Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Le asciugatrici smart, valido aiuto in casa

Le asciugatrici smart, come tanti altri elettrodomestici e apparecchi elettronici, stanno conquistando tutte le case per semplificare la vita e i lavori di casa.
- NEWS Lavatrici

Asciugatrice smart: cosa significa esattamente


Smart! Questa parola di origine inglese è ormai entrata prepotentemente da tempo nella lingua parlata e scritta di tutti i giorni.
Forse siamo più abituati a sentirla abbinata alla parola phone che indica praticamente, tutti i telefoni cellulari attualmente sul mercato. Questo aggettivo inglese ha un significato che può essere tradotto con abile, veloce, oppure intelligente.


Asciugatrice Miele

Asciugatrice Miele

Asciugatrice Miele
L'asciugatrice Samsung

L'asciugatrice Samsung

L'asciugatrice Samsung
Asciugatrice LG

Asciugatrice LG

Asciugatrice LG
Asciugatrice Samsung con cestello apetro

Asciugatrice Samsung con cestello apetro

Asciugatrice Samsung con cestello apetro

Abbinato ad oggetti di elettronica, come appunto le asciugatrici smart, sta ad indicare che queste saranno dotate di funzionalità evolute di ultima generazione come ad esempio, programmi e sensori. Solitamente la tecnologia smart racchiude concetti come il migliorare la qualità della vita e un minor impatto ambientale grazie appunto all'utilizzo di tecnologie intelligenti.


Asciugatrice smart o lavasciuga


Premesso che il prodotto perfetto non esiste perché spesso sono le esigenze soggettive ad indicare quale sia quello giusto da acquistare, qui di seguito verranno approfonditi alcuni punti per capire bene dove indirizzare la propria scelta.

La prima cosa da prendere in considerazione sarà lo spazio disponibile. Un'asciugatrice dovrà essere abbinata per forza di cose ad una lavatrice. È quasi impensabile quindi, acquistarne una se si abita in un monolocale anche se in realtà, esistono in commercio soluzioni per sistemare i due elettrodomestici a colonna.

Pensare al limite, di acquistare un'asciugatrice slim potrebbe essere una soluzione anche se lo spazio occupato sarà comunque più elevato, rispetto a quello che occorrerà a una lavatrice.

Asciugatrice modello Samsung
L'asciugatrice invece risulterà fondamentale nel caso in cui non si possegga un balcone o un giardino dove stendere i panni. Stesso discorso se semplicemente si vuol risparmiare del tempo, eliminando alla radice il problema della stenditura.

È proprio il tempo che farà risparmiare l'asciugatrice, un validissimo elemento per acquistarne una. Emergenza outfit per una serata ad esempio? Subito risolta con l'aiuto di un'asciugatrice che oltretutto farà uscire capi lindi e profumati esattamente come quelli ritirati dalla tintoria. Inoltre come si vedrà a breve, le asciugatrici sono spesso dotate di programmi per velocizzare e semplificare lo stiraggio dei capi.

CONSIGLIATO amazon-seller
Asciugatrice smart
CARATTERISTICHE: Asciugatrice Smart a carica frontale - Dimensioni LxPxH 60 x 69 x 85 cm - Capacità 9 kg -...
prezzo € 564.99
COMPRA

Infine altri due elementi molto importanti. L'asciugatrice infatti igienizza grazie al calore emesso, tutti i vestiti.
Questo risulta particolarmente utile per capi per neonati. Infine questi elettrodomestici proteggeranno anche i tessuti, perché non faranno ad esempio, infeltrire i maglioni di lana. Jeans e pantaloni in generale, rimarranno più morbidi senza deformarsi e, dulcis in fundo, i capi non si scoloriranno al sole.


Asciugatrice a pompa di calore o a condensazione?


C'è ancora una domanda a cui dare risposta e cioè: meglio un asciugatrice a condensazione oppure a pompa di calore?

L'asciugatrice a condensazione crea calore tramite una resistenza elettrica.
Tale calore viene messo in circolo nella macchina grazie ad un sistema formato da una o più ventole.
Quest'apparecchio consuma tanto, circa 4 Kw/h, e si trova compreso tra la classe energetica B e la C.
Ha però il pregio di costare poco.

Asciugatrice smart LG
L'asciugatrice a pompa di calore, invece, ha una tecnologia decisamente più avanzata.
Il prezzo di mercato di conseguenza sarà decisamente più elevato. Arriva però a consumare fino a 4 volte di meno rispetto all'asciugatrice a condensazione, 1 Kw/h circa.
A parte rare eccezioni, quest'asciugatrice smart si trova in classe energetica A o superiore.

Funziona in maniera non dissimile ai condizionatori di casa, cioè è basata sul concetto di scambio di calore che avviene grazie ad compressore e uno scambiatore di calore. L'aria viene espulsa dalla macchina attraverso un filtro che tratterrà tutte le impurità, dopo essere stata deumidificata. L'acqua in eccesso verrà raccolta in un cestello posto all'interno dell'asciugatrice.

CONSIGLIATO amazon-seller
Asciugatrice LG Smart Heat Pump
CARATTERISTICHE: Asciugatrice Smart a carica frontale - Dimensioni LxPxH 60 x 69 x 85 cm - Capacità 9 kg -...
prezzo € 728.99
COMPRA

Indubbiamente, ammesso di avere abbastanza soldi per permettersi l'acquisto iniziale, è molto più consigliata un'asciugatrice smart a pompa di calore. Questo per due motivi. Il primo è che la spesa iniziale verrà presto ammortizzata dai risparmi in bolletta. In secondo luogo per rispetto verso l'ambiente grazie a consumi più sostenibili.


Asciugatrice LG Smart Heat Pump


Il colosso sudcoreano ha ormai abituato i clienti a prodotti di alta qualità ed affidabilità, e l'asciugatrice smart HeatPump modello RC90V9AV2W non fa eccezione.

Asciugatrice smart LG con cestello aperto
Partendo già dalla classe energetica si vede già che ci si trova davanti ad un prodotto top di gamma essendo un'asciugatrice A+++. Consuma infatti 1,46 Kw/h per un programma a pieno carico ma appena 0,77 Kw/h per un programma a carico parziale. Con ben 24 programmi e 9 kg di carico questo elettrodomestico potrà asciugare qualsiasi tipo di capo, dal più delicato ai tessuti tecnici senza alcun problema.
Dettaglio dell'asciugatrice LG
L'asciugatrice LG Electronics è anche dotata di illuminazione interna, sensori di umidità e si appoggia alla tecnologia Wi-Fi per comunicare con lo smartphone tramite la piattaforma LG ThinQ. Questa più nel dettaglio, è l'app di controllo che permette la gestione di tutti gli elettrodomestici targati LG. Per esempio si potrà controllare da remoto l'impostazione di asciugatura come se si fosse fisicamente davanti all'elettrodomestico.

Attenzione però perché questo sistema supporta solo le reti a 2,4 GHz, mentre il Wi-fi a 5 GHz non è compatibile. Solamente per gli smartphone android invece è supportata la comunicazione NFC.


Asciugatrice Miele TCJ 690 WP


Asciugare i panni con un prodotto 100% made in Italy, l'asciugatrice Miele è un vero e proprio concentrato di tecnologia ma anche visivamente molto bella, come del resto lo sono praticamente tutti i prodotti di quest'azienda.

Il cestello a nido d'ape dell'asciugatrice Miele
Anche questo è un elettrodomestico classe A+++ che garantirà all'acquirente di ammortizzare fin dai primi utilizzi il costo di listino non proprio bassissimo, strizzando al contempo un occhio all'ambiente.

Il cestello di quest'asciugatrice ha una particolare struttura a nido d'ape che spinge da biancheria verso l'alto durante l'asciugatura. Questa tecnologia ha il doppio vantaggio di permettere un'asciugatura più veloce e di proteggere i capi dall'attrito con le pareti del cestello grazie al cuscinetto d'aria creato da questa particolare struttura.

La tecnologia Miele Steam Finish in azione
La tecnologia Perfect Dry invece consente risultati di asciugatura perfetti anche in luoghi dove l'acqua risulta particolarmente calcarea. Gli elettrodomestici non dotati di questa tecnologia infatti, hanno problemi a misurare i livelli di umidità perché il calcare influisce sulla sua misurazione.

CONSIGLIATO amazon-seller
Asciugatrice smart Miele
CARATTERISTICHE: Asciugatrice Smart a carica frontale - Dimensioni LxPxH 60 x 69 x 85 cm - Capacità 8 kg -...
prezzo € 549
invece di € 799 COMPRA



Come se tutto questo non fosse abbastanza con il sistema Steam Finish permetterà di abbattere anche i tempi di stiratura.
Durante il ciclo di asciugatura infatti, l'asciugatrice Miele nebulizza dell'acqua che scaldandosi, penetrerà nelle fibre dei capi distendendoli. Questo renderà l'operazione di stiraggio molto più semplice e veloce. Le dimensioni del prodotto sono di 59.6 x 63.6 x 85 cm con una capacità di carico fino a 9 chili.


Asciugatrice slim Samsung


Al problema sopra citato della mancanza di spazi si potrebbe ovviare con l'asciugatrice Samsung modello DV80T5220TT. Risulta inoltre la più economica, anche se non di molto, rispetto alle due precedenti anche se comunque il brand Samsung non dovrebbe lasciar spazio a dubbi in proposito dell'affidabilità.

Dettaglio frontale asciugastrice Samsung
Questo elettrodomestico a libera installazione ha una profondità massima di soli 64 centimetri, ed un carico massimo di 8 kg, unico dato in cui è svantaggiata rispetto alle concorrenti.

Appartenente anch'essa alla classe energetica A+++ consuma appena 1,41 Kw/h a pieno carico. I programmi anche in questo caso sono veramente numerosi e permetteranno di asciugare qualsiasi capo senza correre il rischio di rovinarli.

Cestello dell'asciugatrice smart Samsung
L'asciugatrice Samsung smart con il programma Stiro Facile eliminerà la formazione delle pieghe dai tessuti rendendo la stiratura molto più semplice.

Questo programma si attiva a fine asciugatura e ha una durata di 180 minuti in cui il cestello, compiendo movimenti intermittenti, distende le pieghe dai capi.

CONSIGLIATO amazon-seller
Asciugatrice slim smart Samsung
Prevenzione pieghe: niente più pieghe negli abiti asciutti senza bisogno del ferro da stiro, così eviti...
prezzo € 698.9
invece di € 1249 COMPRA



La tecnologia Optimal Dry Sensor invece, ottimizza l'asciugatura grazie a ben tre sensori che avranno la funzione di monitorare umidità e temperatura all'interno del cestello. Infine, in caso di emergenza, sarà possibile caricare solamente 1 kg di bucato che asciugherà in soli 35 minuti.


riproduzione riservata
Articolo: Caratteristiche e funzione di un'asciugatrice smart
Valutazione: 5.88 / 6 basato su 8 voti.
AMAZON, il più grande ecommerce del mondo, dai prodotti casalinghi, al giardinaggio e fai da te.

Caratteristiche e funzione di un'asciugatrice smart: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giovanni
    Giovanni
    Martedì 6 Aprile 2021, alle ore 14:13

    Esistono modelli di asciugatrici smart che si caricano dall'alto?

    rispondi al commento
    • Daniele Ferrucciotoscana
      Daniele Ferrucciotoscana Giovanni
      Giovedì 8 Aprile 2021, alle ore 22:19
      Attualmente non esistono asciugatrici del genere in commercio. 
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img undertherain
Ciao a tutti.Devo acquistare una buona asciugatrice, che non consumi troppo, sui 7-9 Kg.Cercando qua e la, ho capito che la devo prendere a condensazione.Ho trovato vari modelli e...
undertherain 07 Ottobre 2015 ore 16:58 1