Carteggiatura

NEWS DI Bricolage legno
La carteggiatura si effettua sia come ultima fase della sverniciatura, sia per rendere lisce nuove parti di mobili sottoposte a varie fasi di lavorazione.
05 Dicembre 2013 ore 20:26
Paolo Fertig

La carteggiatura si effettua sia come ultima fase della sverniciatura, per eliminare gli ultimi residui di vernice e uniformare la superficie del mobile, sia per rendere lisce nuove parti di mobili sottoposte a varie fasi di lavorazione.
Inevitabilmente, i vari attrezzi e utensili che vengono usati nella preparazione dei nuovi pezzi, lasciano tracce visibili anche se chi opera è esperto ed accorto nella lavorazione.

Passaggi carteggiatura faidate

Quindi si rende necessario un trattamento con carta abrasiva (e anche con paglietta d'acciaio) sulla superficie del legno.
La carteggiatura può essere praticata con mezzi manuali o meccanici, ossia mediante elettroutensili come la levigatrice orbitale, quella roto-orbitale, la levigatrice a nastro, ecc.
Nei lavori di restauro è sempre consigliabile effettuare una carteggiatura manuale in quanto le macchine possono produrre un'azione troppo robusta.
La sensibilità e la delicatezza della mano, invece, consente di dosare l'azione da punto a punto.
Conviene procedere alla carteggiatura con un elettroutensile qualora l'estensione della superficie da lavorare sia notevole oppure sia necessario agire con una certa energia.


Carteggiatura con carta abrasivaA sinistra: la carteggiatura lungo vena si esegue con passaggi ripetuti e paralleli della mano senza esercitare una forte pressione.
A destra: un pezzo di legno su cui viene applicata la carta abrasiva viene definito “bietta di levigatura”.
È molto pratico per lavorare ampie superfici, soprattutto nella fase di rifinitura con carta abrasiva molto fine.




Carta abrasiva


Carta abrasivaIn commercio vi sono vari tipi di carta abrasiva.
Per utilizzarla adeguatamente bisogna conoscerne le caratteristiche.
La carta abrasiva si differenzia, da un tipo all'altro, a seconda della sostanza applicata su di essa, della grossezza dei granuli di tale sostanza abrasiva e del tipo di supporto sul quale la sostanza è applicata.

Il supporto può essere in carta ma anche in tela (ed altri materiali flessibili).
Su di esso vengono incollati i granuli abrasivi con collanti speciali ad alta tenuta.

Il variare della grossolanità della sostanza abrasiva determina la capacità di eseguire finiture più o meno raffinate con asportazione di materiale maggiore o minore.
Per distinguere tale caratteristica le carte abrasive sono dotate di una numerazione: più grossolanaCarta abrasiva è la sostanza più basso sarà il numero della carta (es. 40, 80, ecc.); viceversa, più fine è la sostanza abrasiva e più alto risulterà il numero della carta (es. 240, 400, ecc.).
Lo scatto da un valore all'altro va di 20 in 20.

Lo stesso tipo di numerazione viene utilizzato per le carte abrasive che si applicano alle levigatrici.
Per queste macchine esistono anche carte abrasive (ma in genere sono tele) con i granuli di abrasivo maggiormente spaziati rispetto alla carta normale.
Questo perché la veloce azione della levigatrice rischia di impastare rapidamente l'abrasivo se questo fosse troppo fitto, riducendo il suo potere levigante.


Carteggiatura manuale
A sinistra
: pulite la superficie dal polverino con uno straccio umido.

Sopra: una spugnetta avvolta nella carta abrasiva permette a quest'ultima di adattarsi a modanature, cornici e sagomature varie.




Carteggiatura manuale


Durante la carteggiatura conviene seguire sempre le venature del legno in modo da non provocare striature difficilmente eliminabili.
Ricordate che la superficie abrasiva deve lavorare su una parte piana distribuendo uniformemente la pressione, altrimenti il risultato ottenuto sarà poco uniforme: per questo conviene realizzare una bietta.
Se dovete carteggiare delle zone sagomate potete avvolgere la carta abrasiva intorno a sagome di legno opportunamente sagomate ed in grado di adattarsi alle zone da carteggiare.

Polvere di pomicePolvere di Pomice

Per lavorare parti molto sagomate potete utilizzare la polvere di pomice da spargere abbondantemente sul legno e da sfregare con una spazzola dotata di setole morbide.


Paste abrasive e leviganti a base di pomice eliminano, con delicatezza, residui di graffi e sporcizia rendendo le superfici verniciate e lucidate luminose e splendenti.


In questo modo la carteggiatura risulterà uniforme e non si procureranno danni alla parte da trattare. Le sagome di legno opportune vanno costruite di volta in volta a seconda delle specifiche esigenze.
Quando la carta abrasiva appare consumata, provvedete immediatamente alla sua sostituzione, poiché in queste condizioni può rigare il legno del mobile.

In generale dovete utilizzare carte un poco più grossolane (grane da 80 a 140) per il lavoro iniziale di spianatura ed eliminazione delle tracce maggiori lasciate dagli attrezzi o dalle discontinuità proprie della superficie del legno.
Dopo aver spazzolato il polverino risultante passate alla carteggiatura con una carta più fine (160-180) con la quale rifinite il lavoro iniziato ed eliminate eventuali tracce lasciate dalla carta più grossolana. Non premete mai con forza.
Il pulviscolo generato da questa seconda levigatura è molto fine e lo si toglie solo passando sul legno uno straccio appena umido.
Quando il legno è di nuovo asciutto potete procedere all'ultima fase di levigatura che consiste nel passare una carta fine (da 240 a 320) con molta delicatezza e pazienza fino a rendere la superficie del legno perfettamente liscia.


Biette sagomate


Quando bisogna carteggiare parti curve c'è sempre il rischio di lavorare maggiormente su alcuni punti e meno su altri.
Per ovviare a ciò è bene preparare delle biette di legno opportunamente sagomate che abbiano uno sviluppo identico (in negativo) alla curvatura da seguire.

Biette sagomate

La carta abrasiva si incolla alla superficie e si esegue il lavoro.
In aperture sagomate si può applicare l'abrasivo su un tondino di legno che permette di seguire fedelmente il profilo dell'apertura.


Carteggiatura con elettroutensili


Come si è detto la carteggiatura può essere effettuata anche con appositi attrezzi motorizzati: la levigatrice orbitale, la levigatrice roto-orbitale, la levigatrice a nastro.


Levigatrice orbitale


Il suo motore elettrico aziona una suola in materiale morbido sotto cui viene applicato un foglio di carta abrasiva.
La suola compie piccole ma rapidissime orbite ed è in grado di praticare una delicata ed uniforme finitura della superficie del legno.
Alcuni modelli hanno la suola e l'abrasivo dotati di fori in modo da aspirare (con un aspiratore collegato alla levigatrice) il polverino che si produce durante il lavoro.

Levigatrice orbitale

A sinistra: la levigatrice orbitale con suola di materiale morbido che adatta il foglio alle discontinuità della superficie del legno.

A destra: l'azione di levigatura deve essere continua e l'attrezzo non va mai premuto contro la superficie da lavorare.


Va usata spostandola lentamente lungo vena senza mai premere ma solo accompagnandola con la mano.
Conviene partire da una grana non inferiore al 120-140 per evitare di produrre delle rigature.
Appena la carta abrasiva appare impastata sostituitela con una nuova perché provocherebbe dei danni.


Macchie dopo la carteggiatura


Quando la carteggiatura è conclusa il legno del mobile può mostrare antiestetiche macchie scure che si possono schiarire con spugnature di acqua ossigenata.
Le macchie d'unto o di origine non nota (provocate da inchiostro, prodotti chimici, ecc.) possono essere penetrate talmente in profondità da non poter essere più eliminate, in questo caso vale la pena di cercare di sbiadirle effettuando spugnature con alcool, essenza di trementina o candeggina.

Per rendere meno evidenti le macchie di unto, bagnate abbondantemente il legno con acquaragia, sovrapponetevi una carta assorbente e premete un ferro da stiro caldo su quest'ultima.


Levigatrice roto-orbitale


Strutturalmente è simile alla levigatrice orbitale ma la sua suola è rotonda invece che rettangolare ed il suo moto è composito: rotatorio ed orbitale insieme.

Levigatrice roto-orbitale

A sinistra
: la levigatrice roto-orbitale è dotata di una suola rotonda.
Essa compie rapide rotazioni ma il suo asse di rotazione, contemporaneamente, effettua piccole orbite.

Prima di lavorare si applica l'abrasivo che è forato per permettere l'aspirazione del polverino.

A destra
: la levigatrice roto-orbitale si fa passare sul legno da carteggiare.

Il tubo posteriore può essere collegato ad un sacco raccoglipolvere o (meglio) al bocchettone di un aspiratore che asporta perfettamente tutto il polverino prodotto durante la levigatura.


Il grado di finitura è ancora migliore ed il rischio di lasciare delle righe è minore.
Anch'essa è dotabile di suola forata per l'aspirazione e l'asportazione del polverino.


Levigatrice a delta


Si tratta di un attrezzo relativamente recente che presenta la suola a forma di triangolo.
La suola vibra rapidamente come nella levigatrice orbitale ed i suoi angoli le permettono di lavorare anche in posti ristretti, rientranze e sagomature ove le normali levigatrici non possono agire.
L'azione della levigatrice a delta è sicuramente la più delicata per cui è particolarmente adatta a questo tipo di interventi.

Levigatrice a delta

N.B
. La levigatrice a delta ha la suola triangolare.

Con essa è molto agevole carteggiare in prossimità di ostacoli.
Quest'ultima permette di lavorare in angoli interni ove le altre lavigatrici non possono agire a causa della forma della suola.
La suola, dotata di abrasivo, non ruota ma vibra molto rapidamente producendo la levigatura.


Con gli elettroutensili la tecnica di lavoro ricalca quella manuale con la differenza che i tempi vengono nettamente accorciati.
Si usano abrasivi spaziati che non si impastano troppo rapidamente e di grana più fine di quella normalmente usata nella lavorazione manuale.


Levigatrice a nastro


Levigatrice a nastroDetta anche carro armato, è in grado di mettere in movimento un nastro abrasivo che asporta una grande quantità di materiale.

Ottima per sgrossature e rapide spianature per cui è poco adatta alla delicata operazione di spianatura delle superfici da praticare durante un restauro.

È utile, invece, nella preparazione di pezzi nuovi, perché permette di raggiungere rapidamente le dimensioni desiderate.

Sopra: una levigatrice a nastro.
La sua asportazione di legno è molto elevata e va utilizzata in lavori più grossolani.

Carteggiatrici BLACK & DECKER

Levigatrice multifunzione

Sopra
: sono reperibili in commercio particolari modelli di levigatrice che hanno la suola intercambiabile e possono eseguire le lavorazioni delle levigatrici orbitali, roto-orbitali e a delta.



Il Primo sito sul Fai da te

riproduzione riservata
Articolo: Carteggiatura
Valutazione: 5.08 / 6 basato su 13 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Carteggiatura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Carteggiatura che potrebbero interessarti
Levigatrici multiuso per lavori di bricolage fai da te

Levigatrici multiuso per lavori di bricolage fai da te

La levigatrice multiuso è uno strumento domestico indispensabile per rinnovare le finiture di arredi, complementi e infissi, prima di una nuova verniciatura.
Pialla e levigatrice

Pialla e levigatrice

Pialla e levigatrice sono strumenti che possono facilitare la lavorazione del legno e permettere la semplice realizzazione di molti interventi di fa te.
Caratteristiche e funzionamento della levigatrice orbitale per muro

Caratteristiche e funzionamento della levigatrice orbitale per muro

Con l'utilizzo della levigatrice orbitale per muro riusciamo a ottenere delle pareti perfette, evitando di sporcare e di stancarci durante la fasi di carteggio.
Stucco per il fai da te

Stucco per il fai da te

Per chi ama il fai da te sono oggi disponibili sul mercato prodotti che sono allo stesso tempo professionali e di ottima fattura, ma anche pratici da...
Tecniche di pitturazione, passi base e alcuni consigli

Tecniche di pitturazione, passi base e alcuni consigli

Basta davvero poco per far cambiare aspetto ad una stanza o ad un oggetto, un colore diverso o un diverso tipo di pittura, riescono a creare effetti particolari...
accedi al social
Registrati come Utente
276549 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21004 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.63
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Philips series 9000 s9511-32 italia sottocosto!
      Philips series 9000 s9511-32...
      299.00
    • V-tac lampada lampadina faretto led gu10 8w 220v raggio 40° luce calda-naturale-fredda sku 1693-1694-1695
      V-tac lampada lampadina faretto...
      2.74
    • Bianchi dino xbl009_01 targhetta auguri, legno, white, 18 x 0.5 x 6 cm, 12 unità
      Bianchi dino xbl009_01 targhetta...
      3.16
    • Ricambi aspirapolvere necchi tubo aspirapolvere necchi
      Ricambi aspirapolvere necchi tubo...
      11.50
    • Gardena ugello di ricambio
      Gardena ugello di ricambio...
      1.90
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
    • Pompa a pressione garden lt4
      Pompa a pressione garden lt4...
      26.84
    • Pompa a pressione garden lt6
      Pompa a pressione garden lt6...
      27.82
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Vimec
  • Onlywood
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 90.00
foto 2 geo Catania
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 900.00
foto 4 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok