Arredi in argento

NEWS DI Arredamento10 Luglio 2008 ore 12:10
Gio Ponti e Christofle
arredi
Archivio Lavorincasa.it

La montagna d'argento, meglio conosciuta come Sierra del Plata (in spagnolo), è il nome di un leggendario tesoro in argento che i colonizzatori spagnoli ritenevano fosse nascosto nell'area sulla quale, nel 1546, sarebbe stata poi fondata la città di Potosí allora alto Perù, oggi Bolivia.
Paraguay
ParaguayLa Repubblica Argentina, confinante con la Bolivia, prende difatti il nome dalla parola latina argentum (argento) per il transito delle carovane di muli e di lama che portavano verso la costa l'argento.

La leggenda era già diffusa all'inizio del XVI secolo quando gli spagnoli battezzarono Rio de la Plata (fiume d'argento) l'estuario dei fiumi Uruguay e Paraná, ritenendo che seguendo il loro corso si potesse giungere alla Sierra del Plata.

Cosmologicamente associato alla luna, per millenni l'argento è stato usato come ornamento e come materiale per utensili, nonché come merce di scambio e come base per molti sistemi monetari.
Oggi il suo utilizzo nell'arredamento è molto ridotto, ma ancora aziende producono oggetti d'incanto con questo prezioso materiale.
Gio PontiGioielli da tavola li definirei, oggetti di lusso e di eleganza, quelli prodotti dal 1830 dall'azienda Christofle.

Attraverso queste eccezionali riedizioni, l'esposizione della Triennale ripercorre l'arte e lo stile di Gio Ponti nel corso di tre momenti emblematici della sua opera.

Questa mostra pone l'accento sullo fecondo rapporto creativo e sulle affinità tra tre figure chiave: Gio Ponti, Tony Bouilhet, allora proprietario e direttore della Christofle, e il giovane orafo italiano Lino Sabattini.

Alla Triennale di Milano, nell'Gio Ponti per Christofle 2occasione del Salone del Mobile 2008, Christofle ha raccontato e mostrato quell'Art de vivre per cui è divenuto famoso in tutto il mondo.

Attraverso alcune riedizioni e ripercorrendo l'arte e lo stile del famoso e straordinario architetto Gio Ponti, è stata realizzata questa favolosa esposizione composta di 25 pezzi in argento disegnati tra il 1925 ed il 1978, alcuni dei quali messi in produzione solamente oggi, nel 2008.

Grande l'impatto visivo della collezione per lo più sconosciuta al grande pubblico è presentata attraverso una chiave di lettura moderna ed innovativa. Il titolo: Reflets d'amitié (Riflessi d'amicizia), rappresenta anni di amicizia, di affetti e di affinità artistiche che legano la storia dell'architetto a qGio Ponti realizzazioni per Christofleuella di Christofle.

Il loro incontro avvenne a Parigi, nel 1925, all'Exposition Internationale des Arts Décoratifs.

Tre anni dopo Tony Bouilhet sposa la nipote Carla di Ponti.

www.christofle.com
www.triennale.it


arch. Monica Pezzella

riproduzione riservata
Articolo: Arredi in argento
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Arredi in argento: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Arredi in argento che potrebbero interessarti
Arredi da ufficio accoglienti

Arredi da ufficio accoglienti

Sperimentazioni e non sull'arredo da ufficio, mediante riuso di giacenze, nuova produzione e colore, all'insegna della privacy e del relax negli ambienti di lavoro.
Arredi sicuri

Arredi sicuri

Arredamenti naturali bioecologici in legno per una bio casa.
Vimini, rattan e bambù

Vimini, rattan e bambù

Alcune materie prime, utilizzate per realizzare tavoli, sedie, poltroncine e divanetti, caratteristico dei paesi e delle regioni esotiche, sono il rattan, il bambù, il smidollino ed il vimini.
Arredi in plastica

Arredi in plastica

Gli arredi da destinare all'allestimento esterno solitamente vengono realizzati con due tipi di materiali: Cloruro di polivinile (PVC), Polietilene (PE) oppure in Polipropilene (PP).
Zang! Il primo mobile futurista

Zang! Il primo mobile futurista

Il futurismo rappresenta probabilmente il più importante contributo italiano alle avanguardie del Noevecento, e fu una corrente artistica che esplorò...
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumArredi
Img stefyrancati85
Buongiorno, io e il mio ragazzo abbiamo appena acquistato casa...e dovremmo arredarla.Ho letto che facendo delle semplici ristrutturazioni si può beneficiare anche...
stefyrancati85 10 Febbraio 2015 ore 11:34 3
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.203 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Gazebo master con
    Gazebo master con...
    1228.00
  • Comodini antichi stile Luigi XVI
    Comodini antichi stile luigi xvi...
    1350.00
  • Velatura, nuvolato, tamponato, spugnato, Milano
    Velatura, nuvolato, tamponato,...
    15.00
  • Noleggio autoscala Milano
    Noleggio autoscala milano...
    300.00
  • Rete tutta legno
    Rete tutta legno...
    235.00
  • Ideal standard miscelatore lavabo alto 246 mm
    Ideal standard miscelatore lavabo...
    259.00
  • Realizzazione di pareti in forati Roma e dintorni
    Realizzazione di pareti in forati...
    120.00
  • Tavolino italiano in legno laccato e dorato
    Tavolino italiano in legno laccato...
    900.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.