Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Vetri brillanti e poca fatica con gli aspiragocce

Con gli aspiragocce elettrici è possibile pulire specchi e finestre con il minimo sforzo e il massimo della resa. Si possono usare anche per lavare l'automobile
26 Maggio 2021 ore 11:48 - NEWS Piccoli elettrodomestici

Addio a stracci e secchi, ecco i lavavetri elettrici


Per avere delle superfici vetrate pulite con il minimo della fatica e il massimo dell’efficienza si possono acquistare gli aspiragocce, degli strumenti in grado di rimuovere ogni traccia di sporco, anche quello più ostinato.

Un esempio è Glass Vac di BOSCH BSH Elettrodomestici, ideale per la pulizia di finestre, specchi e piastrelle. Ciò che distingue il lavavetri a batteria di Bosch dagli altri in commercio è la tecnologia Power Protection, che garantisce risultati precisi sull’intera superficie.

Infatti il labbro tergivetro scivola sulla superficie generando un attrito ridotto e rendendo striature e aloni un brutto ricordo del passato.

Bosch asperagocce
Lavavetri elettrico di Bosch

Il labbro sulla testina è robusto e resistente e dura più a lungo di quelli tradizionali in gomma. Poi, grazie alla luce Led integrata è possibile verificare la carica della batteria e, per assicurare una presa salda, è provvisto di un cinturino per il polso.

Per sue le caratteristiche e le sue prestazioni, Glass Vac si può usare anche per scopi professionali.

Sul mercato si possono trovare anche aspiragocce vibranti, come KW 4 di KARCHER, in grado di aspirare anche l’acqua sporca senza lasciare gocce sul vetro. Ecco tutte le informazioni per farsi un’idea.


Come funzionano gli aspiragocce


Con i loro panni pulenti e i loro sistemi di erogazione, i lavavetri consentono di pulire le superfici con meno dispendio di tempo e di energia rispetto ai metodi tradizionali, come gli stracci umidi o i fogli di giornale. Per usarli occorre riempire il serbatoio con acqua ( o detergente) e il pulivetri elettrico è pronto per la pulizia.


Aspiragocce di Polti

Aspiragocce di Polti

Aspiragocce di Polti
Aspiragocce Ag200 per le parti più alte

Aspiragocce Ag200 per le parti più alte

Aspiragocce Ag200 per le parti più alte
Kw 4 con azione vibrante

Kw 4 con azione vibrante

Kw 4 con azione vibrante
WV 6, aspiragocce di Karcher

WV 6, aspiragocce di Karcher

WV 6, aspiragocce di Karcher
Lavavetri Wv6 di Karcher per la doccia

Lavavetri Wv6 di Karcher per la doccia

Lavavetri Wv6 di Karcher per la doccia
Lavavetri a firma Bosch

Lavavetri a firma Bosch

Lavavetri a firma Bosch

Con Glass Vac non c’è bisogno di diluire manualmente il sapone, dato che ogni sostanza viene miscelata all'interno dello spruzzatore per poi essere vaporizzata sulla superficie.

L'ugello di vaporizzazione è regolabile al fine di adattare lo spruzzo all'area che si intende pulire. Lo sporco più resistente può essere rimosso contemporaneamente con il panno in microfibra integrato che poi può essere lavato separatamente.




Anche AG 220 Plus di Polti dispone di una tecnologia di separazione centrifuga che, mediante la forza generata dalla rotazione del cilindro, separa l’acqua dall’aria, per la massima efficacia aspirante.

Le comodità dei lavavetri elettrici


Se abbiamo una casa con diverse stanze possiamo acquistare WV 6 Plus, pulivetri elettrico del marchio Karker. Presenta un design flessibile e maneggevole che lo rende adatto a vetri di piccole e medie dimensione e una lama in silicone che consente di pulire anche i bordi più stretti.

Pulivetri elettrico Wv 6 di Karker
Pulivetri elettrico WV6 a firma Karcher

Ha un'autonomia della batteria di 100 minuti, per un lavoro senza interruzioni.

Grazie alle loro funzioni e alla loro potenza, gli aspiragocce si possono usare anche per pulire diversi ambienti della casa in totale efficienza. AG 220 Plus dispone di una batteria a litio da 3,6 Volt che garantisce un'autonomia fino a 30 minuti e quindi utile anche per le pulizie professionali.

Se vogliamo pulire le parti più alte delle finestre basta inserire il manico telescopico nell’apposito buco che, con il suo metro di estensione, raggiunge anche le parti più lontane. Nella manutenzione gli aspiragocce non richiedono grandi sforzi.

Infatti con il lavavetri elettrico AG220 Plus è possibile vedere quando il serbatoio (da 100 ml) è pieno per essere vuotato, così come quello di GlassVac che è facilmente estraibile.

Insomma tutti vantaggi che rendono le pulizie meno faticose del solito.


La tecnologia vibrante di un aspiragocce per vetri perfetti


Ma i lavavetri elettrici si possono usare anche per eliminare lo sporco dal parabrezza o dai finestrini dell’automobile, evitando così di recarsi a un autolavaggio.

L’aspiragocce KW4 dispone di un sistema di movimento vibrante che riduce il tempo e la fatica della pulizia. Poi, con i sistemi di erogazione automatica, non c’è bisogno di spruzzare alcun liquido.

Aspiragocce a tecnologia vibrante di Karcher
Kw4, Lavavetri elettrico con vibrazione di Karcher

Usarlo è semplice, dato che dispone del pulsante destro per l’umidificazione e del sinistro per le vibrazioni. Per metterlo in funzione basta riempire il contenitore, premere il pulsante di accensione e ogni traccia di terra o di fango va via.

Si può usare se intendiamo pulire l’auto completamente, oppure per eliminare le incrostazioni sul parabrezza che limitano la visibilità.
Si può acquistare singolarmente o insieme all’aspiragocce WV 6 per rimuovere il liquido in eccesso.


I lavavetri per tutte le superfici


Oltre ai vetri, con gli aspiragocce è possibile pulire sia le superfici più delicate che quelle più dure. Con Kw 4 in dotazione si trovano i panni misti (ottimi per le superfici lisce), morbidi ( per lustrare le superfici più delicate), per piastrelle (che arriva fino alle fessure) e abrasivi (per eliminare lo sporco dalle superfici più robuste).

CONSIGLIATO amazon-seller
Aspiragocce
Serbatoio d'acqua estraibile e lavabile in lavastoviglie...
prezzo € 39.99
invece di € 54.9 COMPRA


Se abbiamo un tavolino di cristallo e vogliamo pulirlo prima di una visita di amici o parenti, possiamo usare il lavavetri Ag220 Plus, che può essere usato sia in orizzontale che in verticale e non lascia aloni.

Aspiragocce di Polti Ag220 Plus
Ag220 Plus, lavavetri di Polti

Va bene sia con acqua che con un detergente. Così come per un box doccia per avere vetri splendenti. Tutte funzioni che con solo strumento permettono di pulire ogni angolo della casa.

riproduzione riservata
Articolo: Aspiragocce per vetri impeccabili
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Aspiragocce per vetri impeccabili: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
330.337 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Aspiragocce per vetri impeccabili che potrebbero interessarti


Una pulizia più veloce con i lavavetri per finestre

Piccoli elettrodomestici - Pulire i vetri della casa è una delle incombenze più odiate. Ma oggi vi sono alternative per velocizzare le operazioni: stiamo parlando dei lavavetri per finestre.

Pulizie perfette e nessuna fatica con i robot lavavetri

Piccoli elettrodomestici - Per avere superfici pulite si possono comprare i robot lavavetri, dei dispositivi a Intelligenza artificiale in grado di pulire anche gli angoli più difficili.

Pulire le finestre con il lavavetri

Pulizia casa - La pulizia dei vetri cambia volto, grazie all'invenzione dei lavavetri: innovativi strumenti per pulire velocemente e senza aloni, ottenendo risultati ottimali!

Effettuare una corretta pulizia dei vetri

Pulizia casa - Affinchè la pulizia dei vetri sia veramente efficace è necessario ripeterla di frequente in modo che lo sporco non si depositi e sia più difficile rimuoverlo.

In arrivo il bonus per ristrutturare gli impianti elettrici in condominio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dal 1° gennaio 2020 i condomini che intendono ristrutturare vecchi impianti elettrici potranno fruire di un contributo fino a 1200 euro. È quanto previsto da Arera

CEI 64-8 V3 Impianti Residenziali

Normative - Da Settembre 2011 e' in vigore la variante V3 alla Norma tecnica CEI 64-8: Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1.000 V in corrente alternata e a 1.500 V in corrente continua.

Impianti elettrici sicuri

Impianti - Errori da evitare nella realizzazione di impianti elettrici domestici.

Verifiche impianti elettrici

Impianti - Rispetto agli anni passati le norme per la realizzazione degli impianti tecnologici, danno indicazioni precise frenando spesso le iniziative degli installatori.

Cavi elettrici in casa

Impianti elettrici - Semplici osservazioni e salde conoscenze di base possono farci capire i principi e le modalità con cui è stato realizzato l'impianto elettrico di casa.