Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Antifurto per esterni

Per difendersi dalle intrusioni dei ladri, è possibile ampliare i sistemi di antifurto interni con particolari dotazioni esterne che impediscono l'avvicinamento.
04 Novembre 2014 ore 19:08 - NEWS Impianti di sicurezza

Impianto antifurto per esterni


tentativo di intrusioneI punti più critici per la difesa delle abitazioni dalle intrusioni dei soliti ignoti sono rappresentati da terrazzi, giardini e finestre dei piani bassi.
Insomma lo spazio più difficile da proteggere è costituito dalle zone all'aperto intorno all'abitazione, sia quando la casa è disabitata per le vacanze, che nei periodi di normale residenza.

Per difendersi, è possibile ampliare i sistemi di antifurto interni con particolari dotazioni che impediscono l'avvicinamento. Si tratta di dispositivi applicabili sia a villette unifamiliari che a condomini.

I dispositivi per la protezione delle parti esterne di una casa sono di tre tipi, tutti collegabili con una centralina interna.


Sensori ad infrarossi per esterni



Il sistema a raggi infrarossi emette delle onde invisibili che, una volta attraversate da una persona, fanno scattare l' allarme . I rilevatori si fissano nelle zone strategiche ed hanno un ampio raggio d'azione. Possono attivare non solo una sirena, ma anche avvertimenti verbali.
Quelli meno sofisticati, invece, che hanno una portata minore, si installano su porte e finestre o su balconi.

Esistono poi dei rilevatori di tipo piezodinamico ad elevata sensibilità, che sono in grado di rilevare lo scasso prima dell'apertura.
Si applicano su ogni tipo di apertura e fanno suonare l'allarme non appena si tenta di forzarla, poichè sono sensibilissimi.
Tra questi sistemi ci sono antifurto costituiti da due barre a raggi infrarossi, da posizionare tra l'infisso e la tapparella o persiana. Quando i raggi vengono interrotti da una presenza azionano l'allarme, per cui è possibile anche dormire con le finestre aperte.

barriera multipla MondialtecSul sito Mondialtec è possibile acquistare al costo di 84 euro la barriera a raggi infrarossi multipli, adatta a difendere porte e finestre in maniera preventiva, prima che il malintenzionato possa entrare e provocare danni.

Grazie alla barriera multipla a 6 fasci, il sistema è in grado di proteggere le aperture per tutta la loro altezza, senza lasciare zone scoperte. L'allarme scatta non appena uno dei fasci viene interrotto.
La protezione può essere applicata sia su una singola apertura, che su tutte, in modo da creare una barriera lungo tutta la facciata.

L'impianto è dotato di un sistema di interruzione a doppio fascio per evitare l'azionamento di falsi allarmi, dovuti, ad esempio, alla presenza di animali di piccola taglia, alla caduta di foglie secche e così via.

Infine è presente un sistema di antimanomissione che impedisce il danneggiamento dell'impianto o la mascheratura della barriera.


Sistemi anti intrusione di tipo interrato


Alcuni antifurto possono essere installati sotto la pavimentazione, in modo da risultare del tutto invisibili e far scattare l'allarme, reagendo alle vibrazioni dei passi.
Si tratta di una serie di sensori a reticolo che possono essere inglobati nel massetto di cemento della pavimentazione, così da non poter essere sabotati, o interrati in giardino.

antifurto interrato Sisma CPIl sistema Sisma CP di Seven Italia è un innovativo impianto di protezione di tipo interrato, che determina una fascia di protezione intorno all'edificio, assolutamente invisibile e non rilevabile.

Esso impiega dei particolari sensori geosismici, brevetto DEA SECURITY, in grado di rilevare l'onda sismica generata dal calpestio di una persona su qualunque tipo di superficie, prato, ghiaia, asfalto o masselli autobloccanti.

I sensori sono interrati a 60 cm di profondità in modo da rimanere immuni ad eventuali cambiamenti climatici o ad altre attività che si svolgono in superficie, come i lavori di giardinaggio.
Inoltre i segnali emanati dai sensori vengono elaborati da speciali schede elettroniche in grado di distinguere le varie tipologie di intrusione e discriminare eventuali disturbi di carattere ambientale.

Sisma CP può essere installato con vari tipi di pavimentazione, purchè non ci sia la presenza di un sistema rigido, come ad esempio il cemento, che si frapponga tra i sensori e la superficie.
Quindi eventuali masselli autobloccanti devono essere posati direttamente sul terreno, senza un massetto sottostante.


Sistemi anti intrusione per recinzioni


Per finire, ci sono dei sensori che si possono applicare alle reti di recinzione, anche se coperte da siepi, in modo da impedirne lo scavalcamento.

Sistema anti-intrusione per recinzioni Dea Security

DeaSecurity.com realizza impianti antintrusione su reti di recinzione a maglie interlacciate o elettrosaldate. Il sistema entra in azione per scavalcamento, sfondamento e taglio della rete.

Un sistema analogo può essere montato su barriere di recinzione rigide. In questo caso i sensori montati sulla barriera, registrano tutte le variazioni di flessione e torsione dei pali e fanno scattare l'allarme per scavalcamento o sfondamento.

Infine, sempre per le recinzioni rigide, sono disponibili impianti con rilevatori d'impatto piezoceramici.

riproduzione riservata
Articolo: Antifurto per esterni
Valutazione: 4.44 / 6 basato su 52 voti.

Antifurto per esterni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.919 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Antifurto per esterni che potrebbero interessarti


Impianti antifurto

Impianti di sicurezza - Per garantire sicurezza e protezione alla propria casa e' bene dotarsi di un impianto antifurto affidabile.

Antifurto domestico parlante

Impianti di sicurezza - Balconi o finestre facilmente accessibili sono motivo d'incentivo per i balordi che vogliono rapinare gli appartamenti.

Antifurto casa: quale modello scegliere sfuttando le detrazioni fiscali al 50%

Impianti di sicurezza - Proteggere la propria casa in modo sicuro con i moderni sistemi di antifurto adesso è ancora più semplice, grazie alle tante tipologie presenti sul mercato.

Antifurto casa wireless, perchè sceglierlo

Impianti di sicurezza - Un impianto di antifurto wireless ha il compito di proteggere la casa sia dall'esterno che all'interno, ecco alcuni consigli come sceglierlo e come progettarlo.

Il sistema invisibile per proteggere casa: l'antifurto sottopavimento

Impianti di sicurezza - L'impianto d'allarme sottopavimento con i sensori posti sotto il pavimento, è uno dei sistemi più innovativi per proteggere casa in modo invisibile ed efficace.

Antifurti Wireless: cosa c'è da sapere

Impianti di sicurezza - Il kit antifurto wireless si compone di vari elementi: i sensori, la centralina antifurto, e la sirena da esterno anch'essa wireless, allarmi locali o a distanza

Antifurto per la casa

Impianti di sicurezza - Con l'arrivo delle ferie, torna il problema di difendere la propria casa da eventuali intrusioni, con alcuni escamotage da integrare con potenti sistemi di allarme.

Antifurto wireless: tutto quello che c'è da sapere

Impianti di sicurezza - L'antifurto wireless rappresenta l'ultima frontiera per la sicurezza nelle abitazioni. Con Sicurezzapoint si può configurare l'antifurto per costi ed esigenze.

Mettere in sicurezza la propria abitazione con un antifurto casa wireless

Impianti di sicurezza - Al momento di scegliere quale tipo di antifurto installare per la propria casa, ci si trova davanti alla prima opzione: impianto di allarme via cavo o wireless?
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescogrossi
Da quanto ho capito si può usufruire della detrazione al 50% senza la necessità di effettuare una comunicazione di inizio lavori in quanto la spesa in oggetto...
francescogrossi 08 Gennaio 2021 ore 17:35 1
Img lorep85
Buongiorno, ho letto vari post sull'argomento antifurto, volevo però un'opinione specifica sulla marca/azienda Verisure: sono molto commerciali, temo un po' la...
lorep85 30 Dicembre 2020 ore 21:27 38
Img danielemontermini
Salve a tutti, abbiamo acquistato una casa nuova completata dalla ditta costruttrice a inizio 2019, nelle varie cose che stiamo comprando siamo arrivati a dover installare...
danielemontermini 23 Ottobre 2019 ore 16:09 1
Img venom470
Buongiorno... Ho deciso di installare visti i movimenti continui nel vicinato un sistema antifurto. Ho comprato un sistema di tipo wifi, con sensori porte finestre e PIR.Ho un...
venom470 01 Settembre 2019 ore 20:23 5
Img asampei62
Buonasera,dovrei installare un antifurto casa ed ho ricevuto un preventivo del 17000 SBS della Beta con 3 telecomandi (2 son di serie), 2 sensori finestre e uno bidirezionale con...
asampei62 07 Giugno 2019 ore 15:53 3