Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Sostituzione della porta blindata

News di Ristrutturazione
Sostituire la vecchia porta blindata è più facile grazie alle detrazioni fiscali: in questo modo ci si doterà di una porta con livelli prestazionali molto alti.
Sostituzione della porta blindata
Arch. Ilenia Pizzico

Funzioni della porta blindata


sicurezzaLa porta blindata rappresenta il primo impatto con una abitazione privata e costituisce il primo filtro tra ambiente esterno ed ambiente interno.
La sua funzione principale è quella di difendere lo spazio da intrusioni e garantire quindi sicurezza, privacy nonché isolamento.
Prima di rappresentare, infatti, un deterrente per ingressi non autorizzati, costituisce un infisso che deve rispondere ai semplici requisiti di isolamento termico ed acustico.


Le prime porte blindate erano chiaramente meno prestazionali di quelle di ultima generazione nelle quali meccanismi più sosfisticati ed un design ad alti livelli rende le stesse più sicure ad al contempo esteticamente più piacevoli.




Sostituzione e detrazioni fiscali


porta blindataSe si è in fase di ristrutturazione di casa e si manifesta la necessità di sostituire la vecchia porta blindata con una nuova è opportuno sapere che l’intervento in questione rientra tra le opere per cui è possibili usufruire della detrazione fiscale.


Con le novità introdotte nel Decreto Legge n. 83 del 2012, per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013, la detrazione Irpef aumenta al 50% e raddoppia il limite massimo di spesa, ossia 96.000 euro per unità immobiliare.
È possibile, in sostanza, detrarre dall’Irpef una parte degli oneri sostenuti per ristrutturare le abitazioni e le parti comuni degli edifici residenziali situati nel territorio dello Stato.


In particolare, tra le opere rientranti nelle detrazioni, sono compresi gli interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi.

Per atti illeciti si intendono quelli penalmente illeciti, ad esempio furto, aggressione, sequestro di persona e ogni altro reato la cui realizzazione comporti la lesione di diritti giuridicamente protetti.


teknoA titolo esemplificativo, rientrano quindi tra queste misure: rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate o recinzioni murarie degli edifici, apposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione, apposizione o sostituzione di serrature, spioncini, installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti, apposizione di saracinesche, tapparelle metalliche con bloccaggi, vetri antisfondamento, casseforti a muro, fotocamere o cineprese, apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline.

E chiaramente anche porte blindate o rinforzate.


Per chi, quindi, fosse interessato alla messa in opera di una nuova porta d’ingresso, sia in caso di ristrutturazione che di nuova costruzione, può essere utile consultare questa breve lista di proposte di nuove porte blindate che si distinguono per caratteristiche prestazionali molto alte.




Nuove porte blindate


teknoOikos, azienda veneta leader nella produzione di porte blindate, realizza sei linee di porte, una diversa dall’altra, per assicurare il soddisfacimento di più esigenze, ma tutte accomunate dalla garanzia di comfort e sicurezza.

Tra queste Tekno è la porta blindata con cerniere a scomparsa caratterizzata da performance di alta gamma e resistenza al fuoco EI 90.
Dalle altissime prestazioni tecniche e dall’elevata versatilità, Tekno rappresenta una nuova generazione di porte blindate perchè abbina agli imprescindibili standard di sicurezza una elevata ricercatezza estetica.
A pannello unico o a settori, Tekno può essere abbinata anche ad un fianco luce in vetro blindato senza con questo perderne in sicurezza.


A riprova dell’alto livello di ricerca del prodotto, la tecnologica Tekno, design Adriani & Rossi, presentata al mercato lo scorso ottobre durante il MADE, è stata selezionata tra le migliaia di proposte inoltrate nell’anno dall’Osservatorio Permanente del Design ADI composto da 100 esperti, italiani e stranieri, per concorrerere all’assegnazione del premio Compasso d’Oro ADI, ambito riconoscimento europeo che da oltre 50 anni premia prodotti, servizi e metodi di lavoro in grado di rappresentare l’eccellenza del design italiano.


Per il massimo della sicurezza Dierre, altra azienda italiana del settore, propone D-Five Stars che nasconde la sua forza sotto un'immagine di eleganza e prestigio.
Omologata in classe 5 secondo le severe norme ENV 1627, D-Five Stars è stata progettata e realizzata per resistere a tentativi di scasso effettuati anche con attrezzi elettrici, grazie ad un complesso di esclusive peculiarità strutturali e funzionali che ne determinano sicurezza e qualità superiori.


D-Five StarsUna lastra di acciaio speciale da 6 millimetri garantisce massima sicurezza e contribuisce in misura determinante a caratterizzare un battente solido e massiccio, il cui peso raggiunge i 150 chilogrammi.

La scocca, al cui interno sono fissati speciali rinforzi verticali, consente più resistenza e rigidità all'intera struttura. Protegge inoltre da spifferi d'aria e lame di luce.


Questi sono solo due esempi di porte altamente prestazionali presenti sul mercato.

Chiaramente la spesa va commisurata al livello di sicurezza e comfort che si vuole ottenere, tenendo comunque a mente la possibilità della presenza delle detrazioni fiscali.

Articolo: Sostituzione della porta blindata
Valutazione: 5.21 / 6 basato su 14 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Sostituzione della porta blindata
Caratteri rimanenti
  • Asti
    1 giorni fa
    Buona sera Arch. Ilenia Pizzico volevo chiederle per le porte blindata la detrazione fiscale in questo momento è il 65% e i lavori di posa da parte del muratore si considerano anch'essi al 65% ? e l' Iva è sempre al 10%? grazie di una sua risposta: Le invio cordiali saluti:Lino ( Asti )
    rispondi al commento
  • Arch.pizzico
    Martedì 29 Gennaio 2013, alle ore 10:30
    Per Gianluca: per la sostituzione di una porta blindata con una a risparmio energetico l'agenzia di riferimento è l' ENEA.
    Qui può trovare tutte le informazioni di cui ha bisogno.
    rispondi al commento
  • Arch.pizzico
    Lunedì 5 Novembre 2012, alle ore 11:05
    Per Massimo: Sul sito dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it, nella sezione Documentazione-Guide Fiscali troverà un interessante vademecum da consultare nel quale è indicata la documentazione necessaria da inviare.
    rispondi al commento
  • Arch.pizzico
    Lunedì 5 Novembre 2012, alle ore 10:58
    Per Annamaria: il costo della sostituzione dipende dalla qualità della porta che andrà a scegliere.
    Si parte, orientativamente, da circa 1.000 euro fino ad arrivare a cifre più alte qualora la porta sia altamente prestazionale.
    Per quanto riguarda la modulistica le consiglio di visitare il sito dell'Agenzia delle Entrate, nel quale potrà trovare tutte le informazioni necessarie.
    rispondi al commento
Notizie che trattano Sostituzione della porta blindata che potrebbero interessarti
Tagli alle detrazioni fiscali

Tagli alle detrazioni fiscali

Approvata alla Camera la legge di conversione della Manovra Finanziaria che introduce una serie di tagli a tutte le agevolazioni fiscali, comprese quelle per la casa.
Porte d'ingresso di sicurezza

Porte d'ingresso di sicurezza

Il concetto di porta blindata si è oggi evoluto in porta d'ingresso di sicurezza: le regole dell'abitare sono cambiate e con esse le normative che le disciplinano.
Sistemi di sicurezza e detrazioni fiscali

Sistemi di sicurezza e detrazioni fiscali

Avere una casa sicura e protetta da atti illeciti è necessità di tutti: è possibile renderla tale grazie anche alle agevolazioni fiscali del Decreto Legge n.83/2012.
Ripartizione detrazioni 50% e 65% fra più soggetti aventi diritto

Ripartizione detrazioni 50% e 65% fra più soggetti aventi diritto

Se più soggetti sostengono spese di ristrutturazione di un unico immobile, essi godranno delle detrazioni in base alla spese effettivamente sostenuta da ognuno.
Rivestimento per porte blindate

Rivestimento per porte blindate

La scelta del giusto rivestimento per le porte blindate deve essere dettata da alcuni parametri legati al posizionamento, all'esposizione e ora anche dall'estetica.
IMMOBILIARE
prezzi ristrutturazione
costi ristrutturazione
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Zaccaria Monguzzi
  • Officine Locati
  • Casa.it
  • Geosec
  • Novatek
  • Murprotec
  • WaterBarrier
  • Uretek
  • Sicurezzapoint
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Porta doccia
      Porta doccia...
      438.00
    • Porta astra finestratura
      Porta astra finestratura...
      550.00
    • Candy ccv 150 eu
      Candy ccv 150 eu...
      249.00
    • Porta scorrevole soffietto
      Porta scorrevole soffietto...
      26.00
    • Colombo piantana square con porta
      Colombo piantana square con porta...
      186.00
    • Colombo piantana units con porta
      Colombo piantana units con porta...
      229.00
    • Colombo piantana square con porta
      Colombo piantana square con porta...
      206.00
    • Colombo porta bicchiere-porta spazzolini a
      Colombo porta bicchiere-porta...
      55.00
    • Bosch kdv29vw30 - frigorifero doppia porta, a++, 265 litri
      Bosch kdv29vw30 - frigorifero...
      333.33
    • Porta soffietto a mantes
      Porta soffietto a mantes...
      205.00
    • Porta a libro
      Porta a libro...
      482.00
    • Porta garage w_concept
      Porta garage w_concept...
      420.00

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Preventivi
  • Casa.it
  • Facebook
  • Progettazione