Anilina: che cos'è e come si utilizza

NEWS DI Decorazioni17 Gennaio 2019 ore 09:57
L'Anilina è un colorante sintetico facile da utilizzare, e sciolta in diversi solventi permette di colorare la pelle e di realizzare piccoli ritocchi sul legno.

Che cos’è l’Anilina


L’Anilina, conosciuta anche con il termine scientifico di fenilammina o amminobenzene, è l’ammina aromatica più semplice, che allo stato puro presenta l’aspetto di un liquido incolore edoleoso, con un odore caratteristico molto debole.

Solubile in acqua solo limitatamente, l’anilina può essere mescolata con la maggior parte dei solventi organici, dando vita a coloranti sintetici dalle tonalità differenti che vanno dal blu al viola fino ad arrivare al nero.


Anilina rosa da benjaminmoore.com

Anilina rosa da benjaminmoore.com

Anilina rosa da benjaminmoore.com
Sintesi dell'Anilina

Sintesi dell'Anilina

Sintesi dell'Anilina
Anilina struttura da byjus.com

Anilina struttura da byjus.com

Anilina struttura da byjus.com
Anilina colorante

Anilina colorante

Anilina colorante
Anilina in polvere

Anilina in polvere

Anilina in polvere

Scoperta da William Perkins nel 1856 tra la serie delle ammine aromatiche mentre tentava di sintetizzare la chinina, e poi studiata nella prima metà del XIX secolo, l’anilina colorante è stata subito impiegata in ambito artigianale e industriale, come materia prima per la produzione di coloranti, per fissare ad esempio il viola naturale o il malva a tessuti come la seta, adatti a confezionare gli eleganti abiti delle dame dell’epoca.

Successivamente, i colori ottenuti dalle aniline aumentarono fino a comporre una vera e propria tavolozza.


Come utilizzare l’anilina


L’anilina viene impiegata, sotto forma di polvere colorante, soprattutto nella tinteggiatura della pelle e del legno e nel settore del restauro, con varie tonalità che vanno dal marrone scuro al giallo, passando per il rosso, il verde e il viola.

Flaconi di Anilina per legno da woodmagazine.com
La colorazione dei tessuti con l’anilina non è più molto diffusa a causa della poca resistenza del colorante alla luce e ai lavaggi; nel caso della lana, inoltre, l’anilina provoca secchezza e rigidità nel tessuto e la perdita di morbidezza dei capi trattati.

Sul mercato, sono disponibili tinte in polvere a base di anilina distinte in base al solvente utilizzato, l’acqua oppure l’alcool e in grado di provocare un’evaporazione più o meno rapida.

Anilina su pelle da centerofbooksarts.com
Nel caso dell’Anilina ad acqua, l’evaporazione più lenta permette anche alle persone meno esperte di ottenere degli effetti più sicuri e versatili. L’anilina ad alcool, invece, a causa di una maggiore rapidità dell’evaporazione, richiede una particolare attenzione nell’evitare aloni o macchie sulla superficie da colorare.

Se nella colorazione dei tessuti l’anilina ha avuto scarso successo, si è rivelata decisamente adatta nel trattamento del legno e della pelle.

I colori all'Anilina per legno, nonostante siano meno resistenti rispetto ad altre finiture, non essendo del tutto coprenti, lasciano visibili le venature sulla superficie del legno, con un effetto decisamente naturale ed un'estetica molto gradevole.

Il carattere un po’ vintage dell’Anilina ben si presta per trattare le pelli mantenendone l’aspetto originario mentre come additivo della gommalacca questo colorante è in grado di creare dei riflessi colorati adatti sia ad impreziosire complementi d'arredo sofisticati che a donare un effetto anticato a mobili dallo stile vintage.

L’Anilina per legno è poi molto utile nell’ambito del restauro, per eseguire ritocchi e correzioni di colore sui mobili oppure per nascondere le imperfezioni del legno.

In ogni caso, l’impiego dell’Anilina come colorante sintetico è molto semplice e quindi accessibile non solo ai professionisti ma anche ai meno esperti e agli appassionati del fai da te .


Utilizzare l’anilina all’acqua


Come già accennato, l’Anilina concentrata in polvere può essere sciolta nell’acqua, dando vita ad un colorante molto potente da utilizzare soprattutto sulla superficie del legno.

Atomo di Anilina da uwosh-edu.com
L’Anilina all’acqua offre molti vantaggi: è facile e pratica da usare, dona una notevole brillantezza esaltando le venature naturali del legno o l’aspetto granuloso della pelle e possiede una buona stabilità nei confronti della luce.

Prima dell’utilizzo, questi colori all'acqua vanno disciolti in acqua tiepida in concentrazione variabile dall’1% al 4%, con un rapporto di 10 grammi di colorante per un litro d’acqua, per poi mescolare a lungo ed in modo accurato per eliminare i granuli.
Preparazione dell'anilina colorante da study.comSi consiglia inoltre di preparare, prima dell’utilizzo, tutta la quantità di anilina necessaria e di eseguire una prova su una piccola superficie per verificare la tonalità cromatica finale e stabilire il numero di passate necessarie per arrivare all’intensità desiderata.

Dopo aver ottenuto il colore preferito, è possibile stendere l’anilina in vari modi: a spruzzo, ad immersione, a pennello, a tampone. La tecnica più semplice è senza dubbio quella a pennello, in quanto permette di procedere per gradi nell'applicazione del colorante


Utilizzare l’Anilina all’alcool


L’Anilina all’alcool richiede un procedimento molto simile a quello previsto dall’anilina all’acqua: è infatti necessario sciogliere la polvere colorante in alcool etilico denaturato oppure in alcool incolore in concentrazioni variabili dallo 0,5% al 2%, con un rapporto di 20 grammi di anilina per un litro di alcool, fino a raggiungere l’intensità di colore che si desidera.

Anilina su legno da pinterest.ie
L’applicazione del colorante, anche in questo caso, può essere eseguita a spruzzo, ad immersione, a pennello oppure a tampone.

Se si decide di utilizzare l’anilina ad alcool anziché quella ad acqua, a causa della maggiore velocità di evaporazione, è necessario evitare di creare colorazioni a macchia, sia su legno che su pelle, evitando più passaggi ripetuti nello stesso punto.


Anilina ai grassi

Oltre alle anilina all’acqua e all’alcool, è possibile utilizzare anche le aniline ai grassi, per la colorazione di olii, grassi, resine mono e bicomponenti e cere naturali e sintetiche.

Disponibili in differenti colori che possono essere mescolati tra di loro per ottenere sfumature e tonalità di colore intermedie, questo tipo di anilina è molto pratica nell’utilizzo e offre un alto potere colorante.

Anilina colorante in polvere da trivedieffect.com
L'anilina ai grassi deve essere disciolta in una piccola quantità di prodotto da colorare, ad esempio l’olio o la cera, in una percentuale variabile tra lo 0,1% e l’1%.

Il colorante ottenuto va poi aggiunto in tutto il prodotto da colorare cercando di mescolare accuratamente il composto per evitare la formazione di antiestetici grumi e ottenere una soluzione dalla consistenza omogenea e cremosa. Nel caso delle cere, è necessario portarle allo stato liquido attraverso un adeguato processo di riscaldamento.


Anilina dove si compra


Tutti i tipi di anilina disponibili sul mercato possono essere acquistati direttamente nei negozi specializzati nel fai da te, nelle grandi catene di distribuzione, nelle ferramenta oppure comodamente online.

All’interno dell’emporio virtuale di Amazon è possibile scegliere tra una vasta gamma di aniline in polvere, all’acqua o all’alcool, con differenti colorazioni e confezionate in comode bustine.

CONSIGLIATO
Anilina POLVO HOLI .
100% naturale. Fatto con amido di mais e colorante alimentare.
prezzo € 15,50
COMPRA


Per quanto riguarda invece l’anilina ai grassi, Antichità Belsito, piattaforma per la vendita online di prodotti per il restauro e la conservazione, offre un’ampia scelta di colori: dal bianco alle varie sfumature di giallo, fino a tonalità molto accese come l’arancio brillante, il rosso vivo, il violetto, il turchese e il mogano.

