Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Trituratori per lo scarico del bagno

Dal prototipo del Sanitrit, l'evoluzione dei sistemi di triturazione e pompaggio delle acque di scarico che consentono di prevedere un nuovo bagno in spazi inaspettati.
09 Febbraio 2012 ore 14:07 - NEWS Sanitari
sanitrit , trituratore , scarico wc , bagno

Sanitrit come prototipo


Flessibilità e versatilità funzionale sono punti chiave nella ricerca di spazi abitativi e lavorativi di carattere contemporaneo, che spesso devono riservarsi capacità trasformiste sconosciute in passato.

Premesso questo, può sembrare strano che un prodotto come il Sanitrit, dispositivo trituratore per WC diffuso attualmente dalla francese SFA Sanitrit come marchio registrato e indipendente, abbia compiuto nel 2008 già SFA, Sanitritmezzo secolo di instancabile carriera in ambito manutenzione / recupero / ristrutturazione architettonica e impiantistica.

Credo che il suo funzionamento sia noto pressoché a tutti, almeno per sentito dire, ma per chi non lo sapesse è proprio questa apparecchiatura, adattabile a tutti i vasi in ceramica con scarico a parete, a consentire l'introduzione di nuovi bagni o lo spostamento di quelli esistenti anche in posizioni molto lontane dalla colonna di scarico presente in un edificio.

Rispetto alla colonna, infatti, il Sanitrit garantisce un efficiente funzionamento fino a 100 metri di distanza in orizzontale e per un dislivello verticale di ben 4 metri; questo stando a quanto viene riportato nella scheda tecnica del prodotto disponibile sul sito.

Viene solitamente posizionato dietro il vaso e, con un doppio collegamento a monte e a valle del trituratore e della pompa, viene raccordato allo scarico del sanitario e al tubo predisposto a parete per l'evacuazione.


Prestazioni acustiche e manutenzione del Sanitrit


Sebbene in alcuni casi se ne lamenti l'eccessiva rumorosità in corso di funzionamento (che però è strettamente limitata al periodo di scarico dell'acqua), la casa produttrice assicura di aver migliorato le prestazioni acustiche dell'apparecchio e, nelle istruzioni di installazione, raccomanda di mantenere una certa distanza tra la vaschetta e le pareti del bagno e di curare il corretto bilanciamento dei piedini antivibrazioni rispetto al piano di calpestio.

SFA, SanitritA patto di effettuare una minima manutenzione periodica e di rivolgersi a personale specializzato per intervenire in caso di guasti, il Sanitrit, che ha alle spalle un marchio consolidato da anni di attività e da numerosi prodotti commercializzati con successo in tutto il mondo, ha una durata considerevole e paragonabile ad altri dispositivi, sanitari , arredi e finiture che solitamente vengono posti in opera durante lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di locali destinati ad uso igienico.

Ogni tre mesi è comunque opportuno effettuare un trattamento anticalcare di WC e trituratore con prodotti specifici (alcuni sono stati messi a punto anche dalla SFA), lasciandoli agire per qualche ora ed eliminandoli, infine, tramite il semplice azionamento dello sciacquone.

La periodicità del trattamento, comunque, dipende dalla durezza dell'acqua; informazioni in merito alla qualità e alle caratteristiche della nostra fornitura domestica possono essere reperite attraverso i siti web e i numeri telefonici dei diversi gestori comunali. In ogni caso, prima di effettuare qualsiasi operazione sull'apparecchio, è necessario scollegarlo dall'alimentazione elettrica.


Evoluzione del prototipo di trituratore


SFA, Sanicompact LuxeMa la critica più frequente che viene rivolta al Sanitrit (come ad altri dispositivi analoghi) è il suo forte impatto visivo all'interno dell'ambiente, che ne qualifica al primo colpo d'occhio il carattere di intervento di seconda scelta, compiuto un po' frettolosamente e con poca spesa per ricavare un bagno dove proprio era necessario farlo.

Per ovviare a questa immagine di provvisorietà e accomodamento, l'azienda si è messa già tempo al lavoro e ha sfornato un'ampia serie di prodotti che riescono a occultare meglio inganno e funzionamento.

Uno di questi è il WC con trituratore e pompa integrati Sanicompact Luxe che, a dispetto di quanto nasconde, appare come un sanitario classico in ceramica. Così classico da poter essere abbinato a un must delle collezioni bagno come è il bidet Conca di Ideal Standard.

La sua compattezza e multifunzionalità ne fanno la soluzione più convincente per spazi di minime dimensioni, quando non è possibile intraprendere onerosi (non solo dal punto di vista economico) lavori edili e impiantistici all'interno di un'abitazione.

SFA, Sanicompact Comfort SilenceAltro punto a favore: non è necessario installare la cassetta di scarico dell'acqua, inglobata nel sanitario e solitamente molto impattante specie se collocata a parete o a zaino.

Ha un ingombro ancora minore il Sanicompact 43 che è disponibile anche in una versione Silence a favore dell'ulteriore abbassamento del disagio acustico del dispositivo.

Completa la serie dei WC con trituratore integrato il Sanicompact Comfort, che si presenta come un sanitario sospeso a parete dalla forma elegante e contemporanea; come i due modelli precedenti non necessita di cassetta per il risciacquo e permette, da perfetto ritrovato tecnologico ed ecologico di ultima generazione, di limitare il consumo d'acqua.


Proposte di trituratori di altre aziende



Sulla scia del successo del Sanitrit molte aziende si sono messe all'opera e, mutuando alcune caratteristiche del prototipo, hanno elaborato prodotti sempre più efficienti e versatili, in grado di accorpare, in un unico sanitario / meccanismo, lo scarico proveniente da tutte le altre utenze: lavabo, bidet, doccia, lavatrice, lavastoviglie, lavello della cucina.

Altro fattore importante: l'alta resistenza a temperature al di sopra dei 100°C e la notevole capacità di smaltimento delle acque grasse.

Sanibravo della CER Broyeur, ad esempio, abbinato a una cassetta per il risciacquo, riesce a coprire una distanza dallo scarico fino a 7 metri in altezza (3 più del Sanitrit) e 100 metri in orizzontale (come il Sanitrit). Il tutto nell'ingombro di un vaso in ceramica compatto, moderno e funzionale: appena 54 cm in lunghezza e 37 cm in larghezza con installazione a filo parete.

Altro optional interessante: la possibilità di accessoriare il WC / trituratore / pompa con ugelli per l'erogazione dell'acqua a sostituzione del bidet, in linea con l'attuale diffusione dei washlet di origine giapponese.

CER Broyeur, SanibravoUn'osservazione importante, per tutti i modelli, è quella richiamata dalla CER Broyeur sul sito aziendale e riguarda la necessità di realizzare (o, più spesso, far realizzare) l'impianto idrico di carico e scarico secondo quanto previsto dalle vigenti normative europee e italiane.

L'aderenza alle norme è garanzia, a monte, del corretto funzionamento del sistema e può tutelare il consumatore in caso di guasti e / o difetti originari dei prodotti.


Prodotto tutto italiano nell'ambito dei trituratori


Chiudo la panoramica sui trituratori con un prodotto tutto italiano che arriva dalla di.bi.TEC, azienda di Fabrica di Roma (provincia di Viterbo) specializzata nella produzione e nella distribuzione di accessori tecnologici per il bagno.

di.bi.TEC, SanisplitIl suo Sanisplit presenta un'innovazione interessante rispetto agli altri prodotti precedentemente descritti.

Mentre questi risultano collegati in modo permanente al WC e allo scarico a parete, necessitando un completo smontaggio in caso di malfunzionamento o intasamento, l'apparecchio della di.bi.TEC è composto da due parti distinte: una prima unità di raccolta delle acque fissata in modo permanente al WC e una seconda unità estraibile contenente i meccanismi necessari al funzionamento.

In caso di guasto, dunque, è possibile agire in modo semplice e veloce, estraendo il secondo blocco e procedendo all'ispezione e alla riparazione.

riproduzione riservata
Articolo: Trituratori per lo scarico del bagno
Valutazione: 4.16 / 6 basato su 88 voti.

Trituratori per lo scarico del bagno: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Antonella Gotelli
    Antonella Gotelli
    Venerdì 14 Luglio 2017, alle ore 15:54
    Non parlate mai dei costi.
    rispondi al commento
  • Andrea Cortese
    Andrea Cortese
    Venerdì 29 Luglio 2016, alle ore 15:22
    Gentile Architetto ma che differenza c'è tra questo ed una elettropompa trituratrice come questa ? http://www.fornid.com/pompe-sommerse-trituratrici/
    rispondi al commento
  • Luna.145@live.it
    Luna.145@live.it
    Mercoledì 20 Aprile 2016, alle ore 12:50
    Vorrei installare altro wc con sanitrit in un ripostiglio dove c'è lavatrice,ma il tubo di scarico è lo stesso che passa da altro bagno,mi è stato detto che il sanitrix funziona a aria compressa,per la qual cosa ,essendo il tubo lo stesso ,la pressione potrebbe uscire dal lavandino o addirittura dal water dell'altro bagno ,schizzando tutto fuori,in quanto l'aria passerebbe dallo stesso scarico...è possibile che succeda ciò ?
    rispondi al commento
  • Carlos Alberto
    Carlos Alberto
    Venerdì 25 Ottobre 2013, alle ore 19:43
    Per Legge devo aggiungere un bagno (water e lavandino) nel mio ambulatorio, ho un ripostiglio affianco al bagno, posso mettere un water chimico?
    Oppure devo attaccare un water a motori?
    Se è così, quale mi consigliate?
    Grazie tante.
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Carlos Alberto
      Lunedì 28 Ottobre 2013, alle ore 11:37
      Se ha problemi di lontananza dagli scarichi, può usare uno dei sistemi a trituratori illustrati nell'articolo.
      rispondi al commento
  • Gianfranco
    Gianfranco
    Mercoledì 6 Febbraio 2013, alle ore 15:57
    Salve, già possiedo installato un saniplus con attacchi wc, doccia e lavandino che dopo anni ha un cattivo funzionamento, gradirei ricevere foto con misure dettagliate per attacchi e prezzi di vari modelli a vostra disposizione per poi eventualmente farvi richiesta.
    In attesa saluto Gianfranco
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Gianfranco
      Venerdì 8 Febbraio 2013, alle ore 09:54
      Per Gianfranco: per l'eventuale sostituzione del Saniplus già installato e malfunzionante può prendere visione delle informazioni, delle immagini e dei dettagli tecnici riportati sul sito dell'azienda produttrice SFA. Grazie!
      rispondi al commento
  • D' Agostino Umberto
    D' Agostino Umberto
    Martedì 5 Febbraio 2013, alle ore 19:03
    Ho bisogno di portare lo scarico di un bagno esistente con wc scarico a terra con un trituratore per bagni ad un altro bagno, potete darmi un consiglio?
    Vi ringrazio.
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso D' Agostino Umberto
      Venerdì 8 Febbraio 2013, alle ore 09:51
      Per D' Agostino Umberto: per le caratteristiche tecniche dei prodotti può prendere visione delle informazioni (molto complete) riportate sui siti delle aziende citate nell'articolo. Alcune schede sono liberamente scaricabili in formato .pdf. Per una consulenza specifica è invece necessaria la descrizione delle caratteristiche dell'immobile e dell'intervento che si intende realizzare.
      Grazie per l'interesse dimostrato per l'articolo!
      rispondi al commento
  • Roberta Casarella
    Roberta Casarella
    Domenica 6 Gennaio 2013, alle ore 12:48
    Buongiorno vorrei informazioni sulla possibilità di installare un piccolo bagno con lavabo doccia e WC con trituratore.
    L'acqua da dove si prende?
    Cordiali saluti Roberta
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Roberta Casarella
      Lunedì 14 Gennaio 2013, alle ore 11:16
      Per Roberta Casarella: l'adduzione dell'acqua avviene dal punto di fornitura più vicino al nuovo locale bagno (un altro bagno, la cucina esistente, un punto acqua su un balcone) e quindi, nonostante il Sanitrit consenta di ovviare al problema dello scarico, sono comunque necessarie le opere impiantistiche (idriche ed elettriche) per rendere funzionali i sanitari e il bagno nel suo complesso.
      rispondi al commento
  • Fabio
    Fabio
    Sabato 5 Gennaio 2013, alle ore 11:56
    Buon giorno, ho un problema con il Sanitrit SFA, quando finisce di tritare e riempire la vaschetta d'acqua continua a fare rumore. Cosa devo fare?
    Poi a volte parte con lo stesso rumore senza tirare l'acqua e devo staccare la corrente per evitare che il motore si bruci.
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Fabio
      Lunedì 14 Gennaio 2013, alle ore 14:58
      Per Fabio:Può scaricare il manuale d'installazione e uso del Sanitrit.
      In base ai "sintomi" della sua apparecchiatura potrà individuare, a pag. 11, la causa più probabile del problema.
      Grazie!
      rispondi al commento
  • Elisabetta Grandi
    Elisabetta Grandi
    Martedì 1 Gennaio 2013, alle ore 18:52
    Buonasera, vorrei sapere i costi del Sanicompact 43 versione Silence.
    Grazie, cordiali saluti Elisabetta Grandi
    rispondi al commento
    • Arch.santonastaso
      Arch.santonastaso Elisabetta Grandi
      Mercoledì 23 Gennaio 2013, alle ore 12:15
      Per Elisabetta Grandi: il prezzo del Sanicompact 43 versione Silence è di 774 euro.
      rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
325.534 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Trituratori per lo scarico del bagno che potrebbero interessarti


Tecnologie costruttive per l'impianto bagno

Impianti idraulici - Per il locale bagno si possono applicare delle tecnologie che ne permettono una migliore funzionalità, senza tralasciare l'aspetto estetico.

Come funziona un impianto sanitrit?

Sanitari - Grazie all'utilizzo di sanitrit, è possibile ricavare un secondo bagno in un qualsiasi ambiente dell'abitazione e a qualunque distanza dalla colonna di scarico.

Sanitari senza problemi con scarichi motorizzati

Sanitari - Realizzare un bagno alternativo a quello esistente in qualsiasi posizione grazie all'impiego di sistemi motorizzati capaci di smaltire i liquami anche a distanza.

Bagno interrato: evitare errori di costruzione

Zona bagno - Quali problemi per gli scarichi fognari possono sorgere collocando un bagno nell'interrato o nel seminterrato e quali sono gli accorgimenti efficaci per prevenirli?

Elettro Lavello innovativo

Cucina - Un lavello che riduce la produzione di scarti domestici.

Acqua di condensa dal condizionatore, cosa fare?

Impianti di climatizzazione - Impianti di climatizzazione e caldaie a condensazione generano acqua di condensa, facilmente eliminabile impiegando dei dissipatori o pompe di scarico condensa.

Soffiatore aspiratore elettrico e a batteria per rimuovere le foglie in giardino

Giardinaggio - Risolvere il problema delle foglie che cadono sul prato in autunno è adesso semplice e veloce grazie ai tanti modelli di soffiatore aspirafoglie da giardino.

Progettazione dell'impianto idraulico in una cucina

Impianti idraulici - Nel progettare l'impianto idraulico della cucina è bene non improvvisare ma prendere in considerazione una serie di parametri per raggiungere la massima efficienza

Cassette di scarico alternative

Impianti - Come sostituire una cassetta ad incasso ormai inutilizzabile.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img linomarco
Ciao a tutti, un tubo in discesa verticale del diametro 75, potrebbe andar bene o ci possono essere problemi per collegare un WC?Di solito sono 90 o 100?Grazie...
linomarco 28 Febbraio 2021 ore 11:54 4
Img linomarco
Salve, Sanitrit unica soluzione per un secondo bagno con tubo da 50mm? Ma è così soggetto a mal funzionamenti e poca durata? Grazie...
linomarco 11 Dicembre 2020 ore 17:01 5
Img immobiliare vis
Buongiorno ho acquistato un'abitazione non nuova. Al piano seminterrato si trova una lavanderia che al momento ha una doccia, un lavandino e una lavatrice.È possibile...
immobiliare vis 26 Aprile 2020 ore 10:21 3
Img danieleferdinandi
Salve, sto facendo i lavori di ristrutturazione. L'idraulico ha montato lo scarico del water in questa maniera. A me sembra... Particolare.Secondo voi va bene o devo far smontare...
danieleferdinandi 29 Febbraio 2020 ore 09:47 1
Img manueldi jorio
Salve a tutti, ormai è diventata un impresa riuscire a trovare la placca wc di questa cassetta. Non ci sono codici e marche all'interno, ho girato mille negozi e grossisti.
manueldi jorio 27 Gennaio 2020 ore 13:15 1