Stile Grunge per l'arredamento di casa

NEWS DI Complementi d'arredo23 Marzo 2017 ore 14:43
Idee e esuggerimesti per chi vuole rinnovare la propria casa traendo ispirazione dallo stile grunge urbano e industriale, mixando materiali, pezzi nuovi e vintage.

Arredi e accostamenti nel mood Grunge


Ogni stagione, proprio come accade nella moda, vengono proposti nuovi trend anche in fatto di arredo casa. Proprio come accade in passerella, dominano alcune tendenze che la fanno da padrone in termini di tratti stilistici, mood e ispirazione, un po’ in ogni campo legato all'estetica e al design.

Per questa ragione anche l’arredamento, che si rinnova in continuazione per restare al passo con i tempi e soddisfare i gusti della clientela, ripropone gli scenari più attuali e in voga.


Stile grunge: Carta da parati giungla urbana di Murando.it

Stile grunge: Carta da parati giungla urbana di Murando.it

Stile grunge: Carta da parati giungla urbana di Murando.it
Divano vintage stile grunge in pelle di Maisons du Monde

Divano vintage stile grunge in pelle di Maisons du Monde

Divano vintage stile grunge in pelle di Maisons du Monde
Stampa Broadway di Murando.it

Stampa Broadway di Murando.it

Stampa Broadway di Murando.it
Pouf in denim stile Grunge di Inthema.it

Pouf in denim stile Grunge di Inthema.it

Pouf in denim stile Grunge di Inthema.it
Sedia Okrio in acciaio di superestudio.it

Sedia Okrio in acciaio di superestudio.it

Sedia Okrio in acciaio di superestudio.it

Uno dei trend che in questi anni sta vivendo una stagione di grande ritorno, è lo stile industriale.

Oggi approfondiamo nello specifico alcune caratteristiche stilistiche che rientrano nella macro area dell’industrial style, ma nello specifico sono affini alla cultura grunge.

Questo termine nasce in relazione ad un periodo storico e culturale dove si suonava musica punk e rock anche nelle sue accezioni più estreme come il genere heavy metal.

Proprio ispirandosi a questo panorama musicale, nasce lo stile grunge, termine inglese che ha un significato non proprio gradevole né tanto meno di richiamo all’estetica e al design.

La sua traduzione più fedele è infatti sudicio, aggettivo che richiama alla trasandataggine, alla poca cura, al disordine e alla sporco. Gli artisti erano ribelli, non inclini alle regole né all’estetica dominante che di fatto volevano stravolgere e sovvertire.


Elementi caratteristici dell’estetica grunge


Il caos è dunque il valore di riferimento, inteso come libertà, poca cura e anche un’apparente casualità nell’accostare elementi, colori e tessuti.

Questo valeva sia per l’abbigliamento, dove i look erano scarpentati e quasi indossati con casualità che per gli ambienti che si vivevano. Immaginiamo quei loft o garage adibiti magari sia ad abitazione che a studi di registrazione, caratterizzati da un andarivieni di persone, da divani, sedute comode e spesso di seconda mano.

Questo mood, inteso nell’ottica dell’accostamento poco studiato, ma piuttosto emotivo e comodo e non certo riferito alla sporcizia, è ora tornato di moda. Loft metropolitani, appartamenti ed esterni arredati con questa finta casualità, ma in realtà con un adeguato studio degli elementi da presentare, sono oggi spesso scenario di film, set fotografici e altro ancora. Ricordano i sobborghi delle grandi città inglesi e ancor di più americane.

Ambientazione e complementi metallici stile industriale di Maisons du Monde
Il grunge replica un po’ quelle immagini, oggi con una chiave più sofisticata che lascia comunque spazio alla contaminazione di vecchio e nuovo, complementi e rivestimenti poveri come i mattoni a vista o il legno datato a terra, accostato alla massiccia presenza di metallo e pelli.

Lo stile grunge può essere definito come creativo e in evoluzione, difficile da etichettare e per questo aperto a sperimentazioni. Verrà scelto da chi abbraccia anche uno stile di vita compatibile e vuole che anche la casa lo rappresenti.

Per copiare quello stile oggi tanto in voga, bisogna stare solo attenti a scegliere pezzi e complementi diversi tra loro ma coerenti. Inoltre non mancano i richiami al vintage, al recupero di oggetti iconici del passato abbinati ad acquisti più recenti ma proprio dello stile industriale.


Rivestimenti murali e tessuti adatti all’arredo grunge


La palette cromatica di mobili e complementi d’arredo in genere è scura, dai toni del metallo ai pellami che rivestono divani, sgabelli da bar o poltrone nelle quali sprofondare durante i momenti di relax.

Nulla è troppo perfetto e rifinito. Le pareti possono essere spoglie e grezze, oppure portatrici di note di colore grazie a insegne metalliche o luminose, oppure a murales, ottenuti anche grazie a carte da parati.

Il sito Murando.it infatti propone una vasta scelta di carte da parati, tra queste anche quelle a tema urbano, come l’effetto murales colorato e graffito che richiamano davvero i veri murales che si trovano nelle grandi città. Addossati alle pareti, aiuteranno a creare un’ambientazione industriale e grunge in maniera pratica, non dispendiosa e veloce nella posa.

Stile Grunge:Carta da parati effetto graffiti murale di Murando.it
Tutte le fantasie sono molto impattanti e trasformano davvero un locale, anche semplicemente scegliendo di cambiare look ad una sola parete, magari nella zona giorno oppure dietro la testata del letto, quasi a richiamare un affaccio e uno sguardo all’esterno metropolitano.

In alternativa si può optare per quadri sempre scegliendo i soggetti più in linea con lo stile che vogliamo creare dentro casa, e personalizzare in base alla dimensione preferita della stampa su tela e al tipo di telaio.

