Aria pulita e temperata fai da te

NEWS DI Pulizia casa17 Ottobre 2013 ore 13:37
La salute dei bambini dipende anche dall'ambiente in cui vivono: mantenerlo salubre è una condizione di base per offrire una qualità di vita migliore. Possiamo farlo anche da soli.

Un problema sempre più pesante è il notevole incremento delle malattie allergiche.
Circa il 30% della popolazione giovanile presenta sintomi di una o più malattie di origine allergica: asma, rinite, congiuntivite, eczema.
L'aumento delle malattie allergiche riguarda soprattutto quelle provocate dagli allergeni (polveri, acari, muffe, pollini) presenti all'interno delle abitazioni (case, scuole, uffici, ecc).

Aria pulita e temperata faidate

Gli ambienti di casa sono soggetti ad aria viziata in particolare la cucina, il bagno e le camere da letto; arieggiateli frequentemente, eviterete così sgradevoli ristagni di odori e depositi di polvere.
Ma se il ricambio d'aria negli ambienti è una delle attività da fare quotidianamente, potete intervenire anche con altri utili accorgimenti che possono rendere più sana l'aria che si respira.


Ridurre la polvere


Se vi guardate intorno vi accorgerete che ci sono tante piccole cose sulle quali potete intervenire senza spendere eccessivamente.
In commercio si trovano numerosi accessori che servono allo scopo: alcuni sono studiati specificatamente per evitare l'accumulo di polvere, o quantomeno, per impedire alla stessa una maggiore diffusione negli ambienti di casa .
Ad esempio i copricaloriferi da mettere sugli elementi radianti di casa impediscono all'aria calda (a causa del suo moto convettivo) di trasportate in giro polvere e pulviscolo.
Sono in tessuto di cotone e si acquistano già pronti.
Presentano nella parte interna, ovvero quella che va a diretto contatto con il radiatore, un filtro che assorbe il pulviscolo.
In commercio vi sono anche copricaloriferi lunghi fino a 3 metri che si possono tagliare nella lunghezza desiderata e adattarli di conseguenza ai radiatori di casa.

(1)- Il copricalorifero a metraggio è realizzato in un tessuto (simile a quello che si usa per le cappe aspiranti) che trattiene il pulviscolo sollevato dall'aria calda degli elementi radianti.
Si poggia sul calorifero e si taglia a misura, lasciando qualche centimetro di abbondanza.
Poi lo si può rivestire con un tessuto colorato a maglie larghe.


Aria pulita e temperata faidate

(2)- Per i radiatori di misura standard (da 80 a 120 cm) sono disponibili in commercio copricaloriferi già pronti, costituiti dall'accoppiamento di un tessuto e da un telo filtrante.
Si applicano sul radiatore dove si fermano con l'elastico presente lungo il bordo.



Umidificare e deumidificare


Gli ambienti eccessivamente umidi favoriscono la proliferazione degli acari, ma un ambiente eccessivamente secco, specialmente nei mesi invernali, quando il riscaldamento è accesso parecchie ore del giorno, rende l'aria troppo secca che è dannosa per le vie respiratorie.
Appendete su ogni calorifero di casa il classico umidificatore di ceramica o in plastica da riempire con acqua.
Il calore del calorifero farà asciugare in poco tempo l'acqua contenuta all'interno del contenitore.
All'acqua potete aggiungere alcune gocce di balsamo al pino o all'eucalipto che renderà l'aria gradevolmente profumata.

Negli ambienti particolarmente umidi, e quindi soggetti alla proliferazione di muffe, intervenite con i sali assorbenti, posizionando un contenitore in plastica in cui versate un sacchetto contenente cristalli di sali di calcio, in grado di assorbire l'umidità in eccesso.
Assorbendo l'umidità i sali si trasformano in una soluzione acquosa che va poi eliminata.

(3) - Il pratico umidificatore da mettere al calorifero che si trova in diversi formati.

Aria pulita e temperata faidate

(4) - L'interno si riempie di acqua che si consumerà nel giro di qualche settimana. Per rendere l'aria profumata si aggiunge all'acqua del balsamo.

(5) - Per eliminare dalla stanza l'umidità si posiziona in un angolo il contenitore con cristalli di un sale fortemente igroscopico.

Aria pulita e temperata faidate

(6) - Dopo qualche tempo si elimina l'acqua che si è depositata nella vaschetta.


Aerare le stanze


Se volete avere un continuo ricambio d'aria in una stanza, senza dover necessariamente tenere aperte per lungo tempo le finestre, installate un piccolo aereatore all'anta di una finestra.
Sono indispensabili nei locali umidi e in quelli con finestre a forte tenuta d'aria che possono accumulare molta condensa.
In commercio potete trovare aeratori meccanici o ad avviamento elettrico.
Scegliete quello che vi sembra di più facile installazione.
Prima dell'acquisto dell'aeratore, assicuratevi che la messa in opera non ostacoli la chiusura della persiana esterna e che la superficie sufficiente del vetro abbia una larghezza minima di 4 o 5 cm tra l'aeratore e l'infisso.

Se il lavoro vi risultasse di non facile esecuzione fatelo installare dal vetraio.
L'aereatore di tipo meccanico detto anche ventilatore a depressione è dotato di una ventola che gira solo sotto l'influsso della corrente d'aria mentre in quello elettrico la ventola è azionata da un motorino elettrico.

Aria pulita e temperata faidate

(7) - Per installare un aspiratore alla finestra è necessario asportare l'anta e, dopo aver rilevato il diametro della ventola, incidere il vetro con un tagliavetro a compasso.

(8) - All'interno della circonferenza si praticano molte incisioni a reticolo con il tagliavetro a rotella e poi si colpisce il vetro al centro. L'apertura si realizza asportando il vetro a pezzetti. I bordi si rifiniscono con la mola al carborundum.

Aria pulita e temperata faidate

(9) - L'aspiratore si monta avvitando tra loro le due parti che lo compongono posizionandole dalle due facce del vetro.


Evitare gli spifferi


I bimbi più piccoli (ma non solo) amano giocare per terra.
A livello del pavimento si trovano correnti d'aria fredda che non fanno bene.

Aria pulita e temperata faidate

(10) - Blocchiamo le correnti d'aria con i classici salsicciotti di gommapiuma che si acquistano già confezionati, ma che si possono facilmente realizzare in proprio rilevando la larghezza della finestra.

riproduzione riservata
Articolo: Aria pulita e temperata fai da te
Valutazione: 5.87 / 6 basato su 15 voti.

Aria pulita e temperata fai da te: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Aria pulita e temperata fai da te che potrebbero interessarti
Caraffe filtranti: i risultati delle indagini

Caraffe filtranti: i risultati delle indagini

Cucina - Le indagini del procuratore Guariniello confermano la nocivita' delle acque filtrate dalle caraffe a carboni attivi.
Casa Dolce Casa 2014

Casa Dolce Casa 2014

Architettura - Al via, dal 24 al 31 marzo 2014 a Pavia, la XVIII Edizione di Casa Dolce Casa, la Fiera interamente dedicata all'arredamento e al benessere indoor e outdoor.
Qualità dell'aria e ventilazione

Qualità dell'aria e ventilazione

Impianti di climatizzazione - Come avviene e come procedere per il ricambio d'aria e la ventilazione all'interno di un ambiente confinato e in particolare all'interno dell'ambiente domestico.

Purificatori d'aria contro allergeni e inquinanti

Piccoli elettrodomestici - Chi soffre di allergie o asma può pensare di acquistare un purificatore d'aria per migliorare il benessere dentro casa. Tanti i modelli per igienizzare l'aria.

Materassi ecologici

Letti e materassi - Sappiamo tutti quanto riposare bene e quanto la qualità del sonno influiscano sulla salute generale dell?individuo. L?utilizzo di materiali ecologici

Vita privata e familiare e immissioni illecite

Proprietà - Contro le immissioni illecite si può pretendere il risarcimento del danno non patrimoniale alla vita privata e familiare, anche in assenza di danno alla salute.

Combattere l'umidità

Risanamento umidità - La presenza di un eccesso di umidità in casa, che si riconosce dalla presenza di condensa, muffa e odori sgradevoli, può ingenerare danni per la salute.

Ventilazione naturale degli edifici

Progettazione - Ogni edificio deve essere opportunamente dotato di impianti di ventilazione, che assicurino il movimento dell'aria e il suo naturale ricambio con altra aria che abbia valori di temperatura, umidita'  e pulizia accettabili.

Smalti ecologici a prova di bimbo

Pittura e decorazioni - Per proteggere la salute dei bambini da dermatiti, asma e allergie, si possono usare per le superfici interne prodotti ecologici come gli smalti all'acqua.
REGISTRATI COME UTENTE
295.708 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Antico dipinto francese scena d'interno del xviii
    Antico dipinto francese scena...
    900.00
  • Antico dipinto francese paesaggio con bambini del
    Antico dipinto francese paesaggio...
    3300.00
  • Kerakoll keragrip eco pulep confezione da litri
    Kerakoll keragrip eco pulep...
    8.73
  • Carriola kids garden per bambini
    Carriola kids garden per bambini...
    26.35
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.