di imprevisti più o meno gravi che possono colpire la propria abitazione.
Si mette così al sicuro la casa e ciò che essa contiene.

Verrebbe da chiedersi qual è la migliore assicurazione casa.
La polizza casa fa in effetti parte del listino prodotti di quasi tutte le Compagnie assicurative, ognuna delle quali può offrire o meno soluzioni molto appetibili per tutti coloro che possiedono un appartamento.

Le Compagnie solitamente propongono garanzie standard che possono essere personalizzate, mediante l’opzione di garanzie aggiuntive, scelte tenendo conto delle esigenze del cliente.
Da tener presente che le assicurazioni non sono tutte uguali in termini di prezzo e di ciò che offrono.

Le polizze oltre al danno diretto subito dall’immobile, coprono anche i danni arrecati ad altri.
Si tratta della responsabilità civile nei confronti dei vicini a seguito di un’infiltrazione o di un fenomeno elettrico che ha colpito l’impianto.
Si pensi ad un vaso che cade dal balcone o ad un ombrellone sul terrazzo che, a seguito di una tromba d’aria finisce sul vicino che passava di lì.

È bene pertanto, quando si ha intenzione di stipulare una polizza assicurativa di questo tipo, scegliere accuratamente il prodotto assicurativo che può fare al caso proprio, confrontando le varie offerte presenti sul mercato, in termini di prezzo e di coperture previste.

Un’attenta lettura preventiva delle condizioni contrattuali evita sicuramente fraintendimenti o spiacevoli sorprese, soprattutto in fase di liquidazione del sinistro. La valutazione deve tenere ovviamente conto delle esigenze del proprietario di casa; in particolare le sue necessità saranno connesse al luogo dove è situata l’abitazione, cioè una zona isolata oppure trafficata.

Da tener conto sono anche la vetustà o meno degli impianti idrici ed elettrici, l’altezza a cui è situato l’immobile. Un’abitazione a piano terra si presta maggiormente a furti e atti vandalici.

Si ricorda che qualsiasi copertura assicurativa non si farà carico di danni derivanti da dolo o colpa grave, cioè a seguito causato da gravi negligenze o disattenzione da parte dell’assicurato.

Anche se si tratta di una tutela importante del patrimonio e dei beni della persona, la legge non considera l’ assicurazione casa un obbligo per il cittadino. La stipula della polizza resta sempre una facoltà dell’individuo.


Tipologie di assicurazioni sulla casa


Esistono tre tipologie diverse di coperture a tutela della propria abitazione.
Abbiamo polizze globali, multirischi e assicurazioni in caso di calamità naturali.

La polizza globale copre i danni subiti da interi fabbricati condominiali. Essa tutela non solo dagli eventi che possono colpire spazi e locali comuni ma anche dai pericoli che possono abbattersi sulle singole unità immobiliari. Solitamente questa polizza è stipulata dall’amministrazione di condominio.

La polizza multirischio è quella con la quale l’assicurato viene indennizzato in caso di danno arrecato alla singola proprietà. Essa comprende molteplici garanzie, compresa la responsabilità civile verso terzi, l’assistenza in caso di situazioni di emergenza, la tutela legale in caso di spese processuali sostenute per questioni connesse alla proprietà dell’immobile.

Abbiamo infine le polizze che coprono i danni in caso di catastrofi naturali, come ad esempio terremoti. Si possono acquistare come polizze singole o unitamente ad altre polizze.


Cosa copre l’assicurazione casa?


Furti, incendi, atti vandalici ed eventi atmosferici: ecco perché scegliere una polizza casa a protezione del luogo dove si vive. Spesso si pensa che le disgrazie capitino sempre agli altri ma nessuno è immune da situazioni rischiose che possono colpire la propria abitazione.

In caso di eventi come quelli sopra menzionati sono ingenti le somme di denaro che si è costretti a versare per riparare il danno. Ecco che pertanto un’assicurazione sulla casa può risultare estremamente importante.
Ci si tutela dunque per l’evento imprevisto e negativo che possa colpire il nostro patrimonio.

Assicurazione furto
Con l’assicurazione sulla casa la Compagnia assicurativa indennizza l’assicurato per i danni dovuti ai seguenti eventi:

  • incendio della casa e del suo contenuto. Ci si protegge contro il rischio di danno che può derivare al fabbricato o agli oggetti in esso presenti oppure per la responsabilità nei confronti dei vicini;

  • eventi atmosferici;

  • fenomeni elettrici, per i danni dovuti a corto circuito elettrico;

  • atti vandalici o altri danni provocati dai ladri;

  • rapine e furti di oggetti presenti all’interno della casa;

  • RC nei confronti di terzi;

  • spese legali in caso di controversie civili aventi ad oggetto la propria casa.

In ognuno di questi casi i danni diretti subiti dall’assicurato e dalla sua famiglia che vengono protetti dall’assicurazione, possono essere arrecati sia alla struttura dell’abitazione che al suo contenuto.


I costi dell'assicurazione sulla casa


Per acquistare un’assicurazione sulla casa è necessario pagare un premio alla Compagnia di assicurazioni. Il premio che l’assicurato deve corrispondere per questo genere di garanzia varia in funzione di molteplici variabili. Innanzitutto la composizione del nucleo familiare, le caratteristiche della casa, il suo valore, la sede dell’abitazione.

Molto importanti sono gli accorgimenti messi in atto dal proprietario al fine della sua protezione.
Soprattutto in caso di furto, un elemento che potrebbe influire sul prezzo facendolo scendere è la presenza di sistemi di allarme e sicurezza in casa.

Maggiore potrebbe essere lo sconto nel caso in cui l’abitazione sia dotata di un sistema di allarme provvisto di telecamera e sensori magari collegato alle forze dell’ordine.

Incide inoltre la presenza di inferriate si ci si trova a piani bassi o di porte blindate.
Il prezzo inoltre dipende anche dalla presenza di eventuali condizioni aggiuntive.
Il premio è annuale, per quanto concerne la determinazione del suo importo ma può essere corrisposto anche in maniera frazionata, mediante rate semestrali o addirittura mensili.


Assicurazione casa: cosa non si copre?


Al momento della sottoscrizione del contratto si dovrà fare attenzione, non solo all’oggetto di assicurazione che descrive nel dettaglio il contenuto della polizza, bensì anche alle garanzie escluse. Questo per evitare di vedersi non liquidato un sinistro in caso di danno che si pensava rientrare invece in garanzia. Nel momento in cui si presta il proprio consenso è bene essere consapevoli di quello che si va ad acquistare o a non acquistare.

Proprio al fine di essere consapevoli delle garanzie concesse o escluse quando si vuole stipulare una polizza sulla casa è bene essere preparati in merito al significato di alcuni termini specifici riportati nelle condizioni contrattuali.

Protezione casa

Assicurazione casa: terminologia e clausole


La conoscenza dei termini tecnici consente di comprendere appieno il contenuto delle clausole da sottoscrivere. Vediamo quali sono i principali.

Indennizzo


La somma di denaro corrisposta dalla Compagnia assicurativa all’assicurato per il danno subito o arrecato a terzi.

Massimale


È la cifra massima che paga la compagnia di assicurazioni qualora si verifichi il danno specifico riportato in polizza. Qualora il danno dovesse superare il massimale l’assicuratore non liquiderà l’intera somma. Il massimale rappresenta il massimo esborso cui è tenuto.

Franchigia


Si tratta di una cifra fissa a carico dell’assicurato. Al di sotto di tale cifra la compagnia di assicurazione non pagherà nulla. Maggiore è l’importo della franchigia, minore sarà il premio da versare.

Scoperto


Si tratta della cifra a carico dell’assicurato espressa in termini percentuali.

riproduzione riservata
Articolo: Assicurazione sulla casa
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Assicurazione sulla casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Assicurazione sulla casa che potrebbero interessarti
Polizza RC professionale dell'amministratore di condominio

Polizza RC professionale dell'amministratore di condominio

Amministratore di condominio - Se è richiesto dall'assemblea condominiale, l'amministratore della compagine deve stipulare una polizza di responsabilità civile per l'esercizio della professione.
Assicurare il mutuo sulla casa

Assicurare il mutuo sulla casa

Normative - Quando si richiede un finanziamento, come un mutuo per l'acquisto di una casa, è possibile stipulare una polizza assicurativa sul prestito da restituire.
Assicurazione Casa

Assicurazione Casa

Mutui e assicurazioni casa - Mentre in passato l'assicurazione casa copriva solo i danni da responsabilità civile a terzi o da incendio, oggi le polizze disponibili sono molto più complete.

Assicurazione per affitto

Affittare casa - Ci sono diversi modi per tutelarsi da un affittuario insolvente, tra cui la stipula di un'apposita polizza. Ma esistono anche delle polizze pensate per gli inquilini.

Polizze assicurative per fabbricati condominiali

Ristrutturazione - Gli amministratori di condominio spesso stipulano delle polizze assicurative condominiali per i rischi connessi allo stabile e alla sua manutenzione.

Assicurazione condominiale

Mutui e assicurazioni casa - Il contratto di assicurazione del condominio non è obbligatorio e può essere firmato dall'amministratore solamente a seguito di un'autorizzazione assembleare.

Come funziona il bonus fiscale per le assicurazioni contro le calamità naturali?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La legge di bilancio del 2018 ha previsto una detrazione fiscale del 19% sul premio per le assicurazioni a protezione della casa in seguito a calamità naturali.

Assicurazione obbligatoria contro infortuni in casa

Mutui e assicurazioni casa - L'assicurazione per gli infortuni domestici è una polizza obbligatoria per uomini e per donne, tra i 18 e i 65 anni, che si occupino a tempo pieno della casa.

Piccoli incidenti domestici

Mutui e assicurazioni casa - A volte può essere utile stipulare una polizza assicurativa che tuteli da quei piccoli incidenti che possono verificarsi quotidianamente tra le mura domestiche.
REGISTRATI COME UTENTE
293.242 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pitturazioni Napoli
    Pitturazioni napoli...
    10.00
  • Ristrutturazione completa appartamento Napoli
    Ristrutturazione completa...
    400.00
  • Impianti idrici Napoli
    Impianti idrici napoli...
    200.00
  • Impianto elettrico Napoli
    Impianto elettrico napoli...
    35.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Pensiline.net
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.