Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Regole fondamentali per la conservazione degli alimenti

Esistono molti modi per la conservazione degli alimenti. Seguirle significherà minimizzare gli spechi ma soprattutto, scongiurare possibili intossicazioni alimentari
- NEWS Cucina

Conservazione alimenti a casa


La conservazione degli alimenti è molto importante per due motivi.

Il primo è ovviamente quello salutare. Esistono infatti alcune regole, come ad esempio il non ricongelare determinati cibi, da seguire alla lettera. Il secondo motivo è per minimizzare gli sprechi.

Anche in questo caso esistono alcune norme da seguire per far sì che il cibo possa durare più tempo possibile.


Vaschetta Bormioli Rocco in vetro

Vaschetta Bormioli Rocco in vetro

Vaschetta Bormioli Rocco in vetro
Vaschette in plastica Emsa

Vaschette in plastica Emsa

Vaschette in plastica Emsa
Macchina per sottovuoto Ombar

Macchina per sottovuoto Ombar

Macchina per sottovuoto Ombar
Macchina sottovuoto della Lofter

Macchina sottovuoto della Lofter

Macchina sottovuoto della Lofter
Hapileap: frigo sistemato con vaschette a scomparsa

Hapileap: frigo sistemato con vaschette a scomparsa

Hapileap: frigo sistemato con vaschette a scomparsa
KichenBoss: macchina per sottovuoto

KichenBoss: macchina per sottovuoto

KichenBoss: macchina per sottovuoto

Organizzare tutto al meglio è fondamentale. Con l'acquisto di alcuni oggetti o elettrodomestici questo diventerà veramente molto semplice.


Temperature di conservazione degli alimenti


In ambito commerciale esiste una tabella da seguire delle temperature di conservazione degli alimenti. È bene comunque seguirle anche in ambito domestico, per quanto possibile, per ottimizzare il processo di conservazione.

AlimentiTemperatura conservazione alimenti
Gelato-24 °
Surgelati-24° / -18°
Carne e pesce1° / 2°
salumi, latte, yogurt, latticini, pasticeria4° / 6°
Uova, pasta all'uovo5° al massimo
Prodotti ortofrutticoli pronti all'uso4° / 5°
Frutta e verdura8° al massimo


Fanno eccezione cozze, ostriche e vongole. Questi alimenti, se ovviamente freschi, devono essere conservati vivi a temperature non superiori a 6° e per brevi periodi di tempo. La frutta in stagioni non calde potrà tranquillamente essere coservata fuori dal frigorifero, anche se la durata potrebbe risultare leggermente inferiore.

Confronto carne non adeguatamente conservata
Il frigorifero di casa presenta varie zone con temperature differenti. Nella parte in basso, ad esempio, è presente la cassettina per la conservazione della verdura che ha una temperatura maggiore rispetto alle altre.

I salumi e i prodotti ortofrutticoli vanno sistemati nella parte centrale mentre la carne e il pesce vanno riposti nella parte immediatamente sopra la verdura.

Uova, salse e latte andranno invece negli scomparti laterali. Infine i cibi cotti, che andranno sistemati nella parte superiore, ovvero la più calda.


Come conservare surgelati e alimenti congelati


Forse non tutti sanno che c'è differenza tra cibi congelati e surgelati.

La surgelazione è in linea di massima un processo industriale. Essa avviene in maniera estremamente veloce e permette di creare all'interno degli alimenti dei cristalli di ghiaccio molto piccoli. Questo permette al cibo di non perdere sostanze nutritive.

La verdura surgelata mantiene i propri valori nutrizionali
Nel caso del congelamento invece questi cristalli saranno molto più grandi e, in fase di scongelamento, si andrà a perdere molta acqua e insieme a essa anche molte sostanze nutritive.

Pisellini surgelati
Per questo motivo, se si compra della verdura surgelata, il suo aspetto è simile al prodotto fresco mentre, se la si congela a casa aspetto e sapore saranno decisamente sgradevoli.

