• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

6 consigli utili per usare il limone in casa

Il limone offre soluzioni naturali, efficienti e sostenibili per la cura e la pulizia di casa. Ecco come sfruttare al meglio questo agrume prezioso e versatile
Pubblicato il

Come utilizzare il limone in casa


Nel contesto delle attività domestiche e del fai da te, il limone rivela una vasta gamma di applicazioni non culinarie, offrendo soluzioni naturali, efficienti e sostenibili. Vediamo come sfruttare al meglio le virtù di questo agrume prezioso e versatile.
Ecco sei modi per usare al meglio il limone in casa:

  1. Sgrassare e lucidare le superfici

  2. Deodorare gli ambienti

  3. Eliminare le macchie

  4. Ravvivare i tessuti

  5. Deterrente per insetti

  6. Prevenire l'ossidazione


Sgrassare e lucidare le superfici


Grazie alle sue proprietà antimicrobiche e al suo pH acido, il limone può essere impiegato per rimuovere residui di grasso ostinato da varie superfici domestiche.

Un mix di succo di limone diluito in acqua può essere utilizzato come soluzione detergente non tossica, ideale per il pavimento, soprattutto quelli in piastrelle o laminato, per i piani di lavoro, per i lavandini e anche per le superfici in acciaio inossidabile.

Succo di limone per pulizie - Pexels, PixabaySucco di limone per pulizie - Pexels, Pixabay

Grazie alle proprietà antibatteriche del limone, si potrà sgrassare efficacemente e lasciare un profumo fresco.

La sua natura acida ne fa anche un alleato prezioso per lucidare e rimuovere le macchie da oggetti di rame o ottone; per fare questa operazione bisogna preparare una pasta densa mescolando succo di limone e bicarbonato di sodio.

Con il composto strofinare delicatamente gli oggetti di rame o ottone: il limone agirà come un agente sbiancante naturale, mentre il bicarbonato di sodio contribuirà ad eliminare le macchie più persistenti.


Deodorare gli ambienti


Le proprietà aromatiche del limone consentono di eliminare gli odori indesiderati dagli ambienti domestici. Preparare un semplice spray disinfettante all'essenza di limone può rinfrescare gli ambienti, neutralizzando gli odori sgradevoli, come quelli derivanti dagli alimenti, dalla nicotina o dagli animali domestici.

Oltre che nelle varie stanze di casa, il limone è un grande alleato anche per eliminare i cattivi odori dal frigorifero: sarà sufficiente tagliarlo a metà e posizionarlo all'interno del frigo.

Oli essenziali al limone - Pixabay KardkannoOli essenziali al limone - Pixabay Kardkanno

In alternativa, si può spremere il succo di limone in una ciotola e lasciarla, scoperta, nel frigorifero per un paio d'ore.

Oltre al classico spray all'essenza di limone da spruzzare in casa, gli appassionati di fai da te possono addirittura creare delle candele profumate al limone utilizzando cera d'api o cera vegetale, stoppini e olio essenziale di limone.

Candele profumate al limone - PexelCandele profumate al limone - Pexel

Una volta accese, queste candele rilasceranno un delicato profumo di limone nell'ambiente, aiutando a neutralizzare gli odori indesiderati.


Eliminare le macchie


Grazie al suo contenuto di acido citrico, il limone può agire come un potente disgregante di diverse macchie, inclusi residui di calcare, ruggine e macchie d'acqua.



Applicato direttamente sulla superficie interessata, il limone può essere efficace anche per il trattamento delle macchie su tessuti, tappezzeria e porcellana.

Per le superfici affette da macchie di calcare, come spesso capita con il rubinetto del lavandino o la doccia, si può tagliare un limone a metà e strofinarlo direttamente sulla zona interessata per poi risciacquare con acqua calda dopo qualche minuto.

Usare limone come sgrassatore - Pexels, Lidya KohenUsare limone come sgrassatore - Pexels, Lidya Kohen

Il limone può essere un prezioso alleato anche per trattare le macchie più ostinate presenti sui tessuti; prima di applicare il succo di limone direttamente su tessuti delicati, però, è consigliabile fare una prova su una piccola area poco visibile.

