La tecnologia della condensazione per la sostituzione della caldaia

News di Impianti
La sostituzione della caldaia con una moderna a condensazione consente di risparmiare nei consumi, soprattutto se impiegata in abbinamento con il cronotermostato
Sostituzione caldaia
Francesca Panico

Obbligo di sostituzione caldaia


L'esigenza sempre più impellente di ridurre al minimo i consumi energetici e il conseguente inquinamento ambientale è stata la spinta propulsiva per la ricerca e  lo sviluppo di nuove tecnologie. Tra queste, la caldaia a condensazione, ormai l'unica a norma di legge visto che da qualche mese è entrato in vigore l’obbligo di immettere sul mercato soltanto caldaie di questo tipo.


Cos'è una caldaia a condensazione


La caldaia a condensazione permette di consumare meno gas risparmiando fino a un 30% sull'importo della bolletta. Essa impiega una tecnologia che permette di sfruttare il calore latente contenuto nel vapore acqueo dei fumi di scarico e trasferirlo all'acqua da riscaldare, mediante uno scambiatore.
In virtù della minore temperatura dei fumi in uscita dalla caldaia a condensazione, che sono  generalmente di 80°C contro i circa 100°C delle caldaie classiche, questa consente di ottenere un risparmio energetico.

Caldaia Atag One
Le tecnologia della condensazione va dunque a recuperare il calore contenuto nel vapore acqueo dei prodotti della combustione, altrimenti disperso.
In questo modo la quantità di calore disperso è fortemente contenuta; inoltre, il valore basso della temperatura dei fumi permette anche di utilizzare dei sistemi di fumisteria in PVC che sono più economici e maneggevoli in fase di installazione.
Le emissioni inquinanti, con la caldaia a condensazione sono inferiori fino al 70% rispetto a quelle delle caldaie tradizionali.


La direttiva del Parlamento Europeo


La direttiva Ecodesign del Parlamento Europeo e del Consiglio (direttiva europea ERP - Energy Related Products, 2009/125/CE) ha introdotto un quadro per l'elaborazione di specifiche per la progettazione ecocompatibile dei prodotti che consumano energia.

A partire dal 26 settembre 2015 è scattato l’obbligo in capo ai produttori di immettere sul mercato solamente caldaie a condensazione, in grado di ottenere un rendimento termodinamico superiore al 90%, con una conseguente riduzione delle emissioni di NOx e CO2.


Detrazione 65% per l'installazione di nuove caldaie


Detrazione Irpef per sostituzione della caldaiaL'installazione di una nuova caldaia a condensazione consente di usufruire della detrazione  IRPEF/IRES, l’ecobonus che la Legge di Stabilità ha prorogato nella misura massima al 65% fino al 31 dicembre 2016.

L’ecobonus consiste in una detrazione fiscale, concessa per la realizzazione di interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e dotati di impianti di riscaldamento. I beneficiari di queste detrazioni sono tutti i contribuenti, persone fisiche, professionisti, società e imprese che sostengono spese per l’esecuzione degli interventi su edifici esistenti, su loro parti o su unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, anche rurali, posseduti o detenuti.

La detrazione fiscale viene goduta nell’arco di 10 anni. In pratica viene ripartita in 10 quote annuali di pari importo, a partire dall’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi.
A spiegare quali sono i requisiti e gli adempimenti richiesti è l’ENEA che ha pubblicato un vademecum molto dettagliato.

Bisogna verificare la sussistenza dispecifici requisiti che per quanto riguarda l’immobile sono:

alla data della richiesta di detrazione, deve essere accatastato o con richiesta di accatastamento in corso;

in regola con il pagamento di eventuali tributi;

- dotato di impianto di riscaldamento.

I requisiti tecnici dell’intervento sono:

- configurarsi come sostituzione totale o parziale del vecchio generatore termico

- la nuova caldaia a condensazione può essere ad aria o ad acqua.

- la caldaia deve avere un rendimento termico utile a carico, pari al 100% della potenza termica utile nominale, maggiore o uguale a 93 + 2logPn

- Nel caso in cui siano tecnicamente compatibili, devono essere installate valvole termostatiche a bassa inerzia termica su tutti i corpi scaldanti.


Caldaia a condensazione Eco: tanti vantaggi


Per chi necessita di sostituire la vecchia caldaia o semplicemente deve acquistarne una nuova, la migliore soluzione è rivolgersi ad Atag Italia, l’azienda che negli anni '80 ha inventato la prima caldaia a condensazione introducendola per prima nel mercato Italiano.

Tra le varie proposte, la caldaia a condensazione A Serie Eco è composta da un generatore termico a gas premiscelato modulante a condensazione murale, ad alta efficienza energetica, con recuperatore di calore sui fumi per riscaldamento e sanitario con produzione istantanea.
Questa caldaia offre un ottimo risparmio energetico, facendo uscire i fumi a 27°C e con una riduzione delle emissioni di CO2 nell'ambiente.

La caldaia a condensazione A serie Eco di Atag
Con Eco lo spreco d'acqua è praticamente nullo poiché monta un recuperatore di calore sui fumi per la produzione di acqua calda sanitaria, che garantisce l’erogazione immediata dell’acqua calda, sia essa in uscita dal rubinetto sia dalla doccia. 

Con un apposito Kit di trasformazione può funzionare a GPL; l'interfaccia  utente ha un display semplice nel suo utilizzo. Inoltre, in abbinamento con il Cronotermostato Atag consente al sistema di aumentare la classe energetica, passando dalla classe A alla A+ per il riscaldamento e alla  A (XXL) per l’acqua calda sanitaria.


Il Cronotermostato wifi da abbinare alla caldaia a condensazione


È la soluzione ideale per avere sotto controllo la temperatura nei diversi ambienti della propria casa. Atag Italia propone One, il cronotermostato smart, con connessione wifi integrata, con controllo remoto attraverso App per tablet e smartphone, compatibile sia col sistema operativo Android che  IOS e via web.


Con One, la gestione degli impegni non andrà in contrasto con la gestione della casa: ovunque voi siate sarà possibile programmare accensione e spegnimento della caldaia, controllando persino lo stato della caldaia in tempo reale e avendo la possibilità di fissare, in caso di bisogno e senza dover chiamare, un appuntamento per la manutenzione ordinaria o straordinaria.

ATAG One è compatibile con quasi tutte le caldaie della linea Atag Italia; il controllo avviene anche attraverso un normale computer oppure scaricando gratuitamente l’applicazione da Google Playoe dall’Apple Store.


Sostituzione caldaia: la redazione consiglia


Atag ItaliaAtag Italia è da più trent'anni l'azienda leader nell'ambito della tecnologia della condensazione perché spetta a loro il primato nell'invenzione. ATAGG Italia fa parte del gruppo olandese Atag Verwarming Nederland BV certificata ISO 9001, che sviluppato una  tecnologia all’avanguardia applicata a una costante attenzione verso il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni inquinanti.

Le caldaie Atag sono uniche e superano di gran lunga gli standard classici.
Grazie a un'organizzazione presente su tutto il territorio italiano Atag Italia è sempre pronta a venire incontro alle esigenze del cliente, con più di 200 centri di assistenza autorizzati
Per ulteriori informazioni:
ATAG Italia srl
via 11 Settembre, 6/1
37019 Peschiera del Garda
Verona - Italy
Tel: 030.9904804
oppure visita il sito: www.atagitalia.com

Articolo: Sostituzione caldaia
Valutazione: 4.30 / 6 basato su 10 voti.
Le caldaie ATAG hanno conquistato l'Europa grazie a una tecnologia unica ed esclusiva rispetto agli standard classici, non solo perché sono inventori della caldaia a condensazione.

Sostituzione caldaia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Caratteri rimanenti
Alert Commenti
  • Alessandrozitani
    Alessandrozitani
    Giovedì 17 Settembre 2015, alle ore 09:28
    Buongiorno,dall'articolo sembra che l'installazione di una caldaia(scaldabagno a gas)a parete sia consentito solo in caso di installazione di impianto a condensazione, tuttavia leggendo la legge 412 1993 come modificata nel 2014, al comma 9-ter si fa riferimento a "generatori di calore a gas a camera stagna",mi conferma che è possibile derogare allo scarico a tetto (nel rispetto della uni 7129) anche con questo tipo di impianti? La ringrazio,sal
    rispondi al commento
    • Arch.granata
      Arch.granata Alessandrozitani
      Giovedì 17 Settembre 2015, alle ore 10:17
      Sì, è possibile derogare anche con caldaie a camera stagna, ma in casi particolari, come quello delle canne fumarie collettive citato nell'articolo.
      rispondi al commento
  • Elenaplesuvu
    Elenaplesuvu
    Martedì 23 Giugno 2015, alle ore 13:35
    Ciao vorei sapere quanto costa una caldaia a gas e anche il montaggio
    rispondi al commento
    • Arch.granata
      Arch.granata Elenaplesuvu
      Mercoledì 24 Giugno 2015, alle ore 09:57
      Http://prezzi.lavorincasa.it/caldaia/
      rispondi al commento
  • Laurasial82
    Laurasial82
    Giovedì 15 Maggio 2014, alle ore 10:16
    Ciao volevo sapere il costo di una caldaia con pannello solare per una abitazione di neanche 50 metri quari...(ho il riscaldamento a pavimento)....l'impianto c'è già mancerebbe solo la caldaia e il pannello solare e mi hanno sparato 6000 euro...mi sembra eccessivo per l'abitazione che è...
    rispondi al commento
  • Tropical
    Tropical
    Venerdì 14 Febbraio 2014, alle ore 18:43
    Buonasera ..mi servirebbe uno schema elettrico come collegare una caldaia metano, con un kit di un termocamino, (edilkamin) sua volta ci sn 2 coronotermostaci con 2 elettrovalvole zona giorno ..zona notte grazie
    rispondi al commento
  • Escalaplano1@tiscali.it
    Escalaplano1@tiscali.it
    Domenica 19 Gennaio 2014, alle ore 20:12
    Buonasera, ho appena installato fuori in balcone un nuovo Scaldabagno (ariston F11), ma da subito ha dato un problema, durante la produzione di acqua calda, dopo pochi istanti l'acqua si intiepidisce per poi diventare fredda (questa caldaia riesce a fornire, con un solo rubinetto aperto, acqua calda per il tempo massimo di due minuti).cosa posso fare per avere più acqua calda ?Ringrazio
    rispondi al commento
  • Valerioantonucci
    Valerioantonucci
    Mercoledì 20 Novembre 2013, alle ore 17:34
    Salve, avrei bisogno - cortesemente - di chiarimenti in merito all'installazione di uno scaldabagno a gas sul balcone.
    E' possibile prevederne lo scarico a parete?
    Dipende dal regolamento condominiale?
    E' lecito pensare che lo scaldabagno a gas (sola produzione di a.c.s.), non essendo un impianto termico, non abbia limitazioni di installazioni né obblighi di scarico a tetto?
    Per ora Vi ringrazio, saluti.
    rispondi al commento
  • Fabio
    Fabio
    Martedì 12 Novembre 2013, alle ore 11:27
    Salve, vorrei sapere un preventivo per una caldaia normale più montaggio.
    Grazie, buona giornata.
    rispondi al commento
  • Francesco
    Francesco
    Martedì 12 Novembre 2013, alle ore 11:27
    Buon giorno: devo sostituire la caldaia murale da 25 kw.
    Ho interpellato vari installatori per la sostituzione con caldaia a turbo tradizionale.
    La risposta di alcuni e stata che bisogna installare la caldaia a condensazione.
    Per le norme in vigore.
    Ho dei problemi ed, impossibilità per effettuare lo scarico per la condensa.
    Vorrei una risposta giusta?
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Prontoroma
    Prontoroma
    Giovedì 26 Settembre 2013, alle ore 13:24
    Gentile Teresa, il fatto di avere in casa una caldaia con il solo esclusivo utilizzo di acqua calda sanitaria non le permette di essere esente nell'adempimento della nuova normativa.
    Se vuole essere esente da bollini, canne fumarie condoniminiali/private con scarico a tetto, caldaie a condensazione etc etc, deve togliere la caldaia ed installare un normale scaldacqua a gas.
    Per quanto riguarda il fatto che la sua caldaia consuma molto gas prima di veder arrivare l'acqua calda al rubinetto aperto, probabilmente perchè la stessa non è posizionata in modo baricentrico ai servizi della sua abitazione, oppure le dimensioni delle tubazioni non sono adeguate e/o sono intasate.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
  • 4
  • Condividi questo articolo
Notizie che trattano Sostituzione caldaia che potrebbero interessarti
Temperatura Fumo Caldaia

Temperatura Fumo Caldaia

Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.
La manutenzione del riscaldamento

La manutenzione del riscaldamento

Non sembra il momento più opportuno per pensare all?impianto di riscaldamento, eppure è proprio in estate che vanno fatti tutti i controlli necessari...
Rendimento Impianto Termico

Rendimento Impianto Termico

Il rendimento di un impianto termico è espresso dal rendimento globale medio stagionale, costituito dal prodotto di quattro fattori.
Caldaia, Problemi Circolatori e Fumo

Caldaia, Problemi Circolatori e Fumo

Caratteristiche del circolatore di una caldaia, portata e prevalenza, determinanti ai fini del funzionamento e delle prestazioni di un impianto di riscaldamento.
Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.
Registrati come Utente
254817 UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Fer ferroli caldaia ferroli a condensazione divacondens 24kw metano+kit fumi
      Fer ferroli caldaia ferroli a...
      659.00
    • Polti vaporella forever 610 - ferro da stiro con caldaia, 4 bar
      Polti vaporella forever 610 -...
      68.27
    • Caldaia vaillant atmotec pro vmw 240-5-3 metano - new erp
      Caldaia vaillant atmotec pro vmw...
      572.93
    • Polti forever 615 - ferro da stiro con caldaia, 1400 watt
      Polti forever 615 - ferro da stiro...
      74.12
    • Sostituzione caldaia a Roma
      Sostituzione caldaia a roma...
      1310.00
    • Sostituzione e sovrapposizione vasca da bagno
      Sostituzione e sovrapposizione...
      450.00
    • Caldaia policombustibile
      Caldaia policombustibile...
      3365.00
    • Sostituzione tapparella
      Sostituzione tapparella...
      60.00
    • Rowenta dg 8990
      Rowenta dg 8990...
      251.00
    • Polti 2hprofessional vaporella ferro da stiro con caldaia potenza 1750 watt colore nero
      Polti 2hprofessional vaporella...
      96.99
    • Bosch tds1650 - ferro da stiro con caldaia, 2400 watt, 5 bar
      Bosch tds1650 - ferro da stiro con...
      75.20
    • Caldaia vaillant ecotec pro a condensazione vmw 226-5-3 completa di kit scarico fumi - new erp
      Caldaia vaillant ecotec pro a...
      875.00
    • Sostituzione vasche da bagno
      Sostituzione vasche da bagno...
      450.00
    • Sostituzione vasca milano
      Sostituzione vasca milano...
      490.00
    • Caldaia junkers bosch
      Caldaia junkers bosch...
      1100.00
    • Biasi caldaia convenzionale a camera aperta basica
      Biasi caldaia convenzionale a...
      659.00
    • Polti 2hp - ferro da stiro a caldaia
      Polti 2hp - ferro da stiro a...
      98.84
    • Polti blue moon 2.0 polti ferro da stiro con caldaia 1750w 85gr. doppio tasto c-reg.mani
      Polti blue moon 2.0 polti ferro da...
      62.90
    • Rowenta dg8991 silence steam extreme eco - ferro da stiro con caldaia, autono...
      Rowenta dg8991 silence steam...
      265.20
    • Bialetti stirella ss01 - ferro da stiro con caldaia potenza 2000 watt
      Bialetti stirella ss01 - ferro da...
      46.99
    • Caldaia immergas modello eolo
      Caldaia immergas modello eolo...
      840.00
    • Caldaia biasi camera stagna
      Caldaia biasi camera stagna...
      740.00
    • Junkers bosch caldaia a condensazione cerapur compact
      Junkers bosch caldaia a...
      1015.00
    • Sostituzione serratura porta blindata
      Sostituzione serratura porta...
      400.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Geosec
  • Officine Locati
  • Protech-Balcony
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Murprotec
  • Faidatebook
  • Kone
  • Claber
  • Black & Decker
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.