Complementi interessanti sono invece i tavolini quadrati, in laminato bianco o nero, con stampa colorata capace di portare colore e personalità in ogni angolo di casa, magari davanti al divano

Tavolino grunge di Murando.it
Nell’immaginario collettivo, il divano di una casa in stile grunge, non potrà che essere un pezzo vintage, magari recuperato da un magazzino o comunque acquistato in un mercatino.

Il modello più adatto è in pelle vissuta, meglio se parzialmente consumata e logora in alcuni punti, di colore scuro, come un bel marrone caldo.

Se preferite acquistare un pezzo nuovo non disperate, perché divanetti del genere si possono facilmente trovare anche online, per esempio sul sito o nei negozi Maisons du Monde.
Il più in tema è il divano Chester che si può ordinare anche su misura rivolgendosi ad alcuni produttori specializzati, come Divani Santambrogio.

Divano Chester Crazy di Divani Santambrogio
Chi vuole un pezzo davvero fuori dagli schemi, un complemento di design caratterizzato dall’artigianalità dalla lavorazione capitonnè tipica dei divani Chesterfield, e impreziosita dall’uso massiccio dei colori presenti sul tessuto patchwork, verrà rapito dal divano Chester Crazy. L’elemento in più, oltre alla bellezza in sé dell’oggetto, è l’unicità di ogni divano visto che non è possibile combinare i tessuti due volte allo stesso identico modo. Sarà il pezzo forte del living di casa, strizzando l’occhio ad un modello iconico di divano, rivisitato qui con maestria.

Anche i tessuti d’arredo, in una casa grunge, saranno ben presenti.

Oltre alla pelle e ai colori, una buona idea è di inserire un complemento imbottito rivestito di jeans, intramontabile e adatto, così già dal momento della sua nascita, al lavoro per la sua resistenza. Per esempio sono realizzati in tela denim 11 once, con trattamento per donare aspetto vissuto, diversi complementi come pouf, poltrone e cuscini della linea Denimage di Inthema.it.


Tocchi di stile per l’industrial style


Bastano pochi acquisti per cambiare aspetto ad una casa in base allo stile che si vuole seguire. Come detto, per chi vuole una casa grunge un po’ fuori dagli schemi, si può pensare di sostituire le vecchie sedie di casa con modelli in metallo, di grande tendenza.

Sedia in metallo modello Moskov di Superstudio.it
Diversi modelli da cui trarre ispirazione sono in vendita online sul sito Superestudio.it, tra questi il modello Terek, in metallo spazzolato, con effetto zincato o nella versione vintage per la versione colorata. Segnaliamo altri modelli, sempre con struttura minimal e metallica, come Okrio o Moskov.

A contribuire poi a rendere la casa casa più simile a un loft di periferia di una grande città, possono bastare piccoli complementi come orologi da appendere a parete, come quello proposto da Maisons Du Monde ovviamente anche in questo caso in metallo con il motivo degli ingranaggi a vista, o lampade sospese, a piantana o da tavolo semplici e lineari, in metallo con eventuale colore in smalto.

Infine, sempre nell’ottica dell’introdurre elementi vintage, da accostare ad arredi nuovi per creare il tipico mix che pesca da diversi ambiti, un’idea è cercare nei mercatini di modernariato o direttamente online arredi o vecchi elettrodomestici must, come il frigorifero bombato di Coca Cola.

Diverse proposte molto belle e adatte agli appassionati del sogno americano si trovano anche su Ebay.

riproduzione riservata
Articolo: Arredare la casa in stile Grunge
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 6 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Arredare la casa in stile Grunge: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Arredare la casa in stile Grunge che potrebbero interessarti
Illuminazione in stile

Illuminazione in stile

La luce è una forma di energia, così viene definita nel campo elettromagnetico.Essa però nella vita quotidiana assume ruoli e valori diversi, soprattutto...
Stile d'arredo coloniale

Stile d'arredo coloniale

Lo stile coloniale nasce dall'incontro tra lo stile europeo e quello delle colonie orientali e del Nord America e ricrea in ogni casa atmosfere suggestive e lontane.
Mobili e complementi classici laccati

Mobili e complementi classici laccati

Un tocco diverso in casa, uno spazio da impreziosire con un piccolo complemento in stile classico, oppure un arredamento completo all'insegna di uno stile singolare che ha radici antiche.
Foglia oro

Foglia oro

La foglia oro e' una lavorazione molto elegante che viene utilizzata per decorare pareti, mobili e oggetti d'arredamento.
Arredamento Hi-tech

Arredamento Hi-tech

Elegante, confortevole e all'avanguardia. Sono le caratteristiche principali dell'arredamento Hi-tech, che coniuga l'impatto estetico ad un'elevata funzionalità.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.293 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ercos termoarredo design radiatore arredo watt 1835
    Ercos termoarredo design radiatore...
    360.00
  • Inda composizione arredo bagno sospesa urban lavabo
    Inda composizione arredo bagno...
    1044.00
  • Inda composizione arredo bagno look lavabo+specchio contenitore+colonna
    Inda composizione arredo bagno...
    1167.00
  • Ercos termoarredo design radiatore arredo watt 1217
    Ercos termoarredo design radiatore...
    575.00
  • Bidet alto terza età ceramica
    Bidet alto terza età...
    420.00
  • Passatoia corsia cordoba
    Passatoia corsia cordoba...
    10.00
  • Cillichemie minifiltro mini filtro neutralizzatore caldaia condensa
    Cillichemie minifiltro mini filtro...
    46.00
  • Rigenal p polvere gr 100
    Rigenal p polvere gr 100...
    6.05
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.