Se il tessuto lo permette, si può tamponare delicatamente la macchia con succo di limone diluito in acqua. Lasciare poi agire per qualche minuto, quindi risciacquare con acqua fredda. Successivamente, lavare il tessuto come consigliato dalle istruzioni di lavaggio.


Ravvivare i tessuti


Se i tessuti bianchi tendono a ingrigire o appannarsi con il tempo, il limone può tornare in soccorso.

Ad esempio, per ravvivare gli asciugamani o i teli da bagno bianchi, si può aggiungere il succo di un limone al ciclo di lavaggio della lavatrice.

È sufficiente versare il succo direttamente nel cassetto del detersivo oppure, per chi usa la funzione di risciacquo, può essere diluito in acqua e aggiunto prima del risciacquo finale.

Usare il limone per il bucato - Pixabay, MonfocusUsare il limone per il bucato - Pixabay, Monfocus

Il limone agirà come un agente sbiancante naturale, restituendo ai tessuti la loro luminosità originale.

Per chi ama lavare a mano o per i tessuti particolarmente delicati, si possono mescolare succo di limone e acqua in parti uguali, quindi immergere i tessuti nella soluzione per un breve periodo: la natura acida del limone contribuisce a sbiancare e ravvivare i tessuti, rendendoli di nuovo freschi e luminosi.

Oltre a prestare la massima attenzione alle istruzioni di lavaggio specifiche di ogni tessuto, prima utilizzare il succo di limone su tessuti delicati, è consigliato eseguire un test su un'area piccola e poco visibile così da essere al riparo da eventuali reazioni spiacevoli.


Limone come deterrente per insetti


Il limone emana un profumo piacevole per gli esseri umani, ma per molti insetti risulta sgradevole. Utilizzando un mix di succo di limone e acqua, spruzzato su soglie e finestre, si può scoraggiare l'ingresso di insetti indesiderati in casa.

Contro le zanzare, per esempio, si può tagliare un limone a fette, metterlo su un piattino e aggiungere dei chiodi di garofano.

contenitore spray

L'odore del limone e dei chiodi di garofano agirà come deterrente naturale per le zanzare; oltre che in casa, il piatto può essere posizionato anche nelle aree esterne, come patio, balcone o giardino.

L'odore del limone sarà – senza dubbio! – più gradevole dei classici zampironi.

Spray al limone contro gli insetti - Pexels, Daria Liudnay Spray al limone contro gli insetti - Pexels, Daria Liudnay

Oltre a essere un valido aiuto per liberarsi dalle fastidiose zanzare, il limone è un repellente naturale anche per formiche, ragni e mosche.

Per allontanare questi insetti indesiderati, si può preparare una soluzione di succo di limone e acqua in parti uguali e versarla in una bottiglia spray che dovrà essere spruzzata sulle superfici dove tendono a posarsi o camminare questi insetti.


Prevenire l'ossidazione


Gli oggetti in metallo, come ad esempio i rubinetti o i pomelli delle porte, possono essere soggetti all'ossidazione a causa dell'umidità e dell'esposizione all'aria.

Il limone, grazie alla sua naturale acidità e alle proprietà antiossidanti, può essere utilizzato per prevenire l'ossidazione di vari oggetti e alimenti.

Se gli utensili da cucina o oggetti in acciaio inossidabile sono diventati opachi o hanno macchie di ossidazione, si può utilizzare il succo di limone per pulirli.

Pulire acciaio con il limone - Pexels, Tima MiroshnichenkoPulire acciaio con il limone - Pexels, Tima Miroshnichenko

Basterà strofinare il succo di limone direttamente sull'oggetto con un panno morbido o una spugna, poi risciacquare con acqua pulita e, infine, asciugare con un panno asciutto.

Il limone contribuirà a rimuovere le macchie e a ripristinare il brillante aspetto dell'acciaio inossidabile.

riproduzione riservata
6 modi per usare al meglio il limone in casa
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.955 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI