Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Come creare un piccolo giardino in un contenitore di vetro

NEWS Fioriere e vasi09 Febbraio 2015 ore 15:22
Il giardino in una bottiglia o un barattolo di vetro è un ottimo metodo per avere un piccolo ecosistema dentro casa, poggiato su di una mensola o su un mobile.

Pollice verde in casa


giardino in vetro Per chi ha il pollice verde e non vuol rinunciare alla priopria passione per le piante, pur vivendo in città, attualmente non è più necessario possedere un giardino o un terrazzo attrezzato.

Oggi è possibile esercitarsi e dedicarsi al giardinaggio anche rimanendo nel proprio appartamento.

Parliamo di giardino in bottiglia o in vetro, il più piccolo giardino che ci sia. Si può tenere ovunque, anche su una mensola di casa ; è semplice da realizzare e permette a chiunque di averne uno.


Il principio del giardino in bottiglia o in vetro


Il giardino in bottiglia, prende anche il nome di terrarium, ed è un microsistema o meglio un ecosistema autonomo, che può sopravvivere anche senz'acqua e concime, purché riceva luce e si attivi il processo di fotosintesi.


Questa pratica per coltivare le piante in ambienti chiusi era infatti già diffusa dall'800 e permetteva l'importazione delle piante provenienti dalle colonie come India e America. In questo modo le piante riuscivano a sopravvivere durante il trasporto via mare, nel corso del quale non venivano innaffiate.

Il giardino in bottiglia funziona come una mini-serra, ma la differenza sta nella possibilità di auto-irrigarsi, data dalla chiusura ermetica dell'ambiente.

Questo meccanismo si chiama cassa di Ward e consente di ricreare il ciclo della pioggia, garantendo la sopravvivenza delle piante contenute all'interno.

giardino in vetroPer fare in modo che le piante all'interno della bottiglia sopravvivano è necessario ricreare il ciclo naturale di vita delle stesse. In natura le piante prendono il nutrimento dal terreno, assorbendone l'umidità; questa stessa viene poi rilasciata dai pori delle foglie e si deposita sulle pareti del contenitore, ovvero un vaso di vetro o una bottiglia.
Il vapore acqueo sul vetro non è altro che condensa che a sua volta cade sotto forma di gocce sulle stesse piante, annaffiandole nuovamente.

La luce è alla base di questo processo poiché produce l'energia necessaria ad attivare la fotosintesi e il conseguente sviluppo delle piante.
Per creare un giardino in bottiglia bisogna scegliere anche la tipologia di pianta adatta. Quelle che si prestano bene a vivere in ambienti umidi sono le felci e l'edera.


Come creare un giardino in bottiglia o in barattolo


Creare un giardino in bottiglia o in vetro è molto semplice.
Innanzitutto bisogna procurarsi un vaso di vetro dotato di tappo sufficientemente largo, in modo che la mano possa entrare all'interno per mettere i vari elementi.

giardino in vetroQuesto giardino in miniatura è costituito da argilla espansa, terriccio universale, carbone di legno, ghiaia, muschio e le piante scelte.
Il fondo del vaso di vetro o del barattolo deve avere uno strato di argilla espansa in modo da garantire un buon drenaggio del terreno. Sempre alla base va aggiunto qualche pezzo di carbone di legno che assorbirà gli eccessi di umidità.

Successivamente, va creato lo strato di terriccio in modo da dare un letto adeguato alle piante e lasciare allo stesso tempo lo spazio necessario alle loro chiome per svilupparsi.
Lo spessore dello strato di terra sarà ovviamente proporzionale alla grandezza del vaso in vetro che utilizziamo.

Terminato l'habitat si potrà procedere con l'inserimento delle piante scelte, che potranno anche essere di tipi differenti.

giardino in barattoloLe piantine dovranno essere inserite nel terreno in piccoli raggruppamenti, quasi a creare dei cespugli piccolini e in seguito saranno ricoperte di terreno e abbellite con un po' di muschio decorativo e qualche granello di ghiaia.

Successivamente, le piante dovranno essere annaffiate e quindi bisognerà versare acqua sufficiente per coprire lo strato di argilla espansa oppure si potrà procedere con uno spruzzino e poi chiudere il vaso o la bottiglia.

Questo tipo di composizione dovrà essere conservata in casa perché fuori non potrebbe sopravvivere.

È importante che sia posizionata in un luogo illuminato, che non sia esposto però direttamente ai raggi del sole, altrimenti il giardino all'interno potrebbe bruciarsi.

giardino in barattoloCome verifica del corretto funzionamento del giardino in barattolo nei primi giorni dovranno apparire delle gocce di acqua sul vetro. Questo sarà segno di un ottimo funzionamento del microsistema creato.

Se invece la condensa è quasi una nebbia vaporizzata, allora vuol dire che l'acqua presente all'interno del microsistema è in eccesso e bisognerà procedere con l'apertura del vaso per lasciarla evaporare, almeno per mezza giornata.

Così come accade in qualsiasi giardino, anche quello in bottiglia necessita di attente cure; infatti, le piantine al suo interno, se crescono a dismisura dovranno essere potate periodicamente.

Allo stesso modo, l'apporto d'acqua necessario potrà essere integrato dopo un lungo periodo con l'utilizzo di uno spruzzino, all'interno del quale potrebbe essere anche disciolto del concime liquido laddove è necessario.

riproduzione riservata
Articolo: Un giardino in bottiglia o in barattolo
Valutazione: 4.72 / 6 basato su 25 voti.

Un giardino in bottiglia o in barattolo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Franca
    Franca
    Sabato 25 Luglio 2020, all or 13:39
    Più che un opinione avrei bisogno di un aiuto.
    Si sono formate delle foglioline gialle ?
    rispondi al commento
    • Ing.montesano
      Ing.montesano Franca
      Sabato 25 Luglio 2020, all or 19:09
      In genere l'ingiallimento delle foglie è dovuto ad una eccessiva irrigazione, dovrebbe cercare di capire se il terreno è semplicemente umido o è eccessivamente bagnato.
      Il consiglio è di non innaffiarla per un pò e vedere cosa succede.
      rispondi al commento
  • Ing.montesano
    Ing.montesano
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, all or 15:51
    L'ideale sarebbe travasarla in un barattolo o in un altro contenitore in vetro di dimensioni più grandi. 
    rispondi al commento
  • Lolito
    Lolito
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, all or 14:27
    Cosa faccio se la pianta è cresciuta troppo e non sta più nel barattolo?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.466 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Un giardino in bottiglia o in barattolo che potrebbero interessarti


Piante in bottiglia: veri e propri microgiardini sotto vetro

Giardinaggio - Realizzare un microgiardino in un contenitore di vetro è abbastanza semplice e può essere costruito anche in autonomia, permettendo di decorare spazi in casa.

Giardino in barattoli di vetro riciclati

Fioriere e vasi - Per creare mini giardini domestici, si possono utilizzare dei barattoli di vetro alimentari da riciclare, con un po' di terriccio e delle piantine idonee.

Idee originali per decorare il vetro con il riciclo creativo

Decorazioni - Riciclando le bottiglie di vetro è possibile realizzare oggetti utili e decorazioni originali, perfette per abbellire la propria casa. Ecco alcune idee creative

Illuminare in modo insolito

Sistemazione esterna - Decidere il modo per illuminare lo spazio, sia esso interno o esterno è un vero e proprio progetto, ecco alcune semplici soluzioni alternative e originali.

Elementi e piante per la progettazione del giardino

Piante - Progettare il giardino significa riconoscere il ruolo ecologico che riveste oltre che studiare le specie da piantare in base al risultato che si vuole ottenere.

Il bonus verde si estende all'arredo da giardino

Fisco casa - Al bonus verde si aggiunge il bonus per arredare il giardino: gazebi, tavoli, sedie e divanetti da esterno. È quanto previsto da un emendamento al Decreto Rilancio

Costruire un laghetto artificiale

Fai da te - L'acqua in giardino costituisce un elemento fondamentale sia per la sopravvivenza delle specie vegetali che per l'aspetto estetico e ornamentale dell'ambiente esterno.

Fiorinsieme edizione 2011

Orto e terrazzo - Con l'arrivo di settembre ripartono, in giro per l'Italia, le manifestazioni florovivaistiche, che rappresentano un appuntamento imperdibile per appassionati.

Specchi in giardino: come utilizzarli

Spazio esterno - IL potere degli specchi nel giardino: per celare vecchi muri, pareti spoglie, angoli non troppo rigogliosi o semplicemente, per amplificare l'effetto del verde!