Abuso edilizio e condono

NEWS DI Normative14 Gennaio 2012 ore 08:06
L'abuso edilizio: una realtà che trae origine dalla negligenza e dalla mancanza di normative del dopoguerra, ma che è ancora oggi fortemente attuale nelle nostre città.
abuso , abusi , normativa , leggi
Arch. Ilenia Pizzico

L'abuso edilizio è l'atto con il quale si realizzano fabbricati o porzioni di esso, si attuano modificazioni ed ampliamenti senza le autorizzazioni necessarie previste dalla legge.
Considerato a tutti gli effetti reato, è punibile con sanzioni amministrative, penali e pecuniarie, e con il sequestro o addirittura la demolizione del manufatto in questione.


Esistono due tipologie di abuso: di tipo totale quando l'opera viene realizzata senza alcuna concessione o in totale difformità; di tipo parziale qualora si verifichino varianti in corso d'opera o sussistano parziali variazioni rispetto all'autorizzazione richiesta.


Le origini di tale fenomeno sono da ricondurre all'immediato dopoguerra, quando, in seguito alla ripresa economica e al conseguente boom demografico, si assiste alla realizzazione di abitazioni o edifici senza una regolamentazione ben definita.
Bisogna risalire al 1942 con la prima legge urbanistica, la n. 1150, nella quale vengono dettate le linee guida per una corretta progettazione, per dar vita a città regolamentate da piani e prescrizioni.


Da allora, numerosi sono stati i decreti e le leggi emanati in materia edilizia, creando spesso sovrapposizioni e confusioni per progettisti e cittadini attenti al rispetto della legge.


I documenti necessari per delle pratiche edilizie, infatti, hanno negli anni cambiato nome, si sono integrati, generando spesso disorientamento da parte degli utenti: nella succitata legge n.1150/1942, l'autorizzazione necessaria si chiamava licenza edilizia sostituita nel 1977 con la legge n.10, detta legge Bucalossi, dalla Concessione edilizia, che introduce per la prima volta il concetto di onerosità, ovvero la necessità di pagare una quota in denaro per poter effettuare i lavori richiesti.


Ad oggi tale autorizzazione è denominata permesso di costruire, introdotto nel 2001 con il Testo Unico dell'Edilizia.
Esso, unitamente alla Denuncia di Inizio Attività, meglio conosciuta come D.I.A., o alla S.C.I.A., disciplina i lavori in materia edilizia.


Per essere più precisi il Permesso di costruire deve essere richiesto in caso di interventi di nuova costruzione; interventi di ristrutturazione urbanistica; interventi di ristrutturazione edilizia che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportino aumento di unità immobiliari, modifiche del volume, della sagoma, dei prospetti o delle superfici, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d'uso - Art. 10 D.P.R. 380/2001.
La D.I.A. invece viene richiesta in caso di manutenzione straordinaria, restauro conservativo e ristrutturazione edilizia.


In alcune regioni l'introduzione della Super D.I.A. ha infine ampliato le classi di lavorazioni riconducibili alla D.I.A., per cui, prima di iniziare un qualsiasi iter, consigliamo sempre di consultare la normativa a livello locale.


Parlando di abusi edilizi, in Italia non si può che parlare di condoni.
Il condono edilizio è un provvedimento emanato dallo stato con il quale si sanano opere realizzate abusivamente, dietro pagamento di una somma di denaro.

In questo modo si cerca di far rientrare nelle casse statali denaro, non punendo, però, chi ha evaso la legge.


In Italia tre stati i condoni edilizi attuati, il primo nel 1985, fino ad arrivare ai giorni nostri, quando ancora si parla di interventi di questo tipo per far fronte al debito pubblico del nostro paese.
Al di là dei moralismi è certo che se tutti rispettassero delle norme, più o meno semplici, la conformazione delle nostre città sarebbe diversa e l'assenza di evasione fiscale, mai così necessaria come oggi, consentirebbe a tutti una migliore qualità del vivere.

riproduzione riservata
Articolo: Abuso edilizio e condono
Valutazione: 4.13 / 6 basato su 23 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Abuso edilizio e condono: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Dany170cv
    Dany170cv
    Lunedì 21 Dicembre 2015, alle ore 23:28
    Salve dovrei costruire casa la grandezza e di 67mq su unico piano.. Dato che la casa è un po' piccola se da 67mq la portassi a 80mq, quali sarebbero le conseguenze e come poter evitare la demolizione. La regione e Puglia.
    rispondi al commento
  • Valev
    Valev
    Lunedì 5 Gennaio 2015, alle ore 09:58
    L'ABUSO EDILIZIO: DALL'INQUADRAMENTO AI RIMEDI, CON FORMULARIO PRATICO.
    http://www.exeo.it/abuso-edilizio-sanatoria-condono-formulario-pratico-modulistica/
    rispondi al commento
  • Ilenia
    Ilenia
    Domenica 5 Gennaio 2014, alle ore 17:20
    Nel mio terreno è stata creata abusivamente una casetta di 80 mq.
    Per condonarla senza rischio di demolirla come bisogna fare?
    rispondi al commento
    • Arch.pizzico
      Arch.pizzico Ilenia
      Mercoledì 8 Gennaio 2014, alle ore 17:59
      E' necessario affidarsi ad un tecnico il quale provvederà ad inoltrare allo Sportello Unico del Comune di competenza, nonchè agli uffici dell'Ex Genio Civile, la pratica per la sanatoria dell'abuso (relazione tecnica, elaborati grafici, calcoli, etc.).
      rispondi al commento
  • Emanuela
    Emanuela
    Martedì 22 Ottobre 2013, alle ore 13:09
    Una volta che la procura prende in carico una pratica di presunto abuso edilizio, scrivo presunto in quanto siamo in possesso di tutti i permessi comunali e non, ha una tempistica da rispettare?
    Abbiamo ricevuta una lettera nel quale ci comunicavano che la pratica era nelle loro mani ma non ci hanno fatto nessun tipo di richiesta.
    Vi ringrazio anticipatamente.
    rispondi al commento
    • Arch.pizzico
      Arch.pizzico Emanuela
      Mercoledì 8 Gennaio 2014, alle ore 17:55
      Non conosco le precise tempistiche, in ogni caso, indipendentemente da esse, vi conviene recarvi presso gli uffici preposti in modo da conoscere a fondo la pratica.
      rispondi al commento
  • Adamo
    Adamo
    Sabato 16 Marzo 2013, alle ore 10:42
    Buongiorno, ho ereditato, assieme a 2 miei fratelli, dai miei genitori una proprietà costituita da alcuni lotti di terreno ed una casa che in parte è stata costruita abusivamente.
    Nel caso in cui dovesse arrivare una multa per abuso edilizio, vi chiedo se con la rinuncia alla proprietà dei miei genitori sono comunque costretto a pagare la multa.
    Vi ringrazio fin d' ora per l'attenzione.
    rispondi al commento
    • Pasquale E.
      Pasquale E. Adamo
      Martedì 19 Marzo 2013, alle ore 10:38
      Per Adamo: La rinuncia all'eredità non limita e non sottrae il proprietario, o l'avente causa, al pagamento di sanzioni o altri provvedimenti riguardanti l'immobile oggetto di accertamento.
      rispondi al commento
  • Luigi
    Luigi
    Mercoledì 27 Febbraio 2013, alle ore 17:05
    Ciao a tutti, lavoro come dipendente in una carrozzeria, nel 2002 sono stati eseguiti dei lavori edilizi all'interno per la realizzazione di un piano aspirante a pavimento per autobus di dimensioni notevoli 20mt lunghezza 3 larghezza 1,5 di profondità, ma non risulta nulla all'ufficio tecnico comunale, io sono preoccupato per la mia salute cosa devo fare?
    rispondi al commento
  • Alberto
    Alberto
    Venerdì 24 Agosto 2012, alle ore 17:47
    Chiedo un chiarimento sull'iter di accertamento di un abuso edilizio a seguito denuncia di privato cittadino.
    Ho presentato esposto, quale parte offesa, per presunto abuso edilizio al mio Comune. La pratica è stata smistata all'Ufficio tecnico che l'ha presa in carico, ha effettuato un sopralluogo con i proprio tecnici, ha verificato la difformità delle altezze autorizzate e girato il mio esposto alla Procura.
    E' stato corretto questo modo di operare oppure la questione doveva comunque e necessariamente essere trattata, sia per l'accertamento dei fatti che per la denuncia, dal Comando di Polizia Locale, dovendo per forza essere interessato un organo di Polizia giudiziaria ex art. 27, comma 4, DPR 380/2001?
    Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.pizzico
      Arch.pizzico Alberto
      Mercoledì 29 Agosto 2012, alle ore 13:54
      Per Alberto: In base al DPR 380/2001 gli ufficiali e gli agenti di polizia giudiziaria sono le figure preposte all'accertamento dell'abuso edilizio. Essi, però, svolgono il sopralluogo unitamente a tecnici competenti in materia, nominati dal Comune. Per questo motivo, la prassi adottata dal suo Comune può considerarsi corretta.
      rispondi al commento
      • Alberto
        Alberto Arch.pizzico
        Venerdì 7 Settembre 2012, alle ore 18:07
        Per Arch. Ilenia Pizzico: Il problema è la corretta identificazione degli Agenti di polizia giudiziaria: questi sono solo i componenti la Polizia Locale o anche gli impiegati dell'Ufficio tecnico? ...
        rispondi al commento
        • Arch.pizzico
          Arch.pizzico Alberto
          Lunedì 10 Settembre 2012, alle ore 15:49
          Per Alberto: Gli Agenti di Polizia Giudiziaria sono chiaramente gli ufficiali in servizio presso tale organo, ma l'accertamento dell'abuso edilizio non può essere svolto solo da loro, ma unitamente ai tecnici comunali competenti. Per questo motivo, come scritto in precedenza, la prassi è da considerarsi corretta, e, avendo il suo Comune già girato la pratica alla Procura, non dubiti che, qualora si verifichino delle difformità normative, sarà la stessa a richiedere integrazioni o ulteriori indagini.
          rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Abuso edilizio e condono che potrebbero interessarti
Concetti di segnalante, vicino di casa e controinteressato in edilizia

Concetti di segnalante, vicino di casa e controinteressato in edilizia

Il vicino di casa che segnala l'abuso edilizio e chiede l'annullamento del titolo edilizio, va coinvolto nel giudizio instaurato col ricorso contro l'annullamento?...
Abusi edilizi su parti comuni dell'edificio

Abusi edilizi su parti comuni dell'edificio

In tema di abusivismo edilizio è necessario distinguere tra abusi condonabili o sanabili e valutare con la legittimità ad agire della persona che avanza la richiesta.
Accertamento di conformità urbanistica

Accertamento di conformità urbanistica

Anche se si riscontrano delle difformità, rispetto al progetto autorizzato, vi possono essere le condizioni per un eventuale condono.
Condono abusi ambientali

Condono abusi ambientali

In discussione in Senato un emendamento al decreto Milleproroghe che aprirebbe i termini per un condono degli abusi edilizi commessi su beni sottoposti a vincolo paesaggistico ed ambientale.
Condono per mini abusi

Condono per mini abusi

Allo studio un condono per le piccole irregolarita' edilizie, prima della presentazione della Manovra Finanziaria in Commissione Bilancio.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.263 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
284.792 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Roger&gallet roger&gallet thé vert sapone profumato 100gr
      Roger&gallet roger&gallet...
      5.93
    • Faro barcelona faro 32020 - mini eterfan ventilatore da soffitto bianco brillante-trasparente con motore dc
      Faro barcelona faro 32020 - mini...
      436.74
    • Electrolux eob 6640 aax combisteam forno disponibilita' immediata
      Electrolux eob 6640 aax combisteam...
      426.04
    • Hotpoint-ariston mwha 2012 mb0 hotpoint-ariston forno microonde 700w 20l nero
      Hotpoint-ariston mwha 2012 mb0...
      69.99
    • Guarnieri mobile porta tv supporto per televisori peso max 50 kg colore nero silver - 379
      Guarnieri mobile porta tv supporto...
      171.40
    • Mosquito magnet pioneer
      Mosquito magnet pioneer...
      599.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante kg 3
      Compo floranid prato con...
      26.95
    • Legatrice per piante
      Legatrice per piante...
      34.77
    • Pompa xl 300 electric pro lt 15
      Pompa xl 300 electric pro lt 15...
      292.80
    • Pompa libertis a pressione 5 lt
      Pompa libertis a pressione 5 lt...
      107.60
    • Mosquito magnet pioneer + kit 6 mesi lurex
      Mosquito magnet pioneer + kit 6...
      764.99
    • Kitchen machine kenwood km082 + accessorio tritatutto awat320b01
      Kitchen machine kenwood km082 +...
      764.54
    • Mitsubishi offertissima!! climatizzatore mitsubishi kirigamine zen black unita' interna nera 9000 btu msz-ef25veb
      Mitsubishi offertissima!!...
      380.00
    • Argoclima chic silver argento 2000w ventilatore garanzia italia
      Argoclima chic silver argento...
      56.16
    • Fan europe inc-polaris-r3 bco - faretto a incasso rotondo orientabile con luce led di colore bianco 3 watt 4000 kelvin
      Fan europe inc-polaris-r3 bco -...
      8.72
    • Black & decker elettrosega motosega da potatura elettrica a filo lunghezza lama 40 cm potenza 1800 watt - cs1840
      Black & decker elettrosega...
      87.12
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100% bio
      Detergente per polverizzatori 100%...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido (alto) beefmaster vfn (bistecca)
      Pomodoro ibrido (alto) beefmaster...
      3.19
    • Pompa a zaino volpi modello super 20
      Pompa a zaino volpi modello super...
      81.86
    • Vortice scrr5
      Vortice scrr5...
      26.00
    • Waldbeck heavyload carriola 120l 320kg 2 ruote verde
      Waldbeck heavyload carriola 120l...
      99.99
    • Scandola cameretta nt 4306 - letto a castello - clicca per il tuo codice sconto!
      Scandola cameretta nt 4306 - letto...
      1.30
    • Corman omron kit nebul comp air c803
      Corman omron kit nebul comp air...
      7.13
    • Sbam design sbam - oobook lampada libro - noce scuro
      Sbam design sbam - oobook lampada...
      79.00
    • Electraline prolunga elettrica avvolgibile con avvolgicavo 4 prese schuko + spina 16 a lunghezza 10 metri - 49026
      Electraline prolunga elettrica...
      13.92
    • Volpi pompa a zaino 12 litri pompante
      Volpi pompa a zaino 12 litri...
      55.14
    • Pompa volpi a spalla modello uni 15
      Pompa volpi a spalla modello uni 15...
      56.73
    • Pompa a pressione volpi garden 8 lt
      Pompa a pressione volpi garden 8 lt...
      29.89
    • Tartarughiera paradise onda 60
      Tartarughiera paradise onda 60...
      91.38
    • Tartarughiera paradise onda 40
      Tartarughiera paradise onda 40...
      57.95
    • Tartarughiera paradise onda 80
      Tartarughiera paradise onda 80...
      132.07
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 54 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 1.00
foto 6 geo Torino
Scade il 02 Novembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
106195
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok