Amministratore di condominio e servitù

NEWS DI Condominio15 Aprile 2013 ore 15:06
L'amministratore di condominio non può agire in giudizio per ottenere il riconoscimento di una servitù perché questa azione non rientra tra i suoi poteri.

Condominio e servitùPerché l'amministratore di condominio non può agire in giudizio per chiedere ed ottenere i riconoscimento di una servitù di passaggio a favore della compagine amministrata?

Alla domanda, nel solco d'una lunga sequela di precedenti di merito e di legittimità, ha dato risposta il Tribunale di Roma con una sentenza dello scorso febbraio.
Prima di osservare in che modo, è utile rispondere ad un altro quesito.


Quali sono i poteri dell'amministratore rispetto nel suo rapporto con il condominio?
La legge (cfr. art. 1129-1130 c.c.) riconosce al mandatario della compagine il potere di gestire le parti comuni dell'edificio.
Gestione, nella sostanza, vuol dire compimento degli atti necessari a mantenere lo status quo.
L'amministratore, quindi, può fare tutto ciò che è necessario a conservare e difendere le parti comuni da ogni tipo di azione ed evento pregiudizievole.
Tra gli atti che l'amministratore deve compiere rientrando i così detti atti conservativi delle parti comuni.
La situazione, al di là delle modifiche normative, rimarrà inalterata anche dopo l'entrata in vigore della riforma del condominio.
Questa situazione di fatto ha dei riflessi anche sui poteri giudiziari dell'amministratore condominiale.
In una sentenza del 2010, per citare uno dei numerosi pronunciamenti sul tema, il T.A.R. di Catania, ha ricordato che la legittimazione ad agire dell'amministratore del condominio è disciplinata dalle previsioni di cui al combinato disposto degli artt. 1130 e 1131 c.c., secondo le quali l'amministratore condominiale è legittimato a compiere autonomamente gli atti conservativi, anche di natura giudiziale, ex art. 1131 comma 1, c.c., dei diritti inerenti alle parti comuni dell'edificio (art. 1130 n. 4) (T.A.R. Catania 9 luglio 2010 n. 2954).
In questo contesto di carattere generale, citiamo sempre la stessa sentenza ma si tratta dell'orientamento unanime della giurisprudenza, non può ricondursi tra gli atti conservativi la proposizione di un ricorso giurisdizionale finalizzato a pronunciamenti sulla titolarità ed il contenuto dei diritti medesimi, eccedenti la mera salvaguardia dell'integrità dell'immobile; d'altra parte, l'amministratore ha la rappresentanza processuale attiva dei condomini, oltre che in conformità alle citate attribuzioni di cui all'art. 1130 c.c., anche nei limiti dei maggiori poteri conferiti dal regolamento di condominio o dall'assemblea (art. 1131 cit.), ma occorre che ne sia fornita la Amministratore di condominiodimostrazione (tra le più recenti, T.A.R. Veneto Venezia, sez. II, 27 luglio 2009 , n. 2218) (T.A.R. Catania 9 luglio 2010 n. 2954).
In questo contesto s'inserisce il Tribunale di Roma che, rispondendo idealmente alla domanda che ci siamo posti in principio, ha ricordato che il Condominio è notoriamente un ente di gestione e, come tale, se può agire in via cautelare e urgente per eseguire interventi ed opere di manutenzione straordinaria al proprio stabile, non può chiedere il riconoscimento di un diritto di passaggio-servitù, competendo detti diritti reali sono a persone fisiche o giuridiche (Trib. Roma 11 gennaio 2013 n. 618).

Come dire: alla gestione dei diritti sulle parti comuni provvede anche l'amministratore ma al loro riconoscimento ex novo possono provvedere solamente i proprietari.

riproduzione riservata
Articolo: Amministratore di condominio e servitù
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.

Amministratore di condominio e servitù: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Amministratore di condominio e servitù che potrebbero interessarti
Servitù e ruolo dell'amministratore di condominio

Servitù e ruolo dell'amministratore di condominio

Condominio - Ove esistano servitù di passaggio a favore di altro edificio e vi siano autonomi condomini, spesso capita che col tempo sorgono contestazioni in merito alle modalità di esercizio.
Comodato e spese condominiali

Comodato e spese condominiali

Ripartizione spese - Il comodato d'uso è un contratto da cui deriva un diritto personale di godimento. La relazione tra comodato e spese condominiali e i vantaggi per il comodante.
Condominio, spese di conservazione e spese d'uso

Condominio, spese di conservazione e spese d'uso

Ripartizione spese - In tema di condominio negli edifici è utile effettuare una differenziazione delle spese tra quelle necessarie per la conservazione e quelle indispensabili per l'uso.

Impianti condominiali posizionati nelle parti di proprietà esclusiva

Parti comuni - La presenza di impianti condominiali nelle parti di proprietà esclusiva può essere indice dell'esistenza di servitù costituite per destinazione del padre di famiglia.

Spese condominiali straordinarie ed appartamento in comunione tra coniugi separati

Ripartizione spese - Nel caso di appartamento in comunione tra coniugi separati, il provvedimento di assegnazione della casa e le statuzioni sulle spese non hanno effeto per il condominio.

Obbligazioni condominiali sono parziarie o solidali?

Ripartizione spese - Basta con i recuperi dell'intero credito contro un solo condominio; tutti devono pagare ma ognuno deve farlo nel limite della propria quota millesimale, vediamo...

Servitù personali e servitù prediali

Leggi e Normative Tecniche - Per la configurazione di servitù prediali non basta scrivere in un contratto di essere titolare di una servitù, ma è necessario comprendere il contenuto del diritto.

Servitù prediali

Normative - Le servitù, le loro caratteristiche e la loro configurabilità nell'ordinamento giuridico italiano.

Parcheggio, servitù e condominio

Condominio - Il parcheggio rende più comodo l'uso della proprietà ma non rappresenta mai un'utilità nel senso richiesto dalla legge per la costituzione di una servitù.
REGISTRATI COME UTENTE
295.698 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Porta basculante blindata
    Porta basculante blindata...
    690.00
  • Installazione di antenne
    Installazione di antenne...
    54.00
  • Dipinto francese allegoria dell'astronomia del xix secolo
    Dipinto francese allegoria...
    1250.00
  • Pistola irrigazione Metal-Jet
    Pistola irrigazione metal-jet...
    29.95
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.