• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

5 alberi sempreverdi da giardino che non sporcano

La scelta degli alberi da giardino non deve essere casuale. Se non si ha molto tempo da dedicarvici, la scelta di alberi sempreverdi potrebbe rivelarsi vincente
Pubblicato il

Alberi da giardino che non sporcano


Piantare un albero non è una scelta da fare tanto a cuor leggero.
Esisto tanti tipi di alberi da giardino, ognuno con le proprie caratteristiche.

Sicuramente avere una pianta che non sporca tanto può essere un punto su cui far molta attenzione in modo da minimizzare gli interventi di manutenzione e pulizia.
Certo è che, se si sta cercando un albero che non sporchi per nulla la scelta potrà essere solamente quella di una pianta di plastica.

Scherzi a parte, ogni albero, sempreverde che sia, ha un ciclo vitale per cui gioco forza, perderà foglie (e pigne nel caso di pinaceae). In ogni caso il primo consiglio è quello, ovviamente, di evitare piante da frutto, indirizzando la scelta soprattutto verso alberi ornamentali.


Alberi sempreverdi da giardino


La botanica indica come sempreverdi quegli alberi che in contrapposizione ai caducifoglie non perdono le foglie durante la stagione fredda.

Quercia da sughero parzialmente decorticataFoto sopra: Quercia da sughero parzialmente decorticata

Questo non vuol dire però che le foglie saranno eterne e sempre attaccate alla pianta. In ogni caso, infatti, queste tenderanno comunque a essere rinnovate ma molto meno rispetto ai caducifoglie.

Per la ricerca di alberi da giardino che non sporcano, bisognerà limitare la ricerca all'interno di questa categoria.

CONSIGLIATO amazon-seller
Albero sempreverde
€ 27.95
COMPRA


Attenzione però, perché nell'immaginario collettivo quando si pensa ai sempreverdi si tende a visualizzare piante munite di aghi, dette aghifoglie.

Queste però sono sconsigliate per avere un giardino pulito perché tenderanno a perdere tantissimi aghi, costringendo il proprietario a intervenire molto spesso.

Gli alberi sempreverdi consigliati sono:

  • olivo;

  • quercia da sughero o sughera;

  • leccio;

  • magnolia grandiflora;

  • albero di Giosuè o Joshua Tree.


Alberi da giardino sempreverdi: l'Olivo


Presenti praticamente in tutta Italia, gli olivi sono piante sempreverdi in grado di adattarsi alle condizioni di clima più avverse. A differenza di quel che è stato detto sopra, queste sono effettivamente delle piante da frutto ma rispetto alle altre tendono a sporcare molto poco.

Alberi di OlivoFoto sopra: alberi di Olivo

Anche se si tratta di alberi molto resistenti avranno comunque bisogno di alcune accortezze.

Il terreno, ad esempio, è meglio che sia sciolto e non asfittico. Andranno poi effettuate potature regolari in modo da non perdere il controllo della chioma.
Questo genere di operazione andrà per forza di cose effettuata da un potatore esperto. Il fai da te è decisamente sconsigliato.

CONSIGLIATO amazon-seller
Vaso per alberi
€ 18.9
COMPRA


Per mettere a dimora questi alberi da giardino sempreverdi bisognerà attendere la primavera, preparando però il terreno già in autunno in modo da ottenere un drenaggio perfetto.

Le piante andranno acquistate adulte e possibilmente certificate, in modo da scongiurare la presenza di malattie ed eventuali infestanti. Gli olivi sono piante particolarmente adatti anche per dei piccoli giardini.


La quercia da sughero


Alberi da ombra secolari, le sughere sono famose per la produzione appunto del sughero, ricavato dalla corteccia. Fioriscono intorno a maggio/giugno.

Si tratta di piante molto maestose che renderanno il giardino veramente bello.

Questi alberi sempreverdi hanno una crescita molto lenta ma possono raggiungere dimensioni veramente importanti, fino ai 20 metri. Per questo sono alberi sempreverdi adatti a grossi giardini.

La quercia da sughero ha bisogno di molto sole Foto sopra: La quercia da sughero ha bisogno di molto sole

Amano massive esposizioni al sole, terreni sabbiosi senza calcare con un basso livello di azoto e fosforo, un elevato livello di potassio e valori di pH compresi tra 4,8 e 7,0.

Resistono a temperature fino ai - 5 ° ma le querce da sughero daranno il meglio in climi caldi.
Visto che crescono molto lentamente è bene piantarle già adulte tramite piantumazione.


Alberi da giardino che non sporcano: il leccio


Probabilmente questi sono tra gli alberi sempreverdi più rappresentativi del bacino mediterraneo. Crescono in maniera spontanea nel nostro Paese ma, piantati nel giardino, saranno perfetti alberi da ombra.

Un albero di Leccio Foto sopra: Un albero di Leccio

Anch'essi parte della famiglia delle querce, sono piante alte da giardino che possono raggiungere dimensioni notevoli e una vita stimata intorno ai mille anni.

