Vetri Europei e le norme europee

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche21 Febbraio 2012 ore 23:38
Il settore del vetro in Europa è sottoposto alle norme europee armonizzate (hEN) emanate dal CEN (Comitato Europeo di Normazione) e dal TC (Comitato tecnico).
vetro , norme europee , marchio ce , europa
Ing. Vincenzo Granato

Il CEN (Comitato Europeo di Normazione) ed il TC (Comitato tecnico), hanno prodotto, in questi anni, le norme europee armonizzate (hEN) nel settore del vetro, specifiche per le Vetri finestraapplicazioni nel settore delle costruzioni.

Il materiale all'attenzione di tali norme è il vetro, in tutte le sue tipologie e varianti produttive, prodotto che ogni giorno è impiegato per chiudere le aperture degli ambienti nei quali viviamo: le case, gli uffici, le aziende e gli spazi di lavoro in generale.

Innumerevoli sono i tipi di vetro con moltissime e differenti caratteristiche, dal vetro più semplice quello piano, al vetro profilato, ai vetri trasformati.

Tutti i tipi di vetro sono naturalmente vincolati alle caratteristiche di trasmittanza imposte dalle leggi e dalle norme sul contenimento della spesa energetica degli edifici.


Trasmittanza e norme vetri


La trasmittanza dei vetri, siano essi singoli, doppi o tripli, influenza notevolmente la trasmittanza complessiva degli infissi che li contengono e di conseguenza le caratteristiche di isolamento energetico degli edifici.

Di conseguenza il comfort degli edifici ed i relativi costi per il riscaldamento invernale ed il condizionamento estivo sono ovviamente influenzati dai vetri.

Le norme relative ai vetri ed alle loro caratteristiche possono essere classificate in norme di base e norme armonizzate.

Le norme di base a loro volta possono essere suddivise in norme di base per i prodotti e norme di base per le caratteristiche.

Le norme di base relative ai prodotti sono relative alle definizioni e alle caratteristiche generiche del prodotto, mentre le norme di base caratteristiche sono relative ai valori generalmente accettati per le caratteristiche del prodotto stesso, ai metodi di calcolo adottati per la loro valutazione ed ai metodi di test delle prestazioni dei prodotti.

Tali norme pubblicate dal CEN (Comitato Europeo di Normazione), sostituiscono tutte le norme nazionali relative al prodotto.

Facciata continua  in vetroLe norme europee armonizzate (hEN) sono norme obbligatorie per tutti i prodotti europei compresi quelli vetrari commercializzati ed in genere i paesi dell'Unione Europea devono allinearsi a tali norme armonizzate entro un lasso di tempo definito dallo stesso CEN, quando esse subiscono variazioni Le norme europee armonizzate (hEN), relativamente ai vetri, disciplinano la valutazione della conformità.

Significativa dal punto di vista delle normative europee è anche la direttiva sui Prodotti da Costruzione collegata alla marcatura CE degli stessi prodotti, la numero 89/106 CE, che fa specificamente riferimento ai prodotti vetrari per le costruzioni e nel settore edile.

Più che su quelli tecnici, gli aspetti di quest'ultima direttiva si focalizzano sull'eliminazione degli ostacoli tecnici al commercio, la possibilità di permettere al maggior numero possibile di fabbricanti di accedere al mercato, la possibilità di assicurare la massima trasparenza del mercato ed in generale la creazione delle condizioni di un sistema europeo di regole applicabili all'industria della costruzione.

Dal punto di vista tecnico gli aspetti del prodotto vetrario strettamente correlati a quelli appena descritti sono: la resistenza meccanica e la stabilità, la sicurezza offerta in caso d'incendio, la sicurezza per l'installazione, le caratteristiche di isolamento termico per la riduzione della spesa energetica degli edifici e le caratteristiche di isolamento acustico.


Marchio CE


Per i vetri, la presenza della marchiatura CE significa che il prodotto aderisce alla norma di prodotto armonizzata corrispondente e a tutte le disposizioni delle Direttive Europee.

Il vetro risponde alle specifiche europee ed è stato sottoposto alle appropriate procedure di valutazione e di conformità, per cui è idoneo all'uso previsto.

La presenza del marchio indica che il vetro può attraversare liberamente le frontiere all'interno dell'Unione Europea.

Valore del Marchio CEAnche i prodotti importati da paesi extracomunitari devono avere il marchio che certifica la conformità alle norme europee.

Si precisa che il marchio CE non è un marchio d'origine nè di qualità, esso non è legato ad aspetti diversi dai requisiti essenziali che prescrive, ossia è indipendente dalle caratteristiche generali e variabili del prodotto come il colore dei vetri, l'apparenza, etc.

Il marchio CE, inoltre, non costituisce una licenza di utilizzo del prodotto in tutte le opere intraprese in tutti gli stati membri.

riproduzione riservata
Articolo: Vetri Europei
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Vetri Europei: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Vetri Europei che potrebbero interessarti
Marcatura CE: attenti alle truffe

Marcatura CE: attenti alle truffe

Occhio al marchio CE: i cinesi lo plagiano con astuzia a livello grafico e i consumatori, convinti di acquistare un prodotto conforme agli standard della Comunità Europea, vengono truffati.
Efficienza energetica degli edifici: la nuova direttiva del Consiglio UE

Efficienza energetica degli edifici: la nuova direttiva del Consiglio UE

Approvata la direttiva UE in materia di efficienza energetica degli edifici. L'intervento normativo fa parte del pacchetto Energia pulita. Ecco di che si tratta...
Nuove norme per i serramenti

Nuove norme per i serramenti

E' stata recentemente pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea la norma UNI EN 14351-1, che detta i requisiti che dovranno avere finestre...
Marchio di qualità per le case

Marchio di qualità per le case

All'esame del Parlamento un disegno di legge per l'introduzione di un marchio di qualita' per gli edifici residenziali.
Norme risparmio energetico

Norme risparmio energetico

L'efficienza ed il risparmio energetico come ormai noto a tutti, hanno lo scopo di ridurre il consumo di combustibili fossili e di abbattere le emissioni inquinanti.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.456 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tegole di vetro
    Tegole di vetro...
    16.00
  • Vetro basso emissivo
    Vetro basso emissivo...
    75.00
  • Vetro antinfortunistico
    Vetro antinfortunistico...
    69.00
  • Ponte giulio specchio inclinabile con vetro di
    Ponte giulio specchio inclinabile...
    183.75
  • Impianti idrici Napoli
    Impianti idrici napoli...
    200.00
  • Pannelli coibentati
    Pannelli coibentati...
    45.00
  • Armadio in legno
    Armadio in legno...
    88.00
  • Pensilina Liberty 130 online
    Pensilina liberty 130 online...
    1113.98
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.