Villa Tugendhat: ottant'anni, ma non li dimostra

NEWS DI Progettazione03 Maggio 2010 ore 10:11
Una villa concepita e realizzata a cavallo tra le due guerre, ma che offre ancora molti spunti a cui attingere.
villa
Arch. Raffaella Pierri

Villa Tugendhat_BrnoVilla Tugendhat a Brno, Repubblica Ceca, è da molti considerata un vero e proprio monumento dell'architettura moderna del mondo, non a caso è entrata a far parte del patrimonio dell'Unesco.

Risale agli anni 1929-1930, anche se ristrutturata nei primi anni '80. Di proprieta' della citta' di Brno è aperta al pubblico (si consiglia di prenotare la visita, solo guidata, a piccoli gruppi) e offre il meglio di sè nei periodi di fine estate, quando il cielo leggermente coperto mette in risalto i caldi colori dell'immenso spazio verde davanti alla facciata verso il pendio che da' sul panorama della citta'.

Villa Tugendhat_ prospetto su strada

Già, perchè la caratteristica principale di questa costruzione, su due livelli, è proprio questa sua apertura verso l'esterno, da una parte, quella privilegiata verso la collina, in contrasto con la facciata sulla strada, dove si trova l'ingresso, completamente chiusa, quasi anonima agli occhi di chi si accingesse a visitarla.

Ideale è il luogo dove è stata progettata, su un terreno scosceso nella parte alta della città e questo ha determinato una differenziazione nel concepire i volumi della costruzione.

Villa Tugendhat_Pianta a livello strada-Zona notteAl livello strada questi volumi sono perfettamente scatolari a copertura piana, laddove sono state sistemate le camere da letto.

Al livello inferiore, dove è sistemata la zona giorno, i volumi chiusi sono solo quelli delle zone di servizio.

Chi conosce l'opera di Mies van der Rohe, l'architetto tedesco che l'ha progettata, non può che trovare subito delle analogie, nei caratteri distributivi degli spazi interni, con il Padiglione De Stijl_ Theo van Doesburg and Cornelis van Eesterentedesco per l'Esposizione di Barcellona, peraltro risalente allo stesso periodo.
Un'altra citazione la troviamo se confrontiamo la composizione dei volumi in senso ortogonale del piano a livello terra con la libertà dispositiva dei piani nella zona giorno, e fa riferimento a tipiche forme risalenti al movimento artistico De Stijl.Villa Tugendhat_Pianta zona giorno


Nella zona giorno, appunto, a parte la zona dei servizi, solo un grande spazio libero di circa 400mq.
Le diverse funzioni sono individuate da pochi elementi, anche se molto caratterizzanti:
una lastra di onice fa da parete-schermo da un lato alla zona conversazione, dall'altro all'ambiente studio-biblioteca, mentre una parete semicircolare in ebano delimita la zona pranzo.

Tutto ciò è reso possibile dalla struttura portante costituita da pilastri in acciaio a sezione cruciforme, disposti a griglia regolare in pianta, e che permettono una libertà nella distribuzione degli spazi e nella realizzazione delle pareti di chiusura altrimenti impossibili con un altro principio costruttivo.Villa Tugendhat_parete curva in ebano

Solo la cucina e l'office sono completamente separati, a questo livello.
Una grande vetrata lunga 24m e alta 3,50m, divisa in cinque parti, costituisce la parete sud. Questi pannelli in vetro sono parzialmente fissi, parzialmente a scomparsa nel pavimento.

Pochi altri, ma significativi, elementi d'arredo sono disposti a caratterizzare altri spazi.

Sono proprio questi arredi, progettati dallo stesso Mies, ad essere diventati delle icone nel campo del design, ancora oggi riproposti da varie aziende, più o meno fedeli nel disegno e nei materiali e che fanno bellaVilla Tugendhat_zona giorno. Barcelona chair mostra di sè nei salotti delle case in giro per il mondo.Villa Tugendhat_tubular Brno chair

Quante volte abbiamo ammirato copie più o meno riuscite della sedia Brno o della poltrona Barcellona o della poltrona Tugendhat.

Un giardino d'inverno nella zona est, anche questo confrontabile con la corte interna del Padiglione, oltre ad avere una valenza estetica, rappresenta un filtro visivo ed ha anche l'effetto di una sorta di camera d'aria per un ottimale controllo climatico dell'ambiente.

Villa Tugendhat_pilastri acciaio

A proposito di ciò, Villa Tugendhat è stata tra le prime costruzioni ad avere un vero impianto di condizionamento dell'aria.
Nel basamento della costruzione, negli ambienti a livello del giardino, sono alloggiati tutti gli impianti, un sistema completo di riscaldamento, ventilazione e umidificazione dell'aria.
L'ampio living godeva dell'azione di un ulteriore sistema di riscaldamento (date le ampie vetrate) che poteva trasformarsi in impianto di refrigerazione.

Villa Tugendhat_impianti tecnici

Una serie di radiatori alti pochi centimetri, sistemati lungotutta la parete vetrata a mo' di battiscopa, riscaldando l'aria, evitava, durante l' inverno, la produzione di condensa, mentre una serie di filtri depurava l'aria prima che venisse immessa all'interno.

Per essere una costruzione dei primi anni '20 dello scorso secolo, grazie certamente alle disponibilità economiche notevoli della committenza, la villa rappresenta un esempio di alti standard di vita di una clientela ricca e di concezioni moderne.


Per saperne di più o semplicemente per vedere delle foto:

www.czechtourism.com

www.it.czech-unesco.org

www.bauphoto.de


arch. Raffaella Pierri

riproduzione riservata
Articolo: Villa Tugendhat: ottant'anni, ma non li dimostra
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Villa Tugendhat: ottant'anni, ma non li dimostra: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Villa Tugendhat: ottant'anni, ma non li dimostra che potrebbero interessarti
Villa T a Ragusa

Villa T a Ragusa

Una casa dalle linee essenziali e geometriche pensata per godere delle risorse del territorio siciliano: il mare, la natura, la storia.
Novità per la tavola autunno-inverno

Novità per la tavola autunno-inverno

Sono dedicate a chi vuole declinare i complementi sulla propria tavola al trascorrere delle stagioni. Le novità autunno/inverno giocano con colori caldi e naturali.
Saluzzo inedita: visita al giardino botanico

Saluzzo inedita: visita al giardino botanico

Domani sera, 28 luglio,  andrà in scena nei giardini della Villa Bricherasio a Saluzzo, una villa costruita dall?omonima prestigiosa famiglia torinese, ...
Casa Decor 2008

Casa Decor 2008

La città di Torino è stata nominata quest?anno Capitale Mondiale del Design e in tale occasione vi è stata allestita la mostra Casa Decor, che sarà...
Home in Tuscany

Home in Tuscany

Tra il dolce pendìo delle verdi colline toscane, le punte dei cipressi che svettano in lontananza, l'argento degli ulivi a vento, l'intenso profumo.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumVilla
Img dott.mik
Buona sera a tutti,sono nuovo ma vi leggo da tantissimo tempo, sono uno studente di medicina di 24 anni e da qualche tempo sono riuscito a trovare i progetti di una casa che mi...
dott.mik 22 Gennaio 2016 ore 22:11 11
Img lucapenozzi
Ciao a tutti,non so nulla di ristrutturazione e relativi costi vivi e oneri comunali, quindi volevo fornirvi una panoramica veloce della mia idea e raccogliere qualche parere che...
lucapenozzi 11 Marzo 2016 ore 11:58 2
Img micheleparigi
Ciao a tutti,ci apprestiamo a ristrutturare e coibentare una casa liberty degli anni 30.Esternamente presenta delle cornici alle finestre che vorremmo conservare e internamente...
micheleparigi 07 Novembre 2016 ore 12:19 1
Img antonioneve
Cosa mi consigliate per isolare dall'umidità del terreno e dall'acqua di falda le fondamenta di una villa in costruzione?Considerate che dopo circa 80 cm. di scavo è...
antonioneve 24 Ottobre 2015 ore 10:18 3
Img carlobuon
Ciao a tutti, sto pensando di acquistare una piscina fuori terra per la mia tenuta estiva. Non so da dove iniziare, è una fissazione di mia moglie. Qualcuno saprebbe darmi...
carlobuon 16 Aprile 2018 ore 11:29 4
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.415 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazione casa o villa, preventivo gratuito
    Ristrutturazione casa o villa,...
    10.00
  • Ristrutturazione della facciata di un immobile Prato e provincia
    Ristrutturazione della facciata di...
    40.00
  • Offerta ristrutturazione casa - appartamento - villa
    Offerta ristrutturazione casa -...
    10.00
  • Ristrutturazione villa
    Ristrutturazione villa...
    89.00
  • Gazebo style
    Gazebo style...
    129.00
  • Tavolino francese legno laccato a cineseria del
    Tavolino francese legno laccato a...
    480.00
  • Laterizio Porotherm BIO PLAN 38-25-19.9 - FEL
    Laterizio porotherm bio plan...
    125.00
  • Cristal cover 200
    Cristal cover 200...
    3546.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.