Aboliamo il Cemento Armato

NEWS DI Soluzioni progettuali03 Aprile 2011 ore 11:32
Quanto può essere pericoloso il cemento armato? Il professor Favaloro lancia un campanello d'allarme per il futuro, circa i rischi che comporta l'utilizzo eccessivo del cemento armato.

Intervista al Prof. Giovanni Favaloro


Prof. Giovanni FavaloroLeggendo il titolo dell'articolo può sembrare un'eresia, ma non lo è.

Il cemento armato è pericoloso per tutto l' ambiente circostante.

Questo è il grido lanciato dal Professor Giovanni Favaloro durante una lezione universitaria alla Facoltà di Ingegneria all'Università degli studi di Messina.
Le sue parole hanno suscitato curiosità a tal punto da intervistarlo per conoscere il motivo di questa sua affermazione.


L'esempio delle Frane di Messina


Frana di Gianpilieri MessinaOltre a ricoprire il ruolo di docente universitario, il professor Favaloro è rappresentante del CRU, il Comitato Regionale Urbanistico che cura l'evoluzione urbanistica dell'intero territorio Siciliano e dell'attuazione di piani regolatori.
Come può un materiale usato quotidianamente nell'edilizia contemporanea essere dannoso per l'ambiente?

Per dimostrare l'effetto negativo del cemento armato, il Professor Favaloro parte da una dimostrazione concreta molto vicina a noi.

Il suolo della provincia di Messina è palesemente instabile, sia dalla parte Ionica, come hanno dimostrato le frane di Giampilieri e Scaletta Zanclea, sia dalla parte tirrenica dove si è verificato uno spostamento a valle del territorio come dimostra lo smottamento delle colline di San Fratello.
Tutto ciò è dovuto da un uso e un abuso di cemento armato, anche se buona parte dei torti va all'abusivismo edilizio.

Indiscutibilmente è uno dei materiali più resistenti, ma “se si pensa ad un edificio di due piani (fondazioni comprese) di cemento armato che gravano sul territorio e allo stesso edificio con la platea di cemento, e le partizioni interne di legno lamellare, ci si rende conto che il secondo edificio risulterà più leggero, di conseguenza imprime al territorio sottostante una forza minore”.


Quanto può essere pericoloso il cemento armato?


Quello del professor Giovanni Favaloro vuole essere un campanello d'allarme per il futuro, affinché vengano inventati, assemblati e soprattutto commercializzati materiali più leggeri.

L'Università del Michigan, Dearborn, dopo due anni di studi ha dimostrato come un abuso di cemento armato, in tempi brevi, può indebolire il territorio.
Aboliamo il Cemento Armato
La percentuale è spaventosa: 1,8%, ciò significa che un aumento del 20% annuo di costruzioni di cemento armato entro 55 anni potrà indebolire quasi ad un livello irrimediabile il territorio.

Per fortuna almeno in Italia l'uso del cemento armato in nuove costruzioni e ben lontano dal 20%, ma questo non significa che il problema non deve essere affrontato adesso.

Non è un caso che, già 15 anni fa, l'amministrazione Clinton in America finanziò con diversi miliardi di dollari la costruzione di una città ecologica che non presupponeva l'utilizzo del cemento armato oppure che in Giappone entro il 2030 si vuole realizzare una città interamente di carbonio e suoi derivati, di conseguenza ben lontana dall'utilizzo di materiali pesanti.
Entro il 2050 il 70% degli abitanti della terra si sposterà dai territori rurali alle grandi città, determinando un'urbanizzazione 3 volte superiore a quella attuale:
con questi numeri, cosa succederà se si continuerà ad utilizzare il cemento armato?”.

Questo discorso è stato affrontato più volte da ingegneri e architetti già all'inizio del '900.
Il Prof. Giovanni Favaloro sottolinea che, un grande architetto come Renzo Piano, nella costruzione delle sue opere, utilizza materiali più “leggeri” come il legno lamellare.
È impossibile non usare il cemento armato nelle fondazioni, ma una struttura con materiali meno gravosi sul peso specifico dell'edificio, giova alla staticità del territorio sottostante.


Materiali diversi, forme diverse


Stratex spa - Complesso residenziale strutture in legno lamellare a Pregelato TorinoAltro aspetto da non sottovalutare è l'antiesteticità che comporta l'uso di questo materiale, che obbliga quasi sempre a forme squadrate:

Nel mio piccolo, cerco di sensibilizzare quelli che saranno i futuri ingegneri già al primo anno di Università.

Il mio corso di studi è differente dagli altri, in quanto chiedo loro di progettare case, aeroporti, ponti ispirandosi ai più grandi architetti, quindi ridurre le quantità di cemento armato per la realizzazione di queste opere, anche perchè questo materiale non può essere impiegato per costruzioni che richiedono forme diverse da quelle convenzionali.

riproduzione riservata
Articolo: Aboliamo il Cemento Armato
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 6 voti.

Aboliamo il Cemento Armato: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Aboliamo il Cemento Armato che potrebbero interessarti
Fondazioni a Vite

Fondazioni a Vite

Restauro edile - Sia per piccole che per grandi strutture le fondazioni a vite sostituiscono i plinti in cemento armato riducendo tempi e costi di esecuzione su tutti i tipi di suolo.
Il cemento armato stampato

Il cemento armato stampato

Progettazione - Le pavimentazioni in cemento armato stampato.
Legno lamellare

Legno lamellare

Strutture in legno - L'impiego del legno lamellare in ogni situazione strutturale e' ideale per costruire con rapidita' e sicurezza.

Fondazioni in bioedilizia

Bioedilizia - Le fondazioni sono gli elementi alla base di una costruzione, ecco che si fa quando si decide di progettare una casa nuova seguendo i criteri della bioedilizia.

Edifici in Legno

Progettazione - Il legno che è stato un riferimento secolare per le costruzioni è attualmente rivalutato come materiale dalla bioarchitettura per le costruzioni ecosostenibili.

Prefabbricazione edilizia

Case prefabbricate - Siamo abituati ad associare l'idea di prefabbricazione edilizia a costruzioni temporanee ed esteticamente carenti: niente di più sbagliato! Ecco qualche esempio.

Dilavamento e Microfessurazioni Cemento

Ristrutturazione - Tra i principali fenomeni di degrado delle strutture realizzate in cemento armato ci sono il fenomeno del dilavamento del cemento e delle microferrazioni.

Solaio Innovativo

Ristrutturazione - Una struttura particolarmente rigida e leggera.

Materiali per costruzioni

Progettazione - I materiali per le strutture delle costruzioni possono essere classificati in: legno, muratura, calcestruzzo, acciaio, alluminio e materiali fibro rinfozati.
REGISTRATI COME UTENTE
295.663 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Consolidamento Roto&Push Parma e dintorni
    Consolidamento roto&push parma...
    80.00
  • Consolidamento ValveSystem Parma e dintorni
    Consolidamento valvesystem parma e...
    400.00
  • Vaso classic con
    Vaso classic con...
    129.00
  • Imbiancare casa a milano lodi crema monza e dintorni
    Imbiancare casa a milano lodi...
    35.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.