Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Una ristrutturazione particolare

NEWS Restauro edile30 Marzo 2009 ore 14:45
La ristrutturazione di un vecchio mulino da adibire ad abitazione.
restauro , mulino , recupero , ristrutturazione

L'intervento di ristrutturazione e recupero di un vecchio mulino abbandonato da trasformare in abitazione fuori porta, viene descritto nelle note seguenti.

Il recupero di un vecchio mulino da adibirsi ad uso abitativo:Il mulino ristrutturatoIl particolare stato di fatiscenza della vecchia struttura muraria, composta da vari tipi di materiali a volta anche incoerenti, ha richiesto l'impiego di una tecnica particolare che ha permesso di evitare demolizioni di parti strutturali, al fine di sostituirle con nuovi elementi.

La ristrutturazione è stata effettuata, iniettando una boiacca per la sigillatura delle lesioni presenti nelle pareti murarie impiegando un legante idraulico fillerizzato premiscelato (Mape-Antique I), immesso in fori precedentemente realizzati ed opportunamente preparati.



Tali perforazioni ad interasse di cm.25, sono state eseguite nelle parti in muratura, dove in seguito è stato posato del tessuto unidirezionale in fibra di carbonio (CFRP).

Le perforazioni eseguite con una un trapano avente un diametro di mm. 16-18, ha permesso il ripristino della tessitura muraria dell'immobile in modo da renderla più stabile.

Il legante premiscelato utilizzato per le iniezioni è Mapei antique, consigliato per iniezioni in muratura di edifici storici resistente ai solfati, di facile applicazione .

Il suo impiego è stato utile per ottenere una boiacca da iniezione, per consolidare murature a sacco e per riempire cavità, fessure e porosità interne, presenti nella antica struttura in pietra.


Il recupero di un vecchio mulino da adibirsi ad uso abitativo:Il consolidamento della muratura incoerenteIl legante citato, è pronto all'uso ed è base di materiali inorganici a reazione idraulica, speciali additivi e cariche ultrafini, la boiacca una volta preparata è stata iniettata con una pompa tipo Clivio manuale.

Prima dell'applicazione della boiacca si è fatto saturare con acqua tutta la struttura interna da consolidare, utilizzando gli stessi fori attraverso i quali è stata successivamente iniettata la boiacca.

Tale operazione di bagnatura è stata effettuata nel giorno che ha preceduto l'intervento di consolidamento vero e proprio, per consentire lo smaltimento dell'eventuale acqua libera.

Dopo aver eseguito il consolidamento della muratura, si è proceduto a rafforzare i setti murari consolidati, mediante cuciture effettuate con delle barre cave pultruse in CFRP da 2,00 metri/cad. di lunghezza ad interasse di 50 cm.


Il recupero di un vecchio mulino da adibirsi ad uso abitativo:la fasciatura delle paretiTale intervento, ha comportato la realizzazione di un foro di mm. 12-14 nella parete in muratura con utensile a rotazione e pulizia dello stesso con aria compressa, la successiva posa in opera della barra cava pultrusa (Carbotube C 170, Mapei) da 2 metri/cad, infine la sigillatura del foro da mm. 12-14 con adesivo epossidico bicomponente per ripresa di getto (Eporip, Mapei).

L'intervento descritto ha consentito di ripristinare l'ammorsamento dei setti murari tra loro ortogonali, successivamente si sono applicate delle fasce di tessuto in fibra di carbonio, sia in verticale che in direzione orizzontale, creando delle fasciature perimetrali garantendo l'intima collaborazione strutturale.

riproduzione riservata
Articolo: Una ristrutturazione particolare
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

Una ristrutturazione particolare: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.591 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Una ristrutturazione particolare che potrebbero interessarti


Ecologia e design

Impianti - Philippe Starck progetta un minigeneratore eolico.

Recupero di infissi deteriorati

Infissi - Come recuperare gli infissi esterni deteriorati.

Recuperare nel centro storico

Restauro edile - Quando si tratta di intervenire in zone storiche o in un centro storico con riqualificazioni o ristrutturazioni di immobili, non è mai cosa semplice: malte e calci.

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Cascina Cuccagna a Milano

Ristrutturazione - Nel cuore di Milano vive Cascina Cuccagna, un'antica cascina agricola che ospita eventi, festival e un mercato a filiera corta.

Come recuperare vecchi mobili con idee creative

Bricolage legno - L'attenzione all'ecosostenibilità e un occhio al risparmio stanno trasformando il recupero mobili fai da te, in un hobby di tendenza che allena la creatività!

Analisi su alcuni interventi di restauro in edifici storici

Ristrutturazione - Gli interventi di Restauro condotti su edifici storici, devono essere condotti nel pieno rispetto dei sistemi costruttivi tradizionali e uso di materiali originali.

Effettuare un corretto recupero degli edifici rurali

Restauro edile - Il recupero degli edifici rurali abbandonati è un ottimo metodo per ridurre lo spreco di territorio, incentivare l'economia locale e valorizzare il paesaggio.

Restauro conservativo esistente

Ristrutturazione - Un'analisi di ciò che significa restaurare l'esistente in modo conservativo, senza danneggiare i segni e gli elementi storici e architettonici di un edificio.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img 64brunica
Buona sera, volevo sottoporre il seguente quesito ringraziando anticipatamente per l'eventuale risposta.Il singolo condomino può agire autonomamente per il recupero della...
64brunica 04 Gennaio 2016 ore 19:48 1
Img claudia 89
Salve, ad Aprile ho fatto mettere le inferriate alla casa dove vivo, perché sono entrati i ladri in casa per ben due volte. Le ho fatto montare sui due balconi, sulle 4...
claudia 89 16 Gennaio 2020 ore 21:32 2
Img carlocapelli
La mia casa a schiera del centro storico, recentemente ristrutturata, ha sotto di essa una antica cantina di 30 mq.Questo vano corrisponde a metà dell'area del piano terra...
carlocapelli 15 Maggio 2014 ore 20:15 3
Img irisdory
Salve,il nostro condominio, costruito nel 2005, sta per iniziare i lavori straordinari per il risanamento dell'edificio (tetto, facciata, balconi, scale, passerelle estere, box)...
irisdory 06 Settembre 2014 ore 11:25 1
Img starzar
Salve a tutti,sul terrazzo di mia proprietà con ingresso autonomo e riservato alla mia abitazione, c'è un sottotetto di circa 70 mq, con tetto a due falde con...
starzar 01 Ottobre 2008 ore 01:28 2