Adatte sicuramente per ampi spazi, gli esemplari adulti possono raggiungere altezze fino ai 30 metri. I lecci si adattano tranquillamente a qualsiasi tipo di clima il che li rende alberi facilissimi da coltivare. L'unica accortezza da prendere è che il terreno non risulti eccessivamente friabile.

Le ghiande di un leccioFoto sopra: le ghiande di un leccio

Si tratta di alberi ornamentali anche se in passato le ghiande venivano utilizzate sia per dare da mangiare agli animali da cortile, sia per ricavare farina per pane e dolci.

Al Centro-sud le piante devono essere poste in dimora in posizione ben esposta al sole. Al Nord Italia, invece, tassativamente esposte a sud ben riparate dal vento perché soffrono molto le gelate.

CONSIGLIATO amazon-seller
Concime naturale alberi
€ 10.65
invece di € 13.8 COMPRA


Vista l'ampia chioma, per chi volesse piantare questi alberi ornamentali è consigliato farlo a debita distanza dalla casa.


La magnolia simbolo di primavera


Solamente alcune specie di magnolia sono alberi sempreverdi caratterizzati da bellissimi e profumati fiori variopinti e ovali foglie coriacee.

Un albero di Magnolia GrandifloraFoto sopra: un albero di Magnolia Grandiflora

Queste piante si adattano talmente bene alle situazioni che fino ai 4 metri posso anche essere coltivate in vaso. Le Magnolie Grandiflora sono alberi ornamentali di origine americana e asiatica, risultano anch'esse estremamente facili da coltivare.

Fiori di magnoliaFoto sopra: fiori di magnolia

Le piante vanno comunque collocate in zone molto soleggiate ma allo stesso tempo riparate per contrastare eventuali gelate invernali.

Il terreno dovrà essere ben drenato e ricco di nutrienti, possibilmente apportati da fertilizzanti esclusivamente naturali.

Le innaffiature, fino a quando gli alberi sono giovani vanno effettuate abbondanti, soprattutto durante l'estate. Bisogna però prestare molta attenzione ai ristagni.


Anche dal punto di vista delle potature queste piante non ne avranno praticamente bisogno a parte un minimo dopo la fioritura per l'eliminazione di eventuali rami rovinati.


Coltivare l'abero di Joshua in giardino


Questi alberi particolari da giardino se si desidera la minima sporcizia, risulteranno l'ideale. Gli alberi di Giosuè (Yucca Brevifolia) hanno origini americane e sono stati resi particolarmente famosi per via della copertina dell'album degli U2 Joshua Tree.

Albero di Giosuè o Joshua Tree Foto sopra: albero di Giosuè o Joshua Tree

Essendo di origine desertica questi alberi sempreverdi richiedono pieno sole e un terreno sabbioso, roccioso e comunque con un drenaggio eccellente.

Il pH invece può essere sia acido che leggermente alcalino. Tutto questo li rende quindi particolarmente adatti per giardini di case vicino al mare.

Inflorescenza dell'albero di GiosuèFoto sopra: inflorescenza dell'albero di Giosuè

Gli alberi di Giosuè sono i rappresentati più grandi delle Yucca, e sono caratterizzati da lunghe foglie lanceolate. Possono vivere fino a 500 anni, crescendo fino a 10/12 metri.

CONSIGLIATO amazon-seller
Rastrello professionale
€ 31.45
COMPRA


Le piante giovani andranno innaffiate con frequenza settimanale, senza però mai esagerare. Gli alberi maturi invece avranno bisogno di acqua solamente in periodi molto caldi e di siccità.

La fioritura delle piante adulte avverrà tra marzo e maggio.
Gli steli appassiti andranno rimossi.

riproduzione riservata
Alberi sempreverdi da giardino che non sporcano
Valutazione: 4.43 / 6 basato su 7 voti.
gnews

Alberi sempreverdi da giardino che non sporcano: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Mariangela89
    Mariangela89
    Martedì 20 Febbraio 2024, alle ore 15:59
    L'olivo secondo me sporca, specialmente quando c'è la raccolta, ti ritrovi tutte le foglie nel giardino.
    rispondi al commento
    • Danieleferruccio
      Danieleferruccio Mariangela89
      Martedì 20 Febbraio 2024, alle ore 16:14
      Sicuramente tra quelli elencati non è il più pulito ma si parte dal presupposto che, se uno si mette un ulivo in giardino, poi le olive le raccoglierà invece che lasciarle appassire e cadere sul terreno, sarebbe un bello spreco. 
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.259 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img elettragrdina
Buongiorno, volevo un parere, abito in una casetta costruita negli anni 70. Abbiamo da sempre goduto di una buona vista mare, ora da un anno a questa parte il nostro vicino ha...
elettragrdina 23 Febbraio 2021 ore 19:28 2
Img savino111
Salve a tutti, spero che questo quesito possa interessare a molti: ho un'abitazione confinanate con altra proprietà su cui ci sono piantati altissimi pioppi ultradecennali.
savino111 31 Ottobre 2018 ore 21:29 2
Img sealion
L'assemblea del condominio ha deliberato il taglio di due alberi (cipressi) che sono nel giardino condominiale da oltre trenta anni perché ritenuti antiestetici e...
sealion 26 Marzo 2014 ore 08:14 2