I prezzi delle aniline sono in genere abbastanza contenuti ed accessibili e variano in base sia alla quantità di prodotto sia al formato. Nel caso dell’anilina in polvere, il costo è in genere compreso tra 1 euro ed 1,50 euro a bustina mentre per l’anilina ai grassi, il prezzo parte da 2,70 € circa per il flacone piccolo fino ad arrivare a 13,50 € per la confezione da 100 ml.

riproduzione riservata
Articolo: Anilina: come si usa
Valutazione: 5.27 / 6 basato su 11 voti.

Anilina: come si usa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • James Dunbar-Cousin
    James Dunbar-Cousin
    Domenica 14 Ottobre 2012, alle ore 11:13
    Sarò in centro Firenze martedi prossimo, puoi gentilmente guidarmi a un negozio dove posso comprare uan varieta di anilina.
    Grazie, JamesDC da Malta
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso James Dunbar-Cousin
      Lunedì 15 Ottobre 2012, alle ore 12:07
      Per James Dunbar-Cousin: a Firenze città ho trovato due rivenditori che potrebbero fare al caso suo.
      Il primo è Zecchi, che si trova in centro ed è facilmente raggiungibile; i recapiti e gli orari di apertura sono indicati sul sito.
      Il secondo è Bati Dante. Saluti
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Anilina: come si usa che potrebbero interessarti
Tutto su come colorare il legno

Tutto su come colorare il legno

Bricolage legno - Il legno riportato al vivo dopo la sverniciatura va colorato per ripristinare l'aspetto originario del mobile; la sua colorazione andrebbe effettuata solo se necessario.
Riparare le fessure del legno

Riparare le fessure del legno

Bricolage legno - Le fessure del legno possono essere rese invisibili allo sguardo attraverso lo stucco, che contribuirà a restituire solidità alla struttura danneggiata.
Arredi e motori

Arredi e motori

Arredamento - Donne e motori, gioie e dolori?è un proverbio famoso utilizzato frequentemente soprattutto dagli uomini. Eppure il primo connubio piace molto anche

Il rivestimento del divano

Divani e poltrone - Che sia tessuto grezzo, stampato, ecopelle o pelle naturale, il rivestimento del divano è un elemento fondamentale per l'equilibrio stilistico della nostra casa.

La stuccatura del legno

Bricolage legno - Dopo aver sverniciato un mobile possono rimanere difetti soprattutto sulle superfici esterne, per questo vi spiegheremo come poter intervenire con degli stucchi adeguati.

Vasi per fiori: tante idee per completare l'arredo

Complementi d'arredo - Il vaso per fiori è uno dei complementi d'arredo più belli per la casa. Sul mercato c'è una vasta scelta di prodotti, per tutti gli stili e tutte le tasche.

Tavolo classico in qualsiasi ambiente

Tavoli e sedie - Vediamo una breve rassegna dei tavoli classici più diffusi nel corso della storia, con alcune caratteristiche per riconoscerli e apprezzarli.

Auto e design

Arredamento - Aston Martin, Maserati, Ferrari: grandi marchi dell'automobilismo entrano nel mondo dell'arredamento (o lo influenzano) con oggetti futuristici o prestigiosi come le vetture a cui si ispirano.

Lussuosi rivestimenti in pelle o cuoio

Arredamento - Alcune aziende offrono il servizio di realizzare rivestimenti in pelle o cuoio su misura, anche in sostituzione di altri materiali già presenti negli arredi.
REGISTRATI COME UTENTE
303.755 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Colori tapparelle alluminio
    Colori tapparelle alluminio...
    5.00
  • Tapparella vari colori
    Tapparella vari colori...
    20.00
  • Tapparella 135x55 grad55
    Tapparella 135x55 grad55...
    89.00
  • Tapparella acciaio coibentato
    Tapparella acciaio coibentato...
    63.00
  • Poltrona classica con braccioli
    Poltrona classica con braccioli...
    124.90
  • Videocitofono 2 fili touchscreen BTicino
    Videocitofono 2 fili touchscreen...
    349.90
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Vimec
  • Saint-Gobain ISOVER
  • bticino
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.