Fancoil al posto dei Radiatori

News di Impianti
I fancoil a doppia batteria sono caratterizzati dalla presenza di due batterie indipendenti al loro interno, rispetto ai semplici fancoil con batteria singola.
Fancoil al posto dei Radiatori
Ing. Vincenzo Granato
Ing. Vincenzo Granato

radiatoreNei moderni edifici si realizzano con sempre maggior frequenza gli impianti idronici, impianti che hanno l’acqua come fluido termovettore che addotto alle batterie dei fancoil, a mezzo di un ventilatore permette la distribuzione dell’energia termica, calda o fredda in ambiente; un termostato a bordo del fancoil fa partire la ventilazione quando il fluido termovettore ha raggiunto la giusta temperatura, correlata a quella desiderata in ambiente e blocca la stessa ventilazione al raggiungimento della temperatura desiderata in ambiente.

Inoltre, particolari fancoil riescono a risolvere problemi di riscaldamento in edifici, caratterizzati dalla presenza di radiatori o termosifoni collegati ad un impianto centralizzato; un caso tipico è quello nel quale un condomino vorrebbe utilizzare il proprio impianto di riscaldamento in maniera indipendente dal condominio, più precisamente nelle stesse ore di funzionamento dell’impianto centralizzato ed anche in altre ore nelle quali l’impianto centralizzato è spento.

Pur installando una propria caldaia od un generatore termico, indipendente da quello centralizzato, resterebbe il problema di collegare i radiatori o  i termosifoni ad esso e far convivere il nuovo impianto con l’impianto centralizzato; ulteriori difficoltà potrebbero essere costituite dal fatto che negli impianti di vecchia manifattura spesso i radiatori in determinati ambienti, di un appartamento, sono collegati a radiatori in altri ambienti appartenenti a diversi appartamenti con l’impossibilità di individuare dei circuiti indipendenti.

Calcolo Caldaie e termosifoni


Inoltre gli impianti a radiatori nei vecchi edifici spesso sono a vaso aperto, fanno riferimento ad uno sfogo posto sul lastrico dell’edificio del fluido termovettore in sovrapressione, mentre i moderni impianti sono tutti a vaso chiuso, utilizzando opportuni dispositivi per il controllo delle sovrapressioni e le due tipologie di impianto non possono naturalmente convivere.


Fancoil a Doppia Batteria


fancoilI fancoil a doppia batteria sono caratterizzati dalla presenza di due batterie indipendenti al loro interno, rispetto ai semplici fancoil con batteria singola.

L’installazione di uno o più fancoil a doppia batteria, aventi come generatore una caldaia, al posto di uno o più radiatori o termosifoni in un appartamento di un edificio, servito da un impianto centralizzato, permettono di utilizzare sia l’impianto centralizzato, sia la caldaia indipendente.

L'impianto centralizzato che produce acqua calda riscaldando una sola delle batterie del fancoil, permette di avere il riscadamento nelle ore previste dal condominio; mentre, il circuito tra caldaia, indipendente e fancoil sarà invece collegato all’altra batteria del fancoil e potrà funzionare nelle ore in cui l'impianto centralizzato è spento.

Se invece della caldaia, viene utilizzato come generatore indipendente un chiller, in grado di produrre energia termica fredda, l’impianto ottenuto sostituendo i radiatori con i fancoil oltre a garantire l’indipendenza dell’impianto di riscaldamento, funzionerà anche come impianto di raffrescamento estivo.

Inoltre, un impianto a fancoil a doppie batterie, con due orientamentogeneratori termici indipendenti permetterebbe di avere in contemporanea la produzione di caldo per alcuni fancoil e di freddo per altri; tale esigenza potrebbe verificarsi nel caso di notevoli differenze di temperature di diversi ambienti, in uno stesso edificio o appartamento,  a seguito del diverso orientamento geografico.

Articolo: Fancoil al posto dei Radiatori
Valutazione: 4.86 / 6 basato su 22 voti.
  • Ti è piaciuto questo articolo?
    Condividilo sul tuo social!
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
Commenta su Fancoil al posto dei Radiatori
Caratteri rimanenti
  • Claudio
    Lunedì 11 Novembre 2013, alle ore 12:18
    Buongiorno, vorrei avere un preventivo per montare i francoil su una villa a tre livelli.
    Attualmente monto riscaldamento con radiatori, gli ambienti da riscaldare sono in tutto 5, piano secondo, 4 primo piano, due piano terra, per un totale di mq 300 circa, premesso che ho una caldaia a basamento di circa 30000 kl con accumulo di acqua di lt.100.
    Grazie anticipatamente e gradita anche risposta per email.
    rispondi al commento
  • Pao
    Lunedì 4 Novembre 2013, alle ore 13:04
    Buongiorno, mi potrebbe consigliare cortesemente il miglior preventivo x n.3 fan coils da sostituire per la ns associazione sita in milano di circa 95 mq?
    Mi può cortesemente indicare un buon prodotto per qualità prezzo e nel caso anche qualche buon indirizzo cui rivolgermi a Milano?
    Grazie mille.
    rispondi al commento
  • Serafino Librizzi
    Domenica 17 Febbraio 2013, alle ore 12:09
    Buongiorno, ho un tubo da diametro 10 di rame con una distanza di 10 metri dalla centralina.
    Potrei montare un Fancoil al posto dei Radiatori.
    Stanza ca. 22 mq.
    Vi ringrazio in anticipo.
    rispondi al commento
  • Lorenzo
    Giovedì 10 Gennaio 2013, alle ore 21:57
    Vorrei sapere la potenza calorifera e la differenza dei costi a paritá del classico termosifone e l'assorbimeto elettrico, Grazie!
    rispondi al commento
  • Giglio Mario
    Domenica 23 Dicembre 2012, alle ore 19:27
    Il chiller va montato all'interno dell'edificio o all'esterno?
    Quanto viene a costare un impianto completo di 7 ventilatori fancoil + caldaia?
    rispondi al commento
    • Ing.granato Giglio Mario
      Giovedì 27 Dicembre 2012, alle ore 23:33
      Per Giglio Mario: il chiller va montato all'esterno dell'edificio.
      Il costo come ordine di grandezza è di circa 5.000 €.
      rispondi al commento
  • Morello
    Mercoledì 14 Novembre 2012, alle ore 22:30
    Devo fare un impianto per un nuovo edificio, quanto è conveniente adottare un sistema a doppio radiatore, in un appartamento quanti fancoil si devono montare? Quanto viene a costare il chiller.
    rispondi al commento
    • Ing.granato Morello
      Giovedì 27 Dicembre 2012, alle ore 23:39
      Per Morello: in un nuovo edificio una soluzione può essere un impianto centralizzato con radiatori standard o impianti indipendenti per ogni appartamento con fancoil e chiller.
      I costi e le quantità sono correlati alle dimensioni ed alle caratteristiche degli edifici.
      rispondi al commento
  • Marco
    Mercoledì 7 Novembre 2012, alle ore 12:13
    Buongiorno, ho realizzato un impianto a pavimento su una abitazione su 3 livelli, al piano terra c'è l'ingresso con un antibagno e bagno al primo piano la zona giorno e al secondo le camere.
    L'impianto è stato realizzato solamente al primo e al secondo piano perchè in fase di realizzazione mi era stato detto che non si poteva scendere al piano ingresso ed io sbagliando mi sono fidato.
    Dico sbagliando perchè allora ero inesperto e credevo che chi mi stesse realizzando progetto e impianto sapesse cosa dicesse.
    Purtroppo poi, tardi ho scoperto che bastava solamente scendere 2 tubi e realizzare magari con un collettore aggiuntivo l'impianto anche al piano terra.
    Ora purtroppo è già tutto realizzato e usando lo scorso inverno l'impianto si avvertiva che nel vano scala e ingresso non riscaldato c'era molta differenza termica.
    Volevo valutare l'nstallazione di un fancoil o radiatore a gas per scaldare la zona ingresso che è piccolina, il bagno con antibagno sono circa 6 m2 e l'ingresso con la rampa di scale è di altrettanti 6-7 m2 circa.
    Pensavo di installare un qualcosa per riscaldare o nell'antibagno che è collegato con l'ingresso senza porte.
    Cosa mi consigliate?
    Da quanto ho capito Il radiatore a gas va collegato con una linea indipendente di gas esterna, il fancoil invece si collega tramite rete idrica?
    In questo caso bisognerebbe effettuare un collegamento diretto fra fancoil e caldaia esistente oppure si puo' prendere il collegamento dall'acqua calda del bagno?
    In quest'ultimo caso pero' poi quando acceso il fancoil si spegnerebbe l'impianto di riscaldamento?
    rispondi al commento
    • Ing.granato Marco
      Mercoledì 14 Novembre 2012, alle ore 23:00
      Per Marco: la ventilazione forzata può essere una buona soluzione, escluderei la soluzione a gas la cui potenza sommandosi alle altre potenze gas (caldaia e p. cottura) potrebbe richiedere un progetto specifico.
      Non si può mischiare impianto riscaldamento (fancoil) e impianto acqua sanitaria.
      rispondi al commento
    • Ing.granato Marco
      Giovedì 27 Dicembre 2012, alle ore 23:49
      Per Marco: circa i fancoil deve considerare che lavorano con acqua in mandata a circa 45°C, più alta di quella dell'impianto a pavimento di una decina di gradi.
      Inoltre, qualsiasi circuito di riscaldamento deve essere separato dal circuito dell'acqua sanitaria.
      L'utilizzo di una macchina a gas deve essere valutato insieme agli altri carichi gas presenti in casa.
      rispondi al commento
  • Ing.granato
    Domenica 2 Settembre 2012, alle ore 13:35
    Per Cambiaso: si possono sostituire due radiatori dei sette con fan a doppia batteria.
    Un sopralluogo del termo-tecnico di fiducia è necessario per definire i lavori necessari.
    rispondi al commento
  • Antonio Orazi
    Domenica 2 Settembre 2012, alle ore 12:10
    Dovrei aggiungere nella sala della mia casa autonoma (singola) un fancoil sia per il caldo e sia per il freddo.nella stessa sala c'è solo un radiatore posto alla parete di fronte. cosa mi consigliate di fare?
    E' possibile averne uno solo elettrico senza tubature o altro ma solo una presa elettrica?
    rispondi al commento
  • LIONELLO CAMBIASO
    Domenica 12 Agosto 2012, alle ore 17:41
    Il mio appartamento ha l'impianto di riscaldamento autonomo con un totale di sette radiatori. posso sostituire solo due radiatori co due fancoil a doppia batteria? grazie Cambiaso
    rispondi al commento
Notizie che trattano Fancoil al posto dei Radiatori che potrebbero interessarti
Impianto Termico a Radiatori

Impianto Termico a Radiatori

I radiatori o termosifoni costituiscono la tipologia di terminale di riscaldamento, più comune ed antica, la trasmissione del calore avviene per convezione.
Radiatori Ecosostenibili

Radiatori Ecosostenibili

Nuove tecnologie al servizio dell'ambiente mettono a disposizione per il riscaldamento delle abitazioni termosifoni e radiatori ecosostenibili, detti anche ecoradiatori.
Sfiato Tubazioni Termosifoni

Sfiato Tubazioni Termosifoni

Le bolle d'aria nelle tubazioni degli impianti di riscaldamento costitutiscono un problema diffuso, la presenza di bolle d'aria si manifesta in diversi modi.
Radiatori a Gas Canalizzati

Radiatori a Gas Canalizzati

I radiatori a gas possono essere installati facilmente per l'integrazione di impianti di riscaldamento esistenti, canalizzati sfruttando i controsoffitti.
Termosifoni vantaggi e svantaggi

Termosifoni vantaggi e svantaggi

Diverse tipologie degli impianti a radiatori hanno diversi vantaggi e svantaggi.
COSTI DI RISTRUTTURAZIONE?
Costi di ristrutturazione per IMPIANTI
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE







SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Edilkamin termostufa a pellet fuji
      Edilkamin termostufa a pellet fuji...
      3180.00
    • Individuzione perdite impianti
      Individuzione perdite impianti...
      200.00
    • Mappatura impianti
      Mappatura impianti...
      200.00
    • Ladyfar valvola per scaldasalviette
      Ladyfar valvola per scaldasalviette...
      23.00
    • Wenko 3781010100 stendibiancheria da termosifone, cromo, 59 x 8,5 x 23 cm
      Wenko 3781010100 stendibiancheria...
      8.49
    • Edilkamin termocamino idropellbox 15 6
      Edilkamin termocamino idropellbox...
      3587.00
    • Metaltex stendibiancheria da radiatore epotherm click 3 metri
      Metaltex stendibiancheria da...
      9.98
    • Impianti elettrici
      Impianti elettrici...
      1.00
    • Recinzioni per impianti fotovoltaici
      Recinzioni per impianti...
      31.50
    • Edilkamin termocamino a legna h2oceano
      Edilkamin termocamino a legna...
      1965.00
    • Membrana osmosi aquili 50 gld
      Membrana osmosi aquili 50 gld...
      40.26
    • Ladyfar detentore a squadra per
      Ladyfar detentore a squadra per...
      23.00

BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE