Questo sito utlizza cookie! Leggi informativa privacy

Preparazione di un muro di cemento o mattoni

News di Progettazione
Con l'arrivo della bella stagione sopraggiunge anche la voglia di dedicarsi a qualche lavoro manuale esterno: ecco qualche consiglio per sistemare un muro di cinta.
Preparazione di un muro di cemento o mattoni
Arch. Maria Leone
Arch. Maria Leone

Con l’arrivo della bella stagione sopraggiunge anche la voglia di dedicarsi a qualche lavoro manuale esterno che veniva rinviato da un po’ magari a causa del cattivo tempo.
Chi ha la fortuna di vivere fuori città e che magari possiede un piccolo giardino, potrebbe per esempio prendere in considerazione l’idea di ridipingere il muro di recinzione: la manutenzione del muro andrebbe fatta con una discreta frequenza per evitare di essere costretti ad effettuare nel tempo lavori più onerosi anche dal punto di vista economico.


Normativa sui muri



Intanto occorre sapere che esistono delle norme che regolano la costruzione dei muri di recinzione: si tratta degli articoli 878 ed 886 del Codice Civile che definiscono le caratteristiche di questo Normativa muri di cintatipo di costruzione.
In particolare l’articolo 878 recita:
il muro di cinta e ogni altro muro isolato che non abbia un'altezza superiore ai tre metri non è considerato per il computo della distanza indicata dall'art. 873.
Esso, quando è posto sul confine, può essere reso comune anche a scopo d'appoggio, purché non preesista al di là un edificio a distanza inferiore ai tre metri.

Cos’è esattamente quindi un muro di cinta? Esso ha la funzione di delimitare parzialmente o totalmente una proprietà, evitando l’ingresso di persone indesiderate e servendo talvolta come riparo dal vento: esso deve avere entrambe le facce libere altrimenti, ovemai vi fosse addossato un fabbricato, sarebbe da considerare muro di fabbrica a tutti gli effetti.
I muri di cinta devono avere un’altezza inferiore ai tre metri: qualora tale altezza fosse superata, anche in questo caso non si parlerebbe più di muro di cinta ma di muro di fabbrica.


Preparazione e pitturazione del muro



Prima di procedere alla pitturazione del muretto, occorre effettuare alcune semplici operazioni diMuretto di giardino preparazione. La prima cosa da fare è quella di eliminare i residui di pittura vecchia che ancora permane sulla nostra superficie:
per fare questo possiamo usare una spazzola metallica che ha il compito di rimuovere definitivamente tutte le impurità.
Una volta terminato questo passaggio, sarebbe buona norma usare l’idropulitrice che, mediante il forte getto dell’acqua, garantirebbe una superficie davvero pulita:
occorre poi aspettare che il muro si asciughi completamente prima di continuare il lavoro.

Successivamente bisognerà intervenire sulle eventuali crepe presenti sul muro: se si tratta di crepe di medie dimensioni, esse andrebbero prima allargate per eliminare quelle parti di materiale in procinto di staccarsi e poi riempite di stucco da muro.
Gli stucchi KristalStuk in pasta e KristalStuk P-31 in polvere sono prodotti adatti a questo tipo di operazioni: grazie alla loro particolare composizione, sono facilmente carteggiabili e danno luogo a superfici raffinate, garantendo una buona traspiranza e resistenza alla diffusione del vapore.
Una buona alternativa allo stucco può essere il mastice di silicone poiché può essere successivamente dipinto.

Muretto da sistemareUna volta asciugato lo stucco è necessario carteggiare per eliminare quello in eccesso. Per eliminare i problemi derivanti dall’umidità è consigliabile l’uso di prodotti che ne combattano la formazione, che potrebbe determinare danni anche gravi all’equilibrio ed alla staticità del muro stesso.
Qualora il muro invece si presentasse abbastanza polveroso, sarebbe necessario passare un fissativo di fondo, una sorta di specifico aggrappante che consente alla pittura di stabilizzarsi meglio sulla superficie. Elastocolor Primer di Mapei si applica per trattamenti fissativi di supporti sfarinanti e polverosi prima della pitturazione: esso può essere applicato anche come protezione antievaporante della superficie fresca delle malte da ripristino.

Quale tipo di pittura usare?


Ovviamente ci si dovrà orientare verso un prodotto che garantisca un’ottima resistenza agli agenti atmosferici. Avesil Esterni è una pittura prodotta dal Colorificio Aver formulata con resine metilsiliconiche in emulsione acquosa:
tale miscela, composta da resine acriliche microporose speciali, conferisce al prodotto sia un elevato grado di traspirabilità sia una notevole idrorepellenza che lo rende ideale da utilizzare per questo tipo di lavori.

Articolo: Preparazione di un muro di cemento o mattoni
Valutazione: 5.78 / 6 basato su 23 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Preparazione di un muro di cemento o mattoni
Caratteri rimanenti
Notizie che trattano Preparazione di un muro di cemento o mattoni che potrebbero interessarti
Risanare gli ambienti interni

Risanare gli ambienti interni

L'azione del tempo combinata con le molteplici cause di degrado che esso comporta, crea danneggiamenti alle pareti dei nostri edifici. Alcuni prodotti per il risanamento delle pareti.
Diverse tecniche di pitturazione

Diverse tecniche di pitturazione

Nel mondo del fai da te, diverse sono le tecniche per poter dipingere una parete, eccone solo alcune, così da stimolare la vostra fantasia nei lavori in casa.
Tinteggiare gli infissi in legno

Tinteggiare gli infissi in legno

Tinteggiare gli infissi con il pennello - LAVORINCASA.it
Tramezzature e pitturazioni pareti

Tramezzature e pitturazioni pareti

Realizzare le tramezzature interne, senza intonaco sulle pareti, consente una rapida esecuzione delle opere.
Leganti per opere murarie

Leganti per opere murarie

Costruire opere in muratura è un lavoro che richiede perizia ed abilità tecnica però, per piccole opere si possono cimentare anche i dilettanti, con dovuti accorgimenti.
IMMOBILIARE
prezzi progettazione
costi progettazione
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Impianti elettrici, idraulici e automazioni
      Impianti elettrici, idraulici e...
      28.00
    • Cappotto esterno
      Cappotto esterno...
      38.00
    • Cacciapuoti costruzioni
      Cacciapuoti costruzioni...
      1.00
    • Dakota tortora 40x170
      Dakota tortora 40x170...
      115.00
    • Portland325 dove grey 60x60
      Portland325 dove grey 60x60...
      51.00
    • Isolamento acustico
      Isolamento acustico...
      450.00
    • Misura campi elettromagnetici
      Misura campi elettromagnetici...
      200.00
    • Larix fume' 20x170
      Larix fume' 20x170...
      90.00
    • Rivestimento base verniciabile
      Rivestimento base verniciabile...
      160.00
    • Urban concrete rett 30x60
      Urban concrete rett 30x60...
      59.00
    • Posa cartongesso, pitture e pavimentazioni
      Posa cartongesso, pitture e...
      36.00
    • Ristrutturazione totale fabbricati salerno
      Ristrutturazione totale fabbricati...
      77.00

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE