Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Lampade igienizzanti e d'arredo: una novità dal Salone del Mobile

È stata esposta al Salone internazionale del Mobile di Milano, tra le novità 2021, la collezione di lampade igienizzanti e d'arredo creata da due architetti italiani
- Illuminazione

Presentate al Salone del Mobile di Milano le nuove lampade igienizzanti


Tra le diverse novità di arredo del Salone del Mobile di Milano sono state presentate le lampade igienizzanti.

Al Salone del Mobile di Milano, che si è concluso di recente, è stata proposta la collezione di lampade igienizzanti.
Le lampade sono state create da Francesco Iannone e Serena Tellini. I due architetti hanno dichiarato che grazie alla luce ultravioletta di queste lampade è possibile contrastare i microrganismi patogeni come il Covid-19.

Si tratta di una collezione di lampade capaci di riprodurre la luce naturale per offrire un'ottima illuminazione nel corso della giornata. Un'installazione di queste lampade innovative Made in Italy si trova al primo piano nobile del Palazzo Lizza situato a Milano.
Per i due creatori queste lampade rappresentano un'ottima soluzione per il periodo post pandemia, trattandosi di lampade intelligenti capaci di sanificare superfici e ambienti.

Lampada igienizzante realizzata da Francesco Iannone e Serena Tellini
La tecnologia presente in ogni singola lampada è stata studiata per disinfettare superfici e aria dai differenti agenti patogeni.
Oltre a illuminare, dunque, queste lampade consentono di migliorare comfort, benessere e sicurezza in casa.

Le lampade hanno la capacità di sanificare e igienizzare gli ambienti grazie all'utilizzo di particolari LED UV-C, che emettono luce ultravioletta germicida e sono dotate di sofisticati sensori che consentono il loro impiego in totale sicurezza.

La lampada germicida può igienizzare l'aria di una stanza in un ciclo di 45 minuti. Inoltre, la presenza di diffusori di fragranze alla base della lampada consente di far profumare l'ambiente.

La collezione dei due architetti italiani famosi in tutto il mondo, è stata fotografata anche nella sede dell'ex Girola: un edificio che conserva le opere dell'architetto Pietro Portaluppi, con cui Uberto Girola progettò e costruì le più importanti centrali idroelettriche delle Valli Ossolane.

riproduzione riservata
Articolo: Lampade igienizzanti che arredano, presentate al Salone del Mobile
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Lampade igienizzanti che arredano, presentate al Salone del Mobile: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News