Un cibo scongelato non andrà per nessun motivo ricongelato, a patto che esso nel frattempo non venga cotto. Ad esempio, se si scongela la carne per un ragù, quest'ultimo poi sarà tranquillamente ricongelabile nel freezer per essere conservato.

CONSIGLIATO amazon-seller
Sacchetti per surgelare
Sacchetti per frigo e freezer...
prezzo € 2.44
COMPRA


Bisogna fare anche attenzione alle tempistiche di consumazione.
La carne scongelata ad esempio può essere conservata per massimo 2 giorni mentre il pesce non va mai mangiato oltre un giorno dopo lo scongelamento, anche se conservato in frigo.


Tecniche di conservazione degli alimenti: sottovuoto


Interessante vedere come gli alimenti sottovuoto possano durare molto più tempo.
In commercio esistono moltissime macchine per il sottovuoto veramente semplici da usare come ad esempio i prodotti della Kitchenboss, della Ombar oppure della Lofter.

Macchina sottovuoto OmbarConservazione alimenti:macchina sottovuoto Ombar

I tempi di conservazione degli alimenti sottovuoto possono aumentare fino a 4 volte, sia in frigo che a temperatura ambiente.

Riso, biscotti secchi o frutta secca (a temperatura ambiente) ad esempio, sottovuoto dureranno più di un anno a fronte di circa 3/4 mesi in condizioni normali.

CONSIGLIATO amazon-seller
Macchina per sottovuoto
🍅 Confezionatrice Sottovuoto Alimentare Multifunzionale - La macchina sottovuoto automatica può mantenere la...
prezzo € 33.99
COMPRA


Altri esempi di cibi freschi in frigo sottovuoto sono: Carne 6 o 8 giorni sottovuoto a fronte di 2 o 3 giorni, pesce 6 o 8 giorni contro 1 o 2 giorni, salumi stagionati addirittura 180 giorni circa contro una ventina non sottovuoto.

Infine, la conservazione sottovuoto in freezer aumenterà moltissimo la durata degli alimenti. Carne e pesce in questo modo, dureranno fino a 12 mesi. È bene, come promemoria, scrivere sempre la data di congelazione ed il nome dell'alimento.

Conservazione alimenti stabili


Rientrano in questa categoria la pasta, il pane, i legumi secchi ed in generale tutti quelli che vengono conservati nelle dispense.

In generale, la regola è quella di conservarli in luoghi bui, freschi e non umidi e assolutamente lontani da fonti di calore. Per la conservazione di alcuni di questi alimenti, ad esempio il cibo in scatola, una volta aperti bisognerà riporli in frigorifero.

Conservazione degli alimenti stabili
RIso è pasta una volta aperti invece, è meglio trasferirli in contenitori ermetici per evitare l'eventuale proliferazione di tignole o tarme della pasta. Inoltre, manterranno molto meglio la loro freschezza.

Infine, acqua, soprattutto se in bottiglia di plastica e olio, vanno conservate lontano dai raggi del sole e da fonti di calore.


Metodi di conservazione degli alimenti: separare il cibo


Questo è un punto molto importante su cui molti non fanno mai molto caso.
Bisogna infatti sempre separare gli alimenti cotti da quelli crudi, evitando anche di riporli sullo stesso piano del frigorifero. Questo fa sì che microorganismi presenti eventualmente sugli alimenti crudi vengano trasferiti sugli altri.

Conservare alimenti: vaschette EmsaConservare alimenti: vaschette Emsa

In questo caso si parla di contaminazione crociata e rappresenta una delle principali cause di intossicazione alimentare tra le mura domestiche.

Separare i cibi è molto importante
Un ottimo modo per evitare questo è l'utilizzo di contenitori ermetici per alimenti, utili oltretutto anche per congelare. Controllare sempre che questi contenitori non contengano BPA. Ottimi prodotti in tal senso sono le vaschette salva freschezza della Emsa, al pari di quelle della Bormioli Rocco in vetro.

Cassetti a scomparsa Hapileap per conservare gli alimentiCassetti a scomparsa Hapileap per conservare gli alimenti

Prodotto molto particolare e utile, l'organizer per alimenti HapiLeap a scomparsa. Risulta esser molto comodo perché permette di sfruttare tutti gli spazi solitamente non utilizzati dentro il frigorifero, ottimizzando lo spazio per la conservazione degli alimenti.


Consigli pratici per la conservazione degli alimenti


Assicurarsi sempre che il frigo sia ben pulito. Idealmente la pulizia andrebbe effettuata ogni mese. Anche i contenitori per alimenti dovranno essere sempre puliti ad hoc.



Controllare sempre il funzionamento del freezer con un termometro. Dovrà sempre avere una temperatura di circa -18°C.

Anche il il congelatore andrà sbrinato e messo in ordine di tanto in tanto, senza sovraccaricarlo. Questo garantirà una circolazione dell'aria ed una temperatura costante ed omogenea.

CONSIGLIATO amazon-seller
Vaschette per alimenti
✅ RICEVERAI - 100 Contenitori in Pet di forma ovale con capacità di 500cc, ideali per conservare e proteggere...
prezzo € 19.9
COMPRA


Dopo l’acquisto degli alimenti surgelati, è bene riporli rapidamente nel freezer di casa e ovviamente, consumarli entro la data di scadenza.

Per la congelazione dei cibi preparati a casa, disporli in piccoli pezzi in contenitori puliti o sottovuoto. Come detto è sempre bene scrivere su di un'etichetta nome dell'alimento e data di congelazione
.

riproduzione riservata
Articolo: Acquisto e conservazione alimenti
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 6 voti.

Acquisto e conservazione alimenti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
335.377 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Acquisto e conservazione alimenti che potrebbero interessarti


Macchina sottovuoto per conservare alimenti freschi a lungo

Piccoli elettrodomestici - Tutti noi possiamo conservare a casa nostra gli alimenti per mantenerli freschi più a lungo come verdura, carne, pesce ricorrendo al pratico sistema sottovuoto.

Cottura a bassa temperatura e sottovuoto a casa come al ristorante

Piccoli elettrodomestici - Se amate piatti gustosi ma al contempo salutari, potete provare il sistema di cottura a bassa temperatura, che va tra i 40 e i 90 gradi e sfrutta il sottovuoto.

Conservare in frigo

Cucina - Per usare il frigorifero nella maniera corretta, ogni cibo deve essere conservato nel posto giusto.

Come preparare le verdure fermentate: procedura e accessori

Casalinghi - Se amate il sapore abbinato al benessere, una preparazione sana, davvero facile e immediata da sperimentare a casa è la fermentazione delle verdure in barattolo

Apepak, l'involucro per alimenti totalmente naturale e biodegradabile

Casalinghi - Prodotto da una Cooperativa Sociale, l'imballaggio è costituito da cotone biologico o riciclato dagli avanzi dei laboratori tessili italiani e da cera d’api bio

Aspetti del benessere in casa

Arredamento - La salute e il benessere di una persona dipendono da molte condizioni tra cui, un buon riposo e da una alimentazione sana con cibi adeguatamente conservati.

Alimenti e bevande a portata di mano, ecco i frigoriferi combinati

Frigoriferi - Che si abbia una famiglia o si viva da soli, i frigoriferi combinati consentono di mantenere i cibi sempre freschi: da quelli confezionati a quelli surgelati.

Cibo fresco e a portata di mano con i dispenser per alimenti

Casalinghi - Con i dispenser è possibile tenere il cibo in condizioni sempre ottimali e a portata di mano. Sul mercato si trovano da parete, termici o a doppio contenitore.

Efficienza e risparmio: ecco i frigoriferi smart

Frigoriferi - Con i frigoriferi intelligenti è possibile conservare il cibo con efficienza e risparmiando energia. Difatti hanno luci Led e si possono controllare da remoto.