• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Linee guida per progettare l'altezza dei pensili in cucina

La progettazione dell'altezza pensili in cucina è determinante per garantire la massima ergonomia e funzionalità, sfruttando gli spazi e organizzando l'ambiente
Pubblicato il

Come progettare l'altezza dei pensili in cucina


Nella progettazione della cucina i mobili sospesi sono i complementi d'arredo da non sottovalutare per garantire la massima ergonomia e una soluzione ottimale e funzionale.

I pensili alti cucina vanno fissati a un'altezza adeguata sfruttando gli spazi e organizzando al meglio la parete.
I pensili cucine moderne sono mobiletti indispensabili in cui stipare tutto l'occorrente per cucinare e preparare la tavola, oltre ai prodotti alimentari.

Realizzati in diversi materiali: legno, laminati, con ante opache o in vetro, i pensili seguono solitamente le misure cucina standard.

È importante saper scegliere le dimensioni pensili cucina in base all'altezza piano cucina, profondità e larghezza della cucina, per una composizione armonica e funzionale.


Altezza pensili cucina


Nella valutazione dell'altezza cucina e in particolare dei pensili, è necessario considerare le dimensioni della stanza: se il soffitto è piuttosto alto, i pensili si potranno sviluppare in altezza, se basso, si svilupperanno in larghezza.

Per alleggerire, dal punto di vista estetico, la parete, sarebbe meglio alternare pensili con mensole, creando una composizione in parte chiusa e in parte aperta, seguendo il trend moderno.

Le varie aziende di cucine offrono diverse possibilità e misure per il posizionamento dei pensili, con altezze che variano da 24 a 100 cm e oltre.

Altezza pensili cucina METOD - IKEAAltezza pensili cucina METOD - IKEA

Non occorre posizionare i pensili tutti alla stessa altezza: anche sfalsati tra loro, per creare una composizione accattivante e dinamica, basta ad esempio uno scarto di 10 cm tra un mobile e l'altro, per creare un movimento.

Con i pensili cucina METOD di IKEA è possibile creare diverse composizioni sfruttando anche lo spazio sulle pareti. I pensili hanno diverse forme, profondità e altezze, da combinare in base alle proprie esigenze.

La scelta dei colori è molto ampia e ci sono soluzioni anche con cassetti.


Dimensioni standard altezza pensili cucina


Per posizionare in modo ottimale i pensili della cucina bisogna prendere in considerazione l'altezza rispetto al piano di lavoro, tenendo conto della sua profondità.

La distanza standard tra il piano lavoro e i pensili generalmente è compresa tra 50-60 cm. Ma considerando la profondità delle basi può variare, ad esempio per la profondità dei pensili la misura standard è di 36 cm.

La larghezza dei pensili solitamente è compresa tra 30-60 cm, in modo da adattarsi alle dimensioni del mobilio sottostante.

Pensili cucina ScavoliniPensili cucina Scavolini

Ma proprio grazie alla particolarità di poter essere fissati al muro possono essere posizionati tenendo conto della comodità d'uso.

Altro aspetto importante collegato all'altezza dei pensili della cucina riguarda il tipo di apertura, fattore da non trascurare per garantire la massima comodità.

I pensili cucina possono avere apertura tradizionale a battente, a destra o sinistra oppure scorrevole, in cui le ante scivolano una sull'altra; a vasistas con apertura verso l'alto o a pacchetto in cui l'anta si alza e si piega a metà; apertura push-pull, ideale per ante lisce senza maniglie.


Altezza pensili cucina e illuminazione

Per ogni stile di cucina esistono pensili che contribuiscono alla definizione del design, a seconda che sia minimalista e contemporaneo, raffinato ed elegante oppure classico e country chic.

L'altezza dei pensili cucina varia in base alla tipologia di contenimento scelta.
Possiamo optare per pensili di 40, 60, 80, 120 cm, strutture modulari, vani chiusi o aperti, abbinare mensole e strutture attrezzate per creare maggiore dinamicità.

Un altro elemento da tenere in considerazione è l'altezza di chi utilizza la cucina con maggiore frequenza. I pensili saranno posizionati quindi più in alto o più in basso per il massimo dell'ergonomia, nell'ottica di potersi muovere senza problemi e di avere accesso liberamente a tutto.

Altezza pensili cucina ScavoliniAltezza pensili cucina Scavolini

In base all'altezza in cui posizioneremo i pensili, dovremo tenere conto della corretta illuminazione. Ad esempio fare luce all'interno del pensile, per facilitare la ricerca di ciò che serve, al di sopra per dare luce alla stanza e soprattutto sotto, per illuminare correttamente il piano di lavoro e facilitare la preparazione dei piatti.

Il sistema più comune è sicuramente quello di inserire dei profili LED sotto la linea dei pensili a tutta lunghezza, una scelta funzionale ed estetica che semplifica il lavoro e conferisce eleganza alla cucina.


Pensili cucina, comodità e design Scavolini


L'azienda Scavolini propone diverse soluzioni per i pensili della cucina, variabili a seconda della tipologia di contenimento scelta.

I pensili cucina, sospesi a parete, possono essere sia chiusi con ante che a giorno, completando le basi della cucina.

Sono arredi indispensabili con i quali si possono creare differenti "disegni" compositivi, avendo a disposizione una bella varietà di dimensioni, finiture, colori, tipologie di aperture e illuminazione.

Altezza pensili cucina ScavoliniAltezza pensili cucina Scavolini

La profondità standard dei pensili è di 36 cm, misura inferiore a quella delle basi e del piano di lavoro che si aggira mediamente sui 60 cm, per avere ampio margine di manovra in cucina ed evitare urti quando si è alle prese con l'elaborazione dei piatti o ai fornelli.

La distanza canonica dalla base, varia a seconda del modello scelto ed è compresa tra i 51 e i 60 cm circa. Però è una misura variabile, poiché i pensili possono essere fissati ad altezze diverse, in base a esigenze peculiari.


Altezza pensili cucina Veneta


L'azienda Veneta Cucine presenta Lounge, sistema appartenente al mondo Essence, che interpreta il concetto di massima funzionalità, rielaborando i significati di qualità e quotidianità volti a rendere l'ambiente cucina più accogliente.

Altezza pensili Veneta cucineAltezza pensili Veneta cucine

Lo spazio contenitivo aumentato è dovuto all'utilizzo di uno zoccolo ridotto di altezza 8 cm, così da recuperare il volume sulla scocca della base.

I pensili della cucina, oltre a essere dei pratici vani di contenimento, nelle varie colorazioni e accostamenti inediti, possono anche diventare degli elementi distintivi sulla parete e caratterizzare con il loro tocco estetico tutto l'ambiente cucina.


Geometrie funzionali, che caratterizzano le cucine dalle linee essenziali, sono intervallate da elementi colorati e dettagli capaci di offrire una nota di originalità alla quotidianità.

riproduzione riservata
Altezza pensili cucina
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 6 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Mariapina
    Mariapina
    Venerdì 3 Marzo 2023, alle ore 19:46
    Bellissime queste cucine, moderne pratiche e funzionali!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.646 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI