Un parco in movimento: PAV

NEWS DI Progettazione11 Dicembre 2010 ore 09:24
A Torino, il Parco d'arte Vivente, frutto di un'attenta valutazione sull'interazione ambientale.
parco
Arch. Valentina Caiazzo

vista panoramicaSu un'area industriale dismessa in zona Lingotto, dove un tempo venivano confezionate molle per le sospensioni delle auto, nel 2007 è stato creato PAV, un'area verde aperta al pubblico, che si caratterizza come un nuovo modello museale fondato sul connubio arte/natura.

In questi terreni, rimasti a lungo abbandonati, usati per anni come discarica di macerie edilizie, sono attecchite in maniera del tutto pionieristica, molte specie vegetali spontanee, che sono state motivo di ripensamento in fase di progetto, convertito infatti da parco attrezzato a parco d'arte.

Con una superficie di 23.500 mq, la struttura si fonda sulla relazione tra lo spazio aperto e installazioni di progetti artistici, in cui, oltre ad un enorme giardino, si trovano aule con laboratori didattici ed un percorso espositivo.

interno BiomaIl Pav è nato da un'idea dell'artista Pietro Gilardi, in unione con l'architetto paesaggista Gianluca Cosmacini e Alessandro Fassi, esperto di bioarchitettura, che, coinvolgendo molti altri professionisti, hanno lavorato fin dal 2002 a questo progetto, che si ispira agli assunti teorici dell'arte relazionale.

L'ingresso avviene attraverso una serra da una piazza pedonale, che è stata realizzata secondo i principi dell'architettura bioclimatica. La struttura base del parco è un prato prevalentemente pianeggiante, senza percorsi pedonali già predisposti e tracciati. Il prato fa da semplice connessione pura tra i diversi ambiti su cui si organizza la struttura, che caratterizzano lo spazio verde.

All'interno del giardino c'è un gran numero di specie arboree e fiori, oltre a numerose specie di insetti e altri animali.

tetto verdeIl BIOMA, posto al centro del parco, è l'edificio cardine all'interno del quale si trova un percorso di arte ambientale, con installazioni multimediali. Articolato in sei ambienti con altrettante postazioni interattive disposte lungo un percorso a semicerchio, permette di utilizzare dispositivi sensoriali e di vedere da vicino materiali inerti o viventi.

Il resto delle opere nel parco non sono, in realtà, vere e proprie costruzioni, ma accampamenti fatti con materiali naturali e riciclabili, o costruzioni destinate ed una dissoluzione progressiva.

Propone al pubblico sperimentazioni estetiche ed esperenziali, oltre che partecipative, attraverso l'organizzazione di corsi e workshop che coinvolgono persone di tutte le età, incentrati sulla natura e non solo, utilizzando sia gli spazi coperti che quelli nel verde.

installazione limoniUn parco di ecologia ambientale fondato su una piattaforma teorica elaborata tra concetti di Arte Ecologica e Bio Arte. Un susseguirsi di eventi cadenzati dalle stagioni, che lo fanno apparire ogni volta sotto un profilo diverso.

Il PAV si pone come un punto di aggregazione all'interno della città, che mira alla socializzazione e all'educazione ecologica di adulti e bambini; un centro sperimentale di arte contemporanea, che propone accattivanti attività formative, che tentano velatamente di reinserire quest'area, nell'ingranaggio produttivo della città.


www.parcoartevivente.it


arch. Valentina Caiazzo

riproduzione riservata
Articolo: Un parco in movimento: PAV
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Un parco in movimento: PAV: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Un parco in movimento: PAV che potrebbero interessarti
Parco giochi sostenibile

Parco giochi sostenibile

Un vecchio parcheggio di Lower Manhattan, trasformato dall'arch. Rockwell in un' area multilivello, dove giocare scatenando la fantasia.
Giardininterrazza 2011

Giardininterrazza 2011

Alll'Auditorium Parco della Musica di Roma, la prima manifestazione italiana dedicata al verde urbano.
Minitalia Leolandia Park

Minitalia Leolandia Park

Minitalia Leolandia Park si fa green e lancia una serie di iniziative per salvaguardare l'ambiente e la salute di grandi e piccini.
Un nuovo parco fotovoltaico

Un nuovo parco fotovoltaico

Inaugurato il Parco fotovoltaico più grande della Puglia.
Parco eolico offshore

Parco eolico offshore

Sorgerà  in Sicilia uno dei primi nel Mediterraneo.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.410 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Salotto set
    Salotto set...
    71.00
  • Kit nebulizzazione per parco giochi
    Kit nebulizzazione per parco giochi...
    80.52
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Portoncino in ferro battuto forgiato
    Portoncino in ferro battuto...
    2990.00
  • Veneziana da mm15872x203
    Veneziana da mm15872x203...
    46.00
  • Tenda asterix 160x262
    Tenda asterix 160x262...
    470.00
  • Elbi vaso espansione riscaldamento lt 8 a
    Elbi vaso espansione riscaldamento...
    25.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.